Jump to content

alessandro88vw

Iscritti
  • Content Count

    68
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About alessandro88vw

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Napoli
  • Età
    21-25

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  1. Le mie conoscenze arrivano fino al 1.4 (75 cv se ricordo bene) della Polo penultima versione, non mi ricordo se fosse 8 o 16 valvole... Spero che con l'ultima versione le abbiano fatte idrauliche perchè sarebbe abbastanza imbarazzante per una VW del 2013 Grazie a tutti per le Vs risposte, in merito al 1.4 75 cv VW per le auto citate nella mia lista sono tutti 16v sicuramente e credo abbia le punterie idrauliche. L'8 valvole era il 1.4 da 60cv MPI che possiede la mia attuale auto. Saluti.
  2. grazie Numanese, spero che oltre la tua arrivino altre risposte.
  3. Salve a tutti, vorrei sapere se qualcuno di voi ha informazioni riguardo la solidità delle sedi valvole per le seguenti auto (sto decidendo quale acquistare tra queste per poi poter gasare in seguito all’acquisto): Seat Ibiza 1.4 16v 75cv 3° serie (6l). Volkswagen Polo 1.4 16v 75cv 3°serie. Opel Corsa 1.2 16v 80cv (D). Opel Corsa 1.2 16v 75cv ©. Lancia Ypsilon 1.2 16v 80cv. Renault Clio 1.2 16v 75cv 3° serie. Fiat Stilo 1.4 16v 95cv. Peugeot 207 1.4 73cv. Ora possiedo una Seat Ibiza 1.4 mpi 60cv con impianto gpl Lovato buonissima auto m
  4. Salve a tutti, secondo me da quello che hai scritto Edo e a prescindere da altre cause quindi, il problema risiede proprio nella temperatura di passaggio 60°C sono veramente troppi, che io sappia già a 40°C la macchina può tranquillamente commutare a gpl. Comunque sia è possibile che per raggiungere i 60°C ci vogliano più di 3-4 Km io ho la temp di comm. a 30°C e in questi periodi mi succede anche di fare 1Km.
  5. Salve a tutti, riscrivo per informarvi che l'auto va ancora bene fortunatamente; inoltre ho notato anche un piccolo incremento prestazionale niente di che ma pare che ora il motore respiri molto meglio il tutto a vantaggio della accelerazione che prima era davvero fiacca! Voglio anche precisare per completezza che prima di trovare questo problema il mio impiantista tramite software aveva verificato se la miscela era troppo ricca (poichè era questo il codice di errore che segnalava la diagnosi), ma vedendo insieme il valore dei correttori questi erano perfettamente nella norma era propri
  6. Grazie a tutti per le risposte, vi informo che dopo aver sostituito rail iniettori e sensore temperatura acqua l'auto dava gli stessi problemi! Così io e il mio impiantista siamo andati da un suo collega che aveva un computer per diagnosi più vecchio e scadente del suo (che è originale bosch del 2010) e facendo la diagnosi [nonostante il corpo farfallato fosse stato sostituito da me nel 2009] si scopre tramite lettura errori che c'era un errore corpo farfallato risalente al 2005 mai nè letto nè cancellato! Così dal momento in cui è stato cancellato ad adesso cioè 3 giorni fa la macchina sem
  7. Ragazzi riscrivo ancora in questo tread perchè non ho ancora risolto i problemi, purtroppo anche se la bobina è nuova ma non originale il mio impiantista attribuisce a quest'ultima (che ha acquistato lui) i vari problemi che ho lamentato inizialmente. All'inizio mi ha rifatto la mappa del gas smagrendola un pò per 2 giorni è andata bene ma poi di nuovo spia avaria motore accesa e auto che andava male. Così 3 giorni fa mi sono recato ancora da lui perchè avevo sempre la spia avaria motore accesa e lui mi ha cambiato solo il modulo regolatore della bobina (che si trova affianco alla bobina)
  8. MAH... brutta e' brutta... allo stesso prezzo ti pigli una 156 2.5V6 che e' 1000 volte meglio! Sono pienamente d'accordo!
