Jump to content

marioTSI

Iscritti
  • Content Count

    16
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About marioTSI

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Torino
  • Auto Posseduta
    Skoda Yeti 1.2 TSI con LPdi VIALLE
  • Età
    46-60

Profile Information

  • Gender
    Male
  1. scusate, mi intrometto solo per fare una domanda: hai scritto che hai speso 160 Euro per far modificare la nuova pompa HPFP, ma quella "vecchia" l'hai tenuta o hai dovuto consegnarla a chi ti ha fatto la modifica? Un consiglio che posso dare è quello di tenere a "portata di mano" un relè come quello utilizzato al momento dell'installazione dell'impianto Vialle. Mi spiego meglio: quello installato nel vano motore vicino alla centralina Vialle e non lontano dallo scatolotto cubico che contiene i fusibili dedicati all'impianto GPL. Nel mio caso, più di 2 anni fa, succedeva che "improvvisam
  2. Quello che è successo a te, è capitato anche a me sul mio 1.2 TSI (CBZB) dopo oltre 50 mila Km percorsi a GPL con LPDI Vialle. Se guardi nel forum troverai qualche mio intervento in merito... peccato che nessuno abbia mai saputo dare indicazioni per la soluzione e ho dovuto risolvere in completa autonomia... La pompa HPFP montata sul 1.2 è di forma leggermente diversa da quella montata sul tuo BZB ma il funzionamento è simile. Se ti dicessi che, dopo aver preso in considerazione i passaggi fatti da te (sostituzione pompa, etc.), ho risolto il problema spendendo meno di 1 Euro? Quello che s
  3. la modifica, dopo aver parlato telefonicamente con chi mi ha installato l'impianto a Bologna (al momento mi sarebbe anti-economico recarmi o far portare l'auto a lui per via dei circa 400 km di distanza da dove mi trovo), è cosa abbastanza "semplice" che, se fatta con un po' di attenzione, non è impossibile... praticamente bisogna scambiare il "coperchio" (quello che nella foto ha il bollino verde) con quello modificato (con l'ulteriore uscita per il ritorno GPL verso bombola) che viene montato durante l'installazione dell'LPDi. Il mio dubbio consiste proprio nel sapere se può esserci un'
  4. Ragazzi, vi chiedo un aiuto/consiglio... la pompa acquistata è arrivata con una "sorpresa", anzi due... Infatti, oltre ad avere una sigla leggermente differente (quella ordinata ha sigla 03C127026D ma è arrivata la versione "precedente" con sigla 03C127026C nonostante l'inserzione citasse esplicitamente la versione D), ha anche su un lato una specie di valvola che credo sia di "sfiato" che in origine non è affatto prevista... Vi allego immagine... Secondo voi, che faccio? provo a montarla ugualmente???
  5. grazie Luigi, per il momento ne ho ordinata una "usata" (trovata a circa 30 Euro sped.inclusa) e dovrebbe essere in arrivo tra oggi e/o domani... Rimane, però, il fatto di doverla "modificare" per adattarla al Vialle LPDi. Per ora ho recuperato la chiave da 46, ma mi piacerebbe riuscire a cambiare anche l'o-ring interno per averlo "nuovo"... Finora non ho trovato nessun riferimento all'attrezzo/chiave adatta a svitare la flangia (evidenziata, per chiarezza di chi legge,nella foto allegata)... :-(
  6. Ti ringrazio per il suggerimento ma, fortunatamente, avevo commutato sull'alimentazione a benzina prima di fermare l'auto... in ogni caso, con il cavetto e il programma Vialle, ho la possibilità di commutare "a piacere".
  7. purtroppo sul manuale d'officina (Elsa) è spiegato solo come "staccare" la pompa dal motore per un'eventuale sostituzione in blocco... Ma anche volendo sostituire il complessivo della pompa HPFP, si rende comunque necessario modificarlo per le esigenze dell'impianto a gas (Vialle LPDi). Però, anche se per la modifica è sufficiente una "normale" chiave fissa da 46 mm, prima di passare alla sostituzione della pompa volevo provare a cambiare il "famigerato" o-ring... :-(
