Jump to content

linux7613

Iscritti
  • Content Count

    15
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

1 Follower

About linux7613

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Alessandria
  • Età
    36-45
  1. Ciao , lascia perdere è come il nuovo bedini una cinesata tremenda con sede nel montenegro , faceva pietà quello vecchio che altro non era un clone di e-g@s o viceversa. l'e-g@s lè stato il mio primo impianto , 5 anni di tribolazioni , sostituito per intero dalla disperazione , quando lo hanno installato lo decantarono come il migliore degli impianti , ma al primo problema nessuno vuol mettere le mani in queste porcherie .( ho rimpiazzato il tutto con un landi evo e non ho mai più avuto un problema , ovviamente ho cambiato anche officina) http://www.bedinigas.com/index.php/bedini-multipoi
  2. Ma , per me la gente non acquista auto a gas , auto a benzina e auto a gasolio ed eventualmente non trasforma l'auto a gas per il semplice motivo che non ha moneta da spendere , infatti il parco macchine italiano ha un'eta media di 13 anni , poi i giornali pubblicano quello che vien detto loro di scrivere.
  3. Ciao , ho fatto una ricerca internet a caccia di un possibile manuale uso e manutenzione ma non ho trovato nulla , ho comunque risolto guardando con più calma ho notato che nella parte posteriore del tunnel centrale c'è un bullone . Una volta tolto è possibile rimuovere il tunnel centrale che è praticamente appoggiato , i sedili anteriori sono agganciati uno all'altro con un arbanella , va inoltre piegato lo schienale verso la seduta per poter rivoltare il tutto al l'indietro , nel caso del van (il mio )per poter rivoltare i sedili all'indietro occorre smontare la griglia posteriore
  4. Ciao a tutti , qualcuno ha questo furgoncino ed è in grado di spiegarmi come si smontano i sedili per poter accedere al vano motore ( il catorcio in questione monta il motore sotto i sedili) I sedili hanno dei ganci come quelli dei barattoli ad arbanella una volta sganciati ballano ma non si riescono a togliere , possibile che bisogna smontare anche il tunnel centrale in plastica ? Dovrei controllare il livello dell'olio , un operazione solitamente semplice , qui invece sembra una cosa macchinosa.
  5. Ciao , dalla descrizione sembra proprio che il riduttore non sia in grado di garantire una pressione sufficiente per un corretto funzionamento , è uno dei tanti difetti dei componenti e-g@s ( ho avuto questo impianto per 5 anni , l'ho sostituito per la disperazione) , il riduttore e-g@s presenta i seguenti difetti , pressione incostante , sensore temperatura incorporato una porcata, bulloneria che lo compone che si allenta in breve tempo ,scarsa durata dello stesso (prima di procedere alla regolazione della pressione è neccessario accertarsi che le viti che racchiudono il riduttore sian
  6. Ciao a tutti , ho deciso di sostituire l'impianto gpl idella mia auto perchè funziona male e sono stufo di tribulare , installato nel 2008 e usufruito per 5 anni dell' esenzione bollo (regione piemonte ) ho chiesto a qualche installatore se sostituendo per intero l'impianto si ha nuovamente diritto a questa agevolazione , alcuni dicono che rifacendo la carta di circolazione si può avere di nuovo diritto , altri hanno detto no nella maniera più assoluta , voi cosa dite ?
  7. Ciao a tutti , mi è stato proposto l'installazione di un nuovo impianto gpl sequenziale a 1200 euro collaudo compreso , l'impianto in questione è un GFI teleflex , l'installatore ha detto che è un marchio di proprietà BRC e che è importato in italia da IMEGA . Chi di voi ha installato questo impianto può darmi un opinione in merito , l'installatore mi è sembrato competente , inoltre mi ha detto che prima di installare il nuovo impianto è necessario effettuare una regolazione delle vavole , l'auto è una fiat punto 188 1.2 8 v km percorsi 92000 , l'installatore precedente che mi i ha mont
