Jump to content

Bravo gpl

Iscritti
  • Content Count

    706
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Bravo gpl

  1. azz.....mi spiace. Noi proviamo a tenerla, tanto il valore è ridotto , e va bene come muletto dai bassi costi ..... Se tiene botta ancora ai prossimi mondiali servirà al neopatentato .... Qulche lavoretto da fare ma per ora solo shopping on line . Pastigle posteriori 15euri , la cinghia ditribuzione e servizi a circa 20 euro , poi ci sarò da passare alla pratica .... ecc...Andrò a sentire per la bombola....
  2. A me va benissimo come costi , tanto più che secondo il sito tedesco dei consumi dovremmo avere una media di 6.5 euro x100km su 150k km . Quindi dal chilometro zero compresi i chilometri a benzina , prezzi vari anni...... Ma appunto se spendi di più in benzina dovresti spendere meno in GPL , e da quello che ha scritto mi sembra che spenda di + per tutti e due i carburanti , non solo per la benzina .
  3. A metà dicembre ho cambiato le posteriori con nuove , + 8000km , che ho messo davanti..... Ovviamente aspirato da un centinaio di cavalli no compressore , no sovralimentazione....
  4. Dopo 8000km , dalla sostituzione delle anteriori , ho sostituito anche le posteriori , più per tenuta che consumo . Sempre quadraxer2 , e se durano come il quadraxer1 siamo abili ......
  5. Scorso anno 13650 km con 870€ di bi fuel , circa 6.4€ di bi fuel x 100km. Uso famiglia e frequenti spostamenti, commissioni tra 1-6km... Non mi sembra poco a benzina ma anche a gas .
  6. Bravo gpl

    Ibrido vs Gpl

    Sapevo che quando correvano , forse , gli anni ottanta i venditori di muletti elettronici sventolavano il recupero di energia con frenatura a rilascio. Una sottospecie di ricarica in controcorrente e quindi il motore che diventa generatore..... Ma chiaramente se si devono fare delle proporzioni , non le si fanno in fase di vendita ...... tanto più che Il detto dice "piuttosto di niente , meglio piuttosto " ....... Ma ..... Per ricaricare una batteria servono diverse ore con una determinata curva di carica ,qundi : Recupera energia per diverse ore alla guida ...... Ma sti
  7. Bravo gpl

