Jump to content

Gh14Cc10

Iscritti
  • Content Count

    18
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Gh14Cc10

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Pescara
  • Auto Posseduta
    Lancia Y 1.2 LE
  • Età
    21-25
  1. RAGAZZI IL PROBLEMA NON SI PRESENTA PIU'! Dopo aver installato un apparecchio che funziona insieme all'elettrovalvola, vicino all'iniettore. Questo apparecchio chiude il tubo del gas evitando che passino eventuali "residui". Sembra che all'avvio ora il problema non si presenti piu'. E' gia una settimana! Pero' mi è successo una sola volta fino ad ora, che il problema mi si presentasse in marcia, quando sono passato da gas a benzina. E l'auto si è letteralmente ingolfata. Puzzava e non teneva piu' il minimo. Boh... qualcuno sa illuminarmi?
  2. Se ho capito bene il problema è il seguente: la sonda lambda durante il funzionamento a gas, viene sostituita dall'emulatore. La centralina della mia auto pero' ogni tanto fa un check sonda lambda (ingrassa la miscela per vedere come risponde la sonda). Siccome l'emulatore invia sempre un valore fisso, la centralina crede che la sonda sia guasta e va in recovery. Quando questo accade, se riparto a benzina l'auto non tiene il minimo. Se metto a massa l'emulazione lambda, la centralina non ricevera' piu' il segnale lambda, quindi crederebbe che la sonda sia guasta. In questo modo andrebbe
  3. http://www.omniauto.it/forum/lofiversion/i....php/t4498.html SU QUESTO FORUM C'E' UN PROBLEMA CHE POTREBBE ESSERE ANCHE LA CAUSA DEL MIO... Ma se collego l'emulazione lambda a massa, poi la centralina rileverebbe errore di malfunzionamento sonda lambda? Chiedo questo poiche' penso che commutando a massa emulazione lambda, la centralina non riceverebbe piu' il segnale dalla sonda quando vado a gas... Anche se ho sentito in molti dire che questo risolverebbe il problema...
  4. Carissimo andre79ge, prima di far controllare il motorino del minimo e far pulire il corpo farfallato vorrei pero' dirti che il problema non si presenta MAI se non sono andato prima a gas e non si presenta MAI se sono in viaggio. Il suddetto problema deve presentarsi all'accensione dell'auto e scompare dopo aver spento e riacceso l'auto. Se non compare all'accensione, non comparira' mai in viaggio. Detto questo è ancora possibile che possano essere: motorino del minimo e/o corpo farfallato? Se no cosa potrebbe essere? Ti ringrazio...
  5. Il mio installatore ha detto che era il gas rimasto nel tubo che va dal polmone alla combustione. Il carburante veniva acceso dal motore che continua a girare ma in senso contrario (non so perche'. Ha detto che se per qualche motivo il carburante continuasse ad arrivare il motore spaccherebbe). Evidentemente aveva ragione poiche' ha risolto il problema in poco tempo installando un'elettrovalvola proprio dietro l'iniettore dove arriva il tubo del gas. Pero' il problema del minimo basso è rimasto. Vedete post sopra. E' un problema elettrico. Non potrebbe essere altro. Ora si deve solo cercar
  6. Lo so hatzi, ma questo problema è piu' rompiscatole che un vero problema serio! Oggi l'installatore mi ha messo un'ulteriore elettrovalvola per escludere una perdita di gas e per non far presentare piu' lo "spegnimento ritardato". In effetti lo "spegnimento ritardato" (il meccanico mi ha anche spiegato da cosa dipende) non si presenta piu'. Il problema pero' del minimo basso pero' si presenta lo stesso. A questo punto le cause possono essere queste: 1) Centralina 2) Candele e/o cavi delle candele 3) Batteria e/o alternatore 4) Qualcosa di elettrico che va in corto 5) Motorino
