Jump to content

Lockeid

Iscritti
  • Content Count

    19
  • Joined

  • Last visited

Post postato da Lockeid

  1. Se l'impianto è stato installato dal concessionario troverai vari cavi dell'impianto GPL arrotolati su loro stessi a sintomatica che trattasi di cablaggi adattati e non installati dalla casa madre.

    Inoltre la centralina del GPL la troverai alla sx della batteria che ti renderà diffcile aprire il tappo della pompa freni.

    Sotto il pianale dell'auto troverai il tubo del gas a vista ancorato in vari punti in maniera artigianale.

    Probabilmente la Matiz Ecologic usciva di fabbrica con l'impianto GPL ma se non erro non si trattava di BRC.

    Se la tua monta il BRC = ?!

    In ogni caso buona fortuna....

    Saluti

     

    PS visto che ti trovi potresti anche verificare il filtro del GPL

  2. Ciao a tutti.

     

    Sulla mia Matiz ho avuto un problema simile. Ovvero dopo un leggero tamponamento mi si è accesa la MIL.

    L'auto andava un po' a strattoni, e la spia si spegneva e riaccendeva ogni tanto.

    Da ieri l'auto quando si commuta a GPL si spegne.

    Premetto che a benzina funziona perfettamente e non ha problemi anche se ha già percorso ben 230000 km.

    Dimenticavo, monta un impianto BRC, installato direttamente dalla casa madre.

    Cosa potrebbe essere? Che prove consigliate di fare?

    Ho letto un pochino, capisco qualcosina di motori, ma di impianti a GPL non sono molto pratico.

    ​Grazie a chiunque mi darà un po' di supporto.

    Al tuo posto comincerei con la diagnosi per verificare il tipo di errore.

    I problemi potrebbero essere vari.....

    Non credo che la casa madre abbia installato l'impianto BRC.

    Un periodo vendevano questa auto con impianto gpl BRC che veniva installato dal concessionario prima della consegna al cliente come il mio caso.

    In caso di urto frontale potrebbe essere accaduto di tutto.

    Aprendo il cofano in basso a dx trovi il polmone del gas.

    Verfica che non si sia danneggiato il tubo che dal serbatoio apporti il gpl.

    Inoltre verifica il tubo che dal polmone giunge sul flauto degli iniettori.

    Notare se il difetto si manifesta con il motore ai minimi oppure in marcia.

    Non per ultimo verificare se l'elettrovalvola sia in corretta posizione e che i cavi siano ben collegati.(si trova sempre sul polmone)

    Insomma uno schiacciamento dell'alimentazione può provocare il difetto da te lamentato.

    Al momento non mi viene in mente altro...

    Saluti

  3. Salve Cordy,

    credo che il intervento sia nella norma.

    Di solito lo faccio in tutti i forum che frequento; cmq grazie.

     

    Nel contempo ho ritrovato gli appunti.

    Come già spiegato in mancanza di un officina specializzata Chevrolet in zona ho dovuto affidarmi al telefono cercando un professionista che potesse darmi indicazioni.

    Il gentile capo officina che ha voluto dedicare qualche minuto della sua esperienza nei confronti di un non professionista come me mi riferì che la taratura di fabbrica di questo motore è pari a 15/100 per l'aspirazione e 30/100 per lo scarico.(Naturalmente a motore freddo).

    Spiegato che si trattava di una versione GPL (impianto BRC) mi disse che per sua esperienza sarebbe stato meglio tarare le valvole di scarico a 35/100.

     

    Insomma.....continuo a sperare che vada bene.

     

    Saluti

  4. Salve,

    scusate il ritardo ma volevo essere certo prima di dare notizie.

    Credo di aver risolto definitivamente.

    Premessa...

    Prima che facessi la manutenzione che sto per descrivere il difetto è rimasto senza regole di percorrenza.

    Magari la MIL si è accesa dopo 1000 KM in altri casi dopo 3000 KM.(sempre errore P0133)

    In occasione della sostituzione della cinghia di distribuzione ho effettuato anche la taratura delle punterie e la pulizia della valvola EGR che aimè sembrava perfetta.

    Le valvole di ingresso erano grosso modo nella tolleranza di fabbrica mentre quelle di scarico erano abbastanza starate; sopratutto quella secondo cilindro.

    Sotto suggerimento di un professionista Chevrolet ho dato 5/centesimi in più a quelle di scarico rispetto alla norma.

    Mi spiegava che questo motore a GPL gradisce un pò più di tolleranza sulle valvole di scarico.

    Sono passati circa 10000 km dalla manutenzione e non ho ancora rilevato nessun problema.

    Il motore gira con regolarità.

    Volevo allegare la misura della taratura delle valvole ma purtroppo non ho con me il libricino appunti delle manutenzioni.

