Jump to content

tascappane

Iscritti
  • Content Count

    1.786
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by tascappane

  1. tascappane

    Chiedo consigli per gpl

    Secondo me, se ti fidi un po' del tuo istallatore, fagli montare quello su cui lavora meglio. Montando un gassoso, potrebbe essere all'oscuro di alcuni dettagli, e fare un lavoro non perfetto. Conoscerà sicuramente le ottimizzazioni del JTG. Ti costerà un po' di più l'impianto, ma si dice che il JTG iniettando gas a -50°C raffreddi un po' le valvole, quindi potresti giustificare la spesa maggiore in virtù di questo ipotetico beneficio. Alternativa cambiare istallatore, ma devi valutare anche la distanza, il grado di fiducia ecc
  2. infatti: Aggiungo inoltre che a luglio 05, quando sono andato a fare la revisione, mi è stato detto di sostituire la bombola, perchè altrimenti sicuramente non avrei più passato la revisione. Mmm però, ho visto nei files postati da Enzo che si rischiano solo 71 euro di multa per la bombola scaduta... pensare che ho rottamato la vecchia dedra principalmente per questa causa (a cui susseguivano una miriade di cause minori). Quasi quasi potevevo tirarla fino al 2007, ma poi chissà in caso di incidente come si sarebbe comportata l'assicurazione. In fondo forse è meglio così: i
  3. Mi si è rotto il famigerato variatore, in un altro post ( Link ) ho descritto la mia situazione, sto cercando quindi i codici per i ricambi del variatore di fase modificato, e quindi più resistente. Gradirei anche maggiori informazioni circa la valvola di non ritorno da montare sulla testata. Non so se è il posto giusto x chiedere, ma qualcuno ha quei programmi come quelli che si trovano dal ricambista dove si può vedere tutto l'esploso di ogni componente dell'auto? O meglio ne esistono anche rivolti ai meccanici? E' gradita qualunque info.
  4. mmm, la data da considerare è quella punzonata sopra la bombola, che dovrebbe essere quella relativa alla fabbricazione della bombola. A me una volta i carramba fecero svuotare il cofano per controllare la ciambella. Meno male mancavano ancora 9 mesi alla scadenza. La data sul libretto è comunque relativa alle tubazioni ed altri componenti dell'impianto... ma la bombola scade sempre qualche mese prima (ecco perchè i carramba dopo aver visionato il libretto mi hanno chiesto di aprire il cofano ... vedendo che si avvicinava la scadenza ... mi volevano proprio fregare... )
  5. Grazie 1000 x il consiglio, comunque ho già fatto montare lo Stargas Polaris Sequenziale, ho percorso solo 1000 km e finora tutto bene. Ohibò ci sono un sacco di istallatori che facendosi ingannare dai collettori in alluminio dicevano che comunque si poteva montare l'impianto aspirato... frequentare questo forum dovrebbe essere obbligatorio per chiunque voglia montare un impianto a gas. Solo grazie a questo forum sono venuto a conoscenza dei problemi e di ciò che rischiavo, altrimenti mi ritroverei con una macchina scoppiettante. Grazie a tutti voi :-)
  6. tascappane

    TOROIDALE

    Bisogna aggiungere, che quando montarono l'impianto sulla AX di mio padre, mi dissero che per questione di omologazione bisogna mettere una copertura sotto il toroidale (in modo che non possa andare a contatto con fango, sassi, ecc), e quindi dovetti aggiungere al preventivo standard con ciambella altri 70 euro.
  7. tascappane