  9. Ciao sicuramente la manutenzione per BMW e Mercedes non è economica, ma a dispetto di quello che si pensa nemmeno così esosa, fatta questa premessa mi permetto di consigliarti qualche auto massimo 2 litri di cilindrata e carrozzeria station wagon che potrebbe fare al tuo caso: VW Passat variant 1.8 125 cv (o turbo 150cv) 5 cilindri. Fiat Marea weekend 1.6 103 cv, 1.8 115cv-131cv; 2.0 150cv Fiat Stilo multiwagon 1.6 103 cv, 1.8 Alfa 156 sportwagon 1.6 120cv- 1.8 140cv-2.0 150cv Ford Focus 1.6 100cv Ford Mondeo 2.0 145cv o 1.8 Lancia Lybra 1.6 103cv 1.8 130cv, 2.0 150cv Ope
  10. Grazie a entrambi per le risposte. Comunque l'ultima volta ho fatto più di 60km a benzina senza mai passare a gas veramente in tutti i tipi di percorso possibile. Adesso purtroppo sto studiando e non ho molto tempo (per questo non sono passato di nuovo dall'installatore), ma una volta sinceratomi della presenza o meno del code autoradio seguirò il tuo consiglio Leoncino. Purtroppo questa cosa del cattivo avviamento è veramente fastidiosa senza parlare poi della benzina che spreco perchè prima di 3 accensioni non se ne parla proprio di partire. Saluti Alessandro
  11. Salve a tutti possiedo una Seat Ibiza del 2001 1.4 8v 60cv e ho fatto 30.000Km a gpl senza alcun fastidio, (ho solo cambiato il filtro in fase gassosa a 20.000Km) fino alla settimana scorsa. Era da un pò di tempo (1 mese se non di più) che la mia auto la mattina non riusciva a partire bene, singhiozzava si spegneva e dovevo riavviarla fino a 3-4 volte quando la volevo mettere in moto a freddo, fino a che giovedì non si accende la spia di avaria motore e l'auto andava male anche in marcia. Mi reco dal mio impiantista il quale mi regola di nuovo la mappa risolvendo il problema, inoltre mi co
  12. Diciamo che dire che i requisiti sono x e y elencandoli non sarebbe proprio preciso, quello che ci è consentito sapere è solo dettato in base alle esperienze delle varie vetture gplizzate e vedere in base ai proprietari (eventualmente) quali sono stati i problemi e quanto è durato il motore. Per dire con esattezza che un propulsore fatto per andare a benzina può anche andare a gpl bisognerebbe sapere con quali materiali è stato fatto il monoblocco con quali la testata e cercare di capire in base alle componenti usate per l'elettronica di gestione motore se è fattibile installare un impianto
  13. Ciao Attilio di niente figurati, quello che ti ho consigliato è molto semplice da realizzare, vai dall'installatore e se la centralina dell'impianto a gas lo prevede fai abilitare via software le extrainiettate di benzina in un certo range di giri motore, quest'azione in parte raffredda la camera di scoppio e lubrifica un pò le sedi valvole. Invece per mettere il flaslube è un lavoro da fare a parte si mette questo dispositivo che tramite un dosatore tarato dall'installatore ogni tot inietta questa sostanza che ha per lo più proprietà esclusivamente lubrificanti e dovrebbe garantire una vita
  14. Ciao premetto che purtroppo non so aiutarti nello specifico (ho un'altra auto) ma se fai una ricerca nel forum troverai qualche altra discussione in merito al tuo problema sicuramente. Oltretutto volevo dirti che i problemi a "gplizzare" il motore della tua auto sono noti, cioè non è un motore che digerisce bene il gpl a causa del materiale usato per fare le sedi valvole che con l'alimentazione a gpl si usurano precocemente (l' Opel stessa ha avuto non pochi problemi con le GPL TECH all'inizio della produzione, ma dalla fine del 2009 inizio 2010 sembra invece che le cose siano migliorate).
  15. Infatti anche se ora non tutte le case lo ammettono, perchè è cambiata la tecnologia (giochi tolleranze) sarebbe buona norma dopo un lungo viaggio aspettare circa almeno un minuto col motore acceso prima di spegnerlo. In tal modo l'olio ha modo di raffreddarsi e di conseguenza raffreddare tutte le altre parti bagnate da esso garantendone una corretta dissipazione del calore! Grazie a tutti per i vostri interventi...
×
×
  • Create New...