Jump to content

ZioPedro

Iscritti
  • Content Count

    359
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by ZioPedro

  1. Difficile seguirvi sui discorsi chimici ma di una cosa sono sicuro. Il battito in testa è dovuto ad un diverso comportamento del combustibile. Il motore è progettato per funzionare in regime di "combustione" cioè innesco e propagazione di un fronte di fiamma, che ci mette del tempo (l'anticipo !!) a diffondersi a tutta la miscela (stechio o non stechio che sia). Se le pressioni (oltre il 10:1 in genere) e le temperature (d'estate con radiatore inrostato) salgono si passa al funzionamento in detonazione, cioè il combustibile esplode con reazione a catena istantanea (come nel diesel)
  2. è normale...... a freddo, anche sottozero la partenza a gas è una meraviglia. Col tuo impianto "diretto" nessuna bolla gassosa da recuperare..... Invece al sole, le pompe devono togliere le bolle, ricomprimere alla pressione sufficiente per mantenere il gas liquido e riempire i tubi di liquido......... devono lavorare un tantino!!!
  3. oooooops i prezzi li abbiamo fatti in altra sede...... tuttavia già segnalo che al prezzo standard tutto compreso qui a Milano tentano di mettere "extra" i costi di riomologa ed assicurazione estensiva di garanzia........ al solito qui c'è sempre lo spennagrulli acceso!!!! grqdshGòPFHghiòWGH COME MI GIRANO.......
  4. Non capisco la questione rapp. compressione. Elaborano le civic 1600 fino a 500 cv e più (durata 300 metri circa). E' ovvio che se il turbo è regolato a 7 bar, nei pistoni ci van dentro 7 bar e col pistone al punto morto superiore avremo 70 bar (se il rapporto è 10:1) ed è ovvio che la pressione media è appunto mediamente moooolto più alta, ma sempre 10:1 si schiaccia...... boh ...... ma è irrilevante per le altre nostre considerazioni. certo la rimappa è irreversibile. Per il sub stechiometrico, ritengo verosimilmente che "potrebbe" essere mantenuto il metodo "stratificato" (=più ga
  5. Quale pompa ? Perchè è quella alta pressione che conta. Se è stata aumentata la pressione di quella ad alta pressione (Ma non credo sia possibile) la centralina a che serve ? Bella osservazione Umbiberto. Su un impianto dove ci sono 3 pompe ICOM e una OEM per un totale di 4 non si capisce mai bene dove si va a parare. Cmq credo che l'installatore può arricchire o smagrire la miscela aria benzina, talvolta il modo è improprio (il vecchio ICOM JTG era pompato a monte della pompa OEM, e ,pare, sciupava la pompa di bassa). In merito ai rendimenti (ricordo... brucio 1 e 0,2 va alle ruote
  6. Per l'argomento Walbro: ho letto che sul JTG morivano per 2 fondamentali motivi: 1) le tiravano impropriamente per sopperire alla insufficiente flusso di gpl in pieno affondo di acceleratore. Sul (JTG hp pare non serva più) 2) bevevano impurità di particolato solido (non bituminoso. Il bitume si rilascia in genere nel passaggio gas-liquido e viceversa) che alla lunga distruggeva ....immagino le tenute?..... hanno posto un filtro che ho letto essere "in carta". (son carte speciali, nei filtri ci lavoro, anche se solo per aria). Ecco quindi che le stesse pompe, comunque perfezionate a se
  7. Caspita, Signo....... interessantissimo. Posso aggiungere: la pompa di alta pressione "originale" è stata mandata alla casa per modifiche? se si, sappaimo quali?
