Jump to content

tonio

Iscritti
  • Content Count

    634
  • Joined

  • Last visited

Post postato da tonio

  1. io in quei caso chiudo solo il manettino e poi mi diverto un po' a far accorrere il "gasaro distratto" :ph34r:

    faccio altrettanto anch'io :D

     

    ....poi quando forzano la valvola per far entrare qualche centesimo

    in più per arrotondare, dico loro: tranquilli!! ce l'ho gli spicci :lol: :lol: ihihihihi

  2. con la pulizia non risolvi granchè..ahimè è uno dei punti deboli di quel motore, in 200mila km ne abbiamo sostituiti 4

    si si, sono d'accordo. Difatti quel debimetro è stato poi sostituito a spese del concessionario (come diverse altre cose)....ho solo riportato un esempio, non so in che stato sia e, se la pulizia in effetti possa portare qualche giovamento....sull'auto in questione :ph34r:.

     

    saluti :lol:

  3. Ciao a tutti, ho il debimetro della mia Bravo KO.

    Vorrei provare a pulirlo prima di sostituirlo anche perchè forse sostituirò la macchina!

    Ho alcuni quesiti visto che ho sentito pareri discordanti.

    1. lo smonto a livello dei collettori e poi lo pulisco o sfilo la sonda sconnettendolo dal lato centralina (con una chiave particolare)?

    2. lo pulisco con spray "secco" per ravvivare i contatti o lavo la sonda con un sapone neutro e poi lo asciugo con il phon?

     

    Altra cosa, visto che il debimetro funziona male, se non riesco a pulirlo, posso escluderlo? L'auto non dovrebbe funzionare con delle prestazioni "medie" non ottimizzate.

     

    Grazie!!

    Magari prova con uno spray pulisci contatti a rapida evaporazione (senza siliconi o altri grassi che lo sporcherebbero ulteriormente), di quelli che vendono nei negozi di elettronica, alcool denaturato e qualche cotton fioc..... lascia perdere saponi e phon.

     

    Per quanto riguarda il debimetro, il padre di un mio amico circa un anno fa comprò da un concessionario una bravo gt jtd 105cv. Dunque la macchina aveva per l'appunto delle prestazioni 'medie' anche a turbina inserita poichè era rotto il debimetro, per 'medie' intendo dire che non superava i 110-120 km/h anche a tavoletta, ma hai bassi regimi si comportava discretamente.....

    per cui trai le tue conclusioni ;)

     

    ciao :)

  4. purtroppo non mi fido tanto del mio meccanico

    lui con la sua idea e quella che bisogna per forza sostituire i pezzi fin quando non si risolve...

    a detto che a visionato l'impianto e non ci sono perdite,

    e che bisogna cambiare il decantatore pero a detto che no è sicuro che funzioni al 100*100

    ma se non lo cambiamo non puo andare avanti.

    Io andrei via subito da uno che vuole ripararmi la macchina a tentativi, magari vani e per giunta tutti a spese mie anche quando sono inutili :ph34r:.

    Un meccanico che sà e sottolineo sà il fatto suo individua il problema fin da subito e cmq non coinvolge in spese inutili il cliente :D.

     

    Per il resto in bocca al lupo :(

  5. di tamponamenti ne ho avuti tanti 26 esattamente in 7 anni di patente...

     

    il piu grave fu proprio a causa dei tacchi alti, mi piombo una punto a 120 all'ora dentro l'abitacolo. io ero fermo.

     

    santa lancia prisma che ci salvò la vita.

    immagino i colpi di frusta allora ;) :D ....

    a parte gli scherzi è impressionante :o , un bagno a lourdes :huh: ???

    meno male che sei quì a raccontarli :P

  6. mi pare che usai un pò di Gear lube, un additivo per il cambio al teflon.(oppure era sintoflon per motore...sinceramente non ricordo, trattandosi di almeno 5 anni fa..)

    Ci aggiunsi pure un pò di zx1 che avanzava.

    Il tutto in percentuali davvero ridicole...tipo mezza tazza di caffè, eppure sparì quel lamento che faceva anche da nuova...

    ok, vedrò di provare una soluzione simile :lol:.

     

    Grazie :lol:.

  7. bene civas, un benvenuto ufficiale tra noi adesso ci sta tutto!! :lol:

     

    la foto della tua mitica io l'ho gia vista, ma con l'impianto e a cofano e baule aperto sarà sicuramente un'altra emozzzzione :lol: :lol:

     

    ....quindi auguri :angry:

  8. ho dimenticato di testimoniare la mia esperienza nell'uso dei "riduttori di attrito" nel servosterzo (idraulico, naturalmente): sparito quell'odiatissimo rumore "lamentoso" che faceva quando ero vicino al fondo corsa dello sterzo anche da nuova.

    E qui non c'è placebo che tenga.

    Lo fa ancche a me identico :ph34r: anche se non fastidioso. Di cosa si tratta quindi :ph34r:? è possibile miscelare qualcosa con il lubrificante del servosterzo??

  9. Sulla Punto II qual'é il diametro massimo del toroidale che si può installare?

    Beh, questo dipende, in genere, dalle dimensioni massime degli pneumatici che monta l'auto.

     

    Occhio che esagerando con le dimensioni poi sporge troppo in senso verticale, sollevando la moquette del baule (se di poco non importa, basta non esagerare appunto :lol:).

