Jump to content

oxido

Iscritti
  • Content Count

    27
  • Joined

  • Last visited

Post postato da oxido

  1. omiss...

     

    altre monovolume simili attualmente non ce ne sono a parte l'FRV,mentre le alternative,in maggior parte già citate,sono a metano dalla nascita e secondo me è sicuramente meglio un turbo piuttosto che un aspirato,a prescindere dagli eventuali problemi congeniti di motore che nulla c'entrano con il gas.

    ma lui chiedeva anche da metanizzare,quindi la prospettiva si allarga molto,solo che dovrebbe dire più precisamente cosa vuole dal mezzo. ad esempio se andare solo dal punto A al punto B distanti 10 km e metterci mezz'ora :D ,oppure cos'altro.... ^_^

     

    eccomi qui....innanzi tutto grazie per le risposte e i pareri.

    Ciò di cui ho bisogno è di un'auto dai bassi consumi essendo costretto a percorrere circa 100km al giorno per lavoro. La strada è tutta strada extraurbana principale, quindi a scorrimento veloce, viaggio sempre solo...perchè una multipla allora e non ad esempio una panda?

    Semplice...perchè la panda ce l'ho già! 

    Vorrei evitare di avere 2 city car in famiglia,capita di rado di avere necessità di una grossa capacità di carico, ma quando capita vorrei avere la macchia disponibile. 

    In oltre la multipla è predisposta per avere come optional una bombola aggiuntiva, che comporta l'avere una straordinaria autonomia che sfiora i 600Km.

    Chiedendo in giro la multipla come consumi €\km sarebbe pari alla mia panda a gpl, con l'unica differenza che la panda posso parcheggiarcela dentro a una multipla  :D

    Che il motore 1.6 aspirato non sia una scheggia lo davo x scontato, ma non sarà peggiore del 1.2 della panda che mi costringe a rimettere la 4° nelle salite autostradali...

    Considerando che abito nella riviera adriatica non ho necessità di una coppia altissima, anche se il 1.4 della touran mi allettava non poco...ma anche usato si trova a prezzi superiori al mio budget.

    Cerco eventualmete anche un'auto da trasformare, tuttavia vorrei qualcosa le cui bombole possano essere installate sotto il pianale, categoricamente non voglio bombole nel bagagliaio, altrimenti non avrebbe senso prendere un'auto grande col bagagliaio compromesso. A sto punto tanto vale prendermi una panda twin air.

    Grazie a tutti per consigli e suggerimenti

  2. Salve a tutti. 

    Innanzi tutto mi scuso qualora un topic simile ci fosse già e mi fosse sfuggito... 

    Veniamo a noi, sarei in procinto di cambiare la mia punto multijet con un'auto più spaziosa. 

    Concettualmente mi piace molto come versatilità, guidabilità e spaziosità la fiat multipla. Qual'è il problema allora? 

    Semplice, detesto la scarsa affidabilità fiat. 

    Non venitemi a raccontare dei millemila chilometri percorsa dalla vostra amata fiat, non ne dubito. Ma le auto che ho io ( punto 1.3 classic e panda 1.2 gpl) mi fanno disperare. 

    Oltremodo ho potuto riscontrare come la fiat modificando con le proprie centraline gli impianti che Landi fornisce, faccia un pessimo lavoro. 

    Senza dilungarmi sulle mie disavventure con le 2 sopracitate auto, cercavo un modello simile alla multipla. 

    Ho trovato l'honda FR-v bellissima e perfetta per le mie esigenze, ma pare (chiedo a voi esperti conferma) che i motori v-tech honda non siano adatti ad essere trasformati. 

    Cercavo quindi qualcosa di simile di altri marchi ma non ho trovato nulla. Possibile che solo fiat e honda facciano auto del genere? 

    A mali estremi penssavo di prendere una multipla a benzina e trasformarla aftermarket, ma sarebbe l'ultimissima spiaggia, anche perchè le multipla solo a benzina sono quasi introvabili! 

    Grazie a chiunque possa darmi buoni consigli. 