    Appena ho l'auto sotto mano fornirò i dati.(E una manutenzione che ho effettuato mesi fa e la memoria non mi assiste granchè)

    Escludendo la pulizia della EGR, candele, filtri ecc credo che il famosissimo errore P0133 sulle Matiz 800 GPL sia attribuibile solo al giusto funzionamento delle valvole.

    Speriamo bene......

    Saluti e grazie per i suggerimenti

  5. Salve tutti,

    scusate il ritardo ma nel fratempo l'auto ha dovuto viaggiare punto e basta.

    Oggi ho avuto un pò di tempo per dedicarmi ad un pò di manutenzioni, tagliando ecc.

    Mi sono procurato entrambe le sonde lambda prelevate da una matiz incidentata.

    Così ho smontato la prima sonda e l ho sostituita con quella usata.

    L'intento è quello di verificare se si ripresenterà l'errore nuovamente oppure notare differenze rispetto alla vecchia sonda lambda.

    Nel contempo ho controllato le guaine delle sonde che risultano in ordine fino al corrugato che poi va alla centralina.

    Ho sostituito il filtro del gas che era in pessime condizioni.

    Dopo l'ennesimo reset ho provato auto e tutto funziona bene come sempre.

    Deduco che la sonda usata che ho installato sia funzionante.

    Ho scattato varie foto dei lavori di oggi ma non riesco a caricarle.

    Saluti

     

    PS per le foto ho cliccato Immagine e vi ho incollato il link di google foto ma non funziona.

    Quale è la giusta procedura?

  6. Grazie per le risposte.

     Per il momento l'errore si è verificato solo a GPL.

    Faccio così.

    Prima di fare troppi KM a benzina faccio un ultimo tentativo di reset per verificare se l'errore si ripresenta dopo uno scossone.

    Poi faccio il  tentativo di sostituzione.

    Vi terrò informati.

    A presto!

  7. Si il difetto è sempre lo stesso P0133.

    Hai ragione in merito alla sostituzione ma quello che ancora non riesco a capire è perchè la prima volta la spia si è spenta dopo l'urto con l'auto davanti.

    Dopo il reset invece la spia si è riaccesa dopo il passaggio su un dosso.

    Faccio così....

    Resetto nuovamente l'errore senza toccare nulla e cercherò di capire se alla prossima accenzione della MIL l'auto riceve uno scossone.

    Poi comincerò a verificare il connettore della lambda.

    In fine dovrò tentare la sostituzione.

    Una cosa non ho provato e quindi faccio una domanda.....

    Mentre il motore è in moto se sgancio il connettore della lambda l'errore sarà sempre quello che ho avuto (P0133) oppure per l'interruzione totale del segnale c ' è un altro codice?

    Cerco di spiegarmi meglio...

    Oltre gli errori di carburazione tipo p0170 171 ecc c è anche un errore che suggerisce l'interruzione totale della sonda lambda?

    Grazie

  8. Salve.

    Dopo circa 20 giorni e 1100km percorsi si è riaccesa la spia MIL.

    La mia compagna crede che la cosa sia successa dopo il passaggio su un dosso.

    Non ricorda con precisione il momento ma è sicura di aver notato la spia accesa dopo il passaggio sul dosso.

    A questo punto mi vien da pensare ad un falso contatto così come suggerito da qualcuno di voi se ricolleghiamo questo avvenimento all'urto ricevuto dal veicolo come spiegato qualche passaggio prima.

    Che dite comincio con la puliza del connettore della lambda?

    Saluti

  9.  

    Premesso che l'errore già c'era, qualche mese fà mentre la mia compagna era in fila per distrazione ha urtato l'auto davanti a passo d'umomo senza riportare danno alcuno ad entrambe le auto.

    Dopo essere tornata a casa ci siamo accorti che la spia mil si era spenta da sola e non ho capito come.

    Ho controllato il vano ma tutto era ok compreso il cablaggio della sonda lamda; neanche il paraurti graffiato.

    Dopo un pò di tempo la spia si è riaccesa nuovamente sempre con lo stesso errore

    Questa cosa puzza di falso contatto lontano un km!

     

    Un bravo e paziente elettrauto in mezza giornata risolve. Ma puoi prima provare qualcosa tu: compera una bomboletta di OTTIMO spray pulisci contatti e apri tutti i connettori dell'impianto del gas, spruzza e lascia agire un minuto, poi richiudi e passa a quello successivo. Iniettori gpl, sensori, iniettori benzina e centralina gpl e benzina: non tralasciare niente.

    Mentre fai questo lavoro cerca punti deboli nei cavi: punti di sfregamento, fascette troppo strette, ecc. Se un punto di un cavo non ti convince impugna le 2 estremità e tira: se si spezza era rimasta solo la guaina... ricollega, isola BENE e vivi sereno.

    Ps: come spray io ho usato con successo il 2c G22. Lo trovi in un buon negozio di componenti elettronici.

     

    Hai ragione su tutto.

    Di solito per la puliza dei contatti utilizzo l'antiflussante di Nedis; ottimo a mio giudizio.