     

    Ciao :lol:

     

    ps. la punto di solito ha il ruotino, però non so se è possibile mettere al suo posto la ruota normale (per le dimensioni intendo), per cui informati di questo.

  10. sul sito della fiat, quello ufficiale della casa, c'è il video con la voce di Tognazzi mi sembra Ricky e scorrono le immagini dei carabinieri, di papa Woytila, di Borsellino, Falcone...

    va bene con l'italianità, va bene che avranno avuto tutte le autorizzazioni, però mi sembra esagerata e stonata la cosa <_< :unsure:

    cattivo gusto aggiungo

    sono completamente d'accordo :blink:

  11. mille grazie andre79ge la porterò presto dal meccanico sperando che non mi spenni vivo grazie ancora per il suggerimento non mi metto neanche a provare di pulirlo io che di sicuro farei danni...

    è un'operazione, 'smontaggio-pulizia-rimontaggio', di 10 minuti circa, l'ho fatta io personalmente....se il meccanico ti spenna vuol dire che è un ladro B) per cui occhio ;)

  12. E' arrivato il momento di installare l'impianto sulla mia Punto Sporting:

    Stargas Polaris con toroidale a 1200...sfruttando l'incentivo regionale arrivo a 800! Spero vada tutto bene...vi farò sapere appena lo montano!

    un sequenziale??!! :blink: :blink: :huh:

  13. ...e poi a forza di voler risparmiare potresti incappare in qualche "installatore" che fa lavori 'rognosi'...

     

    meglio spendere qualcosina in più (anche spostandosi perche no?!) a patto che egli sia: PREPARATO, QUALIFICATO, DISPONIBILE, AFFIDABILE, li guadagnerai in salute tu per il futuro, così non ti mangerai il fegato POI :blink: con problemi successivi dovuti ad un lavoro fatto male...

     

    la tua è un'auto gasabilissima, informati bene dunque :huh:

     

    ah, e facci sapere :blink:

  14. per fortuna esistono metodi piu' semplici per consumare meno:

     

    Si tratta semplicemente di collegare il ricircolo abitacolo ad una presa di depressione del collettore di aspirazione,.... a questo punto basta caricare a bordo 4 amici petomani....

     

    Il gas prodotto dai nostri amici (gratis) verrebbe convogliato nel collettore di aspirazione.... l' evoluta elettronica della vostra auto si accorgerebbe dell' inaspettato 'arricchimento ' della carburazione , intervenendo sui tempi di iniezione del gpl ... riducendo cosi' i consumi !!

     

    buona fagiolata a tutti

     

    ;)

    :blink: :unsure: :) :blink:

     

    :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

  15. Stresso la mia auto ogni giorno, percorrendo a volte anche 300 km in un solo dì, per cui non credo sia questione di viaggiarci solo per lunghi tragitti o meno.

    Poi durante la settimana percorro spesso strade tortuose di montagna senza risparmiarla, quindi credo che quotidianamente faccia alla grande il suo dovere e, per la cilindrata che ha....è pure troppo :D.

    Mi sento di concludere dicendo che è nel quotidiano che dà il massimo, comportandosi negli 'extra-percorsi' come sempre e, spesso rigorosamente carica (sgrat sgrat :D :P ) :rolleyes:.

     

    ps. ovviamente la coccolo a dovere con la dovuta manutenzione com'é d'obbligo :D.

     

    Ciao :rolleyes:.

  16. Potresti valutare di cambiarla usato contro usato,puoi trovare una grossa cilindrata full optional,avrai comfort e affidabilita' per anni,potrai percorrere anche 400.000 Km. ...ovviamente la gasi!Non sopporto piu' le piccole cilindrate ...

    quoto :D

     

    anche se mi par di capire che l'amico non vuole accollarsi le spese fisse che comporta poi una macchina del genere :rolleyes:

     

    saluti :rolleyes:

  17. Gas esaurito!!

    Con climatizzatore a manetta praticamente da venerdì scorso e per tutto il week-end, percorsi misti tra cui: montagna parecchia, città molta, statale poca (macchina sempre carica)....ho consumato 1 km/l più del solito.

    Francamente credevo peggio, anche perchè l'ultimo rifornimento l'avevo fatto da un gasaro che solitamente rende qualche km in meno.

    Rifarò nuovi calcoli dall'altro gasaro per vedere, ma sostanzialmente credo sia normale :lol:.

     

    Saluti :D.

  18. senza clima 11,80

    con clima 10,70

    tutti in città, ovviamente. (Anche se fatto strano: non noto sostanziali differenze su altri percorsi?!) B)

    per mostruosi pensavo molto peggio, tipo tra gli 8-9/l :) !!

     

    Anch'io in città mi attesto con consumi che variano tra i tuoi e quelli di alfredopigna, ma faccio anche parecchia strada di montagna con salite impegnative ed in quest'ultimi giorni proprio non ho potuto rinunciare al clima :P :D , tanto che mancava l'aria ;)!!

  19. Bene Slau sono contento per te B).

    Almeno dopo tutto, il tizio è stato onesto senza spennarti.

    Ora non ti resta che macinare km e vedere come va ;).

    Tienici aggiornati sugli sviluppi :) ciao.

    Ps. per il flashlube, se ce l'hai tanto vale farlo montare (non è difficile, ma se uno non se la sente meglio lasciar stare non ti pare :D ??!!)

×
×
  • Create New...