    P.s. valuto anche altri modelli, ciò che amo nella multipla sono i sedili, tutti regolabili e quelli posteriori ribaltabili o con una mano smontabili, che all'occorrenza in un minuto trasformano un'auto da viaggio a 6 posti comodi in un furgoncino

     

  3. Della serie a volte ritornano... eccomi quà  :)

    Scrivo per aggiornare il topic casomai possa tornare utile a qualcuno...

    Dunque dopo aver girato diversi installatori ho ricevuto conferma che il mio impianto non è modificabile, questo perchè la fiat non monta la centralina landi a finaco di quella standard della benza, bensi produce una sua centralina unica che lavora sia per la benzinache per il gpl, e a cui nessuno può accedere al di fuori delle officine autorizzate fiat ( che mai e poi mai ti modificheranno l'impianto della casa).

    Quindi il suggerimento di ciccio non posso metterlo in pratica, ho dovuto sostituire gli iniettori e messo un filtro aggiuntivo.

    In conclusione SCONSIGLIATE A TUTTI le auto a gpl di fabbrica, almeno quelle fiat per carità!!

    Ultima domanda...uno degli installatori interpellati mi ha fatto notare che sul libretto nella voce alimentazione c'è scritto GPL a suo dire l'auto è omologata come auto a GPL monofuel...

    A me sembra una panzana mondiale, però chi domanda non fa errore...voi che ne pensate? Se volete scansiono il libretto e lo posto...

  4. Ok ragazzi, abbiamo capito, vi piacciono le berline, anche a me ok...

    Però rimaniamo on topic...

    Le domande a cui ancora ricevo risposta sono:

    possibile che la mia Panda monti un tipo particolare di impianto che debba montare necessariamente i suoi insostituibili iniettori?

    Come vedo che tipo modello di impianto monta?

    In che modo posso risolvere i problemi sopra descritti senza dover sostituire a 450€ la volta gli inietori ogni 40.000 Km?

    Se non c'è soluzione mi tocca vendere la macchina, ma è l'ultima spiaggia.

    Per favore chi ha idee o suggerimenti farebbe cosa molto gradita nel postarle.

    Grazie.

  5. Eh ragazzi...io non sono in cerca di prestazioni, ma del max risparmio!

    2000 benzina turbo 185cv solo di bollo e assicurazione mi ci fanno ripensare...

    no ragazzi, sarò anche un barbone, ma io ho bisogno del miglior rapporto €/Km.

    l'auto con 1 € fa più Km è la panda natural power, che però non va bene nel mio caso perchè non ho pompe di metano vicino.

    Quindi l'alternativa è stata la panda gpl.

    Ora sto valutando altre alternative.

    Ma non parlatemi di macchinoni belli e comodissimi per i viaggi, ma che non posso permettermi di mantenere e non indicati per l'uso cittadino di cui ne devo fare.

  6. Guarda, il problema fondamentalmente sono gli iniettori che sono scadenti. Ed a detta dell'installatore su questo tipo di impianto non è possibile sostituire gli iniettori con altre marche.

    Ora per sapere se dice il vero o meno dovrei sapere esattamente che tipo di impianto ha la mia auto, ma non saprei dove cercare...

  7. Ad onor del vero entrambi...

    Certo l'impianto è una schifezza, ma anche l'auto, 69cavalli 1200cc. sembra una panda 30 anche a benzina

    I vari meccanici dicono che le varie soluzioni adottate per rientrare nei parametri antinquinamento castrano il motore.

    Mi piacerebbe metterà su un banco prova per capire i 69cv dove cavolo se li sono sognati...

  8. Rieccomi qua carissimi, dopo aver invocato tutti i santi ( si fa per dire) torno per aggiornarvi sulla situazione....

    Dunque, in prima analisi l'impiantista mi ha sconsigliato la modifica di cui sopra, sostiene di averla già provata a fare con risultati che a lui non lo soddisfacevano...

    In sostanza ha detto che se volevo me lo faceva, però a mio rischio e pericolo, consapevole che probabilmente la macchina avrebbe continuato ad andare male e che gli iniettori si sarebbero sporcati comunque, della serie " stai a fare un lavoro inutile".

    Essendo molto poco rassicurato dal fatto che mettesse le mani avanti, chiedo consiglio sul da farsi visto che 300€ di intervento ogni 30-40k Km è improponibile ( in pratica con il mio chilometraggio quasi una volta all'anno).