  7. Non ti devi scusare, potrebbe anche essere che ci sia qualcosa che faccia da "dinamo", pero' mi piacerebbe risolvere il problema, visto che causa l'ingolfamento. Ho fatto diverse prove ed ho visto che questo minimo basso dipende da questo spegnimento ritardato, e, se parto direttamente a gas, si presenta anche quando l'auto è fredda. Per esempio la mattina, oppure dopo che esco da lavoro... Se parto a benzina invece, non sempre si presenta a freddo, e non sempre neanche dopo lo "spegnimento ritardato". In ogni caso (a gas o a benzina) dopo lo Spegnimento ritardato il problema si presenta sol
  8. RAGAZZI HO TROVATO LA CAUSA!!!!!!!!! AIUTATEMI PER COME POSSO RISOLVERLA!!!!! SPIEGO TUTTO (SONO UN PO EUFORICO PERCHE' HO APPENA TERMINATO LE PROVE ) PROVE EFFETTUATE: SOLO A BENZINA: Il problema non si presenta A MENO CHE NON SI PRESENTI IL PROBLEMA DELLO SPEGNIMENTO RITARDATO (VEDI SOTTO) A GAS, POI RIPARTO A BENZINA: Il problema si presenta ma non sempre. SOLO A GAS: Il problema si presenta SEMPRE se quando spengo l'auto si verifica uno SPEGNIMENTO RITARDATO. Che cos'è lo spegnimento ritardato: Scusate se lo chiamo cosi' non so come chiamarlo: è un problema che s
  9. Grazie per le informazioni! Provero' senz'altro e vi faro' sapere! Per quanto riguarda le perdite di gas: il problema si verifica all'accensione e rimane per un bel po di tempo. A volte pero' puo' capitare che spegnendo e riaccendendo l'auto il problema scompaia. Comunque la maggior parte delle volte questo comporta solo un peggioramento della situazione e l'auto si ingolfa ancora di piu'.
  10. Ragazzi ho fatto controllare Iniettore, sonda lambda, pressione pompa benzina, emulazione lambda (come diceva luis) è tutto ok! Ma forse ho scoperto da cosa deriva il problema: A volte quando spengo l'auto (solo se sono a gas) il motore non si spegne immediatamente ma borbotta un po, come se gli arrivasse ancora carburante, o corrente... nn so cosa sia. Quando questo accade, al momento di riaccendere l'auto, questa parte ingolfata e si presenta il problema di cui parlavo! Se sto andando a benzina, questo spegnimento ritardato non si verifica. Da cosa puo' dipendere? Magari il polmone e/o e
  11. Grazie Luis, se riesco a risolvere questo problema grazie a te ti faro' una statua! Non scherzo 4 meccanici e nessuno riesce a risolverlo! Faro' presente quanto hai detto appena risento l'installatore, vi terro' aggiornati! Grazie di nuovo!
  12. Cmq sei e siete stati gentilissimi, vi ringrazio tanto! Vediamo come va dopo la pulizia del monoiniettore... (il meccanico ha detto che puliva un sensore sull'iniettore forse ho capito male)
  13. Ho gia fatto 3 volte questa prova ed è successo questo: dalla mattina parto a benzina e continuo a benzina per tutto il giorno. Non si verifica il problema. Metto a "nanna" il mezzo ed il giorno dopo riparto a benzina. Il problema non si verifica. Addirittura vado a benzina per 3/4 giorni e del problema neanche l'ombra. Dopo questi giorni di prova solo a benzina passo a gas. All'inizio tutto ok. Spengo l'auto. Riparto (a benzina) ed ecco che si verifica il problema. Spengo l'auto. Aspetto qualche ora che si raffreddi. Riparto (a benzina) ed il problema è sparito. La seconda
  14. L'impianto è aspirato. Scusate la mia ignoranza ma non so cosa sia il debimetro! Per motorino passo passo intendi quello del minimo? Comunque l'auto non rimane mai accelerata, scende solo al di sotto del minimo. Pero' mi sembra strano che sia il motorino del minimo in quanto il problema si presenta solo se ci sono andato a gas prima di ripartire a benzina. Se sono andato a benzina il problema non si presenta :\ Come puo' influire il gas sulla benzina tanto da non farle reggere il minimo? Questo mi porta a pensare (nella mia ignoranza) che sia la centralina come mi ha detto il mecc
×
×
  • Create New...