    Partenza

    ma è possibile partire a gas anche con lo Stargas Polaris? Non penso ci sia un comando per questo:
  8. Quindi quella specie di collettore che sta sopra il radiatore non serve a nulla? lo ho evidenziato con la linea Ho notato anche che è stato collegato un tubo che va verso il basso, ma non sono riuscito a vedere dove porta (evidenziato col tondino giallo) Inoltre vi faccio vedere come sono collegati i tubicini sul collettore Ed i tubicini che secondo me vanno accorciati Secondo voi cosa devo dire all'istallatore?
  9. Certo che me ne ero accorto... proprio per quello mi hanno fatto cambiare la distribuzione anche se pare avesse solo 30k km. Se leggi il mio pirmo post, ci sono tante risate da farsi, sembra la trama di un film di fantozzi. Mi sono messo a chiedere a voi del forum perchè temevo che andando da un altro meccanico, questo mi dicesse di sostituire gli ammortizzatori
  10. Il problema è che mi sono spaventato dal consumo dell'impianto appena montato, e che quindi è in fase di assestamento, 6.5 km/l sono davvero un consumo esagerato. Vedrò con i prossimi rifornimenti. A me, il rumore è costante finchè sto sotto i 2000rpm, poi non si sente più (anche con il cofano aperto). Il problema e che tu dici che lo fa finchè non si riscalda, ma a me lo fa anche parcheggiando dopo aver percorso 100km, ma in marchia non sento nulla, solo pigrizia del motore sotto i 2500. Sono un pazzo ad ipotizzare di cambiarlo fra 50k km quando ricambierò la distribuzione? P
  11. Riassumendo o spendo 400euri oppure consumo parecchio ed ho una macchina pigra in città . Che iella: ho appena cambiato sia la distribuzione completa (210 euri solo di pezzi) sia l'olio. Comunque un Hyip yip urra al primo che mi posta i codici dei variatori modificati (forse basterebbe ordinare il variatore di una lybra 1.8 del 2005? o rischio comunque instabilità? il motore dovrebbe essere lo stesso).
  12. Per la modifica intendi la valvola di non ritorno olio? Bisogna smontare la testata, rifare guarnizione ecc. vero? Purtroppo ho comprato da privato. Ai ai ai ai bisogna tirar giù la cinghia... quindi è una bella spesata... Bisogna per caso smontare l'albero a camme? Quanto si potrebbe spendere? E se camminassi così cosa rischio?
  13. No, la mia fa un rumore da diesel solo a minimo, poi man mano che accellero il rumore va attenuandosi fino a scomparire sotto i 2000 rpm. A 3000 giri il motore è un gioiello, a 4000 emette una piacevole melodia ed il tachimetro si sposta velocemente verso destra :-) Effettivamente sotto i 3000 la macchina è un po' pigra, quindi credo che abbiamo individuato il problema. Dove si trova il variatore di fase? Che forma ha? Qual è la parassi da effettuare per la sostituzione del variatore di fase? (ti prego non ditemi che bisogna rismontare la cinghia di distribuzione :-). Quanto si
  14. Questo non è un post dove si decanta la silenziosità dei motori diesel, ma oibò la rumorosità del mio motore benzina. Ho comprato da poco l'auto (immatricolata 05/1998), ed ho appena fatto istallare l'impianto GPL. L'auto (anche prima di montare l'impianto) fa un rumore metallico (tipo quello di un motore Diesel) quando il motore è a minimo e fino a 1600/1700 rpm. Appena messa in moto la mattina non fa rumore, anche perchè lo starter automatico porta il minimo a 1600 rpm, appena l'auto si scalda cambia rumore. Il rumore pare che provanga dalla parte SX(dove sta la cinghia di d
  15. Io ho avuto un incidente a 70 Km/h con una lancia dedra (non quella che ho ora in firma) e su queste auto lo spazio nel vano motore è un po' sacrificato: avevo il polmone davanti al motore. Nell'impatto il polmone si è distrutto ma fortunatamente non è successo nulla. Subito dopo il botto ho spento il quadro (non mi è mai piaciuto il polmone lì) sospettando di danno. Quando il giorno dopo ho riacceso il quadro ... psssssssss si sentiva uscire del gas. Comunque si tratttava di un impianto aspirato montato nel 1995 . Che brivido
  16. tascappane