    Lui dice che stavolta avrebbe fatto un lavaggio e sostituzione filtri, intorno a 90-100k Km avremmo sostituito gli iniettori.

    Costo del lavaggio 60€,

    Ok, 60€ ogni 40k Km+ un cambio iniettori sui 100k Km già è più accettabile.

    Oggi l'amara sorpresa.

    La mia panda è l'ultimissimo restyling prima del modello nuovo che si fa a pomigliano ( mentre la mia si faceva in Polonia).

    Quel modello monta l'impianto Landi modificato con gli iniettori dietro il collettore in orizzontale.

    Detti iniettori, sempre secondo l'installatore, erano ormai da sostituire e siccome sono un ultimissimo modello, non possono essere sostituiti con nessun tipo di altre marche, ci vuole necessariamente il suo.

    Costo dell'intervento ( 4iniettori, filtri, additivo nel gpl, ed 2 ore di manodopera) 450€ circa

    Il problema secondo l'installatore è che la landi fa iniettori di ######.

    Secondo lui se avessi preso un panda a benzina e avessi montato un impianto aftermarket ( secondo lui BRC sarebbe stato il meglio, ma anche Lovato sarebbe andato bene ) quasi certamente non avrei avuto problemi.

    Ma porcaccia miseria!

    Morale della favola, o mi tengo sto bidone di macchina, o la vendo e mi compro qualcosa'altro da trasformare.

    Idee? Suggerimenti?

    Grazie mille a tutti coloro che si prenderanno il disturbo di darmi qualche consiglio...

  9. Grazie per aver condiviso la tua esperienza vincyde, domani ne parlerò con l'installatore, vi terrò informati...

    Intanto vi esprimo la mia gratitudine per i suggerimenti, per un momento ho temuto il peggio, ma grazie ai vostri suggerimenti forse me la caverò con poco e magari migliorerò pure un po' le prestazioni che da quanto ho preso la macchina sono decisamente deludenti.

  10. Salute a tutti.

    Scrivo per chiedere lumi agli utenti più esperti data la situazione curiosa in cui mi trovo, ma andiamo per gradi....

    Il problema: da qualche mesetto ho l'auto ( fiat panda mylife anno 2012 impianto gpl landi renzo di fabbrica ) con la spia anomalia motore accesa.

    Questa si accende solo dopo che è passata a gpl, se commuto a benzina si spegne.

    Durante il funzionamento con il motore al minimo si sente salire e scendere di giri in continuazione

    Stessa cosa se si viaggia a velocità costante a bassi regimi ( es. su extraurbana a 60-70kmh di quinta) si sente spesso il motore che "perde colpi", singhiozza come se di tanto in tanto andasse a 3 cilindri.

    Diagnosi fatta col computer sulla centralina dal mio meccanico di fiducia dice che si è mischiato la benza col gas. Resetta e la spia scompare ma il giorno dopo sono da punto e a capo.

    Stufo di vedere quella spia e notato che il problema sembra cominciare ad accentuarsi vado ad un'officina autorizzata Landi.

    Il meccanico A OCCHIO senza nessuno strumento mi dice che molto probabilmente ci sono da cambiare gli iniettori alla modica cifra di 300€, o forse, ma a suo dire meno probabile, da sostituire il riduttore di pressione a "soli" 180€.

    Al che chiedo:" ma una volta fatto l'intervento il problema è risolto definitivamente?"

    Lui sorpreso dalla mia domanda mi risponde imbarazzano: " hemmm... NO!"

    ed io "COME NO?"

    Lui " Vedi, la Fiat per comodità loro ha montato l'impianto con gli iniettori rovesciati, così con il passare dei km dentro ci si depositano tutte le impurità sopratutto olio, e non riescono più a fare il loro lavoro facendoti andare il motore a 3 cilindri. Abbiamo fatto una marea di interventi di questo tipo sulle panda, e purtroppo non possiamo farci niente, tra 30-40k Km il problema potrebbe ripresentarsi"

    Io " CHE? ogni 30k Km devo cambiare gli iniettori a 300€ alla volta? Piuttosto butto la macchina!"

