Jump to content

webcam

Iscritti
  • Content Count

    29
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About webcam

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Pisa
  • Auto Posseduta
    Nissan 350Z Roadster Lev 2
  • Età
    36-45
  1. Ah, ciao Marcord, scusa ma la mia memoria è a pezzi. Per il liquido ad ogni ho trovato sia un utente col mio motore sulla Mito che l'ha fatto e si trova bene sia un installatore che lo propone e mi ha mandato anche un video, ma ho un po' paura in effetti, trovo il tutto un po' troppo sperimentale, inoltre l'installatore non essendo della mia zona in caso di problemi avrei seri grattacapi a portargli l'auto. Sto puntando sul gassoso ma vorrei fossero adottati tutti gli accorgimenti possibili ed immaginabili per non perdere quasi nulla, soprattutto agli altri dove ho capito che il gpl va un po'
  2. Sulla mia (impianto Zavoli, che è sempre BRC) hanno preferito mettere il maggiorato ... A volte fanno impianti con iniettori a lato del motore e tubi lunghi, a me hanno messo gli iniettori proprio sopra i condotti di aspirazione, con tubi molto corti che vanno ad innestarsi nei condotti proprio a ridosso della testata ... Niente contributo benzina (ma comunque la centralina sarebbe predisposta) La mappatura l'hanno fatta in collegamento telematico e telefonico con la sede della Zavoli che gli ha mandato una mappa specifica per questo motore sulla quale poi hanno ancora lavorato .
  3. Stavo per chiamare Trombini a Ravenna tra 1000 dubbi, a questo punto non lo chiamo e vado di BRC gassoso. Devo parlarne con l'installatore, mi piacerebbe agisse sulla mappa del gpl e sul contributo benzina al fine di rendere le curve di coppia e potenza il più possibile simili a quelle benzina (normalmente il gpl "cede" prima, nel senso che ha meno allungo quando ci si avvicina al fondo scala). Vorrei vedere le 2 curve e garantirmi che non vi sia più del 2 o 3% di perdita di potenza. Avete dei suggerimenti da darmi al riguardo? Ad esempio la BRC mi ha detto che ha 2 tipi di impianti, fino
  4. Grazie a tutti per le risposte. Per il liquido mi hanno chiesto 2700 ma mi hanno detto che non è compatibile col mio motore (Vialle e Prins). ICOM devo ancora sentire ma sono spaventato dai problemi, in tanti mi stanno parlando di un impianto sperimentale. Inoltre anche qui sul forum, oltre ai tanti grattacapi, ho letto che il sequenziale consuma sensibilmente di più rispetto al benzina. Al momento sono orientato su un gassoso della BRC, l'installatore che ho sentito ha detto che l'ha montato un suo dipendente esattamente sullo stesso motore mio (andrò a visionarlo di persona), un motore che t
  5. Ha Ha Ha ... oh, sì, hai ragione, non sarà un salottino ma credimi l'Abarth ha dei dettagli che sono molto peggio, se farò un video comparativa te li mostrerò. Io comunque ho la Lev 2 con cambio, freno a mano e soprattutto sedili in pelle completamente elettrici e cambia parecchio la musica. Tutti i materiali al tatto risultano molto solidi (dopo 14 anni nessuno scricchiolio dalle plastiche, nessuno), le plastiche sono morbide e diverse in base ai contesti usati (dovessi vedere quelle dello sportello). Battitacco in alluminio, ti siedi e i 3 orologi centrali ti fissano, mentre i 4 tasti argent
  6. E' passato un po' e vi aggiorno. Ho dovuto escludere la Tesla, non se ne trovano di usate decenti se non all'estero e la cosa si fa complicata. Scartata la Giulia perché per farla derapare occorreva una modifica alla centralina e non c'era modo di omologarla e quindi niente da fare. Scartata la MX5, non gasabile. Alla fine ho optato per l'unica possibile, la 124 Abarth (rigidamente con cambio manuale) che, causa fine produzione, si porta a casa a buon prezzo nuova o a km 0 (la mia è di importazione a km 0). Oggi ho versato la caparra e l'ho presa. Ora attendo di fare le carte, saldare e so
  7. Sto passando da una 350Z a una Abarth 124 spider e sono a lutto (da 280 cv a 170 cv, anche se l'Abarth è più leggera). Già i cavalli sono pochi, devo vedere come incrementarli (no tuning, grazie), non come diminuirli. Se installo un gassoso i cavalli scendono, solo il sequenziale liquido mi garantisce un incremento. Se l'unico problema di questo impianto è la pompa, da cambiare ogni 50000 km, la spesa la faccio: però devo essere sicuro che l'unico problema sia questo. Col gassoso ho come problemi: - filtri che si intasano - iniettori che si intasano - flashlube per rinforzo sedi valvole (se
  8. Ciao a tutti, questa settimana ero in procinto di acquistare una Abarth 124 spider con motore 1.4 MultiAir da 170cv, in teoria lo stesso della Mito Quadrifoglio Verde (e altre vetture). Prima dell'acquisto mi sono fatto dare il codice motore P5 dalla concessionaria che ho poi fornito a Baldi&Govoni per una verifica per l'installazione del Vialle sequenziale liquido: ebbene mi hanno detto che l'impianto NON è compatibile con questa versione del motore sebbene, in teoria, è esattamente lo stesso motore della Quadrifoglio Verde che loro hanno gasato. Siccome per nulla al mondo voglio un i
  9. Tesla. Usata. Pensateci, è geniale. Le model S, acquistate all'estero, si trovano dai 30000 in su. Prendere una P85 significa avere oltre 400 cv sempre disponibili e una coppia mostruosa, anche questa sempre disponibile. Bollo e superbollo 0, sconto sulla RCA auto offerto dalle compagnie italiane, manutenzione 0 (giusto i pneumatici). Ricarica ogni sera alla presa di corrente del garage con costi irrisori (va più che bene per le mie esigenze perché ci faccio casa - lavoro - palestra quindi dai 50 ai 60 km al giorno, la notte ricarico abbastanza. Autonomia anche superiore alle mie necessità, se
  10. Sì, le 3 auto su cui ho messo l'impianto in passato erano aspirati. Comunque a furia di struggermi il cervello, gira e rigira, ho trovato qualcosa di molto più interessante dei modelli fin qui esaminati. Premesso che la prossima settimana va in vendita la mia 350Z (e devo sperare di venderla e temo ci vorrà un bel po' di tempo), ho provato un po' ad allentare i miei vincoli: - allargato la ricerca a tutta Europa - incluso auto usate fino a 4 anni di vita e 100k km - aumentato il budget fino a 35k circa (in realtà non è esatto, alla fine il budget resta quello ma non vi svelo l'arcano )
  11. il gpl a iniezione liquida anziché gassosa resta liquido fino alla fine, fin dentro il motore, non ha bisogno di più aria. E comunque la 124 Abarth è turbo ...
  12. Aggiornamento: sembra che, lavorando in un certo modo, l'incremento di potenza sul sequenziale liquido sarebbe interessante, rendendo questa opzione al momento la migliore. Non solo si avrebbe un risparmio importante ma si avrebbe un incremento di prestazioni che può essere anche significativo. Devo approfondire gli aspetti legali e la normativa del settore.
  13. webcam

