Jump to content

ZioPedro

Iscritti
  • Content Count

    357
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by ZioPedro

  1. Prins sembra il solo che tiene alta la bandiera....... su pochi modelli e tutti recenti ..... direi successivi al 2010, ma non sono certo. Sembra sparito pure BRC ! Il quadro di Pinkus pare corretto. per gasarle si trasformano (a martellate) in indirette (anni 90 style) con ibridazioni di benzina (sennò butti gli iniettori OEM) le case che offrono gas ricorrono a motori old stile - indiretti le auto diventano tutte dirette. O cambia qualcosa o il gas si ridurrà sempre più.
  2. Ciao Thegabry. Mi è piaciuta la digressione sugli impianti che non si vogliono perchè non si rompono. Dopo aver seguito interessanti discussioni in cui hai anche partecipato, nella sezione GPL, sono convinto sia vero; vero che ci sia una volontà contro il gas. Tenendo ben presente che la prima cosa che interessa chiunque è il margine, credo che oggi ci sia più ciccia da rubare facendo gli ecologisti che vendono carrette a pile, piuttosto che vendere validi impianti liquidi che di fatto eliminerebbero il consumo di benzina............. e senza consumo di benzina non esisterebbe il GPL suo sot
  3. Di base sono motori pre iniezione diretta. Non so come prendono i parametri "euro" nel funzionamento a benzina, ma credo solo riducendo le potenze...... Vengono montati gli stessi impianti che trovo aftermarket con gli stessi problemi. Cambia solo che in caso di grane hai un solo interlocutore (finchè dura la pakkia della garanzia) che di solito ne sa meno di impianti a gas, di quanto ne sa il tuo vicino di casa. Vedi tu..........
  4. Queste cose mi fanno bene al cuore. Non esiste solo gente della "usa e getta" generation.......... !!! Le cose belle restano tali al di là del tempo e delle mode.....se ne accorgono in pochi.
  5. Ciao a tutti. Da tempo non entravo nei siti dei principali costruttori liquidi diretti. Devo dire che se già c'era poco ora si trova meno. Modelli trasformabili, con quali impianti, e impianti disponibili, sono informazioni magicamente scomparse o "di facciata". Addirittura su Vialle si fa fatica a trovare l'indicazione dell'officina di zona. BRAVI ! Meraviglia ! Non pensate anche voi che questa gente, vive e guadagna grazie alla disinformazione altrui ? Detto questo Mi chiedevo se qualcuno ha notizie di nuove possibilità di VIALLE nel trasformare i 2000 TSI spinti...........
  6. Interessante, ........ sinceramente mi sono sempre chiesto come fossero compatibili queste pressioni elevate del pompaggio, con lo stato liquido del GPL. Pensavo che nel rail ci fossero pressioni (dell'ordine delle centinaia di bar) sufficienti a tenerlo liquido anche se caldo........... Tu dici che non è così......
  7. Certo che si. Cmq resto dell'idea che i disastri causati sul mercato ad ICOM sono costati molto di più, che mettersi in casa la soluzione e gestirla. PRINS vuole 3300 euro per un impianto liquido DLM !!! ........e mica usano placcature d'oro........... Gente siamo chiari......... se è vero quello che ho letto, sono scappati tutti da ICOM e i danni li riesce ancora a fare solo all'estero (america) dove li conoscono meno, ..... e anche li......non so per quanto......... ICOM ha già rasentato il fallimento non so quante volte. Credo che in quella azienda non sia rimasto più nessuno pagat
  8. Ragazzi sono ammirato. Nell'assunto che siate dei privati non professionisti, avete una determinazione incredibile. La domanda che comunque mi sorge spontanea è : ma ICOM ............. non ci ha mai provato prima di voi? Se no, perché???? Ovviamente non avremo mai la risposta !!!! Ciao.
  9. A uno che entra in concessionaria con una mezza intenzione di comprare una auto non si propone un trend dai tempi sicuramente non brevi........ :-) Anche io spero scompaia presto l'endotermico e credo sarà per merito orientale, luogo dove ancora si usa il cervello sullo sviluppo delle batterie, anziché su come fregare il pollo. Per il gas.....credo che il principale motivo della scarsa diffusione sia la scarsa offerta e possibilità di scelta. Di fatto solo utilitarie.
  10. Noooooo non si vede !!! Intanto, ad informazione comune, ho letto che KIA sportage 2016 esce a gpl nella seconda metà dell'anno (peccato non sia molto bella, almeno per me). Per Tucson ...... sono stato in concessionaria (14-01-16 mica anni fa) e mi hanno trattato come un marziano: "ma il futuro è ibrido ed elettrico!!!" e continuarono "non investiranno mai in un settore che è meno del 5% delle vendite" ......... a domanda "scusi ma l'elettrico che porzione copre?" risposta "oltre l'11 % !!!! " poi si corregge ........ COMPRESO L'IBRIDO. Ma andate a zappare, venditori............. questi