    Lui " guarda prendi un appuntamento, lasciami la macchina e poi vediamo... "

    Ora...prima di acquistare quest'auto mi ero documetato per bene sulle varie auto e sui problemi che poteva dare il motore a gpl e alla fine la mia scelta è caduta sulla panda proprio perchè sembrava essere piuttosto affidabile ed economica nonostante non avesse le punterie idrauliche, sembrava comunque la migliore scelta per chi non vuole avere rogne e sbattimenti vari.

    Mai letto ne sentito niente su problemi agli iniettori a causa di un montaggio anomalo.

    Quindi mi è venuto il dubbio: non sarà mica che sto tizio guardandomi mi avrà scambiato per il classico pollo da spennare?

    Mi sembra molto dubbia la sua diagnosi, e mi sembra strano che non esista modo per risolvere il problema definitivamente.

    Voi che ne pensate?

    Scusate il papiro e grazie a tutti.

    P.s. sarebbe particolarmente gradito un parere di un installatore professionista, non che snobbi gli altri, ci mancherebbe, ma in quanto professionista può effettivamente avere riscontro sul fatto che questo problema sia effettivamente così comune nella panda o meno.

  11. Rieccomi qui ragazzi, dopo un'accurata ricerca ho effettuato l'acquisto, e se tutto va bene domani porto a casa l'auto.

    Ho deciso per una panda 1.2 gpl di fabbrica, tra mille usati mi è capitato un km0 che sono riuscito a portare a casa a 8600€.

    per un'auto nuova (chi se ne frega se non risulto 1° proprietario) è un buon prezzo, ha anche qualche optional quindi non penso di potermi lamentare.

    Se tutto va bene domenica farò un bel test sui consumi e posterò i risultati.

    Di nuovo grazie a tutti per le dritte!

  12. Ok ragazzi, appena ci sono novità farò sapere, grazie a tutti delle idee e i consigli :lol:

    Valuterò quanto chiede il parente per la panda e se non ha pretese eccessive penso che mi butterò su quest'ultima...

    Eventualmente qualcuno sa se c'è un'installatore capace e sopratutto onesto nella provincia di chieti o pescara?

    Nel caso fosse necessario fare una messa a punto...

  13. la panda a gpl (non gasata fiat) farà 15 16 al litro in extraurbano, se sei sicuro delle condizioni dell'auto e il prezzo è giusto prendila

    perchè non gasata fiat?

    no perchè la panda in questione è gpl di fabbrica.

    Intendi dire che l'impianto gpl di fabbrica non è ben regolato come quello fatto after-market indi per cui quelle di fabbrica consumano di più?

    Se si sarebbe sufficente farla vedere da un'installatore capace e sopratutto onesto...

  14. Fiat panda 1.2 o fiat punto classic 1.2 60cv con consumi molto buoni fino ai 90km/h, oltre entrambe cominciano a bere.

    Avrei sottomano una Panda 1.2 GPL di 3-4 anni fa di un parente che vuole togliersela.

    Prenderla da lui è una garanzia, è pazzo fanatico per la macchina, cambia l'olio e filtri ogni 8000 Km al max!!

    Tiene più all'auto che alla moglie hehehe :lol: :lol: :lol:

    Devo verificare i consumi, se non si discosta tanto dalla fantomatica cuore....non fosse altro perchè è un'usato sicuro, in mano a lui l'auto va meglio che appena uscita dalla fabbrica :D

  15. Credo che a motorizzazione equivalente difficilmente ci saranno 5-6km/l tra una Panda (per esempio) ed una Yaris (sempre per esempio), al massimo 1-2KM/L. La differenza vera la fa lo stile di guida ed il tipo di percorso. Ammiro chi dice di fare 18km/l con il GPL perchè significa percorso extraurbano a velocità costante e piedino di fata, cosa che a me proprio non riesce di fare.

    Per i ricambi Fiat è vero originali costano ma trovi tutto ma proprio tutto non originale a prezzi molto bassi.

