Jump to content

nielik

Iscritti
  • Content Count

    26
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About nielik

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Rimini
  • Auto Posseduta
    Toyota Prius 2007 con NaviPack
  • Età
    26-35

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  1. Vi posto un diagramma trovato su di un forum americano; la quantità ottimale è 2,3 cl ogni 10 litri di benzina. Io inizierò il test a fine pieno.
  2. Stessa situazione sulla mia e non si può far nulla. L'unico accorgimento è andare in Test Mode per resettare i valori e far rilevare il reale livello di carburante. Non so come si possa fare su Clio; sulla mia ho una sequenza di tasti da spingere.
  3. E con questo direi che ci siamo.... Due giorni fa ho portato la macchina dall'installatore per farla "accordare" dal tecnico Landi arrivato dalla sede con un software dedicato. Ora (salvo i soliti consumi da verificare col tempo) è quantomai perfetta. Buchi spariti e prestazioni addirittura migliori che a benzina. O meglio: uguali in termini di accellerazione, spunto e velocità, ma l'erogazione è più fluida rispetto alla cugina benzina. Non mi rimane che ringraziare l'installatore e la Landi per l'ottimo lavoro, l'assitenza e la disponibilità
  4. nielik

    3°pieno percorsi 389km

    serbatoio 62 litri... con pieno da 52 litri dai 450 ai 540 km, a seconda dei raptus (come dice steu )
  5. Eccoci... Regolazione fatta: la macchina è migliorata.... molto più reattiva. Praticamente non ci si accorge della differenza tra un'alimentazione e l'altra. Questo se non si pesta come degli sciamannati - ovvero il più delle volte, perchè rispetto la mia vita e quella degli altri. Se si affonda il pedale fino in fondo, e si fanno stridere le povere gomme, arrivati a 4500 - 5000 giri, i soliti buchi.... Già d'accordo con l'installatore, che molto onestamente ha ammesso di non saper risolvere il problema, settimana prossima verrà in visita il super-tecnicone Landirenzo con un p
  6. Aggiornamento. Dopo 1500 km percorsi e all'alba della visita di controllo per la regolazione dell'impianto, noto quanto segue: - accensione, commutazione, minimo e consumi in linea con le aspettative e nulla da segnalare; - generale perdita di potenza a tutti i regimi: si nota, inutile nasconderlo..... direi nell'ordine del 10/15 % (nulla di scientifico, ovviamente, ma stimato dalla sensazione del sottoscritto, nelle medesime condizioni d'uso di sempre); - come annunciato dall'installatore, continuano a persistere dei "vuoti" in accellerazione decisa (quasi a fine corsa), dopo i
  7. nielik

    Utilizzo "IP Plus98"

    Sugli effetti della benzina 98 ottani sulla pulizia del sistema, non so che dire... Posso aggiungere qualche informazione sulla resa alla ruota: poco tempo fa ho visto una replica di Quinta Marcia su Discovery, dove hanno testato tre auto con diverse cavallerie (una Clio base, una media di cui non ricordo il modello, una Subaru Impreza) e, sui banchi prova, le hanno testate con benzine standard e tre differenti qualità di 98 ottani. Il risultato è stato un incremento notevole di cavalli (15cv) per la sola Impreza e con la sola Shell V-power. La conclusione del servizio è stata quindi
  8. Toglimi una curiosità... di che anno era al momento dell'acquisto, e con quanti km?
  9. Impianto montato e macchina ritirata A prescindere da tutto, inizio col complimentarmi con l'installatore: ha rispettato preventivo e tempi (1350 € al netto dell'incentivo), ed è stato con me per quasi due ore, spiegandomi cosa avevano fatto, e cosa dovevo fare io.... Altra notizia che mi ha rallegrato è stato l'interesse della casa madre Landirenzo per la trasformazione della mia macchina: essendo la prima che trasformano, ed essendo il mercato francese e tedesco interessatissimo, hanno dato la loro disponibilità a qualsiasi intervento. Di seguito i dati dell'impianto:
  10. martedì prossimo l'appuntamento agognato... aggiornerò i risultati nell'altra discussione.... speriamo in bene
  11. E GIA' !! e poi avete mai pensato a quanto gas serra producono 5 miliardi di buchi del culo ??? ...carina...non c'è che dire Non volevo essere paranoico, ma parlando con un amico, una sera, mi accennava ad uno studio di Rubbia sul bilancio energetico sfavorevole del solare fotovoltaico.... e come sempre cercavo l'aiuto di persone meglio informate (e perchè no, anche spiritose ) Mi ripeto, era solo una chiaccherata ma la persona con cui parlavo era molto informata sulle fonti alternative, e mi ha spiegato per filo e per segno il funzionamento delle Fuel-Cell (di
  12. mmmh... non credo sia così semplice.... Il concetto emissioni zero non mi convince: quali sono i processi produttivi alla base della produzione dei panneli fotovoltaici?
  13. L'idrogeno è la grande bufala che ci stanno propinando. L'idrogeno non si trova in natura ma bisogna produrlo ricavandolo dall'acqua o dal metano. Il legame idrogeno ossigeno è uno dei più teneci e per spezzarlo occorre un sacco di energia. L'energia che si può ricavare dalla combustione sell'idrogeno è di gran lunga inferiore a quella necessaria per produrlo. Quello che serve è una vera fonte di energia alternativa al petrolio, poi il modo per utilizzarla non sarà un problema Il ragionamento si Steu è corretto ed ineccepibile, ed è la ragione per la quale ho avviato la dis
  14. Detto fatto.. lo allego qui di seguito 17_Allegato_Conversione_a_gas_autoveicoli_a_benzina.pdf
  15. Ho da poco invitato il dott. Grechi alla discussione: confido nella sua partecipazione. Di seguito riporto il testo della mail d'invito: Gentile dott. Grechi la scrivo in merito al suo studio sulle trasformazioni post-market delle auto benzina in bi-fuel. Ho avviato una discussione, riportando il link al suo studio, sul forum Omniauto specifico sull'alimentazione GPL. Il forum in oggetto è frequentato da utenti ed installatori: vi potrà trovare competenza e moderazione. Le riporto il link e la invito a postare le sue osservazioni e a sostenere le sue motivazioni.
×
×
  • Create New...