  8. Non esattamente, capii abbastanza velocemente la musica, in tutto avrò montato si e no un centinaio di jtg, peraltro la garanzia due anni c'era anche allora e Icom non faceva particolari problemi a fornire i ricambi garantiti, il problema erano la manodopera e la figura col cliente (che qualche volta finivi per perdere). Peraltro non ho avuto una grandissima incidenza di problemi (in confronto ad altri miei colleghi), quindi dire che vaporizzo è esagerato, se però faccio il confronto con gli impianti gassosi che utilizzo dove i problemi sono vicini a zero oppure all'ottimo Vialle lpi (ne ho
  9. A tutti. C'è ancora questo punto di ombra. Se leggete Kuorenero, la prima cosa che hanno fatto è mandare la pompa di iniezione (quella originale dell'auto) a Latina per la modifica. Nessuno sa cosa facciano. L'installatore GRANETTO, da me contattato (fresco di corso) addirittura credeva di dover mandare a Roma la centralina per rimappatura.... negativo. Se qualcuno ha dettagli, in più sarà osannato !!! Ecco la discussione con Duca72 ..... (utente non più attivo!!!) http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=6853&hl=&fromsearch=1
  10. Giupippo, benvenuto! Io sono anche su Audi RS club forum, dove c'è Aviator85 .... un utente che ha seguito la tua via, cioè far fare l'impianto in fabbrica (aveva 40.000 km felicemente all'attivo, ora saranno anche di più), Vi invito a leggere le spiegazioni tecniche di Duca72 (dipendente ICOM) sulla discussione "F.A.Q."... mi viene da dire ..... finchè le lasceranno esposte, .... perchè se c'è in ballo una "non pubblicazione", sai com'è. Non sapevo della garanzia di 2 anni/100.000 KM e l'assicurazione per 3 anni ..... assicurazione sui guasti immagino ..... ma per una copertura to
  11. è la terza volta che rileggo il comunicato e sarò grullo ma continuo a capire che il sistema TSI prevede la doppia sovralimentazione ma non necessariamente l'iniezione diretta che in questa realizzazione a metano non è minimamente citata Guardate QUI !!! mi sembra chiaro l'articolo: Un iniettore o nasce per i liquidi o per i gas. Qui si prende un TSI ..... GLI SI CAMBIANO GLI INIETTORI con altri idonei per il combustibile gassoso e l'auto diventa a carburante prevalente METANO, ..... poi si dice che in caso d'emergenza, si può mandare la benzina ma con rendimento pessimo. Ecc
  12. In icom hanno avuto problemi con alcune molle di chiusura valvola tropo dure, così come con il sensore "temico" di livello che se investito dal getto di gas liquido freddo, faceva chiudere la valvola come se il serbatoio fosse arrivato a pieno. Visto che non entrava direi "molla". Si risolveva proprio rifornendosi da chi avesse una pressione di rete maggiore...... dicevano però di aver risolto la questione "molla".
  13. per hornet63 http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=6853&hl=&fromsearch=1 Se hai la pazienza di setacciare questo forum e gli scritti di Duca72, .... .se ne imparano di cose, sempre che dica il vero. Per esempio il sibilo della pompa che senti dopo la modifica al relè, non dice nulla di buono. Per me è soggetta ora asuperlavoro e cederà presto. Nel forum si dice che gli strappetti, son dovuti al regolatore di pressione, che hanno modificato per sopportare meglio le forti cadute di pressione e portata di gpl dovuto agli affondi con l'acceleratore..... tirare la pomp
  14. Chi ci voleva provare ha rinunciato....... tecnicamente complicato dall'elettronica. Ora pare che icom abbia risolto i problemi. che fondamentalmente erano due : - corpi solidi da filtrare prima della pompa (ora è esterna al serbatoio) - regolazione a pressioni esasperate per supplire a "vuoti" di gpl, nelle forti accelerazioni, ora risolto con un diverso regolatore di pressione. se hai la pazienza di setacciare questo forum si impara molto http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=6853&hl=&fromsearch=1 La durata degli impianti gassosi non è confrontabile a que
  15. GPL? Non avrà certo problemi a trovare un impianto. Lo scelga ad iniezione liquida, che non perde potenza, ..... anche se con quel mezzo ne ha da vendere !! Visto cosa beve quell'idrovora, la potenza che ha e se davvero è iniezione indiretta, farei un pensierino al metano. Perde qualche cavallo e il baule ma non credo siano cose che interessano a chi guida quel mostro....... e il risparmio è più deciso. Giusto per curiosità......... quanto pagherebbe di bollo? Potrei farci un pensiero.
  16. http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=6853&hl=&fromsearch=1 segnalo questo FAQ...... è per il JTG ma le pompe son le stesse usate nel JTGhp diretto. Nella parte iniziale molte info sulle pompe ICOM e sul perchè muoiono. Nella parte iniziale molte info sui regolatori di pressione, perchè creavano vuoti di potenza e come son stati modificati. (alzavano la pressione pompe per supplire a vuoti causati dal regolatore) Buona lettura.
