Jump to content

psantofe

Iscritti
  • Content Count

    42
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About psantofe

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Ferrara
  • Auto Posseduta
    opel meriva Enjoy 1.4 16V 90cv
  • Età
    36-45
  1. Innanzi tutto, grazie a tutti per aver espresso il vostro parere. Per "sotto" intendo che risulta un po' arretrato rispetto al paraurti, ma in posizione parallela al terreno. Ciò significa che la pistola del gas comunque non viene mai ostacolata dall'asfalto o da altro; è solo necessario inginocchiarsi o, quantomeno, chinarsi per poterla inserire correttamente (e purtroppo ci sono solo benzinai e mai benzinaie...). A parte gli scherzi, penso che l'impiantista l'abbia posizionato lì per due motivi: probabilmente era molto comodo per lui situarlo nei pressi della bombola, in modo da forar
  2. Quindi posso tenerlo lì, senza modifiche?
  3. Ciao a tutti qualche mese fa, mi fermo in un'area di servizio lungo la A1 per fare rifornimento di GPL; il benzinaio guarda dentro lo sportello della benzina e mi chiede dove sia il bocchettone. Lo informo che è sotto il paraurti posteriore; lui mi dice che in quella posizione non può più stare per vari motivi di sicurezza (anche della persona che esegue il rifornimento) e che si può anche rifiutare di farmi rifornimento se il bocchettone non si trova in posizione comoda e facilmente agibile. Il tutto (a suo dire) regolamentato da una normativa. Vi chiedo: cosa c'è di vero in quanto
  4. Sabato facendo rifornimento di GPL il gestore mi ha detto che è vietato il bocchettone per il GPL in posizione non visibile: ad esempio, il mio è sotto il paraurti posteriore e bisogna chinarsi per inserire il tubo per il rifornimento. Addirittura, mi ha detto che posso essere passibile di ammenda. Quanto c'è di vero? E se è vero, la modifica è possibile?
  5. Ciao a tutti, qualcuno sa dirmi qual è e dove posso trovare la più recente versione del software per OMEGAS? Vorrei provare a collegarmi e mi sono fatto l'interfaccia da collegare tra la seriale del PC e l'ingresso alla centralina. Grazie a chi mi darà indicazioni in merito Paolo
  6. Vai a questa discussione: > help me!!! Spia controllo elettronico motore, opel tigra 1.4 16 v landi omegas se non l'hai già letta, c'è chi ha avuto il tuo stesso problema (di mappatura centralina, ovviamente) Ciao Paolo
  7. Il Rail è quella specie di tubo di metallo con quattro tubini di gomma che escono e vanno ognuno verso un cilindro. Il gas entra lateralmente in questo tubo e viene distribuito ad ogni cilindro in accordo con i segnali inviatigli dalla centralina. Il ticchettio si avverte quando l'auto è ancora alimentata a benzina ma è pronta per il passaggio a gpl. Con il motore al minimo si avverte questo rumore che è dovuto ad una sequenza di pulizia che esegue ogni iniettore al fine di rimuovere le incrostazioni e le impurità. Per interderci, se parti dall'immagine del tappo di chiusura a sinistra, conti
  8. Sono giusto di "rientro" dal tuo stesso problema. Ho una Meriva 1.4 90CV con OMEGAS e improvvisamente ha cominciato ad accendersi la spia gialla . Problema diagnosticato: misfire al 1 o 4 cilindro, imputabile comunque all'impianto a gas. Dal momento che tale errore viene memorizzato anche nel funzionamento a benza, non è sufficiente commutare da gpl a benzina per risolvere: devi spegnere l'auto e riaccenderla, poi possibilmente andare a benzina e tutto va a posto. Ti evito la mia avventura ed arrivo alla conclusione: devi sostituire il rail Landi, colpevole di questo problema. Se l'im
  9. psantofe

    ai guru del gpl

    Ciao Ganduz, se sei ancora in giro posso rispondere a qualche tuo quesito: posseggo da un anno una Meriva 1.4 90CV alimentata a gpl con OMEGAS Landi. Fammi sapere PS: se vai nella seguente sezione: > Galleria fotografica impianti GPL, Mettiamo qui tutte le foto e scorri un po' in basso trovi alcune foto che ho scattato del mio impianto Ciao
  10. Pare sia e-g@s. Non ricordo se in precedenza veniva montato brc (oppure il contrario). Ad ogni modo confermo e-g@s.
  11. ciao a tutti, un mio conoscente (non sono io sotto mentite spoglie, come ha volte si fa, dicendo:"un mio amico..." io sulla mia Meriva ho un landi omegas del quale sono soddisfatto), ha acquistato una Chevrolet Kalos (ex Daewoo) già alimentata a gpl. Oltre alla fatidica spia con l'effige del motore (che di norma segnala un'anomalia della sonda lambda, ma che personalmente nel mio omegas ho risoloto con una mappatura ad hoc della centralina), soffre di un notevole "strattonamento" con l'aiminetazione a gpl. A benzina tutto normale. C'è qualche anima pia che può suggerirci qualche soluzio
  12. psantofe

    mappa gpl

    Non penso che vengano sommati i tempi di iniezione, ma la ecu del gpl lavora in emulazione del normale funzionamento a benza. Questo significa che preleva tutti i segnali che le interessano e comanda i tempi di iniezione del gpl al fine di "imitare" quanto più possibile il funzionamento dell'automobile come in origine è stata tarata (ovvero per il funzionamento a benzina). Le due centraline si trovano quindi a lavorare perennemente entrambe (e non come in precedenza quando nei vecchi impianti la gestione del gpl andava a sostituire radicalmente il funzionamento a benzina); dal loro colloquio
  13. psantofe

    mappa gpl

    penso che la legge che regola il tutto non sia una semplice funzione di i° grado del tipo Y=k*X; Ad ogni modo, se vedi la mappa che compare nel software del gasista ci sono il n° di giri , se non ricordo male, in ascissa e il tempo di apertura dell'iniettore in ordinata; quando il tutto è collegato alla ecu, vedi un punto (rosso?) che si muove all'interno della mappa e corrisponde al n° di giri istantaneo al quale sta andanod il motore. Ovviamente ti corrisponde ad una casella della mappa che deriva da un tempo di iniezione. Se a quel determinato n° di giri il comportamento è tale da avere u
  14. psantofe

    SUPERBALZO GPL!!!

    per Antonio 1970: per caso percorri il tratto FE-BO spesso? Solo autostrada o anche strada normale? Io abito appena dopo il Po (s.Maria Maddalena - RO) e lavoro a Castelmaggiore; se passi per Lovoleto in direzzione sud sulla sinistra c'è un distributore mi sembra senza insegna che ha anche metano e gpl con quest'ultimo a 0.611 euro/litro. Ciao
×
×
  • Create New...