Jump to content

bart80

Iscritti
  • Content Count

    31
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About bart80

  • Rank
    Member
  1. il problema di trasferire l'impianto è legato solo al serbatoio che non si può spostare da un' auto all'altra. Tutto quello che è la pate davanti è possibile riutilizzare... stando attenti a riadattare tutti i cablaggi elettrici.
  2. bart80

    Miglior impianto GPL

    tra quelli provati al top metto stargas, e-gas, bigas (con riserva) e per piccole cilindrate Zavoli
  3. bart80

    ASPIRATO TANTO DILEGGIATO

    Ho risposto a funbike in privato, ma lo dico anche sul forum. NOn si vuole + sapere di sistemi aspirati perchè gli installatori stessi hanno visto che con iniettato si riducono i tempi di carburazione, l'installazione è + "semplice" meno invasiva dal punto di vista elettrico, ritornano (che se ne dica nel forum) meno clienti e meno spesso per problemi di funzionamento!!! Vano meglio i meccanici vano meglio i clienti, perchè lamentarsi :-) Esistono poi impianti iniettati in grado di gestire anche full group e mono iniettore senza problema
  4. Tutti quelli che vanno a sottilizare sull'inclinazione, sulla distanza di + o - qualche mm sappiate che è come voler fare un intervento chirurgico con un macete! Unici consigli per una buona foratura: 1. Vicino + possibile all'iniettore benzina 2. sempre rivolto con corrente aria 3. punto tale da avere tubi gas + corti possibili 4. stare attenti a eventuali colletori a geometria variabile o ingressi/uscite depressori o altre diavolerie. Questi si che creano problemi alla correte aria. Comunque + vicino alla valvola magiore rapidità di iniezione nel cilindro, +lontano dalla valvola +
  5. bart80

    Smontare la farfalla

    Non ti preoccupare basta che rimetti tutti i cavi al loro posto senza fare confusione e stai attento che non entri nulla all'interno dell'aspirazione. Devi però vedere se monta la centralina motore sul gruppo farfalla. Se ha due conettori neri e rossi con una grande matassa di fili che esce allora è cosi! In questo caso la sviti e la sposti in dietro senza scollegarla. Teoricamente non succede niente se la scolleghi, ma è meglio non farlo, non si sa mai...
  6. bart80

    modifica segnale map

    ciao, non mi tornano i conti termodinamici!! il sistema funziona perchè H2 ha maggior ecesso d'aria per bruciare e quindi si possono usare sistemi + magri. L'energia per ricavare l'idrogeno la ricavi comunque dal motore tramite batteria e quindi con l'alternatore. Il processo di idrolisi ha rendimenti minori di 1 con inevitabili perdite di processo. unica energia di ingresso è il combustibile, benzina, unica uscita utile del sistema lavoro all'albero! agli estremi di ingresso e uscita non cambia niente anzi aggiungi un processo dispersivo in + rispetto originale all'interno del sistema! Mi sem
  7. Il problema sta tutto nella presione del gas! in accelerazione la portata richiesta fa scendere la pressione sotto la soglia di comutazione a benzina (strategia utilizzata da tutti gli impianti per comurare a benzina in automatico quando finsci il gas). Bisognerebbe o aumentare pressione del riduttore, ma con uno Zavoli èdifficile oppure diminuire i tempi di apertura iniettori gas ad alti giri in modo da ridurre la portata. Un caso + raro ma che si deve verificare è che la temperatura evaporatore non scenda sotto il valore di comutazione durante la marcia, in questo caso può succedere che co
  8. DA come dici il problema sembra uno solamente: macchina troppo grassa! Fa controllare che ugelli siano di dimensione opportuna, almeno + piccoli di quelli che hai intallato. Ricordati comunque che prima di ritarare la centrallina gas di fare almeno 50-60 Km a benzina in modo da portare i correttori al giusto valore.
  9. Lavoro fatto ad opera d'arte. Grande!
  10. bart80

    miscela magra

    MAi pensato di ingrandire ugelli iniettori di almeno 2-3 decimi di mm? è l'unico modo veramente efficace! comunque la 147 con impianto zavoli ha qualche problema con la spia avaria, non sei il primo! Controlla la pressione che non sia mai sotto 0.8 bar mentre corri su strada.
  11. La Golf IV 1.6 non dovrebbe avere nessun problema! Io farei controllare da un altro installatore esperto o meccanico esperto che l'impianto sia fatto aregola d'arte! IL tuo è un "classico" problema di carburazione dell'iniezione a gas. Fatti controllare pressione Gas circa 1.2 bar, tempi di iniezione al minimo a regime termico tra 2.9 ai 3.1 ms, tubi gas corti e matrix non difettato (possibile corto di una bobinetta), candele nuove, ugelli matrix di 2.1 - 2.2 mm. insisti perchè venga a vedere l'auto da un tecnico Stargas ( Ti consiglio Rugero che a me ha risolto un bel problema anni fa) se
  12. bart80

    Dimensione ugelli

    Non so gli installatori della tua zona che grado di competenza hanno ma l'unico modo per capire cosa sucede è collegare Pc a centralina impianto e autodiagnosi su iniezione originale macchina e fare un pò di strada per vedere dove stanno le anomalie. Se nessuno ti ha mai fatto questo, è come un medioco che fa una diagnosi senza mai visitare il paziente!!
  13. attenzione con cavi adattatori USB ne ho provati molti e con in programma Zavoli non funzionano!! non credo proprio che si bruci qualcosa, al + non funziona. Con il cavo originale AEB 001 Faccio funzionare sia LES01, Zavoli, OMVL. E quindi penso che funzionino anche con questi adattatori polacchi!!!
  14. correttore lungo negativo (molto negativo sotto -20%) carburazione grassa, correttore lungo positivo carburazione magra! Però non fidarti, prima percorri almeno 50 Km a benzina in modo da stabilire come variano i correttori a benzina e poi vai a gas e controlla che: valore corretori si ABBASSANO MISCELA GRASSA ALZANO MISCELA MAGRA
  15. bart80

    Disponibilità software

    Tartarini stargas Landi les01 LOV ECU LOV U2 Testr palmare per Landi V05
×
×
  • Create New...