    Ciao

    Guarda, io mi posso basare solo sui consumi dichiarati dalle case, ed ad esempio chevrolet spark dichiara su misto 11.5 Km/l ( e se quelli sono i consumi dichiarati, ho il terrore di scoprire quelli effettivi) che è follia x una scatoletta del genere, dato che una panda 1.3 multijet superi abbondantemente (con guida tranquilla) i 20Km/l praticamente non avrei nessun guadagno economico nell'avere un'auto a gpl...

    Mentre per una cuore (ma nahce per una suzuki alto ecc) i consumi dichiarati stanno sui 17/18. Ora capisci che se ho 5-6Km/l di differenza sui consumi teorici ( sempre su auto della stessa categoria, ossia city car) è presumibile che ci sia una grossa differenza anche nei consumi effettivi.

    A meno che in chevrolet siano dei folli e sia l'unica casa a scrivere i consumi effettivi anzichè quelli teorici sul banco prova.

    Ecco perchè ti dicevo che 4-5 km/l fanno la differenza, se poi 18,5Km/l sono addirittura effettivi...che dire...magari schema28 ha uno stile di guida particolare, il cosiddetto eco-drive (stile di guida dove il motore si tiene sempre ad un numero di giri tra il regime di coppia massima e quello di potenza massima, il più vicino possibile al punto di minimo consumo), ma io mi accontenterei anche di un'auto che mi facesse anzichè 18.5km/l un più ragionevole 16Km/l con una guida meno attenta...

    In ogni caso apprezzo davvero tutti i suggerimenti e consigli che avete postato fin ora, ogni altra idea è gradita, grazie mille a tutti!

    Mi sembra che tu ti stia fossilizzando su 2 esempi che rappresentano i 2 estremi opposti, da una delle più parche a probabilmete la più assetata. Nel mezzo c'è un mondo di auto che si scostano di pochissimo; si chiamano Panda, 500, C1, Ka, I10, picanto, Y, Pixo, 107, Twingo e chi più ne ha più ne metta.

    Ciao

    era solo per fare un esempio e farti notare che a parità di cilindrata e categoria delle differenze ci sono...

    tra l'altro la spark inizialmente l'avevo considerata perchè esteticamente accattivante (per una city car), quando ho visto i consumi sul sito chevrolet sono rimasto malissimo...

    L'altro estremo su cui mi sono "fossilizzato" corrisponde esattamente a ciò che chiedevo ( spero), ossia un'auto "parca" con bassi costi di manutenzione.

    Tutto il mondo intermedio non può interessarmi, dato che cerco il massimo risparmio nei consumi e costi di gestione ( motore che non richiede registrazione punterie ogni 15k Km, ossia x me ogni 5 mesi)

    Poi se sai indicarmi un'auto più grande (tipo la c3 che rispetto alla cuore è una categoria superiore) e/o più sicura che consuma uguale ( o i quali consumi non si discostino di molto) posso solo essertene grato ;)

  16. Guarda ho avuto a noleggio una Suzuki Alto nel ponte del 1° maggio ed a parte che non va un tubo secondo me non si fanno i 18 km/l di media a gpl, specialmente se si deve forzare un minimo il motore e non è difficile che succeda.

    Infatti non li fa...consumi dichiarati dalla casa x 17, poi bisogna vedere di quando si discostano i consumi effettivi dai teorici, considererei un 15-20%

  17. Credo che a motorizzazione equivalente difficilmente ci saranno 5-6km/l tra una Panda (per esempio) ed una Yaris (sempre per esempio), al massimo 1-2KM/L. La differenza vera la fa lo stile di guida ed il tipo di percorso. Ammiro chi dice di fare 18km/l con il GPL perchè significa percorso extraurbano a velocità costante e piedino di fata, cosa che a me proprio non riesce di fare.

    Per i ricambi Fiat è vero originali costano ma trovi tutto ma proprio tutto non originale a prezzi molto bassi.

    Ciao

    Guarda, io mi posso basare solo sui consumi dichiarati dalle case, ed ad esempio chevrolet spark dichiara su misto 11.5 Km/l ( e se quelli sono i consumi dichiarati, ho il terrore di scoprire quelli effettivi) che è follia x una scatoletta del genere, dato che una panda 1.3 multijet superi abbondantemente (con guida tranquilla) i 20Km/l praticamente non avrei nessun guadagno economico nell'avere un'auto a gpl...

