Jump to content

Innooper

Iscritti
  • Content Count

    20
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Innooper

  1. si deve controllare la pressione a valle del riduttore. Se superiore a 1,5 bar il riduttore è guasto. Qualsiasi meccanico impiantista di GPL lo sa fare
  2. Buongiorno io ho un problema simile su un motore completamente diverso, un GEMA 2.4 a benzina di produzione Chrysler. Da qualche mese l'auto quando sta più di cinque ore ferma stenta a partire, dopo di chè va benissimo. Mi succede la mattina e la sera quando torno a casa da lavoro. Ho pensato di tutto, ma poi per puro caso, dopo aver fatto 50 euro di benzina nel serbatoio, col livello altro della benzina il problema è sparito. In conclusione, penso che se l'auto quando si avvia lo fa a benzina, il problema è nell'impianto della benzina, appunto nel mio caso la pompa della benzina che ha l
  3. se due cilindri hanno la metà della compressione, il problema è nelle valvole. Per una volta che hai un meccanico competente, diamogli merito. Magari basta cambiare le valvole e lucidare le sedi valvola. In genere sono le valvole di scarico dei cilindri incriminati. Per sicurezza puoi cambiare tutte le valvole di scarico dei 4 cilindri Comunque a 100000 km è un problema comune a molte auto con motori plurivalvole. Nella mia a 104000 km, ed ho una auto americana, ho avuto la bruciatura delle 2 valvole di scarico del secondo cilindro. In genere le valvole dei cilindri interni, secondo e terzo
  4. 3,5 bar è eccessiva, dovrebbe essere circa 1,5 bar se ricordo bene.
  5. Controlla i cavi candele e le bobine.. Se non cambia nulla s'è bruciata una valvola del 4° cilindro.
  6. se l'auto a benzina va bene, nulla di quello che compone il motore ha problemi, iniettori di benzina compresi. hanno controllato la centralina, modificato i settaggi, ...... ma un controllo ai filtri ed al regolatore di pressione l'hanno fatto? Quant'è la pressione del GPL nel circuito?
  7. Innooper

    Honda HR-V

    La tipo da gasare sarebbe perfetta. Se si riesce a trovare una 1.6 con l'E-torque ancora meglio.
  8. Innooper

    Honda HR-V

    Io non comprerei mai una I.D. per convertirla a gas, come non comprerei una diesel di ultima generazione, rese complicate da valvole sensori e dispostitivi che si guastano e costano una marea di soldi. L'alternativa oggi è, per chi percorre molti chilometri, un'auto a gas vecchia maniera oppure una full hybrid che, è vero consuma molto in autostrada ma recupera nell'urbano. A queste si deve aggiungere il costo della garanzia, cioè se vogliamo avere la garanzia su tutto, batterie comprese, siamo obbligati a farla in assistenza e ad esempio auto come la chr ogni due tagliandi, il secondo sfiora
  9. Innooper

    Honda HR-V

    Sai, non entro nel dettaglio, non conosco ne l'auto e nè l'impianto BRC. Va da se che ormai i motori a iniezione indiretta stanno sparendo, rimane qualche utilitaria antiquata. I motori dei prossimi 10 anni sono ad iniezione diretta e molto spinti, infatti si hanno piccole cilindrate di elevate potenze specifiche. Tali motori saranno presto accoppiati a motori elettrici in mild hybrid, hybrid e simili, per poi essere sostituiti in toto da elettrici non appena i costi delle batterie saranno a portata di utilitarie. In cina si vendono in media 150000 auto elettriche al mese e il governo sta imp
  10. Innooper

