Jump to content

romli

Iscritti
  • Content Count

    21
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About romli

  • Rank
    Member
  1. L'aggiornamento della centralina a benzina l'ho proposto io, in seguito a quanto mi aveva consigliato Krikri, e l'installatore, che è anche rivenditore Peugeot, ha detto che se è disponibile, si può tentere anche questo. Circa la funzione di cui parli, non me ne hanno fatto cenno, per cui non so se l'hanno utilizzata o meno. Comunque voglio farglielo presente. Grazie ancora.
  2. Sono tornato dall'installatore e in presenza del tecnico della Landi mi hanno sostituito: Il polmone, la centralina a metano, e hanno anche attivato il variatore d'anticipo al minimo come proponeva Mystr e rifatto la mappatura. Ma la macchina fa lo stesso difetto ,anzi anche senza il condiozionatore acceso. Abbassando la frizione e quindi in decelarazione, a volte i giri si abbassano molto rapidamente oltre al minimo fino a che il motore si spegne come se non arrivasse corrente o metano a ristabilire il minimo. Questo a benzina non lo fa. Pensando ad una minima dispersione di corrente che si
  3. Controllo ed eventualmernte vado in Peugeot, grazie.
  4. Salve a tutti, mi rifaccio vivo dopo un po' di tempo perchè ho un problema sulla mia 206 SW 1400 euro 4 quando va a metano. Premetto che l'impianto e stato fatto da nuova, che è un Landi omegas con variatore a + 9 e che complessivamente funzione bene, con un consumo basso. Inizialmente però si accendeva la spia "anomalie motore" per una difettosa carburazione a metano. Appena il tecnico della Landi ha sistemato questo problema con le dovute regolazioni,se ne è subito presentato un altro. A Metano, con il condizionatore acceso, con l'auto al minimo dei giri (in seguito ad una decelarazione, o
  5. Inizialmente una taratura a metano l'ha fatta, ma si è subito accesa la spia "anomalie"andando a metano. Ha azzerato la memoria errori e per quattro giorni non si è più accesa sia a metano (per brevi tratti) che a benzina. Oggi si è riaccesa, e controllando al computer, ha notato quanto dicevo sopra. I 3000 km non sono comunque un problema, sono disposto ad aspettare. Per quanto riguarda la "fasatura variabile" forse ho capito male io, ma il concetto di quanto mi ha detto è che questo motore attuerebbe da solo un anticipo variabile che potrebbe dare problemi con il variatore in aggiunta. Può
  6. Un saluto a tutti. Dopo un po' di tempo mi rifaccio vivo con una domanda. Ho finalmente decisio di comprare una Peugeot 206 SW 1400 16v nuova, nella quale ho fatto fare l'impianto a metano (Landi Renzo omegas fasato con variatore impostato per ora a 12 gradi.). Adesso devo fare almeno 3000Km a benzina poi la userò definitivamente a metano. Mi hanno detto comunque di usarla ogni tanto anche a metano. Cosa che ho fatto. Però a metano si accende la spia che indica anomalie al motore. Controllata dall'installatore al computer, viene rilevato un errore che riguarda la carburazione (con il metano
  7. romli

    Finalmente ho deciso

    Grazie dbev, lo farò presente all'installatore.
  8. romli

    Finalmente ho deciso

    La 206 ha la ruota di scorta accessibile dall'esterno, sostenuta con staffe alla carrozzeria, senza il vano ruota. Si può mettere lo stesso la bombola al posto della ruota di scorta?. Grazie
  9. romli

    Finalmente ho deciso

    Grazie ragazzi per le puntualizzazioni. Spero che anche il mio installatore faccia un buon lavoro. Comunque, sia io che mio figlio non abbiamo il piede pesante, per cui dovremmo fare abbastanza.
  10. romli

    Finalmente ho deciso

    Non so ancora quanti Km percorro con 1 litro di benzina perchè la macchina è nuova e mi deve ancora arrivare. Mi serve una certa autonomia in quanto la usarà anche mio figlio che, per lavoro, fa circa 24000 km l'anno. Per questo ho pensato alle 3 bombole da 30. Ma si può sfruttare il vano ruota per il metano così com'è? Le eventuali bombole che ci stanno dentro che autonomia hanno? Quale fabbrica le fa? Se fosse possibile metterne almeno una, ne avrei una in meno nel baule. Grazie di nuovo. Scusate dimenticavo, ma la Peugeot da come consumi 6,5 Lt x 100 Km. Cioè 15,3 Km /lt, nel ciclo
  11. Salve a tutti, dopo circa un mese di visite alle varie concessionarie e agli installatori, ho deciso di acquistare una Peugeot 206 SW 1,4 16 valvole ed ho fatto fare un impianto a metano da un installatore autorizzato Landi che è anche officina autorizzata Peugeot, per avere la certezza che la garanzia sia valida in entrambi i casi. Monterà un "omegas" sequenziale fasato con variatore d'anticipo e 3 bombole Faber da 30 litri. Secondo il Vostro parere: -Ho fatto bene? -Che autonomia potrò avere all'incirca con queste bombole? - Quianto pesano pressapoco? Avrei pensato di posizionarle
  12. romli

    Utilitaria, quale impianto?

    Ho pensato alla G Punto perchè piace anche a mio figlio che dovrà, oltre a me, usarla. Grazie per le esaurienti ed utili considerazioni. Ora mi sento abbastanza tranquillo nella scelta della G. Punto.
  13. romli

    dubbio su auto a metano

    A me andrebbe bene sia l'uno che l'altro, ma la Nuova Punto, difficilmente si troverà usata in quanto è uscita da pochi mesi. Grazie per il tuo parere. Anch'io credo che anche questa Punto non dovrebbe avere problemi visto il tipo di motore meno complicato dei 16 valvole. Ciao
  14. romli

    dubbio su auto a metano

    Sono tentato anche dalla nuova punto, 1.4cc 77CV che ha un motore 8 valvole ed un bagagliaio abbastanza capiente e profondo per due bombole da 45. L'installatorele ha detto che le Fiat fino ad ora sono andate bene sia a gpl che a metano. E su un 8 valvole ci dovrebbero essere meno problemi che su un 16. Cosa ne dite? Non sono riuscito a ricavare ancora la massa complessiva della macchina, ma non dovrebbe essere molto pesante per questo motore. Deciderò poi se farlo a gpl o a metano.
  15. romli

    Utilitaria, quale impianto?

    Grazie a tutti, siete stati molto gentili e dispopnibili.
×
×
  • Create New...