    Mentre per una cuore (ma nahce per una suzuki alto ecc) i consumi dichiarati stanno sui 17/18. Ora capisci che se ho 5-6Km/l di differenza sui consumi teorici ( sempre su auto della stessa categoria, ossia city car) è presumibile che ci sia una grossa differenza anche nei consumi effettivi.

    A meno che in chevrolet siano dei folli e sia l'unica casa a scrivere i consumi effettivi anzichè quelli teorici sul banco prova.

    Ecco perchè ti dicevo che 4-5 km/l fanno la differenza, se poi 18,5Km/l sono addirittura effettivi...che dire...magari schema28 ha uno stile di guida particolare, il cosiddetto eco-drive (stile di guida dove il motore si tiene sempre ad un numero di giri tra il regime di coppia massima e quello di potenza massima, il più vicino possibile al punto di minimo consumo), ma io mi accontenterei anche di un'auto che mi facesse anzichè 18.5km/l un più ragionevole 16Km/l con una guida meno attenta...

    In ogni caso apprezzo davvero tutti i suggerimenti e consigli che avete postato fin ora, ogni altra idea è gradita, grazie mille a tutti!

  18. la mia è la cuore 7,l'ulitma in circolazione è l a 8,e la mia ha l'abs.

    qua vedi un piccolo esempio......

     

    stesso anno della mia,ha solo 43.000 km e costa 2.800 euro.....

    è un'affare,

     

    http://www.autoscout...px?id=213490553

    Non male, ma è benzina, non so se daihatsu per il modello gpl ha adottato qualche accorgimento (sedi valvole più robuste) oppure se è lo stesso.

    Qualora il motore benzina sia identico al gpl ok, un bell'impianto after-market fatto come si deve e siamo apposto.

    Tu mi sai dire con certezza se il motore è uguale?

    Comunque grazie mille per le dritte :D

    Secondo me, se vuoi un'auto che macini tanti km e ti costi poco, devi valutare la cosa in maniera globale e prendere anche in considerazione costo e reperibilità dei ricambi; perchè nella vita di un'auto ti succederà di rompere un fanale, un paraurti o che ti forzino le serrature; e sulle macchine poco diffuse questi ricambi li trovi (e li paghi) solo originali. Se invece ti orienti su Punto, Panda o anche C3 trovi tutto da fornitori paralleli e fai presto a risparmiare centinaia di euro.

    Ciao

    Ma anche no, 5-6 Km/l fanno una differenza enorme per me, non vivo in una grande città e difficilmente mi capiterà un tentato furto...

    Per quanto riguarda il fanale o paraurti rotto, ciò accadrebbe solo in caso di incidente, e a meno che non vado contro una pianta da solo gli incidenti sono sempre a concorso di colpa, quindi i danni li ripaga l'assicurazione (una parte in teoria, ma in pratica il modo per farceli uscire tutti si trova).

    In ogni caso non posso considerare anche il costo di riparazione in caso di incidente, considerando che è un'eventualità che non è detto che si verifichi.

    Preferisco risparmiare diverse centinaia di euro sul carburante ogni anno, e magari rimetterci qualcosa in più quella volta ogni morte di papa che devo acquistare un ricambio piuttosto che pagare di più di Gpl e poi risparmiare 2 lire sui ricambi.

    Anche perchè sulle fiat recenti ti assicuro che i ricambi sono tutto fuorchè economici. :angry:

  19. X OXIDO

    Ma la Yaris che avevi tu è la prima serie?

     

    Comunque, non guardare troppo i consumi dichiarati, a volte sono proprio baggianate...

     

    La mini a benzina dichiara 5.4l 100km circa18km litro.

     

    Un paio di amici che la usano tutti i giorni mi hanno confermato che usandola normalmente fa 10 (il primo) o 12/13 (il secondo) km con un litro, che sarebbero 10l/100km e 8l/100km.