    Honda HR-V

    Io non ho informazioni sull'auto, però il flash lube è solo inutile in qualsiasi auto moderna con testa in alluminio. Le valvole oggi si bruciano perchè col GPL lavorano a circa 300°C in più rispetto alla benzina, non a caso si bruciano sempre quelle di scarico. Se prendevamo i vecchi motori A-plus della Leyland, i Ford delle prime escort e fiesta, ed altri con la testa in ghisa e guide valvole riportate, lì il flash lube aiutava a lubrificare, ma alla lunga occorreva rifare le valvole con sede in acciaio. Era solo questione di tempo. Più l'auto ha gli steli valvole spessi e più durano. va d
  11. La mia spia si è riaccesa dopo una decina di km a gpl. In passato l'ho fatta rimappare varie volte, sia in estate che in inverno. Nulla non rientra, io credo che comunque sia sempre legato alla centralina del benzina che è troppo poco tollerante alle variazioni. Il mio installatore è uno anziano, installa GPL da decenni e lui stesso mi dice che non c'è molto da fare. In un certo senso lo credo, perchè in altre occasionimi ha tolto d'impaccio da situazioni dove l'impianto non c'entrava nulla ma era l'auto ad avere problemi.
  12. Allora Il riduttore è quello maggiorato, non conosco la marca, comunque l'impianto e l'installatore sono della Romano. Il problema della pressione elevata era legata al riduttore di pressione che non riusciva più a modulare la pressione e l'impiantista mi ha spiegato che dopo 5 anni e 170000 km può anche starci e preferisce cambiarlo anche è perchè, a suo dire, questi moderni non sono facilmente revisionabili. Ovviamente mentre ha effettuato il lavoro ha anche pulito filtro riduttore e sostituito un tubo di gomma che era indurito. Malgrado l'auto sia grande, la posizione di questi compon
  13. Già da una settimana ho riavuto la macchina dall'impiantista, riduttore pressione sostituito, un tubo dell'acqua di raffreddamento sostituito perchè indurito e pulizia filtro della elettrovalvola. Ho speso in totale 200 euro. Adesso la macchina va molto bene a gas e la commutazione è diventata impercettibile.
  14. Nel romano, che io ho su una lancia, c'è un tubicino che viene dal rail e che arriva ad un sensore in plastica attaccato alla carrozzeria. A me ha iniziato a sfilarsi questo tubicino all'atto della commutazione, l'anno scorso ed adesso. Nel primo caso la causa era l'elettrovalvola del GPL che non chiudeva bene e faceva salire la pressione nel rail a circa 4 bar, a detta dell'installatore. Nel secondo caso, e stasera la dovrò portare a riparare, l'impiantista mi ha detto che è il riduttore di pressione che trafila e riempie il circuito a circa 3 bar. In questo secondo caso , la scorsa settim
  15. Salve a tutti Un buon installatore in zona Catania? Il mio e' andato in pensione e potermi far sistemare la macchina da lui è peggio che prenotare all'ASL!
  16. Io ho una Lancia con motore GEMA 2.4 litri ed ho dovuto rifare la valvole a 106000 km. S'era bruciata la seconda valvola di scarico del primo cilindro.
  17. Salve a tutti chiedo un supporto tecnico e morale Da cinque anni ho una Lancia Flavia JS con impianto GPL Romano fatto installare da me ex novo. Non vi nascondo che contrariamente alla Peugeot che avevo prima con impianto simile, questo invece mi ha dato un sacco di problemi. Dopo circa due anni e 60000 km è morta la centralina ed è stata sostituita. A 100000 km si è otturato un ugello/valvola di iniezione e li ho dovuti far pulire tutti e 4. a 120000 km si è rotto un sensore di temperatura o pressione, non ricordo. Sostituito. a 140000 km si è guastata l'elettrovalvola. Sostituita. A
  18. Grazie del consiglio. È facile da farsi o lo deve fare l'installatore? Un'altra cosa strana che ho notato in questi giorni e che per non avere problemi alla ripartenza, la commutazione a benzina la devo effettuare 3-4 km prima, non basta che lo faccia Prima di spegnere il motore, ma ci devo almeno camminare per 3-4 km. Prima di questa auto, dove ho installato il gpl appena acquistata nuova ed adesso ha all'attivo quasi 70000km, avevo una 307 con l'impianto montato dallo stesso installatore è mai avuto alcun problema per quasi 200000 km fino a quando l'ho venduta.
  19. Ok, grazie. Quindi il gpl riempie il collettore di aspirazione e quindi la macchina si ingolfa. Riparlerò con l'impiantista.
  20. Buona sera a tutti. Anche la mia Flavia da qualche settimana stenta a partire a freddo, poi una volta avviata va benissimo sia a gas che a benzina. Se prima di spegnere il motore percorro un paio di chilometri a benzina, la ripartenza avviene normalmente senza alcun problema, ma se la spengo dopo essere andata a gpl stenta nuovamente l'avviamento. Il mio installatore mi ha detto che l'impianto a gpl va bene e che il problema potrebbe essere la pressione della pompa benzina, oppure qualche iniettore della benzina che trafila e svuota il circuito, quindi non ha nessuna intenzione di toccarlo.
×
×
  • Create New...