Jump to content

max_91

Iscritti
  • Content Count

    12
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About max_91

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Torino
  • Età
    <15
  1. max_91

    Manutenzione impianto GPL

    Grazie per le risposte, scusate per il ritardo ma non mi arrivano le notifiche dal forum. Ho sentito di gente che non cambia mai i filtri e di installatori che addirittura non li montano, ma per il poco che costano.... I filtri li sto cambiando io! Sto cercando il porta-filtro di fase gassosa in modo da poter sostituire solo la cartuccia interna, ma non riesco a trovarlo da nessuna parte. questo: http://www.tartariniauto.it/index.php?option=com_content&id=70&pagina=prodotti.swf&lang=it Sapete di qualche negozio online che possa venderlo?
  2. Ciao a tutti, Ho un'AlfaRomeo 147 1.6 105cv con impianto GPL TARTARINI sequenziale da un paio di anni. Ho girato un po di installatori per il "tagliando" e ho notato che l'unico intervento che eseguono è il cambio dei filtri (a volte solo quello di fase gassosa, sostenendo che quello di fase liquida non si cambia mai). Sul libretto dell'impianto però sono indicati tutta una serie di controlli da eseguire (serraggio fascette, controllo tubi, REVISIONE iniettori e riduttore di pressione). Alla mia richiesta del perchè tali operazioni e controlli non vengono eseguiti mi è sempre stato rispost
  3. Se intendi con ciò dire che quando attacchi l' ohmetro ti segna 0 di resistenza è andato in corto, cambialo e ringrazialo per il servizio, visto che probabilmente ti ha salvato il max232. Quando collego l'ohmetro sale lentamente ma poi non scende (ho quello digitale: arriva a 1 e non si muove più). Qui a torino trovare un negozio ce venda componenti elettronici è dura... devo attraversare tutta la città...
  4. Si, forse sarebbe una cosa furba ma: 1) per il poco che deve stare acceso non credo che ne valga la pena 2) ho una basetta già stampata con il posto per uno stabilizzatore solo. Credo che avendolo fatto lavorare senza stabilizzatore si sia fuso qualcosa, ho controllato i condensatori elettrolitici con il tester su ohm e si caricano e scaricano tutti tranne uno che si carica e rimane a fondo scala... dovrebbe essere quello il problema, nel caso come faccio a testare il max232?
  5. Mi rispondo da solo alla prima domanda: ho guardato il datasheet del 7805 e ho capito come funziona mi dai qualche dritta sulla piedinatura?
  6. Ammetto la mia ignoranza in materia ma non ci vorrebbe un 78L12? Come devo collegare la piedinatura? se ho bruciato qualcosa (cosa probabile) cosa devo controllare? condensatori o integrato? Ah e grazie mille per l'aiuto!!!!
  7. Ho intuito che ci fosse un problema di voltaggio.... Lo schema elettrico prevederebbe un 70L05 o un 78L03 opzionali (sul mio non è montato nessuno dei due). L'alimentazione però è a 12V, è sufficiente aggiungere un 78L12?
  8. Ciao a tutti! Ho recuperato tutto il necessario per collegarmi alla centralina del mio impianto tartarini: adattatore ricavato da un molex di un alimentatore pc, interfaccia rs232 e adattatore COM-USB. Non ci credevo neanche io ma funziona tutto! riesco a parlare con la mia centralina! ho un problema però: l'interfaccia rs232 appena collegata si surriscalda molto, a mio avviso troppo. C'è qualche esperto di elettronica che mi sa consigliare qualche modifica da fare? L'integrato è un Sipex SP3232ECP, allego il datasheet RsTTLv2.zip
  9. Ciao! ho anche io un impianto Tartarini! l'adattatore lato auto lo ricavi da un vecchio alimentatore per pc (oppure compri un cavetto molex per l'alimentatore pc in un negozio di pc), a questo va collegato un semplice circuito RS232 da cui esce una porta COM. Se il tuo pc non ha una porta COM ti serve un'interfaccia USB-COM. il tutto per meno di 15€. Su http://www.viaken.pl/ hanno tutto ma paghi un sacco di spedizione!
  10. I molex sono i connettori degli alimentatori dei PC, ho adattato uno di quelli! Si, ho letto! grazie!!
  11. Innanzitutto grazie per la risposta! Il connettore per la centralina l'ho già fatto con lo schema postato nelle prime pagine adattando un molex! Ho visto che c'è scritto V24 ma mi sembra strano, credo si riferisca alla versione! Se ho capito bene: -l'interfaccia RS232 trasforma il voltaggio da 12V (centralina auto) a 5V (voltaggio USB) e lo stabilizza e il protocollo di comunicazione da TTL a COM -il cavo usb/seriale trasforma il protocollo COM un USB Volevo autocostruirmi l'interfaccia ma ho difficoltà a reperire i condensatori (qui a Torino non ci sono più molti negozi di comp
  12. Ciao a tutti! Vorrei costruirmi il cavo per la connessione al mio impianto tartarini, mi confermare che il materiale che mi serve è questo: - cavo adattatore tartarini (ricavabile da un molex di un alimentatore per pc) - interfaccia RS232 TTL con stabilizzatore a 5V (http://www.ebay.it/itm/INTERFACCIA-RS232-TTL-5V-rs-232-max232-Montato-V24-/190647269199?pt=Accessori_per_Radioamatori&hash=item2c6376774f#ht_976wt_932) -interfaccia seriale/USB (http://www.ebay.it/itm/CAVO-ADATTATORE-CONVERTITORE-TRASFERIMENTO-DATII-DA-USB-SERIALE-RS-232-PORTA-PC-/180854867470?pt=Cavi_Prolunghe_Convertit
×
×
  • Create New...