    La mia ( di mia moglie) Yaris era 1.0 4 cilindri. So bene che tra i consumi dichiarati e quelli effettivi c'è una bella differenza, ma se la casa madre dichiara 20Km/l ho buone speranze di farcene 16-17 guidando come si deve, mentre se la casa madre dichiara 16Km/l allora non ci sero proprio di fare più di 12-13 max

    Allora non ti posso consigliare la "mia" Dahiatsu Cuore,3 cilindri 1000cc,5 porte leggera pesa intorno ai 750kg,e come consumi sei intorno ai 20 a benzina e 18 a gpl.

    Credo che sia l'auto a 5 porte che consumi meno.

    fatti un giro su autoscout24.

    io in 126.000 km,fatti tutti a gas,non ho cambiato una lampadina.

    Azz...18Km/l ?? se fosse vero sarebbe la mia auto...com'è il motore? sopporta bene il gpl? che manutenzione richiede?

    Sapevo che la cuore aveva come unico "difetto" il non avere l'ABS di serie...ma se ne trovassi una accessoriata.... :ph34r:

     

     

     

    sei proprio a zero di auto allora......sarà una decina d'anni che le auto per essere immatrciolate devono avere gli air bag e gli abs......

    mi arrendo....

    Fidati, pur non essendo un meccanico nè un istallatore di auto e motori non sono a zero.

    La mia affermazione è dovuta a un articolo di quattroruote di alcuni anni fa (3-4 credo) dove mettevano a raffronto le "nuove" auto che allora andavano di moda, facendo un test drive per definire il rapporto qualità prezzo...

    Allora vinse (come prevedibile) la chevrolet matiz dato che allora c'eran offerte strepitose su quella macchina, ma la cuore non era distanziata di molto...

    L'autore dell'articolo sosteneva che pagava l'essere di vecchia progettazione e quindi pur essendo un'auto valida il non avere l'ABS di serie era penalizzante (difatti era l'unica auto che non aveva questa dotazione in commercio).

    Problema che sicuramente avranno risolto dopo l'ultimo restyling, comunque se ritrovo la rivista posto l'articolo.

    In ogni caso, ho chiesto aiuto perchè vedo che alcuni sanno come sono fatti i motori delle singole auto, presumo che siano meccanici e/o installatori, e volevo quindi consigli per auto a basso costo anche di gestione. Non ho bisogno di spaziosità, siamo solo 2 persone e all'occorrenza un punto 1.3 diesel ce l'ho (qualora avessi bisogno di trasportare 5 persone o mettere molte cose nel bagagliaio).

    Chiedo anche perchè dato che tutti voi avete l'auto gasata mi sapreste dire anche i consumi effettivi delle varie auto oltre quelli teorici.

    Quindi se l'auto di Schema28 ha consumi effettivi di 18.5Km/l ma anche fossero 17 o 16 sarebbe perfetta per le mie esigenze se naturalmente il risparmio non fosse vanificato dai costi di manutenzione.

  20. Allora non ti posso consigliare la "mia" Dahiatsu Cuore,3 cilindri 1000cc,5 porte leggera pesa intorno ai 750kg,e come consumi sei intorno ai 20 a benzina e 18 a gpl.

    Credo che sia l'auto a 5 porte che consumi meno.

    fatti un giro su autoscout24.

    io in 126.000 km,fatti tutti a gas,non ho cambiato una lampadina.

    Azz...18Km/l ?? se fosse vero sarebbe la mia auto...com'è il motore? sopporta bene il gpl? che manutenzione richiede?

    Sapevo che la cuore aveva come unico "difetto" il non avere l'ABS di serie...ma se ne trovassi una accessoriata.... :ph34r:

  21. non credere che qualsiasi auto piccola a gpl consumi poi poco, con passare da 10,5 a 13, forse 14 è possibile ma non dipiu.

     

    e con 3,5km/l di differenza le migliaia di euro risparmiate le spendi per coprire questa differenza di consumi :)

     

    il top del risparmi lo avresti con un'auto quasi d'epoca, la mia 155 del 94 ora paga 225€ di bollo e 420 di assicurazione ma fra 2 anni la faro' d'epoca e costerà 50€ per il bollo e meno di 100€ di assicurazione.

     

    comunque non credo sia una cosa di questo tipo il tuo obiettivo. tornando su auto seminuove e con meno manutenzione possibile...

