Jump to content

ZioPedro

Iscritti
  • Content Count

    357
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by ZioPedro

  1. Mi hanno risposto che è per pochi modelli specifici. Se ti danno l'elenco è interessante condividerlo. Sembra una copia BRC utilizzabile per due modelli con motore identico........
  2. Buonasera. Apro questo thread poiché mi pare una novità di recente commercializzazione. Qualcuno ne sa di più? Si aprono nuove trasformazioni? Saluti.
  3. interessante. speriamo non pestino duro col peso....... non ha l'aria di essere un fuscello. :-)
  4. Saluti a tutti. Scusate se periodicamente popolo questo tread di Enquiry ma sono interessato in prima persona. Sinceramente non ho il coraggio di interprellare ancora la Vialle, anche se una mail all'anno non è così invasiva............. Prima pertanto chiedo al forum: nessuno con accessi premium (magari da installatore) ha notizie sulla volontà di Vialle, di commercializzare una trasformazione per il 2000 TSI ???? Grazie.
  5. Grazie SAT64. Intendo relativamente alle punterie idrauliche............... E' esattamente il concetto che volevo esprimere.
  6. Non sono seghe mentali. Il GPL aumenta la concentrazione (picco di temperatura) di calore durante la combustione. Questo picco di temperatura mette sotto shock termico la lega metallica di cui è composta la sede valvola e la valvola stessa. Il risultato è corrosione accelerata e si manifesta nella recessione delle valvole. Ogni 10-20.000 km si deve allontanare il bilanciere dallo stelo della valvola che esce sempre un po' di più. Se il motore ha punterie idrauliche il gioco si regola da solo fino ad un certo limite............. e non ci si accorge di nulla, ............... ma non è vero che
  7. Sono impianti fondamentalmente diversi. LPdi inietta gpl liquido attraverso gli iniettori diretti originali. L'altro iniettori aggiuntivi inseriti nei collettori d'aspirazione. Nel secondo caso, se il motore è moderno ad iniezione diretta, l'impianto è ibrido a benzina: per mantenere liberi da incrostazioni carboniose gli iniettori originali, gli si manda una piccola quantità di benzina a cicli definiti.......... poi c'è chi si lamenta della % di benzina usata, riduce la portata eeeeeee ............ TAAAAAAC si buttano gli iniettori.
  8. si effettivamente Marcord sono d'accordo con te..........deve essere schiacciante il peso del lavoro tecnico e sperimentale.
  9. il fenomeno ha fatto 400.000km a GPL, controllando le valvole una volta sola, con una Subaru legacy , dotata di punterie idrauliche !!! ........ e io cosa ho scritto?
  10. 380.000 e 430.000 con una regolazione.......... beh quando si discute coi fenomeni meglio lasciare strada.
  11. Signori, ma ci rendiamo conto? Perdiamo di vista l'obiettivo. 700 euro di revisione valvole si ammortizzano a spanne in 10.000 km !!! per una percorrenza media sono 6 mesi almeno........... sperando non ci sia altro !! Leggo inoltre "avere le punterie idrauliche o meno non è indice di qualità" ........... ma perbacco! Su una vettura nuova col GPL della casa è un obbligo !!! non è una opzione ! Su una vettura GPL della casa, avere delle sedi valvola e valvole in materiale antiusura è una buona prassi !!! Credo che questi costi occulti vengano davvero sottovalutati. Mille volte PRINS DLM c
  12. niente punterie idrauliche? complimenti. Vabbè, la coreana si conferma low cost. Anzi più low quality che low cost visto che i delta se li ficca in tasca qlc come margine, secondo il costume del mercato italico.
  13. La A5 è un salotto zavorrato rispetto alla TT, ........ motivo per cui DLM è ottimo, è che usano una pompa a trascinamento magnetico (niente or, guarnizioni cedevoli, usura girante), gestita con inverter per la variazione proporzionale dei giri (no bollitura spazzole, no sempre a pieno regime) e tante altre belle cosine che ne fanno "la mercedes" dei liquidi diretti............. se icom costa (costava) 2800 + rogne potenziali, questo costa 3300 e dimentichi di averlo...... come dovrebbe fare un impianto GPL. Non indifferente l'omologa R115.............
  14. Ciao Kuorenero. Si lo ammetto. Icom non ha la mia stima, ma soprattutto perché fa esperienza sulla pelle e con i soldi dei Clienti.......... Non lo negherai di sicuro. Hai ragione nel dire che si deve considerare bene di trovare "un installatore capace" e davvero Giulio di Torino, pare l'unico che fa impianti funzionanti oltre alla casamadre........... Le esperienze che entrambi abbiamo letto in questi anni, testimoniano che le pompe ICOM durano in media 40-50 mila km e se tu sei a 60.000 può anche significare che qualcosa nel tempo hanno fatto per migliorare le loro pompe o la gestione
  15. Guarda che sei stato fortunato Kuorenero. Generalizzare con un "gasa di tutto" non è trasparente.............. Sei sul forum da lungo tempo come me, anche sul sito AudiRS ......... anche tu hai visto gente disperata che ha tolto tutto.................. uno proprio con una TT come la mia........... Gasare di ogni alle spese di cavie ignare non è professionale né lodabile.
  16. OT : vogliamo parlare dell'olio cambio DSG a 150 eu (6lt) ovunque .......... comprato in germania a 60 eu spedito ??? Siamo un paese di spennapolli............. pompe GPL incluse.
  17. A quanto pare la Autoricambi San Mauro di settimo torinese è la sola che sa far funzionare gli impianti ICOM............ 60.000 km non sono pochi con la pompa originale. Pare tuttavia che tu sia un caso isolato.......
  18. Danystraus Ciao. ti leggo id rimbalzo da JTG HP2 reload. Mi ero perso sto scambio del 2008. Già allora davi dritte non male sul trascinamento magnetico e loro dicevano chiaro e tondo che evitavano certe scelte per motivi di costo. Gli impianti liquidi di retti non sono utopia..... e ne ero certo !!! Qui tutto e fermo per il grano. E soprattutto per i margini che si devono garantire prima di arrivare al Cliente finale. Pazzesco quindi che le case automobilistiche non investano direttamente sul tema. Loro tagliano i costi dell'installatore !!! e ne hanno i maggiori vantaggi sul mercato !!! incom
  19. Per farti cacciare soldi. Allo stato interessa un bollino nuovo. Sulla scadenza invece nulla da dire. La matrice metallica dei recipienti in pressione è soggetta a fenomeni di "cedimento per fatica"........ un furto il prezzo.
  20. PRINS ha una gestione elettronica che mantiene sotto controllo la temperatura della pompa. Quando si scalda limita le correnti di alimentazione e di conseguenza i giri......... Hanno molto di più di un fusibile. Mi sono fatto una mia idea su impianti e costruttori. Gli impianti sono più apparecchi da "idraulico" che da "costruttore auto". Le auto si possono alimentare a GPL anche liquido ........ sti malefici impiantisti se riuscissero a farlo con una lattina di birra vuota e le tubazioni farle con la cannuccia dell'aranciata lo farebbero. Ogni casa fa scelte progettuali più o meno schifose,
  21. Accidenti..... la superficialità del costruttore ICOM impatta sui Clienti oppure sugli installatori onesti. Ecco perché i punti di installazione esistono solo sul loro sito................
  22. Icom è sempre dalla parte del Cliente con ogni prodotto................... del resto se sono sull'orlo della chiusura devono far pagare dei prodotti del tubo come se fossero placcati oro.
  23. Quindi il mecca precedente non ha sostituito l'iniettore come diceva di aver fatto?
×
×
  • Create New...