Jump to content

betto84

Iscritti
  • Content Count

    72
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About betto84

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Enna
  • Auto Posseduta
    Grande punto T-JET
  • Età
    21-25
  1. allora... il meccanico mi ha consegnato l'auto come nuova, per fortuna va esattamente come prima. Dopo una settimana di "rodaggio" a benzina ho deciso di rifare la mappa a gpl... dopo aver rifatto l'autotaratura e dopo una 30'ina di km su e giu per le colline sicule ( ) penso di aver raggiunto un risultato parzialmente accettabile. Torno a casa e confronto la mappa nuova con quella precedente e mi accorgo che sono quasi sovrapponibili -.-' l'occhio mi è caduto sulle ultime 3 caselle della colonna dei 5000 g/min, in pratica in quel settore i valori sono inferiori di circa il 15/20% rispetto ag
  2. Si ma ciò non giustifica, in ogni caso, che in accelerazione la miscela possa essere scarburata. Con il termine accelerazione, tra l'altro, cosa intendi? A parte il caso di farfalla tutta aperta, la cosa che dici tu vale solo quando stai modificando rapidamente la posizione dell'acceleratore (i cosiddetti transitori), non in altre condizioni. I transitori sono appunto condizioni transitorie, quindi durano pochi istanti, a meno che uno non si diverta a fare 100 km d'autostrada tenendo il tempo sul pedale dell'acceleratore In ogni caso, per ogni valore di pressione nel collettore e reg
  3. Se la spia è spenta vuol dire che la miscela che arriva al motore è carburata bene. Anche con i correttori molto lontani da zero la miscela che arriva è sempre carburata bene! Escludo che, salvo casi particolarissimi o clamorosi bachi del software di iniezione, un motore a benzina dall'EURO3 in avanti possa girare magro e mantenere la spia spenta, se non per pochi minuti dall'insorgenza del problema. I correttori sono fatti apposta per memorizzare l'entità delle correzioni che la centralina deve apportare istante per istante ed in ogni condizione di utilizzo, affinchè la miscela bruciata
  4. Molto francamente ho seri dubbi su quello che state raccontando... Un motore turbo deve sopportare temperature tali che impongono l'utilizzo di valvole di massima qualità, diversamente Cremano. Va daltu mecca e fatti vedere le valvole e le sedi, la cosa mi puzza molto di bruciato. Inoltre il gas ricco o magro non lascia residui carboniosi per cui le candele nere e la camera di scoppio altrettanto non mi convincono per niente. Scusa ma in questo caso sono come San Tommaso.... Dovresti dire la marca dell'impianto, gli iniettori usati ecc..... Ciao impianto: OMVL dream XXI N,
  5. testa smontata, uno dei 2 fogli di lamierino sovrapposti che compongono la guarnizione sembra tagliato con la forbice, una linea netta. La testa purtroppo non ho avuto modo di vederla perchè era gia stata mandata in rettifica. Il cielo dei pistoni è abbastanza annerito, il collettore di scarico è crepato, le sedi delle valvole cosi come le valvole sono da rettificare ma non da cambiare. Circa un mesetto fa ho dato una bella tirata in autostrada (almeno una decina di km), secondo me la carburazione al massimo carico è magra, la temperatura sarà schizzata alle stelle pizzicando la guarnizione e
  6. valvole bruciate=carb. magra --- valvole e affini annerite=carb. grassa mi sa che mi conviene rivedere l'intera mappa cosi da scovare il settore incriminato...
  7. sgrat sgrat leggermente magra in modo da far stare i correttori lenti sopra lo 0. La fumosità però non è indice di carburazione magra... giusto??? e quando parlo di fumosità non intendo allo scaricoma di candele, valvole e camera annerite
  8. salve a tutti, dopo aver misteriosamente bruciato la guarnizione della testata a soli 92000 km di cui 47000 a gpl (grande punto tjet 120cv), mi trovo in procinto di mandare la testata alla rettifica per farla spianare. Il meccanico mi dice (sono a casa con l'influenza) che le valvole di scarico sono completamente fumate così come la camera di scoppio e mi comunica che sta mandando testata e valvole alla rettifica non solo per farla spianare ma anche per rifare la battuta delle valvole (probabilmente smerigliandole) perchè completamente fumate e bruciate o.O ultimamente, a freddo, la macchina s
  9. betto84

    interfaccia omvl

    ciao, potresti confermarmi anche la fonte del software? l'hai preso anche tu da quel sito? nell'archivio c'è anche il manuale in italiano..sai dove posso trovare ulteriori consigli riguardo l'affinamento della mappa? grazie! ciao, la fonte è la stessa. Per info sull'affinamento della mappa ti cosiglio di spulciare per bene questo forum... è un pozzo di informazioni. Ti cosiglio solo di apportare una modifica alla volta e di andare per gradi altrimenti non capirai mai dove sta il problema e anche di utilizzare un'interfaccia obd per tenere d'occhio i correttori lenti e veloci (e natur
  10. betto84

    Andamento costo GPL

    incredibile... Enna 0.770 contro 0.704 autostrada palermo-catania. Non si puo segnalare sto ladro magnasoldi???
  11. betto84

    interfaccia omvl

    per lo stesso impianto (e quindi tipo di connettore con la centralina) io ho appena acquistato questo: http://www.ebay.it/itm/120789565435?ssPage...984.m1439.l2649 quando arriverà posterò dei commenti.. per ora invece, ho scaricato il nuovo software per il nostro impianto da questo sito: http://www.fesautogas.co.uk/dreamm.htm qualcuno l'ha già usato e può dirmi se è affidabile? in particolare la nuova versione 6.0.8.. il programma che citavi tu l'ho provato qualche settimana fa e funziona perfettamente, rispetto alla versione precedente è molto piu stabile (win 7 non digerisce
  12. se avessi lasciato la macchina come l'aveva fatta l'installatore probabilmente avrei dovuto staccare la lampadina dell'avaria motore per evitare di accecarmi ogni volta che mettevo in moto corolla non sono il tipo che pasticcia con certe cose, prima di muovere un dito devo sapere dove e come metterlo (non fraintendete )... in caso contrario lascio perdere. Volevo capire, però, se è pratica comune non collegare il segnale della sonda alla centralina gpl o il mio installatore ha fatto una caxxata... X numanese: la sonda lambda è scollegata dalla sola centralina dell'impianto gpl e non dal
  13. salve, ho scaricato una nuova versione del software OMVL che mi permette di modificare la mappa senza key hardware e ho notato la presenza di nuove funzioni come l'autoadattività ecc ecc. che richiedono necessariamente i dati provenienti dalla sonda lambda. L'installatore quando montò l'impianto ha lasciato scollegata quest'ultima dicendo che non serviva (o.O). Ho anche notato che nel nuovo software sono presenti delle finestre di controllo dei correttori (lenti e veloci). Come faccio a collegare la sonda lambda alla centralina gpl??? L'impianto è un OMVL dream XXI N, il software è la vers. 6.
×
×
  • Create New...