Jump to content

Smartech

Iscritti
  • Content Count

    40
  • Joined

  • Last visited

Post postato da Smartech

  1. Adesso vediamo di darci una calmata un po tutti, non voglio ripeterlo, o si torna a parlare civilmente o si chiude anche questa discussione e si prendono provvedimenti.

    Se ho capito bene, vuoi chiudere la mia discussione perche' c'e uno che mi importuna, al posto di levare la sua spazzatura. Adesso che ho visto l' IQ della moderazione, ho capito perche' non c'e nessuno su questo forum.

  2. Ho girato per alcune concessionarie, e sono rimasto stressato dalla differenza dei prezzi dichiarati e quelli reali al concessionario. Per esempio, il prezzo dichiarato di 15.000 diventa 12.000, perche' dal concessionario c'e la "promozione". Oppure il contrario, prezzo dichiarato 8.000, ma dal concessionario spiegano che la vettura non ha niente a parte il volante ed i sedili, e che qualsiasi cosa e' un optional a pagamento, quindi alla fine si arriva lo stesso a 12.000. Non capisco a cosa servono questi prezzi dichiarati fittizi, visto che alla fine la media e' sempre uguale per tutti.

  3. La macchina non si avvia al primo colpo. Quando giro la chiave le spie si accendono, ma non c'e contatto del motore. Dal suono sembra che il motorino dell' avviamento va a vuoto. Devo spegnere e riprovare. Si avvia al secondo tentativo, e non si ripete per lungo tempo. Cosa potrebbe essere? Candele? Motorino di avviamento? Batteria? Visto che la macchina ha + o - 200.000 Km, penso che sia un componente usurato.

  4.  

     

     

     

    un po???? :lol: :lol: :lol:

     

    fortuna che ho trovato come si fa per ignorare un utente.

     

    Ascolta, potresti piantare di scrivere stronzate senza senso nelle mie discussioni? Io capisco che soffri di demenza senile, e ti rispetto, ma mi dai fastidio. Ti consiglio di scrivere le tue stronzate nelle tue discussioni. Penso che c'e spazio per tutti, senza venire a darmi fastidio.

  5. Non capisco perche' i proprietari della Lancia fanno di tutto per rovinarla. Prima hanno tolto la Delta dalla produzione. Poi hanno disegnato macchine bruttissime, a parte la Ypsilon. Poi, visto che almeno la Ypsilon era bella, hanno deciso di ridisegnarla rendendola orribile. Adesso in rete gira la nuova Delta al prezzo minimo di € 100.000. Chiunque dotato di buon senso puo' prevedere che questa mossa di commercializzare la Delta ad un prezzo inaccessibile per il 90% dei consumatori, sarebbe l' ultimo chiodo nella bara della Lancia.

  6. Secondo me se lo facessi per categorie (oggi come oggi che le categorie sono diventate tante e a volte "vaghe") in qualche categoria finirebbe per esserci per un determinato anno una sola vettura ... magari pure un modello decisamente poco interessante ... 

     

    Non ho capito cosa volevi dire. Puoi riformulare in modo intelligibile?

  7. Non mi sembra razionale che il premio "Car of the year" sia dato solo ad una macchina, visto che esistono piu' categorie di vari segmenti con scopi e quindi caratteristiche diverse. Se la logica non e' un' opinione, il premio di migliore macchina dell' anno dovrebbe essere consegnato ad ogni esponente per ogni categoria presente sul mercato.

  8.  

    Scusa, ma questo non e' un esempio di demenza. Questo e', al contrario, un esempio di attenta ricerca semantica.

     

    Io sto parlando di nomi o cifre casuali che sono segnali aposematici di demenza per il compratore.

     

     

    Più che altro era un esempio curioso di come possa essere complicato scegliere un nome che debba poi essere utilizzato worldwide, considerano anche che in oltre un secolo di automobili tra nomi usati o solo registrati ne sono già stati presi un bel po' ...

     

    Comunque ... di che nomi stiamo parlando ?

     

    Fai degli esempi specifici così capiamo ...

     

    Mi chiedi degli esempi che trovi ogni giorno per strada. Comunque, se ti serve uno spunto per avviare la discussione, i primi esempi che mi vengono in mente sono la Peugeot ed Alfa Romeo con numeri casuali, la Fiat con la Sedici, la Volkswagen con Up! e T-roc, la Seat con la Mii, la Suzuki con la Jimny, la Hyundai con le i10, i20 ed i30, ed altri ancora.

  9. Sarebbe interessante entrare nello specifico ...

     

     

    Comunque spesso il problema è l'internazionalità ... le case tendono a cercare di usare per un determinato modello la stessa denominazione commerciale in tutti i mercati ... ma a volte è difficile valutare l'effetto che il nome fa nelle varie lingue ...