     

    mi viene in mente la punto seconda serie, quella che ora chiamano punto classic, 1.2fire (assolutamente 8V per il gpl)

    ce ne sono in giro molte con pochissimi km e molti anni(diciamo 10 anni e 90.000km) a prezzi sempre vicini ai 1000€

     

    la manutenzione è pressochè zero, cambio olio(25€ 4litri nei supermercati) filtro aria e filtro olio ogni 20.000km, diciamo che stai intorno ai 100€ se lo fai fare in una officina generica, 50€ se lo fai tu

     

    il motore è affidabile, la mia uno ha 282.000km e ancora viaggia bene(bruciata la guarnizione testata a 180.000, la seconda guarnizione sta partendo :) )

     

    il motore sopporta bene il gpl, non ha punterie idrauliche ma le sedi valvole sembrano tenere bene quindi la registrazione credo sia molto lontana e comunque qualsiasi cosa succede ci sono motori negli sfasci a 300€ e 100€ un meccanico amico te lo monta(in piu hai il vantaggio che rompendo la distribuzione non rompi le valvole)

     

    la punto è una utilitaria ma è bella spaziosa, è la macchina di mia mamma, io te la consiglio, magari spendi del tempo e prendine una messa veramente bene ma, come manutenzione è la piu economica in assoluto e anche come consumi di carburante a gpl dovresti farceli i fantomatici 14km/l(standoci molto attento)(con la uno faccio i 13 ma ho 282.000km)

     

    scusami, forse non è quello che cerchi... ma io davvero non ci riesco a consigliare di comprare auto quasi nuove, preferisco farle comprare agli altri, la mia uno è stata comprata nuova nel 1993, pagata 13.300.000lire, ha fatto il suo lavoro, ma se la avessi comprata vecchia di 4 anni e con 50.000km la avrei pagata 7 o 8 milioni in meno ed ora avrei un auto del 1989 con 320.000km, praticamente la stessa auto che ho ora, ma quei 7 milione del 93 messi in banca ora sarebbero 15.000€ :) all'epoca i buoni statali rendevano quasi il 10%

     

    la smart è tutto meno che un'auto economica, con quei soldi mi ci compro una bmw del 2000, la gaso, e mi avanzano molti soldi per fare il pappone con le donnine ahahahahah

    vabbè, la smart non l'ho mai tenuta in considerazione, era così per dire ;) mi sempra assurdo gasare una scatoletta del genere

    ti assicuro che 10Km/l e 14 Km/l sono una differenza abbissale per me... considera:

    35000Km/10*0.80=2800€ ( costo annuale del carburante approssimato)

    35000Km/14*0.80=2000€

    800€ di risparmio spalmato in un'anno sembra niente, ma come dicevo prima siamo in tempo di crisi, e se 800€ non facessero la differenza non mi starei a scervellare da oltre 2 settimane su cosa acquistare ( anche se detta così la cosa mi fa apparire un pezzente)

    Ha perfettamente ragione pitto. Prendi una punto classic 5 porte e ti togli ogni tipo di problema. La regolazione delle valvole la fai ogni 40000/60000 con una spesa di 40/50€. Potresti optare anche per una citroen c3 1100 o 1400, anchesse con regolazione meccanica delle punterie ma con costi di regolazione irrisori.

    se la c3 ha consumi pari alla punto ma costi di manutenzione più bassi perchè no?

    la smart è tutto meno che un'auto economica, con quei soldi mi ci compro una bmw del 2000, la gaso, e mi avanzano molti soldi per fare il pappone con le donnine ahahahahah

     

    ehehheh.... la gente non lo capisce, crede che basta consumare poco per risparmiare... allora perche tutti non si comprano la CChevrolet volt che fa' 50 con 1 litro? tanto costa solo 45.000 euro!!

    :lol: :lol:

     

    e poi il discorso sicurezza dove lo mettiamo ? io la mia donna sulla spark non ce la faccio salire!

    Auto piccola non vuol certo dire auto meno sicura...la gente muore anche sui SUV, basta non fare l'imbecille su strada e sei sicuro...la sicurezza la fa per il 70% il guidatore il rimanente 30% il resto (auto, fattori climatici, fondo stradale ecc.)

×
×
  • Create New...