    Vialle LPi per tuning

    Scusate ma vorrei tornare sul titolo del thread che non è ibrida vs gpl ma è tuning tramite gpl liquido, dove per tuning intendo più prestazioni e non minori consumi. In particolare il gpl, che ha un numero di ottani tra 105 e 110 (contro i 95 della benzina), allo stato liquido potrebbe garantire già così un incremento di prestazioni intorno al 10%, invece leggo che l'aumento di prestazioni per questi impianti si limita sempre al 2/3% e a pochi cavalli. Chi sa spiegarmi come mai?
  14. Valutavo l'acquisto di una 124 Abarth con motore Multiair turbo da 170cv e pensavo di abbinarlo ad un Vialle LPi. Domanda: che tipo di tuning si può fare legalmente? Mi spiego: il Vialle LPi è a iniezione liquida quindi già di suo offre un minimo aumento di performance (normalmente un paio di cavalli in più ma in giro c'è chi vanta aumento delle prestazioni anche del 30%). A questo punto le domande sono: - è possibile davvero un tale incremento di prestazioni solo lavorando sull'impianto gpl senza toccare il resto dell'auto? come? - è legare farlo? Cosa prevede la legge? Perché siccome è
  15. Sembra che il vialle sequenziale liquido sia perfetto per il multiair e aggiungerebbe solo 50 kg di peso. L'incremento di potenza sarebbe limitato ma comunque ci sarebbe. Interessante ...
×
×
  • Create New...