  8. Buongiorno a tutti, purtroppo mi ritrovo a dover cercare di rimettere in "marcia" la mia auto che, a causa della pompa alta pressione fuori uso, non ne vuole sapere di partire. Trattasi del "solito" motore TSI 1.2 montato su vari modelli del grupppo VAG e del "solito" problema dell'o-ring interno alla pompa suddetta. Purtroppo, dopo aver tentato l'autocostruzione di un "attrezzo" teoricamente idoneo a svitare la flangia inferiore (quella che si inserisce sulla testa motore), il risultato è stato negativo: la flangia non si muove nemmeno di una frazione di millimetro; deduco che senza l'attr
  9. Considera che il sensore non costa poco: il prezzo "ufficiale" è attorno ai 50 Euro. Io ho trovato su eBay un venditore tedesco che li vende a 12.99 € (quando l'ho preso io era a 9.99 €). Praticamente, ti costa più la spedizione che il sensore. Se proprio vuoi fare il tentativo di cambiarlo, prova a cercare su eBay l'oggetto numero: 281766470334 Ma io scommetto che non ti cambierà nulla dopo la sostituzione. Secondo me, il colpevole è da ricercare o nel cablaggio o nella centralina (che essendo resinata non è riparabile...). Il Vialle è un ottimo impianto finché funziona... ma in caso
  10. Già fatto ma... non è servito a nulla. Se non l'hai ancora fatto, risparmia i soldi... Secondo me è proprio una questione di cablaggio/centralina Vialle. Se fosse colpa del sensore, avresti (avremmo) problemi anche con l'alimentazione a benzina... invece, a benzina il motore è un orologio.
  11. in che "zona" sei e chi è il tuo installatore? La stessa cosa accade anche a me... magari per centinaia di KM tutto OK, poi all'improvviso il motore inizia a singhiozzare e a spegnersi. Sarà un "guasto" pre-impostato, visto che anche la mia ha fatto circa 50mila KM a GPL?!?
  12. Diciamo che il cavo, se ce l'hai a disposizione, può aiutarti a "capire" qualcosa di più di quello che sta succedendo alla tua auto. In alcuni casi mi ha permesso di ripartire e non rimanere fermo in strada (ad esempio: quando la centralina non riusciva a fare la commutazione da GPL a benzina a causa del filtro ostruito che non permetteva di avere una pressione sufficiente...) ; naturalmente devi averlo con te assieme ad un portatile... Come ho scritto nell'altro post, il mio l'ho comprato dalla Polonia e ha funzionato al primo colpo (il programma, solitamente, lo scarichi dal sito di chi ti
  13. ciao Andrea, a quanto pare... sembra che siamo rimasti solo più in due in questo thread. Sul mio LPDI, montato su 1.2 TSI 77kw, ho un problema più o meno simile al tuo. Anche a me capita che, improvvisamente e senza un particolare comportamento che lo scatena, durante la marcia a GPL il motore inizia a singhiozzare e a perdere colpi fino a spegnersi dopo qualche decina di metri. Forzando l'avviamento a benzina, dovevo insistere a lungo (spesso con relativa segnalazione di anomalia motore sul cruscotto e, a volte, anche con la segnalazione di bassa pressione di olio...) prima che l'auto dec
  14. Buongiorno a tutti, scusate se mi inserisco in questo thread datato ma avendo, tra tanti altri, anche il problema degli avviamenti con la mia Yeti 1.2 TSI con LPdi... volevo chiedere se, quando si parla di paraolio/o-ring, s'intende quello presente nel "colletto" della pompa ad alta pressione (e che dovrebbe essere da 31.5 x 2 mm) o trattasi di altro o-ring presente proprio all'interno della pompa stessa? ringrazio anticipatamente per la collaborazione
×
×
  • Create New...