Jump to content

lucillo

Iscritti
  • Content Count

    79
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About lucillo

  • Rank
    Member
  1. beh .. essere lasciati a piedi non è mai bello pero mi sembra giusto che se l'auto non può andare a benza non deve andare nemmeno a gas e poi se manca il segnale di un iniettore a benzina la centralina gpl da dove prende il segnale per far funzionare l'iniettore a gas visto che gli iniettori a gas sono pilotati quasi direttamente dal segnale degli iniettori a benza
  2. Infatti quando ho letto il commento di lucillo sono rimasto basito perchè parecchi utenti del forum hanno (oppure hanno avuto) una 147 a gpl, e tutti ne hanno parlato sempre bene. Sicuramente sarà un esemplare un pò sfortunato. mah niente sfortuna come tutti chi ha una determinata auto frequenta il forum di quell'auto e parecchi hanno gasato di un po tutte le marche di impianti e i problemini si sono verificati lo stesso, se uno mette il gpl lo fa per risparmiare e se iniziano le grane il risparmio non c'è e fuori garazia ovviamente devi pagare tutti gli interventi
  3. ma oramai dei consumi si sa tutto fa il 20% in meno a gpl tutto qui e poi dipende dal piede se ti metti su strada pianeggiante a 60 allora in 5° puoi fare anche i 15-16 a gpl
  4. comunque meglio dare una bella controllata a i tubi di gomma che non siano fessurati rotti, sulla mia aveva lo stesso probl. poi si era rotto il tubo piccolino sottile che e attaccato al riduttore l'auto prendeva aria di li perche e connesso con il collettore e ovviamente funzionava come se avesse il collettore bucato e aveva la tendenza a spegnersi, fai un accurato controllo di tutti i 5/6 tubi che entrano nel collettore tubi iniettori gas e sensore di pressione
  5. Ciao il discorso di cambiarmeli da solo, per me non sarebbe un problema, il problema è che a quanto ho capito dopo la sostituzione devi ritarare il tutto con il software che io non ho ?!?!? O nel caso degli iniettori non c'è bisogno di settare il tutto dopo la sostituzione ? Per quanto riguarda i filtri, l'ultimo cambio l'ho fatto 1.000 km. fà ... LE UNICHE COSE che si possono regolare nell'impianto sono la centralina ee il riduttore (meccanicamente ha una vite che regola la pressione 1- 1,5 bar) tutte le altre cose sono "inerti" sono semplici cose meccaniche o elttromecc
  6. il fatto di staccare la batteria l'ho provato ma non fa quasi nulla l'unica e andare a benza e tra l'altro se l'auto e starata a benza non riesci nemmeno a tarare subito bene a gas (non tutti si rendono conto che alcune auto si mettono ad autolimitarsi in potenza e prestazioni se si starano) comunque almeno questa macchina la conosco bene so che il 99% delle rogne al gas e dovuto a problemi tipo meccanici, regolatore pressione che non regola piu, tubi gomma ingottiti e fessurati, cavi misteriosamente tranciati all'interno ma con la guaina intatta, ecc
  7. mah... dire che la 147 non ha problemi a gpl mi sembra un po azzardato i problemi c'è li ha come tutte e forse un po di piu, quando le cose prendono la piega sbagliata l'auto non va piu bene ne ha benzina ne a gpl questo perche probabilmente ha una filosofia costruttiva (elettronica) un po incomprensibile es se si stacca un connettore airbag qualsiasi si accende la spia se lo riconnetti la spia rimane accesa che significa che gli airbag sono disabilitati anche se nessun airbag e rotto o risulta staccato, stessa stranezza col motore inizia a stararsi l'elettronica e ti
  8. il filtro che intendi tu non lo raggiungi di sicuro si trova all'interno della bombola è una semplice retina messa sul tubo che preleva il gas, quel filtro fermerebbe solo corpi solidi e abbastanza grandi quasi mai da problemi perche e una semplice retina, e per raggiungerlo il serbatoio va svuotato completamente e smontata la multivalvola in ottone.
  9. purtroppo la presa per i fondelli degli impianti "italliani" arriva a livelli stratosferici visto che piu o meno sono tutti la stessa cosa, come si puo sperare di andare avanti a lungo quando la concorrenza straniera fa sistemi migliori e software libero e ci manca ancora un centimetro prima che il software si autoregoli da solo veramente gia un sistema tipo questo http://www.ac.com.pl...tory-of-changes con software e manuale a disposizione di tutti e con qualche piccolo accorgimento potrebbe far piazza pulita di tutta la fognatura blindata che c'è in italy
  10. INDIVIDUA COSA SCALDA E METTICI UN DISSIPATORE ADEGUATO, SU UN INTEGRATO PUOI INCOLLARCI COL SILICONE ROSSO (QUELLO PER I CAMINETTI) UNA LASTRINA DI OTTONE/RAME /ALLUMINIO PIEGATA A FORMA DI ELLE
  11. per il cavo per interfacciarsi con la centralina consiglio di fartelo in base allo schema postato da robgt o puoi chiedere se ne ha qualcuno da vendere o se te lo fà (col pc e facile mettersi in contatto privatamente) per comprarlo originale mi pare che è sempre stato un po un casino e chi l'a venduto a me (vareseautogas) non tratta piu l'egas comunque se te lo fai forse è piu divertente ti devi igegnare un attimo per trovare un modo di collegare i quattro fili al connettore originale la cosa piu comoda che mi viene in mente è saldare con stagno un comune connettore reperi
  12. volevo sapere se c'è chi mi aiuta a capire le " tabelline " che hanno alcuni programmi per variare la mappatura, "l'idea" che ho io e che a un certo numero di giri si dovrebbe avere un certo tempo di iniezione quindi a un certo numero di giri deve coirrispondere una casella e in definitiva poche caselle. ma osservando tutte quelle caselle non riesco ad afferrare il senso corretto della disposizione e cosa si va a modificare anche perche le righe sono in numero diverso dalle colonne quindi anche solo incrociare è difficile grazie in anticipo a chi mi aiuta a com
  13. lucillo

    Software Imega AG

    devi farti spiegare bene il vero motivo perche è stata impostata a 85 gradi e non a 30 comunque se fanno delle "storie" si potrebbe intervenire esternamente, ricordati che gli impianti a gas piu sono "blindati" e piu sono scadenti li blindano solo perche dalla sera alla mattina vanno in tilt di solito ci sono 2 fili che vanno nel riduttore che sono collegati a un comunissimo termistore una resistenza che varia in base alla temperatura ti serve un termometro da pochi euro, e un tester comune, che di solito queste cose c'è li abbiamo gia a macchina bella calda e spenta mi
  14. volevo sapere se sul pin 7 obd della presa diagnosi della macchina c'è un flusso di dati continuo sempre e comunque quando la macchina è accesa
  15. non ni sono "######" una valvola quando scatta deve chiudersi, anche se quel tipo di valvola lascia un po "pensare" cento volte meglio il rubinetto manuale che hai al fianco se lo abbini ad un servomotore (cosa da pochi euro) quella valvola richiede un fitro prima della valvola stessa e qualsiasi sporcizia ne impedirebbe la chiusura meglio metterne una con la valvola a sfera forata che gira tramite motorino
×
×
  • Create New...