Jump to content

cherno

Iscritti
  • Content Count

    483
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by cherno

  1. cherno

    Iniettore muto

    Salve! Sul mio Volvo V70 I serie del 1998 (motronic 4.4) ho un problema all'impianto GPL (BRC sequenziale della famliglia sequent - immagino sia il 56) Non arriva corrente ad un iniettore GPL (a benzina, tutto bene). L'impiantista dice che ha testato la continuità dei cavi e che questi sono messi bene... Fatto sta che prima del test non andava e, dopo, sì. Ma è durato poco, perché dopo un centinaio di Km lo ha rifatto. Devo pensare che ci sia da cambiare centralina o impiantista? Se ne trovo una usata (di centralina...), può valere la pena? è il tipo con connettore 56 poli +
  2. Per il volano, onestamente, non avevo fatto caso all'età dei contenuti, ma resta la fattibilità e in fondo ne stiamo scrivendo per l'auto del futuro, sicché spero che la ricerca vada avanti in quanto trovo molto affascinate l'idea di un simile accumulatore. D'altra parte, proprio l'applicazione del kers in formula uno mi fa sperare a qualche ricaduta nel mondo comune. Per le batterie al Pb, no, la vita utile non c'entra con la riciclabilità: per quella mi limitavo ad un pessimismo, non sul piano tecnologico, ma su quello reale. Il discorso sulla vita utile era un di più.
  3. Per i sistemi ad accumulo inerziale, non mi confondo, i satelliti usano anche sistemi di accumulo inerziale e qui ce n'è un esempio: http://it.wikipedia.org/wiki/Volano_%28batteria%29 Per le batterie, sarà.... Ma sono pessimista. Inoltre, la vita utile delle batterie è inferiore a quella potenziale delle automobili, col risultato che queste vengono rottamate anzitempo perché non è commercialmente (e non tecnologicamente) conveniente il ripristino delle batterie. un saluto
  4. Per i sistemi inerziali, al momento, mi risulta che il limite non sia né la dimensione né il peso, bensì il costo (infatti li unsano sui satelliti artificiali). Per i sistemi chimici, oggi e domani resterà il problema dello smaltimento.
  5. La parola "attualmente" è un po' fuorviante... Finché non cambiano i principi della termodinamica, prendere un prodotto di combustione (come l'acqua) e ritrasformarlo in combustibile e comburente (come l'idrogeno e l'ossigeno), per poi bruciarli di nuovo, sarà sempre un processo energeticamente in perdita. Per questo motivo, l'idrogeno non sarà mai una fonte di energia, ma solo un vettore. Attualmente, molto costoso e pericoloso. Personalmente, vedo molto più sensato l'utilizzo di un vettore più pratico, come l'etanolo o una miscela di alcani leggeri. Idrocarburi da utilizzare per
  6. Il sospetto mi è venuto in quanto un amico mi ha riportato l'affermazione di un impiantista che diceva che fosse vietato, sebbene qualcuno lo facesse... Mah!
  7. Volvo V70, prima serie (1998). Qui, http://forums.swedespeed.com/showthread.php?169374-V70-3rd-row-seat-installation si vede bene ciò di cui parlo. Come dicevo, mi interessa in primis l'aspetto normativo... Grazie.
  8. Salve, stavo facendo qualche ragionamento sulla possibilità di installare sulla mia auto la panchetta (originale) che mette a disposizione due posti contromarcia nel vano di carico portando l'auto (immagino, dietro collaudo...) da 5 a 7 posti... A complicare le cose, però, c'è il serbatoio gpl al posto della ruota di scorta, proprio sotto all'alloggiamento della panchetta. Ammesso che non ci siano incompatibilità meccaniche in fase di montaggio, sapete per caso se ci sono incompatibilità formali nell'avere letteralmente il serbatoio sotto al sedere? Grazie per l'attenzione.
  9. Se la potenza era quella, non era né un 2.0T, né un T5, ma un R. Che valeva molti soldi in quanto edizione speciale e molto ricercata dagli amanti del marchio. Se è già stata pressata... peccato.
  10. cherno