    urge chiarimento

    Se è il radiatore del riscaldamento SICURAMENTE devi sostituirlo, poichè perdi acqua del circuito di raffreddamento, e quindi rischi di rimanere col radiatore vuoto e fondere il motore. inoltre il circuito di raffreddamento è bene che sia leggermente sotto pressione (aumenta la temperatura di ebollizione dell'acqua), ma se c'è uno sfiato all'interno della vettura, oltre a consumare acqua, scende la pressione dell'impianto ed il tutto va in ebollizione prima.
  17. Se non erro proprio Generali (non genertel) è una delle assicurazioni che richiedono aumento del premio per auto gpl. Credo si possa verificare facilmente facendo un preventivo on line
  18. Facile: sembrano tutti e due istallatori affidabili, quindi vacci a parlare e chiedi di vedere due impianti che hanno già montato, quindi giudica in base alle tue sensazioni, a ciò che vedi, ed a ciò che ascolti...
  19. Premetto che non ne ho visitato nessuno dei due, perchè sono domiciliato a Bari, e cmq dovevo fare della strada per andare da loro... tanto vale mi sono recato da grassitelli. Ne ho sentito parlare bene di entrambi, anzi di Totorizzo mi pare ci sono anche due sedi. jacobellis invece è l'istallatore ufficiale per le daevoo-chevrolet ne farà così tante (dato che danno l'impianto gratis e con garanzia) che avrà esperienza da vendere. Cmq entrambi mi pare siano sui 1300 con ciambella... o forse Totorizzo 1400. Tra i due io sceglierei iacobellis... a meno che non sei di un pae
  20. @ Enzo Credo che la centralina non arrivi ad 80 gradi perchè non è messa a stretto contatto con la vaschetta dell'acqua, è posta di lato alla vaschetta stessa e la tocca solo in uno spigolo, comunque verificherò che non si scaldi. Che cosa ne pensi circa l'asportazione del condotto per far posto al polmone? Ed inoltre forse concorderai con me che è opportuno passare davanti gli iniettori gpl? Inoltre ti risulta che ci sono problemi nell'omologazione per mettere la bocchetta di carico del gpl vicino il tappo della benzina, in quanto è troppo stretto? Oppure verosimilmente era più sb
  21. Dipende da quale paese della provincia di Bari provieni: Io ho fatto un bel po' di ricerche, alla fine ho preferito fare un po' di strada per recarmi da Grassitelli (cerignola-fg) perchè è il distributore della stargas, ed a detta di Enzo è un impianto validissimo, ed inoltre con €1150 mi son fatto montare un impianto sequenziale con ciambella. N.B. se prenoti ti monta l'impianto in giornata. Per quanto riguarda la città di bari posso dirti che ho avuto una esperienza positiva presso Autooficina Romanelli di Nitti S. dove qualche anno fa feci montare un lovato aspirato sulla AX 950 di mi
  22. Ecco qua il mio impianto, sono riuscito a fare le foto solo col cellulare, appena mi procuro una fotocamera, le riposto con maggiori dettagli. Finora ho percorso pochissima strada, e non mi sento ancora di esprimere un giudizio sull'impianto. Il consumo è stato un po' esagerato: €10.30 per 135Km ho fatto circa 6.5 km/litro, avendo un'andatura tranquilla al 50% urbano e 50% extraurbano... sarà per l'autoadattività della centralina... vedremo al prossimo pieno. Ho qualche qesito: Innanzitutto mi è stato rimosso un condotto che porta l'aria verso il filtro (come ho evidenziato i
  23. Sono andato proprio oggi da Grassitelli, e gli ho lasciato la maccchina per montare il Polaris. L'istallatore mi ha detto che ci sono gli iniettori "valtra" o qualcosa del genere, che vanno bene e che sono più moderni dei matrix. Mi ha detto che sono migliori soprattutto perchè hanno bisogno di minore manutenzione e che si intasano molto più difficilmente. Sapete dirmi se corrisponde al vero???? Mi sono fidato e gli ho detto di montare i valtra .... ma non so perchè ho degli scrupoli. Urge un nuovo consiglio... vediamo chi sarà il primo
  24. [ E' vero, giusta osservazione. Ciao Scusate che cosa vuol dire che il sequenziale possa essere smontato per poi riutilizzare.... con lostesso tipo di auto? Da quanto ho capito a detta di altri istallatori, basta solo una ritaratura della centralina gpl e posso rimontarlo su qualunque altra auto ad iniezione... mentre effettivamente dell'impianto tradizionale non si riesce a recuperare quasi nulla: ho una lancia dedra più vecchia che sto rottamando con impianto gpl tradizionale: mi dicono che potrei ricavare solo il polmone... con un misero risparmio di circa
  25. E per quanto riguarda un impianto sequenziale OMVL avete qualche consiglio da darmi? Sto valutanto anche questo. @Enzo anche su OMVL dovrei chiedere iniettori matrix? Quale pregio hanno i Matrix?
×
×
  • Create New...