    Lo utilizzo anche per il lavaggio delle schede elettroniche con ottimi risultati.

    Cmq prima di scollegare tutti i cablaggi vorrei capire.

    A volte lo smontaggio di collegamenti vecchi di 10 anni può risultare più dannoso del problema stesso.

    Un controllo superficiale già lho fatto: guaine rovinate dallo sfregamento, connettori visibilmente rotti ecc.

    Ho provato anche a muovere e battere con il manico del cacciavite le varie connessioni con il motore in moto.

    Nulla di fatto.

    L'auto è già stata dall'elettrauto più gettonato in zona che è anche un amico di vecchia data ma la risposta è stata di lascar perdere perchè tutte le matiz GPL hanno di questi difetti.

    Insomma ho capito che non ci voleva perdere più di tanto tempo conoscendo questa vettura e per certi versi posso anche dargli ragione.

    Per il momento vorrei cercare di capire se il difetto si presenta con entrambi i carburanti oppure no o forse sperare che il difetti si aggravi in modo da giungere più facilmente al guasto.

    Diciamo che al momento me lo posso permettere in quanto la vettura funziona ancora bene.

    Grazie per il tuo intervento.

    Saluti

  10. Non é poi tanto strano, l'errore generato da una sonda con ritardi di risposta si manifesta solo quando sussiste la condizione (per esempio, ad una certa velocità, numero di giri, carico motore ecc..), diversamente si spegne.

    Dopo quanti km ti si riaccende?

    Gira un po' a benzina così tagli la testa al toro

    Ciao.

    Credevo che una volta rilevato l'errore quest'ultimo sarebbe sussistito fino al reset manuale.

    Per verificare tra quando si riaccenderà ci sto lavorando.

    Saluti

  11. Si forse hai ragione.

    Per il momento l'auto sta percorrendo circa 100 km al giorno per lavoro e la sto facendo andare a GPL.

    Ho preso nota sia dei KM sia della data del giorno che ho effettuato il reset per vedere se l'errore si verifica dopo un tot di KM/tempo.

    Alla prossima visualizzazione dell'errore cercherò di far viaggiare l'auto a benzina per il controllo incrociato.

    Poi oggi stavo riflettendo su una cosa........

    Premesso che l'errore già c'era, qualche mese fà mentre la mia compagna era in fila per distrazione ha urtato l'auto davanti a passo d'umomo senza riportare danno alcuno ad entrambe le auto.

    Dopo essere tornata a casa ci siamo accorti che la spia mil si era spenta da sola e non ho capito come.

    Ho controllato il vano ma tutto era ok compreso il cablaggio della sonda lamda; neanche il paraurti graffiato.

    Dopo un pò di tempo la spia si è riaccesa nuovamente sempre con lo stesso errore.

    Strana cosa a mio giudizio...

    Saluti

  12. Ciao.

    Ho letto qui e li sul web del problema degli iniettori GPL.

    Nella maggior parte dei casi dicono che basti la sola pulizia.

    Quello che non ho capito è se è normale che gli iniettori GPL possano essere già sporchi a 75000km o è cosa normale che a questa età vadano manutentati.

    Poi....

    Secondo te è possibile che la Lamda abbia già quasi concluso la sua vita a questa età?

    Saluti

  13. Salve tutti e complimenti al Forum.

    Volevo chiedervi qualche suggerimento in merito al guasto di questa auto.

    Premetto che ha percorso 75000 Km senza creare troppi problemi escluso centralia ABS.

    Candele sostituite a circa 55.000.

    Inoltre avrà bisogno a breve della registrazione delle punterie.

    Come diagnosi sto utilizzando un Maxscann ms509.

    Da un pò di mesi mi trovo a competere con la spia MIL che di tanto mi si accende e quando faccio la diagnosi il problema è sempre lo stesso P0133 02 sensor circuit slow response bank1 sensor1(sonda lambda a lente commutazioni).

    Purtroppo l'auto non la guido mai e quindi devo fidarmi delle sensazioni discutibili di autista donna che a suo avviso l'auto va benissimo sia a GPL che a Benzina ed è vero!

    Ora vorrei risolvere il problema definitivamente ma con metodo scientifico e non a caso.

    Insomma non vorrei sostituire pezzi a caso ma intendo farlo con metodo.

    Per prima cosa vorrei verificare se il problema si presenta a GPL, benzina o entrambe.

    Vorrei capire se la sonda lambda è guasta (visti i 75000 km) o sta dicendo la verità sulla carburazione.

    Potrei capirlo se il difetto si presenta con solo tipo di carburante o sempre.

    Nel caso in cui lo facesse sempre potrebbe essere anche la valvola EGR che non lavora più bene?

    Potrebbe esserci un affinità tra il gioco punterie ed il guasto?

    Prima di cominciare potreste darmi qualche suggermento se avete avuto lo stesso problema?

    Grazie

×
×
  • Create New...