  11. Vedo che sta per uscire la nuova sportage KIA. Nessuna motorizzazione GPL .............. si deduce ceh anche BRC LDI ha fatto un bel bucone nell'acqua. Insomma fregano il privato ma non fregano il costruttore che poi si sciroppa i costi del post vendita. Un peccato. Ci speravo. Sinceramente mi viene da dubitare anche su PRINS. Del resto non si raccolgono grandi testimonianze..................visto il costo non so quanti lo abbiano montato !!!
  12. Mi sono sempre chiesto chi comprasse quella macchina............
  13. Quanto ? Si parlava di 3300 euro 2 anni fa............
  14. A si? Con il gpl che costa quasi quanto la benzina? Guarda a caso i grossi player del (seppur piccolo) mercato del gpl per autotrazione sono altrove, non in Francia, con grosso peso specifico proprio dell'Italia sicuramente il rapporto costo benzina/gpl della Frnacia di oggi non è il piu vantaggioso. Ma in passato è stato vicino al classico 2:1 http://www.mylpg.eu/stations/france/prices detto questo qualcuno conosce questa BOREL? usano tecnologia sviluppata internamente o rimarchiano prodotti di altre aziende conosciute? Se in passato era vantaggioso ........ hanno impianti "p
  15. Mi state confermando ciò che mi ha portato alle mie attuali scelte. Cioè che chi costruisce auto e mette sul mercato modelli GPL, tira fuori dal cilindro dei bei motori di 10-20 anni fa e li gasa con impianti gassosi indiretti..... spero ancora che sia soltanto perché più facile e remunerativo !! Insomma spero ancora che chi costruisce impianti GPL trovi la via "diretta liquida" al posto dei grandi signori dell'auto, che guardano prima al marketing (apparenza) e al margine (sempre più esiguo). PRINS comincia ad avere un bel catalogo per il liquimax 2.0 ......... e pare abbia una pompa de
  16. Pericolosi ? intendi che danno problemi, immagino. Ad oggi tuttavia io ho recepito che i PRINS diretti, sui 4 modelli in croce che ti indicano loro, funzionano bene. Costano una sassata ma funziano.......
  17. l'iniezione liquida perde meno cavalli dell'iniezione gassosa. Ciao.
  18. 20.000 è l'intervallo MEDIAMENTE consigliato per la verifica valvole degli impianti a GPL, soprattutto se installati su auto per cui non è nota la lega d'acciaio con cui sono realizzate le SEDI valvola e/o non è nota una casistica di installazioni.
  19. 1 - vero 2 - vero. In quanto tempo però? 3 - hai detto niente !. ogni 20.000 km !!! Ma non importa.........sarebbe invece interessante sapere come si comporta questo BRC liquido, a detta dei clienti KIA ovviamente....... informazione difficilmente rintracciabile.
  20. Se sei fissato sullo yeti, investi i 1900 nel diesel. Personalissima opinione. I gassosi sono ibridi benzina e costano comunque mediamente di più. I liquidi.......... Vialle ancora non ha risolto con i materiali della tenuta-pompa. Prins pare funzioni alla grande ma costa 3000 e più. BRC gasa un solo motore, made in KIA.......
  21. Hai fatto un'ottima cosa a lasciare queste tracce. Il liquid SI è un sistema recente. I feed back sono ancora pochi. Grazie. Ciao.
  22. Sbaglio o le giapponesi si riconfermano le più difficili da trattare per i costruttori europei ? Eppure l'impianto dovrebbe essere nulla di trascendentale per Vialle. Ti hanno detto qlc sulla resistenza della tua auto, alla recessione valvole?
  23. già subito dopo avere scritto ho notato........... strano. Qualcosa è cambiato ed ho già contattato subito il famoso Govoni. Pare tuttavia che il 2000 tsi non sia ancora tra le trasformazioni di interesse VIALLE........ vediamo cosa sfornano in futuro.
  24. già ........... peccato che Vialle sopra i 100 kw (136 cv) o anche prima .........gasa soltanto i 5 o 6 cilindri ............... ha un limite di omologa per l'italia in kw/cilindro e da lì non si schioda.
  25. Non sapevo fossero azienda di un solo gruppo. Guarda caso trasformano le stesse auto che trasforma la BRC con il suo LDI !!!! L'impianto LDI è stato presentato sia come OEM che come after-market a prezzi shock (per il tipo di tecnologia) ....... Lo davano a 2200 chiavi in mano a chi voleva gasare le sportage già circolanti......... CONCLUDENDO Nulla di nuovo sotto il sole. SIGH !
×
×
  • Create New...