  17. Sul forum di "Audi RS club" c'è Aviator85 ...... è uno dei primi tester del JTG hp ..... impianto del 2008 o 2009 su una Audi A4 avant 211cv tfsi. Dice di aver fatto già più di 40.000 km felicemente ma....... se le pompe sono le stesse e le durate, quelle che dite, dovrebbe essere prossimo alla rottura. Terrò d'occhio la situazione.
  18. qualcuno sa perchè il motore ALFA 1.9/2.2 jts gasato "liquido" e "indiretto" brucia/introppa gli iniettori originali, mentre un motore AUDI o VW tipo BWA (EOS o TT 200 cv) regge bene e può montare l'impianto PRINS (o Romano autogas) ? Saluti.
  19. io conosco uno che ha preso la prius.......... aveva una golf turbodiesel............ Milano saronno - saronno milano le madonne che ha tirato quando ha visto che era passat da 80 eu settimana di gasolio a 120 eu settimana di benzina............ chissà poi sti giappi perchè non vedono altro che motori endotermici a benza. BOOOH!!!!??? Eppure Toyota i gipponi diesel li ha sempre fatti...... alla fine devi far girare un generatore ausiliario......... usa diesel, metano, gpl ma se devi economizzare pensale tutte no? Bah. Giappi !!
  20. Un sito interessante..... gente che usa l'auto in condizioni reali, registra i consumi di GPL giorno per giorno..... Provate pure voi. Con la mia auto ho trovato questi dati.......Saranno riferiti all'unico impianto esistente (indiretto ad iniezione liquida). http://www.spritmonitor.de/en/detail/307778.html Vorrei anche allegare il file di calcolo dell'ammortamento di impianto, ma non si può....... Ahia! che male!! Se ipotizzo 10 Km/lt a benzina ( reale! ) ammortizzo un JTG hp (2.800 euro) in 45.093,63 Km !!!!! pensavo molto meno. Accidenti, io avevo posto un 15% in più pari
  21. L'ingegnere abilitato deve essere un progettista che ha lavorato almeno 5 anni in una casa automobilistica, ecc. ecc. Ci ho provato io, come laureato in costruzioni automobilistiche iscritto all'albo e per far reimmatricolare una moto 125 restaurata ho dovuto implorare una dichiarazione di lavori a regola d'arte da parte di un amico meccanico........
  22. solo rispetto schema28........ parole sagge. Commenti come questo, inquinano i forum sul gpl ....... "perchè ti compri un ferrari e poi cerchi di metterlo a metano?" ...... prova a metanare la panda e poi lo capisci...... !!! Col furto che oggi viene quotidianamente perpetrato attraverso i carburanti, di certi commentatori ne spuntano sempre meno, ma ogni tanto ....... voilà !!!
  23. Ciao Tmik.... prezzi non ne ho idea. Ti so dire che le pompe VIALLE sono gestite da una scheda elettronica su 5 livelli di "n° giri", a seconda della rotazione del motore. Sono protette da sovracorrenti e surriscaldamento..... Invece ICOM, a quanto è stato riferito da utenti professionisti (cito "signo"), monta ancora oggi sul suo impianto JTG hp per motori "iniez diretta" delle pompe che girano a n° di giri fisso....... a me paiono soggette a superlavoro, come le pompe precedenti del JTG ...... un utente tuttavia è arrivato a 40.000 km ......
  24. Pinkus, Umbi, ..... non vorrei deludervi ma, .... le "case" che oggi hanno la gamma "gas" (metano o gpl che sia) stanno riesumando motori tecnicamente preistorici e li vendono per nuovi, solo perchè sono gli unici gasabili senza troppi mal di pancia. Non mi meraviglierei se la Mito gpl turbo 120 cv montasse il motore della UNO turbo..... hehehehe !!! magari a iniezione gassosa !!!! Questo forum tratta di impianti che i costruttori stanno omologando e fanno fatica a progettare !!! SIGNO ciao: Hai scritto : "ICOM dichiara che la pompa già da tempo è stata costruita appositamente pe
  25. Un trattamento "Anti-usura" sulle parti metalliche ? mi sembra improbabile. Cosa intendi: cementazione delle parti metalliche? mai più ! Probabile invece che modifichino portata e pressione in qualche modo...... Questa cosa non so come si ripercuote sul funzionamento a benzina. Ciao.
×
×
  • Create New...