Jump to content

Propeller

Iscritti
  • Content Count

    16
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Propeller

  1. Il rischio maggiore è che a lungo andare è lo stesso FAP che si danneggia, rendendo necessaria la sua sostituzione con spesa piuttosto elevata, a seconda dell'auto su cui è montato.
  2. Fai controllare anche il sensore albero a camme, se il problema si manifesta soprattutto a caldo può essere quello.
  3. Controlla il blocchetto accensione e il cavo massa della batteria.
  4. Sembrerà strana come domanda, ma come sei messo a batteria? Ho una Panda 1.1 del 2009, nel 2014 ad un certo punto mi accorsi che la lancetta della temperatura acqua era impazzita, oscillava dal minimo al massimo senza apparente motivo e spia motore accesa in maniera saltuaria. In diagnosi nessun errore, sostituito sensore temperatura e il problema persisteva. Alla fine e per caso ho sostituito la batteria ma solo perchè la sentivo un pò "stanca", da allora problema scomparso. Il mio meccanico affermò che può verificarsi tale anomalia per insufficiente tensione alla centralina.. Può essere..
  5. Propeller

    Ford KA del 2000

    Se il corpo farfallato è di tipo motorizzato è necessario resettare il meccanismo per far tornare la farfalla nella giusta posizione al minimo, il motorino che la regola ha una sorta di memoria che va appunto ripristinata dopo aver smontato e rimontato il corpo, ripristino in genere non facilissimo..
  6. Sulla mia ex Golf mk3 un bel giorno cominciai a sentire una puzzetta dallo scarico tipo fiammifero appena spento... era il catalizzatore "andato", però oltre alla puzza non c'erano altri sintomi particolari, se la tua auto passa ogni tanto da 4 a 3 cilindri un'occhiata alle candele e ai relativi cavi in effetti andrebbe data, le bobine le escluderei al momento poichè in genere quelle o funzionano o vanno in black-out totale senza vie di mezzo...
  7. Certo, bisogna per forza smontare almeno i tamburi..
  8. Eh.. avrai visto sicuramente auto stracariche di sacchetti con alcuni di essi sul cofano anteriore come contrappeso.. Comunque tutto sommato abbiamo scoperto l'arcano, su un auto spesso sovraccarica prima o poi cede qualcosa, i cuscinetti ruota a lungo andare risentono dei cambiamenti di carico sul proprio asse tipo curve ad andature "sport" , distanziali ecc.. figuriamoci sopportare pesi oltremisura tipo gli 8 quintali da te descritti, alla fine bisogna aspettarselo W la Puglia
  9. Posso confermare, un mio amico possiede una Palio Week End alla quale in 210.000 km ha cambiato tre volte i cuscinetti al posteriore, in un caso un cuscinetto si è proprio disintegrato causando il bloccaggio della ruota... l'auto viene usata per lavoro e sistematicamente caricata "a ciuccio" senza in realtà considerare tanto il peso trasportato, infatti anche gli ammortizzatori non se la passano meglio. Le nostre strade sterrate in effetti hanno il loro ruolo... I cuscinetti posteriori dovrebbero essere incorporati nei tamburi e si sfilano con l'ausilio di una pressa.
  10. Boh... che dire... io viaggio parecchio per la penisola e ne vedo di targhe, il massimo di "scarto" che mi è capitato di vedere sarà stato di poco più di un anno, tipo la mia auto del 2007 è targata DG e ci siamo, ma ho visto targhe DB o DC su veicoli immatricolati nello stesso periodo... In ogni caso l'unica spiegazione "pulita" sarebbe quella dei grandi stock lenti da smaltire..
  11. Propeller

    Ford KA del 2000

    -Sono un tipo preciso- Non sono per niente convinto ma a casa abbiamo una KA del '99 e il difetto è comune a tutte le vetture con quel motore, il mio meccanico (non Ford) si è limitato a dire che nella maggior parte dei casi (...) dipende da quella valvola, per me invece o è la frizione (o il suo meccanismo di comando) che sta poco bene o qualche problema congiunto accensione-iniezione-sonda lambda-sensori vari... Ovviamente è un mio parere. Il motorino del minimo sballato lo avevo sulla mia ex Golf III Gti ma in quel caso premendo la frizione in fase di rallentamento il minimo si al
  12. Propeller

    Ford KA del 2000

    Ciao, premesso che la frizione sia in ordine e agisca al momento giusto, il maggior indiziato può essere il dispositivo a depressione posto sul collettore di aspirazione, che andrebbe sostituito.
  13. Quasi certamente hai visto le nuove targhe francesi, in vigore dal 2009, usano la stesso sistema alfanumerico delle nostre e a prima vista sono molto simili.. essendo però uscite solo da due anni ecco spiegato il fenomeno delle auto recenti con targa "vecchia"...
×
×
  • Create New...