     

     

    Un esempio estremo, il Mitsubishi Pajero si chiama così ovunque tranne che nei paesi ispanici dove si è sempre chiamato Montero ...

     

    Questo perché Pajero in spagnolo vuol dire in senso più letterale "persona dedita all'onanismo" ( = segaiolo ) ... e in senso più generico "cogl...ne"  :lol:

     

    https://it.glosbe.com/es/it/pajero

    Scusa, ma questo non e' un esempio di demenza. Questo e', al contrario, un esempio di attenta ricerca semantica.

     

    Io sto parlando di nomi o cifre casuali che sono segnali aposematici di demenza per il compratore.

  10. E' veramente sconcertante, quando una casa costruttrice dimostra di fregarsene altamente delle proprie auto chiamandole con nomi dementi, oppure addirittura con cifre a casaccio. Il nome e' un indicativo molto evidente del quoziente intellettuale di chi ha concepito la macchina. Come nel caso delle persone, se qualcuno si chiamasse Asdrubale, o 123, viene spontaneo domandarsi se i genitori sono dementi.

     

    Personalmente io evito persone o automobili con nomi dementi. Certo, nel caso delle macchine moderne si potrebbe staccare la scritta fastidiosa dal corpo della vettura, ma rimane sempre la consapevolezza del fatto che i responsabili della qualita' dell' automobile sono dementi. Quando esiste la possibilita' di piu' scelta nel segmento di vetture con nomi piu' intelligenti, e' sempre meglio scartare le auto con nomi dementi. 

  11. Con mio sommo dispiacere, ho notato che molte case automobilistiche mettono i tergicristalli storti da formare una V invece di essere allineati orizzontalmente. Quando ho ritirato la auto nuova dal concessionario non me ne ero accorto. Me ne sono accorto solo dopo, quando ha cominciato a piovere, ho visto che la corsa del tergicristallo non era sufficiente. Dopo sono dovuto tornare dal concessionario solo per raddrizzare il tergicristallo storto nella posizione orizzontale. Tanti lasciano i tergicristalli storti, forse perche' credono che sia una scelta di altissimo livello artistico.

  12.  

     

     

    .... un climatizzatore bizona funziona come un rubinetto con miscelatore.

    Ehm no...non per contraddirti però nella BMW (che porto ad esempio perche l.ho constatato sulla mia) il radiatore del riscaldamento ha un doppio pannello ognuno con un circuito dedicato che la ECU del clima gestisce secondo le impostazioni delle temperature impostate...
    Senza offesa, ma e' evidente che hai una carenza nel centro logico.
    No non mi offendo, però se mi spieghi qual.è la parte illogica in cio che ho scritto io poi ci rifletto sopra e magari mi dai uno spunto per migliorarmi

     

    Io sto parlando dell' effetto, non della causa. I due flussi uscenti nell' abitacolo sono come l' acqua nel rubinetto. Alla fine della corsa dell' aria la temperatura e' sempre tiepida uguale.

  13.  

    .... un climatizzatore bizona funziona come un rubinetto con miscelatore.

    Ehm no...non per contraddirti però nella BMW (che porto ad esempio perche l.ho constatato sulla mia) il radiatore del riscaldamento ha un doppio pannello ognuno con un circuito dedicato che la ECU del clima gestisce secondo le impostazioni delle temperature impostate...

     

    Senza offesa, ma e' evidente che hai una carenza nel centro logico.

  14.  

     

    Intendi la Momo ?

     

    Ce l'ha una mia vicina di casa ... mette allegria, ma ci vuole un po' di audacia per comprarla, perché probabilmente dopo un po' ti stanchi ...

     

    ....ti stanchi solo del cruscotto al centro.

    Ma tu l.hai avuta la Ypsilon?

    Se non l.hai avuta quanti son quelli che ti han detto di essersi stufati???

    ....te lo chiedo perche a me ad esempio non ha (ancora) stancato...

     

    Si, l'ho guidata a noleggio. Comunque, non mi serve guidarla per capire che il cruscotto in centro e' assurdo. Se ti piace, devi essere masochista, o hai il centro logico non sviluppato.

  15. Ho notato che nelle recensioni delle auto non recensiscono mai la qualita' dello stereo. Questo non solo Omniauto, ma anche altri recensori. Non riesco a capire il perche'. Basta dire di che marca e' lo stereo, se e' intuitivo e comodo da usare, se ha comandi al volante comodi, quanti diffusori ha, se il suono e' distinto e pulito.

×
×
  • Create New...