Jump to content

paride

Iscritti
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About paride

  • Rank
    Nuovo Iscritto

Previous Fields

  • Provincia
    Lucca
  • Auto Posseduta
    BMW 320Ci
  • Età
    26-35
  1. Ok raga vi ringrazio per l'attenzione. Innanzitutto il metano...ho avuto un audi a metano (Non ricordo ma credo con un su un Tartarini) e la bombola posteriore mi aveva annullato la bauliera...visto che BMW ha dimensioni simili, in più ha i sedili abbattibili, e comunque ho bisogno di spazio dietro...no il metano no...col toroidale risolvo un bel pò di problemi. Inoltre questa è un auto acquistata per sfizio...ora che è invecchiata regalarla in una permuta (E' un 2.200cc e non si piazza facilmente) mi spiace...allora diventerà lei la divoratrice di Km di casa (Ora non arriva a 50.000) V
  2. Effettivamente chi mi ha proposto il BRC era il'installatore che a suo tempo riuscì a mettere a punto il vecchio impianto sul 318i e a risolverne i problemi (Non lo aveva istallato lui), quindi ho la massima fiducia in questa officina. Quello che mi chiedo sono le differenze tecniche e qualitative fra un BRC Sequent 56 e un Landi Renzo Omegas e quale dei due si adatti meglio al 6 cilindri BMW Grazie a chiunque sappia aiutarmi
  3. Vi prego d'illuminarmi. Vorrei montare un impianto a gas sulla mia BMW 320Ci con motore 2.200cc a 6 cilindri e 170Cv. Premetto che lavoro in BMW e un po mi intendo di motori benzina e diesel ma sono all'oscuro del attuale mondo del GPL. In precedenza dal 1996 al 2000 avevo una BMW 318i con impianto BRC con polmone ecc.. Devo confessare che alcuni grattacapi quell'impianto me li ha dati, comunque l'auto ha fatto 250.000Km e credo che giri ancora. Ora sono di fronte al bivio della scelta fra i vari impianti a iniezione sequenziale fasata. Ho visitato alcune officine di fiducia che mi
×
×
  • Create New...