  8. E' un'offerta limitata fino a fine anno. Effettivamente risparmi 200-250 euro rispetto ad un qualsiasi impianto non Landi installato a Torino. Boh... sinceramente questo qui non l'ho mai interpellato nel mio giro installatori di 2 anni fa, né farei i salti di gioia a mettere su Landi. Per il resto se riesci a capire/sapere che l'installatore è bravo, vale la pena prenderlo in esame: sono almeno 200 euro risparmiati subito Ciao ,tu che impianto hai , ho deciso di liberarmi di e-g@s ma non voglio cadere nella stessa trappola .
  9. Ciao a tutti , girovagando per la rete ho trovato un officina di torino (DoctorGas)che installa impianti gpl landi renzo a 1000 euro compreso il collaudo , il prezzo è allettante , qualcuno conosce questo installatore in modo da darmi un opinione
  10. ciao , metti in moto l'auto (senza ulteriori carichi elettrici , non accendere luci ,riscaldamento ecc....), avvi il software attendi che l'auto sia commutata a gpl e prendi nota o a memoria il tinj (attenzione la ventola non deve essere in funzione mentre rilevi il tinj), premi la barra spaziatrice e l'auto commuta a benzina , ora puoi procedere con la regolazione , esempio tinjbenzina 2500 tinj gpl 2700 (il tempo iniezione gpl è troppo alto , utilizzare il meno per avvicinarsi al valore , le frecce per muoversi dieci punti la volta , premere barra spazio per commutare a gpl , provare l
  11. Ciao , la barra superiore serve per la regolazione del tempo iniezione , per un corretto funzionamento il valore a gpl deve avvicinarsi il piu possibile a quello a benzina (non è facile perchè il software e-g@s non è una sciccheria , anzi...) il valore varia di 100 punti con l'uso del + e del - , per variare il valore di 10 punti alla volta vanno utilizzate le frecce laterali sulla tastiera. La barra inferiore Power è la massima potenza, in poche parole la barra superiore gestisce il tempo iniezione , quella inferiore la quantita di gas che viene erogata , come valore di default è
  12. io con la punto uguale alla tua ho percorso 70000km a gpl e non ho avuto nessun problema alla testata , l'auto ha quasi 100000km non mangia un filo di liquido refrigerante , personalmente le uniche persone di mia conoscenza che hanno dovuto rifare la guarnizione della testa o che hanno avuto problemi con valvole e cose varie hanno fatto largo uso di liquido refrigerante e olio da supermercato ,(uso di prodotti scadenti per la manutenzione) il landi a 1100 euro è un ottimo prezzo , mi raccomando (l'installatore) deve essere competente , lo dico perchè io ho preso una fregatura con e-g
  13. Ciao , per me conviene , il trafilamento olio è dovuto alla guarnizione del coperchio valvole fallo presente all' installatore (non dovrebbe costare molto) l'impianto ideale è il sequenziale (è possibile montare anche l'aspirato ,costa meno ma personalmente lo sconsiglio) , richiedi piu preventivi , scarta marchi come e-gas , bedini e cineserie varie che non hanno rete di assistenza (lo dico per esperienza personale)informati perchè ci sono agevolazioni per il bollo auto http://www.isacofamilypoint.it/elenco-completo/16-bollo-auto/55-agevolazioni-bollo-auto Fatti consigliare un buon insta
  14. linux7613

    map manager e-gas

    Ciao a tutti , sono un nuovo iscritto , sono alla ricerca del software map manager e-gas , su emule non si trova più e in rete non vi è traccia , qualcuno ne è in possesso ed è disposto a condividerlo , Grazie.
  15. linux7613

    interfaccia Pc Emer

    Ciao , ti ho mandato un MP , credo di aver trovato quello di cui hai bisogno .
×
×
  • Create New...