Jump to content

giolapis

Iscritti
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About giolapis

  • Rank
    Nuovo Iscritto

Previous Fields

  • Provincia
    Roma
  • Auto Posseduta
    vw polo a metano
  • Età
    26-35
  1. Riso sai quanto deve essere lunga la molla da nuova? Se uno sapesse le specifiche di queste benedette molle si potrebbero trovare facilmente. Per Domenico, prova a mettere il cilindretto piu in giu di anche un millimetro e lo blocchi in quella posizione. vedi il video che ho messo nella pagina precedente e fai nello stesso modo. Per curiosita' fai qualche foto della parte posteriore degli iniettori che hai sostituito e quelli che sono montati, naturalmente togliendo il tappo verde Ciao
  2. Buona sera. Con il video che posto sotto ho ottenuto soluzione ad ipotesi poste ad un mio post a pag.6 sulla funzione del cilindro filettato che e' sotto il tappo colorato di ogni iniettore med. Serve per regolare il precarico della molla. Se si testano le resistenze e sono nella norma, si smontano gli iniettori dal flauto e sono puliti ( sicuramente con il metano, gpl non so'), allora manca da verificare il movimento del diaframma interno con un tondino da 2mm alla punta e dovremmo sentire una certa resistenza che termina con un clac finale. In diverse discussioni parlano di smontare ed a
  3. Buona sera. Con il video che posto sotto ho ottenuto soluzione ad ipotesi poste ad un mio post a pag.6 sulla funzione del cilindro filettato che e' sotto il tappo colorato di ogni iniettore med. Serve per regolare il precarico della molla. Se si testano le resistenze e sono nella norma, si smontano gli iniettori dal flauto e sono puliti ( sicuramente con il metano, gpl non so'), allora manca da verificare il movimento del diaframma interno con un tondino da 2mm alla punta e dovremmo sentire una certa resistenza che termina con un clac finale. In diverse discussioni parlano di smontare ed a
  4. anche io qualche post fa' avevo ipotizzato che quel perno filettato serva a regolare il precarico della molla, ma non avendo smontato i miei inittori non ho potuto verificare. Io ho solo fatto il lavaggio come indicato nei forum con petrolio lampante e qualche impulso elettrico risolvendo il borbottio al minimo. Qualcuno per favore che ha un iniettore aperto potrebbe verificare se' il perno filettato spinge la sede molla o tutto il magnete elettrico o solo la parte degli avvolgimenti elettrici? Se ad esempio la molla con il tempo si schiaccia invece di aprire l'iniettore e stirare la molla
  5. Io ho il problema di un iniettore che a freddo misura come gli altri 1,6 ohm ma dopo qualche minuto di utilizzo borbotta e quando vado a misurare (a caldo) segna 30 ohm. Qualche impulso manuale con alimentatore 12v 1a e torna a segnare 1,6 ohm e il motore funziona normalmente per pochi minuti per poi cominciare tutto da capo. Possibile che il bloccaggio del piattello interno nel solenoide faccia segnare una impedenza alta che poi torna normale non appena si sblocca?
  6. Ho lo stesso problema di un iniettore che va male e infatti fa in funzione un ticchettio più debole degli altri. Vorrei sapere la funzione del cilindretto che si vede svitando il tappo verde, é una sorta di regolazione del precari o molla? Lo ho notato perche nell iniettote sospetto questo tondino in ottone con una filettatura femmina da 2mm é piu in fuori di 3 mm.grazie in anticipo per la risposta
×
×
  • Create New...