    Ibrido vs Gpl

    Non me ne intendo tantissimo di ibride , ma con la macchina a GPL di casa ci facciamo 15k km scarsi e speso brevi percorrenze. Anni è capitato di avere la media dei 19 km con un euro di bi-fuell e anni al peggio i 15 km con 1 euro di bi_fuel .Proprio il peggio vuole dire che la ibrida per un anno ti deve fare una media superiore ai 22km/l .....poi costare uguale , stessi intervalli chilometrici di manutenzione ecc....
  8. La mia sballava cosi tanto , a parte quel pieno descritto in precedenza, quando ......cambiai gli iniettori . Ma vedevo anche i guasti agli iniettori gpl da MES. Notai che a benzina il grafico lambda era abbastanza nella norma , soprattutto se staccavo la batteria, resettavo e andavo a benzina per un po' , poi come passavo a gpl il grafico lambda "impazziva e sballava" portandosi a dietro un po anche quello del funzionamento benzina. All'epoca li postai nella discussione i grafici della problematica e a iniettori cambiati...... Hai provato ad osservare i tuoi grafici come si comport
  9. Se non ricordo male , a 40k circa me lo cambiarono per richiamo fiat , da allora + 110k circa . Ogni tanto la sveglio un po per provarla e per pulire le candele , visto che non la guido sempre io .......
  10. La mia ha per ora ( e è un bel po che lo ha ) solamente il problemino in prima o seconda marcia , che se le porto sopra i 5000giri , quando cambio e affondo si "affoga" e se mollo e poi riprendo poi va bene , se invece insisto accende la mil . Forse e probabilmente i riduttore.... Un annettino fa mi ha fatto quasi una settimana che andava malissimo a gas , a mia moglie la lasciavo a benzina . Il tempo di fare dei tentativi , attaccati e guarda cosa dice MES......finito il pieno ......... nuovi pieni di gpl e sparito il problema
  11. Boh !! Le ho volute provare e mi sono indirizzato alle bosch iridium gpl , che costano come le NGK nichel di serie a benzina. Gap rispettivamente 0,7 e 1 . Mi sembra che le bosch rispondano meglio ai bassi e che siano un po' più tarde agli altri , il contrario delle NGK.
  12. Ribadisco che alle volte il costruttore , di auto , offre alternative di grado termico da uso e manutenzione ma anche a livello di compatibilità tra 2 marche concorrenti di candele . Ecco Fiat come vede la compatibilità NGK DCPR7EN10 con BOSCH , per benzina : Chiaro poi che gli stessi costruttori di candele consigliano al modello di vettura a benzina anche la candela equivalente per gpl , nel caso di Bravo GPL 09 : NGK la LPG8 , nel caso Bosch ......., nel caso ...... Senza cercare esperimenti non consigliati ......
  13. Mi pare di ricordare di avere visto da eLum la Bravo easy power e benz , comunque euro 5 , con le due tipologie di ZKR...... con gli elettrodi rispettivamente a 8 e 10 decimi . Che vadano bene per la Bravo gpl 09 euro4 ......... domandavo se altri avevano provato altre candele .... Ma ricordo pure la punto mk3 , che avevamo in precedenza , con da U&M 2 tipologie di gradi termici candele . Non che vadano male le DCPR....... ma proviamo anche queste candele per lpg.......
  14. No . Ho preso , e ho su , le Bosch lpg .
  15. Le ngk ZKR7AI8 le valutai al tempo al banco del ricambista con Calibro e DCPR7 EN10 ........comprai le DCPR7EN10 non me la sentii dopo le misurazioni , ma probabile sia perfetta. Si , montate proprio le bosch http://www.bosch-automotive-catalog.com/it/internet/ECAT/vehicle-info/-/vehicle/equip/FIA/2296/c1emhjqm4o61bgv262d60umh5gnffcij
  16. Volevo fare cambio olio/filtri , e , Guardando sui vari siti uno mi da le solite NGK DCPR....... ma soprattutto delle equivalenti , di altro fornitore, per GPL con materiali pregiati e soprattutto elettrodo a 7 decimi a 2 euro in più . Mi domandavo , ma nessuno che ha mai provato altre candele oltre le citate DCPR...... sarà quasi ora di cambiare la macchina ....
  17. Secondo me uno che usa la frase "al di là dei costi" di una vettura , cozza con uno che si interessa dei consumi della stessa. Forse non sono un ibridusta . Se poi si parla di città e suv ......boh!!! 500x GPL : leggo >DA< 17900€ e probabile che 15-18km con 1€ di bi-fuel li faccia . Cercherei un ibrida che faccia meglio a costi .....ma senza usare la frase citata .
  18. la sapevo come misura che il costruttore ti permette per l'inverno .https://www.gommeblog.it/pneumatici-invernali-2015/43634/ms-auto-libretto-gomme-neve/ Per le buone gomme ....io all'epoca o Vector4seasons sui 100_110€ a gomma on linea da aggiungere accessori e montaggio ,o la marca di nicchia ma io sono allergico alla nicchia ,o kleber che mi garantivano, e avevo feedback reali, per "kilometrico"sottomarca di buona casata. Ora le ho guardate in H i 205 , io questo giro. Ma ho notato crollati i prezzi del Vector4seasons a 62 a gomma se non ricordo male + da aggiungere i vari accessori e
  19. Io guido in base a quello che mi comunica la situazione e la gomma e quindi in base a tali limiti ,mi limito . Se vado oltre tali limiti , o se per un breve tratto esiste una situazione imprevista e impercettibile.....non è colpa della gomma...... La tipologia di gomma del Topic nel mio caso e vettura è validissimo ....Per avere il Marsiglia bisogna tendere al Pirla su bagnato o peggio. Risparmio circa almno 22euro a gomma rispetto al blasone capostipite 4 stagioni , ma rispetto a una gomma blasone come quella che è capitata a mio padre ,quindi da 30k km, il risparmio aumenta ad un
  20. Scusa lurar , ma non ho capito nulla del discorso che hai fatto in precedenza. Pensavo parlassi delle gomme "de ferro" non delle sottomarche . Pensa che io pensavo pure che i blasoni avessero modelli anche turistici e da percorrenza e quindi da circa 60k km a listino...... Comunque , si , la sottomarca Kleber quadraxer non è sicuramente all'altezza della sportiveggiante del blasone . Ma che con una guida non "veloce" che mi pare citavi , sempre non ho capito male, sia saponetta è preoccupante effettivamente ........... va beh , non è un problema , perché non ho mai scritto che cer
  21. Il bello è proprio quello : tanti produttori di gomme , fasce di prodotti , sottomarche,modelli e sottomodelli......si possono accontentare le più svariate esigenze ..... Pagine precedenti ho scritto di mio padre che con la gomma blasonata sportiveggiante dopo 30k km ....... essendo pensionato , mio papà, lo sfrutto per le consegne , dando il suo indirizzo, della roba che si prende su internet . Arrivate le gomme , vado a prenderle da mio papà e, mi domanda delle anteriori che sostituivo quanti km avevevano....... immagina il suo pensiero rivolto alla mia sicurezza e degli altri che
  22. Inizialmente speravo di tenerle 2-3anni e almeno quarantamila km, invece........ a circa 62000km e circa 4 anni andavano avanti ......ma a giugno la revisione della macchina , le anteriori hanno le spalle anteriori "sgretolate" , usura ancora 1mm rispetto al limite da legge nei punti peggiori e sotto gli acquazzoni è diventato il gioco metterle al limite con poco . le foto forse rendono meglio . Le posteriori , messe molto meglio , vanno avanti ancora...... Ho cambiato le 2 anteriori con il Quadraxer2 , curiosità : Dal gommista dove le avevo prese, Quadraxer2 90 euro l'una fin
  23. A me è successo su bravo con blu & me .Niente chiave inglese , mai vista manco con il service. Resettato staccando la batteria ma si ripresentava, allarmi di can-bus mi pare sul body. Poi mi ricordai che avevo da poco caricato quasi 1gb di nuova musica sulla chiavetta USB. Staccai la chiavetta e la batterie , reset, e non lampeggiava più . Inserita la chiavetta , una botta nelle casse e conta km che lampeggiava. Ho pulito i file sulla chiavetta con un sw. che toglieva tag...... Risolto il problema del lampeggio . Magari non è il tuo caso......
×
×
  • Create New...