Jump to content

Simp01

Iscritti
  • Content Count

    32
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Simp01

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Roma
  • Auto Posseduta
    Suzuki Grand Vitara 1600cc benzina/gpl
  • Età
    16-20
  1. Comfermo: Suzuki lo vende solo in blocco con altre parti, a 1000€. Per ora cerco presso gli autodemolitori, poi, in caso di esito negativo, azzarderò l'acquisto on-line. Ho già visto dove é scritto il numero sul pezzo guasto.
  2. Una domanda: se io cercassi il numero del tipo di motore sul libretto di circolazione e lo confrontassi per conferma con quello riportato sui debimetri non originali che trovassi on-line, avrei la certezza al 100% che l'articolo sia quello giusto?
  3. Dimenticavo: ho smanettato pure col pc, malgrado non ci capisca niente!!! Ho trovato un sito che ne vendeva diversi non originali, di diverse marche, subito disponibili; addirittura, per essere sicuri che sia il modello giusto, permetteva di cercarlo non in base al modello della macchina, bensì al numero di targa: trovato uno a 41 euro: entusiasta, sono andato dal meccanico, gliel'ho detto, lui ha visto la foto, ma poi mi ha fatto notare che l'attacco dive andavano inseriti i fili era diverso, a tre prese quello on-line, ad uno quello della macchina, quindi non era il suo. Che faccio?
  4. Salve, ragazzi. Ho un aggiornamento: ieri il meccanico ha misurato con uno strumento la compressione dei cilindri, è uscito un foglietto dallo strumento, dal quale risultava, questo mi ha detto, che i quattro cilindri hanno un rapporto di compressione pressochè uguale, intorno ai 12,8 (non ricordo l'unità di misura, solo il numero, che è sicuro) e mi ha detto che normalmente dovrebbe essere compreso fra 12 e 15, quindi, anche se non proprio alto, ancora rientrerebbe nella norma: la cosa importante è che tale valore, mi ha spiegato, sia pressochè uguale per tutti e quattro i cilindri, se fosse
  5. Non sono riuscito a trovare l'emoticon che piange......., altrimenti l'avrei messa!!!
  6. Boh, cosa vuoi che ti dica......, mettiti nei miei panni da ignorante.......
  7. Non ha ancora cominciato la riparazione, sta solo valutando quale sia il problema ed il da farsi eventuale, quindi presumo controllerà anche questa cosa delle punterie idrauliche; sì, ha parlato di gioco valvole, per spiegarmi che da tale gioco (mi sembra di aver capito) derivi una perdita di compressione e conseguente perdita di potenza sfruttabile. Comunque sta cercando il problema e valutando la situazione generale, dopodichè mi farà sapere anche il costo dell'eventuale riparazione.
  8. Buongiorno, mi ha chiamato il meccanico e sono andato nella sua officina. Il problema dell'acqua è risolto, era la perdita di cui vi avevo già parlato. Per il problema dell'accensione, mi ha detto, mi ha sostituito una bobina ed è risolto. Per il problema "famoso" e più importante della perdita di potenza, dopo aver sostituito il benedetto sensore di cui vi ho scritto, provandola, si è accorto che non fosse risolto in pieno ed ha ipotizzato, a questo punto, che la causa possa ricercarsi nelle valvole rovinate, per cui, dopo avermi esposto ciò, ha cominciato e lo sta facendo tuttora, a smontare
  9. Riporto di seguito il link di una foto di una Grand Vitara 2000TD, che non è lo stesso modello della mia, ma le differenze mi sembrano poche, comunque sono sicuro di quali siano il dispositivo ed il collettore interessati: sono identici a quelli della mia e collocati nello stesso posto. Scorrete la pagina del link verso il basso: troverete diverse foto del motore: dovete vedere la seconda dall'alto; i pezzi sono il dispositivo in basso nella foto, scuro, grande, grigio, a strisce ed il tubo grande, ad esso collegato, poco più su. Lì sotto, sulla perpendicolare, ogni giorno trovavo la pozzanghe
  10. Non lo so...., guarda posso dirti che la perdita d'acqua (costante e consistente) fosse sulla perpendicolare del dispositivo in questione, quindi il collettore interessato dovrebbe essere là vicino..... Se la trovo ti mando il link di una foto del motore di una Suzuki identica alla mia, che fino a martedì sarà dal meccanico.....
  11. La perdita d'acqua era dovuta al collettore, veniva da lì, c'era una crepa. Prima di riconsegnarmi la macchina il meccanico effettuerà anche la pulizia degli iniettori, incrostati con l'utilizzo prolungato del gpl.
  12. Non so dirti, mi dispiace, appena posso ti invio la foto del dispositivo, è abbastanza grande e costoso, in genere non si cambia mai nella vita di un'auto, ma non era guasto, semplicemente un suo sensore mandava un impulso errato, una info errata alla centralina riguardo la quantità di carburante da utilizzare. Questo mi é sembrato il discorso.....
  13. Buonasera, ho il responso: la perdita d'acqua era dovuta ad una grossa crepa su un connettore, così ha detto il meccanico, mentre per la perdita di potenza la colpa era del malfunzionamento di uno dei molteplici sensori presenti in un dispositivo di cui, perdonatemi, non ricordo il nome, di grandi dimensioni, 20x20cm, se volete gli faccio la foto appena mi ritorna la macchina, sito in un angolo del cofano e che serve a dare informazioni alla centralina riguardo la quantità di carburante necesdaria in ogni momento.
×
×
  • Create New...