Jump to content

minu

Iscritti
  • Content Count

    61
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About minu

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Mantova
  • Auto Posseduta
    stilo
  • Età
    >60
  1. me lo sono costruito da zero perche non credo che esista qualcosa che si possa adattare, è un qualcosa di abbastanza specifico.anche cercando o pensato che avrei perso del tempo percui me lo sono costruito .
  2. ti invio le foto come promesso dell attrezzo per aprire e chiudere gli iniettori landi. spero siano abbastanza chiare,comunque c'e una barra filettata del 12 con due dadi uno sopra per estrarre e uno sotto per chiudere.2 seiger uno grande del diametro della gola dell'iniettore,uno piccolo che va montato sul piede dell'iniettore per aprirlo. un tubo scanalato perchè è lo spazio per il connettore dell'iniettore,serve per chiudere. una rondella sempre scanalata che serve per aprire. è semplice ma credo che ci voglia un po di pazienza per capirlo bene. comunque io sono sempre qua tempo per
  3. ti invio le foto come promesso dell attrezzo per aprire e chiudere gli iniettori landi. spero siano abbastanza chiare,comunque c'e una barra filettata del 12 con due dadi uno sopra per estrarre e uno sotto per chiudere.2 seiger uno grande del diametro della gola dell'iniettore,uno piccolo che va montato sul piede dell'iniettore per aprirlo. un tubo scanalato perchè è lo spazio per il connettore dell'iniettore,serve per chiudere. una rondella sempre scanalata che serve per aprire. è semplice ma credo che ci voglia un po di pazienza per capirlo bene. comunque io sono sempre qua tempo
  4. ciao moroeno scusa non avevo capito che cercavi l'attrezzo per aprire e chiudere gli iniettori, ora non so dove sia finito provo a cercarlo se non lo trovo lo rimettero al piu presto ciao
  5. vai su in questa 18 al post di ramses 30 agosto 2016 clicca sul link e a fondo pagina trovi il video. ciao fammi sapere
  6. ciao vai al mio post dell 11 gennaio 2015 ce il link, poi avevo postato anche un attrezzo per aprire gli iniettori dopo aver segato i 4 punti di chiusura.e con lo stesso attrezzo richiuderli,ma non so dove sono andati a finire,ma ci sono. ciao minu
  7. Ciao carissimo, puoi dirmi dove trovo la guida per smontare gli iniettori e calibrare dare un'occhiata a come sono messe le molle... penso che il mio problema sia dato proprio da quello.... ciao tempo fa o messo un video su youtube di come si aprono gli iniettori landi,vedi se puoi recuperarlo.se non li apri non potrai mai recuperarli,almeno questo è il mio parere. e poi se leggi i miei interventi vedrai che non è difficile. fammi sapere ciao
  8. No, ne esistono due versioni e devi trovare quella compatibile con i tuoi Io li ho cambiati l'anno scorso passando dai verdi agli arancioni senza dover fare nessuna modifica spendendo 250€ filtro e manodopera inclusi. Ps: stai lontano il più possibile dai meccanici e vai da un installatore di impianti GPL, i meccanici rarissimamente ne capiscono qualcosa facendoti spendere un sacco di soldi per niente! ciao secondo me quando si accende il cicalino del passaggio gas benzina i casi sono tre. 1 caso se lo fa in accelerazione non arriva gas sufficiente,2 caso non ai gas nel serbatoi
  9. ottimo lavoro antonygesso,mi fa piacere che anche tu abbia constatato che il piattello rimane come incollato al solenoide io usando della carta vetro molto fine ho lisciato il solenoide,dimodoche non presentasse rigature ma bello liscio. 50mila km senza problemi con la mia stilo 1600 16v motore GM.sono arrivato a 256milakm e o ancora gli iniettori originali. E chiaro che o avuto qualche problema con gli iniettori,ma da quando sono riuscito ad aprirli è andato tutto ok.ultima cosa non ricordo più quando o cambiato l'ultima volta il filtrino gas. un saluto a tutti
  10. un saluto a tutti dopo tanto tempo che non mi faccio sentire,trovando un po di tempo libero vorrei fare un riassunto o se volete un riesame,di quell'intervento fatto su gli iniettori landi.qualcuno spero ricordi come li ho aperti puliti sistemato le molle ecc. dopo un anno circa da quell' intervento,posso dire 3 cose: 1 gli iniettori landi per quanto mi riguarda sono costruiti bene,(che posso dire dopo 200346 km) 2. dopo il famoso intervento cioè 15000 km fa l'auto va ancora benissimo. 3.sono intervenuto sull'auto di un amico e o scoperto che il dischetto mobile spesso rimane come inco
  11. siccome che gli iniettori landi una volta aperti tagliando la saldatura e poi richiusi e non più risaldati, esiste una remota possibilita che se l'accoppiamento non è sufficientemente bloccato e stabile la vibrazione del piattello"potrebbe"aprire l'iniettore di circa 3mm.o 3,2mm.che è la distanza tra il fondo del porta rail e l'iniettore.ecco perche il posizionamento di una rondella dopo OR piccolo eviterebbe l'eventuale apertura dell'iniettore.non succede niente grave anche se si aprisse un po solo funzionerebbe male.
  12. si sui malfunzionamenti landi tappino nero ecc.esistono due "difetti" una sono le molle che come detto precedentemente in questo post,invecchiando perdono un po la loro prontezza in elesticita,per cui sarebbe utile sost. o stirarle un po.secondo difetto sta nella base del solenoide,cioè la parte metallica dove viene attirato il piattello.se notate delle rigature anche leggere il piattello si incolla e l'iniettore non funziona più o funziona male.il rimedio è quello di prendere della carta vetrata grana fine,posizionarla su di un piano parallelo e liscio,roteare il soleneide sulla carta ab
  13. fai una autocalibrazione, attenzione pero che non sempre funziona bene.mi è stato detto da esperti che bisogna prima portare tutti i numeri del fattore k al massimo, e poi fare l autocalibrazione. ebbene io l ho fatto e devo dire che aveva ragione,non so per quale mistero elettronico si debba fare cosi,so solo che a funzionato e mi a abbassato notevolmente i consumi.prima viaggiavo a 8-8,5 litri per 100km ora sono 6,5-7 litri per 100km,non male. non posso dire che funzioni sempre cosi,ugnuno poi si regoli da solo.
  14. cerca di risparmiare piu che puoi tanto sono sempre li stessi,la mia "rabbia"è che se ogni 50k km devo sostituire gli iniettori addio risparmio,e per questo che mi sono ingegnato nel risolvere il problema a monte.non è accettabile che si debba sost. gli iniettori ( 50 euro cadauno) per una molla! purtroppo è cosi. ciao
  15. no non sono andati finche ti danno una resistenza sono buoni.Se poi li misuri a freddo ti danno una resistenza,se li misuri a caldo te ne danno un'altra,è una questione elettrica che è lunga da spiegare. purtroppo secondo me se non li apri e sistemi le molle non risolvi il problema.Questa è solo la mia opinione e non ho la pretesa di non sbagliarmi,a causa della distanza posso solo fare supposizioni. Comunque una buona pulizia non fa male. ciao
×
×
  • Create New...