Jump to content

karrafone

Iscritti
  • Content Count

    34
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About karrafone

  • Rank
    Member
  • Birthday 20/07/1970

Previous Fields

  • Provincia
    Aquila
  • Auto Posseduta
    nissan tino 1.8
  • Età
    36-45

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  1. Qualunque esso sia, se si tratta di motore Fiat, e' sempre una garanzia*_^
  2. Mamma che cosa ho letto.... Quashqai a gas? Poracci i tuoi amici non vorrei essere nei loro panni ..... io una almera tino, comprata nuova, a benzina, per l' appunto da gasare col Vialle che avevo visto in una prova su un numero di quegli anni di Elaborare, l' ho dovuta dare allo sfascio a soli 117 mila km
  3. penso proprio di si..... vai con un bel vialle e vedrai che non te ne pentirai
  4. Certo, senza dubbio, economicamente il Gpl e' messo meglio,solo che pero' e' difficile azzeccare una macchina che non abbia noie di vario genere..... ed on Nissan ne so' qualcosa avendo preso un secco flop, sprecando, per l' appunto, la bellezza di 2500 euro all' epoca.... adesso, per compensare al maggior consumo che il diesel ha rispetto ad un buon gpl, che vada bene, mi son fatto una vecchia punto jtd, leggera veloce e scattante, cammina come una dannata, consuma piu' o meno proprio come quel bidone che avevo prima e, soprattutto NON ho alcun tipo di noia...
  5. Non lo so, boh? Pare che nessuno ci ha illuminato.... (anche se io, n' illuminata me la son data da solo ritornando, finalmente al diesel....) Vediamo se uppando, qualcuno da delle dritte
  6. Questo, nell' arco di utilizzo che e' stato del mio impianto Lpi, me lo sono sempre chiesto anch' io , solo che, io me lo chiedevo non per un ipotetico caso di emergenza ma proprio per una questione di risparmio visto che la macchina, negli ultimi anni che ce l' ho avuta, la utilizzavo 100% in citta' e quindi, tra accendi, riparti, e spegni e riaccendi, viaggiavo praticamente quasi sempre a benzina........
  7. A me invece, per una mezza specie di problema analogo, in Nissan mi dissero che, se rivolevo la macchina funzionante avrei dovuto fare a meno dell' impianto a Gpl.... una professionalita' che non si puo' discutere assolutissimamente..... quello e' stato il mio unico problema e secondo me il piu' grave che ho avuto in quanto li, mi hanno fatto secca tutta l' elettronica della macchina(provarono il segnale degli iniettori con una lampada da 21 watt..... ) ma senza riuscire a capire dove fosse l' anomalia(che non c' era poi...) Uno dei 4 iniettori benzina, continuava a funzionare a
  8. Giusto, scusami..... dicevo solo per il fatto che hai ignorato il segnale del commutatore a radio alta di volume dimenticando la sicura sciocchezza del problema effettivo. Ma fammi capire quindi, se ne e' andata a benzina e non te ne sei accorta giusto? Secondo me ti e' finito il gas(e idem non te ne sei accorta) o al limite..... behh sara' saltato un fusibile..... Niente di irreparabile, quell' impianto non ha praticamente nessuna elettronica complessa e/o emulatori come tutti gli altri della concorrenza... Fidati che ti manderanno via in 5 minuti dall' officina
  9. Il commutatore gli installatori di solito lo mettono dove piu' e' comodo e quasi sicuramente SEMPRE al di fuori della portata della prima occhiata..... ci si deve andare proprio a guardare di proposito.... Io nella mia vecchia bagnarola, lo avevo spostato da me, con una bella modiifica ai cavi, prolungandoli, lo avevo inserito dentro all' oblo' del quadro strumenti.... ogni piccolissima variazione o anomalia in quel modo la si nota immediatamente..... per non parlare poi della situazione del livello del gas dentro la bombola.......
  10. Complimenti Laus, mi hai fatto rivenire voglia di girare a gpl.... Purtroppo sono passato al turbodiesel a seguito di una brutta avventura con una casa Jap, la Nissan con installato l' ottimo Vialle..... La macchina l' ho demolita e la sto vendendo a pezzi...... mi hanno tamponato, e col fatto che l' assicurazione mi ha dato meno del danno effettivo e, dato che andava che faceva pena (non per via dell' impianto ma dell' elettronica mediocre dell' auto) ho scelto di non ripararla sia per i danni di carrozzeria, per quelli al motore che, girava a tre e mezzo ma, sopra tutto pe
  11. Io ho fatto 110mila km con un vialle, di problemi all' impianto o pompa che sia, mai avuto nemmeno il pensiero..... moltissimi altri km.....
  12. Ci sarebbe la soluzione al problema in caso? Se rimonto l' impianto a qualche macchina che mi rifaro' in futuro ovviamente l' inconveniente mi si ripresenterebbe..... magari adesso che e' smontata la bombola(c' e' ancora il gas dentro porcaeva...) qualcosa si potrebbe fare....
  13. Si, nessun tipo d' inconveniente in particolare se non quello di averlo installato su un cesso di macchina. Unico problema che ho riscontrato, dopo qualche anno dall' installazione e' stato che, ad un pieno che feci una volta in autostrada, mi si sballo' l' indicatore di carica, quello a led che va montato al cruscotto. Spesso e volentieri segnalava che era presente ancora il gas nella bombola quando invece era finito!!!
  14. Io con il mio Vialle Lpi del 2001 su un cesso di macchina come Nissan Almera Tino 1.8 al di fuori di un semplicissimo contatto che ho avuto su di uno dei 4 iniettori benzina, che rimaneva collegato anche dopo essere passato a gas(problema che in concessionaria, come al solito quell' incompetente del capoofficina non ha capito) di problemi e/o inconvenienti non ne ho avuti e non so' nemmeno di che tipo potessero essere. Ripeto, ebbi solo quel problema, circa dopo 15 mila km dall' installazione e l' ho risolto io semplicemente staccando l' iniettore benzina che rimaneva collegato dopo lo scamb
×
×
  • Create New...