Jump to content

magellano

Iscritti
  • Content Count

    12
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About magellano

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Altro
  • Auto Posseduta
    Lancia Dedra 2000
  • Età
    <15
  1. Non esistono software che possono sostituire quello originale. Puoi scaricare il software con le mappe aggiornate per mezzo di eMule. Basta cercare come "Alfa 166". Ciao
  2. magellano

    Cavo OBD per 166

    Io ho comprato uno scanner OBD modello GS300 ( vedi link ) su Ebay e sulla mia 166 funziona perfettamente. http://cgi.ebay.com/CAN-OBD2-Trouble-Code-...1QQcmdZViewItem Saluti
  3. Io ho una 166 ed il lettore di CD nel bagagliaio legge regolarmente i CD masterizzati ( non i riscrivibili ). Unica avvertenza, quando masterizzi usa la velocità di scrittura più bassa disponibile. Ciao
  4. Sicuramente il malfunzionamento del motore porta all'accensione della spia EOBD. Io un mese fa ho fatto installare un impianto BRC sulla mia Alfa 166 2.0 TS e benchè il motore funzioni perfettamente sia a benzina che a gas ( non noto alcuna differenza nella guida tra andare a gas ed a benzina ) a volte la spia si accende camminando a gas. Immagino che le tolleranze di funzionamento ammesse per l'alimentazione del motore siano abbastanze ristrette ( specie per un euro 4 ) e quindi sia facile che i parametri di funzionamento del motore escano dalla zona corretta e si provochi l'accensione d
  5. Ciao, la spia EOBD ( dei gas incobusti, come la chiami tu ) si accende per tutta una serie di motivi ( i codici di errore DTC Diagnosis Trouble Code sono centinaia... ), ma principalmente perchè: - le emissioni allo scarico della vettura superano i limiti consentiti dalla legge; - la centralina a benzina è costretta ad effettuare interventi oltre certi limiti ( modifica dei tempi di iniezione od altro ) per riportare le emissioni nella norma. L'installatore deve effettuare per tentativi delle tarature dei tempi di iniezione o altri parametri della centralina a gas per avere una c
  6. Ciao, secondo me devi affrontare un problema per volta. Per prima cosa devi ottenere un funzionamento ottimale a benzina. Se il motore ha problemi nel funzionamento a benzina, l'alimentazione a gas non fa che amplificarli. Considera: - prima di installare l'impianto a gas il motore funzionava perfettamente ? se la risposta è no il motivo principale dei tuoi problemi è da ricercare nella componentistica dell'alimentazione a benzina. - dopo l'installazione dell'impianto a gas il motore ha avuto problemi nel funzionamento a benzina ? se si, l'installatore dell'impianto
  7. Ho scovato un manuale di taratura in lingua inglese dell'impianto Sequent 24 e la risposta ai problemi di spegnimento in rilascio è contenuta all'interno del manuale. Alla pagina 12, in una videata del software di programmazione della centralina che permette di impostare vari settaggi, è data la possibilità di impostare il passaggio da gas a benzina in fase di rilascio dell'accelleratore " per quei veicoli nei quali il ritorno del motore al regime minimo è così critico da provocare lo spegnimento del motore ". Addirittura è data la possibilità di fissare la soglia di giri aldisotto del
  8. Insisti con l'impiantista perchè riesca a farti funzionare bene l'impianto che ti ha montato eventualmente con l'aiuto del tecnico Zavoli. Gli impianti moderni ad iniezione sequenziale sono tutta un'altra cosa rispetto agli impianti aspirati: - non causano perdita di prestazioni rispetto alla benzina; - migliorano il rendimento della combustione a GPL ( e quindi riducono i consumi ); - l'assenza del miscelatore sul condotto di aspirazione dell'aria non provoca la sua strozzatura e quindi il motore " respira " e rende meglio; - considera inoltre che se la tua auto è euro 3 o 4
  9. E' necessario tenere nel serbatoio benzina per almeno un quarto del livello max. perchè la pompa è sempre in funzione ( anche quando il motore va a gas ), e se il livello è troppo basso si surriscalda e a lungo andare può bruciarsi ( la pompa è immersa nella benzina, che fa anche da refrigerante per la pompa ). E' anche importante camminare ogni tanto a benzina ( io faccio 20 km a benzina ogni pieno di gas ), in modo da consumare e quindi rinnovare la benzina presente nel serbatoio e far sgranchire gli iniettori a benzina. A me è capitato di doverla sostituire sulla mia Lancia Dedra dopo
  10. Ciao, io ho avuto fino ad agosto una Lancia Dedra 2000 automatica su cui era installato un impianto GPL BRC aspirato con centralina Blitz. Con il gas ho percorso circa 120000 km senza avere alcun problema, finchè l'anno scorso il motore reggeva male il minimo solo a gas. L'installatore ha imputato il problema al riduttore di pressione sporco e lo ha sostituiro con uno nuovo. Il problema è stato risolto. Siccome il tuo impianto è recente non credo sia questo il problema. Io proverei a fare questo: 1) metti in moto la macchina e passala a metano; 2) mantenendo la leva del cambio in
  11. Salve a tutti, ho installato da pochi giorni un impianto GPL ( BRC Sequent ) su una Alfa 166 2.0 TS ( anno immatricolazione 2003 ), da me comprata usata con 55.000 Km sulle spalle. Sono molto soddisfatto del comportamento dell'impianto, poichè non avverto differenze nella guida normale di tutti i giorni ( ciclo urbano e strada statale ). Dopo circa 100 km di percorrenza a gas si è accesa la spia EOBD. L'installatore da me interpellato ha eseguito la diagnosi elettronica e sostiene che il problema è dovuto al fatto che la centralina del motore durante il funzionamento a gas non "sente"
  12. Salve a tutti, sono intenzionato ad acquistare una auto usata con motore a benzina per poi installare un impianto GPL. Le candidate sono: - Alfa 166 von motore 2.0 o 3.0V6 - Toyota Avensis - lexus IS200 Sarei grato a chi, avendo una di questo auto con il GPL, mi potesse far conoscere le proprie impressioni, i risultati nel tempo della trasformazioni a gas, eventuali controindicazioni Grazie e saluti
×
×
  • Create New...