    Domanda luce baule

    forse, a forza di colpi violenti, si è rotto... Credo sia lato portellone ma non sono sicuro.
  11. Come mai vedo solo messagi sullo sblocco delle autoradio?
  12. È quello rettangolare con il tasto a 2 posizioni, più led per la commutazione e 4 led per il livello carburante. Quando non commuta, anche se provo ad azionare l'interruttore, non cambia nulla.
  13. Loro non rilevano nulla... Speravo che riuscissero a leggere qualche anomalia fintanto che non aveva ancora commutato, ma purtroppo non è stato possibile... Io sospetto un problema di masse/dispersioni.
  14. Ieri me l'ha rifatto e siccome avevo tempo sono andato direttamente dall'impiantista... La cosa curiosa è che quando mi ha attaccato il cavo della diagnostica, mentre impostava il sw supl pc per leggere i parametri... quel simpaticone di impianto ha commutato! A questo punto sembra proprio un problema di "tiramento" della centralina... nessuno ha qualche idea?
  15. Dato che manco da parecchio tempo dal forum, ho provato prima a fare una ricerca per vedere se l'argomento era già stato trattato, ma l'eccesso di parole chiave con meno di 4 lettere ha reso impossibile la ricerca... Quindi ecco il problema: Ogni tanto, prevalentemente a freddo ma non solo, il mio impianto si "dimentica" di passare a gas e l'unico modo per ottenere la commutazione è spegnere il motore e riaccendere. Sempre sul piano probabilistico, è più facile che me lo faccia se metto in moto appena infilata la chiave, senza cioè aspettare alcuni secondi una volta acceso il qu
  16. Il mio iniziale intervento era, a mio parere, piuttosto neutro, ma mi è stata data una risposta piuttosto acida (sempre a mio parere). Frequento altri forum in cui i rapporti con i moderatori sono molto più sereni. In cui forse l'ignoranza non è considerato il male più grave. Io trovo questo forum tendenzialmente litigioso e forse è per questo che non ci scrivo più molto. E di sicuro non invidio il moderatore, motivo per cui non mi metto certo qui a dare consigli su come si tiene un forum. Ma penso anche che nessuno è obbligato a fare il moderatore. Se poi risponde ad una mia
  17. Scusate! Non non sapevo che in questo forum il moderatore non leggesse i messaggi dlla propria sezione...
  18. cherno

    Il conto della serva

    È uno scarto se se ne produce più del richiesto. È oro se se ne produce meno.
  19. cherno

    Il conto della serva

    Adesso il gas ha un basso valore di mercato rispetto ai carburanti più pesanti in quanto meno richiesto. L'aumento di richiesta e il prezzo di mercato aumenteranno fino ad equilibrare il mercato. L'auto a gas sarà sempre un po' più scomoda quindi il prezzo al km del gas sarà sempre un po' più basso se non interverranno fattori di politica ecologica ad alterare gli equilibri. Ricordiamoci, comunque, che è pratica comune trasformare gli idrocarburi gli uni negli altri con i processi di cracking e reforming per cui, se richiesto dal mecato, dal petrolio si estrarrà meno benzina e più gas.
  20. cherno

    Non si accende la volvo

    Ho visto... Se Marco riesce a postarti l'esplosa del VADIS (io purtroppo ho da poco riformattato il pc col Vadis), non dovresti incontrare difficoltà...
  21. Nuova, quella del V70 prima serie, costa un paio di centoni... Se è scura non è impossibile da trovare (sana) dai demolitori ma è comunque rara... Se la compri usata ( e se è come quella del V70 I serie) stai attento che non siano già crepati i perni che sostengono il rullo... In pratica tutto il valore è in quei due pernini di plastica.
  22. cherno

    Non si accende la volvo

    ho verificato: fusibili e relè ok! sigh... ma il fatto che sento un click clack stranto provenire dalla parte destra del cofano (visto dal posto di guida) dove credo vi sia l'iniezione, può suggerire qualcosa? grazie Sul volvoclub trovi gente che la V40 se la smonta ad occhi chiusi...
  23. cherno

    Non si accende la volvo

    1) Controlla tutti i fusibili e magari anche i relè (guarda che non siano visibilmente cotti) 2) Controlla la batteria 3) Prova anche a muoverla, con la marcia (alta...) su, anche solo di un metro. ... 4) Chiedi aiuto sul Volvoclub!
  24. Se ne parla anche sul volvoclub... http://www.volvoclub.it/index.php?topic=4240.0
×
×
  • Create New...