Jump to content

Brugildo

Iscritti
  • Content Count

    208
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Brugildo

  1. La scatola filtro è interamente di plastica dai tempi della prima punto, che diavolo ti ha saldato???
  2. Se riuscivo a far funzionare quel cavolo di cavetto magari riuscivo anche a capire come funzionava il software, l'omegas ha molta più possibilità di settaggio per sua natura, è pur sempre un sequenziale contro un aspirato a controllo elettronico
  3. A me quando ho montato il variatore compreso nella confezione c'era anche un ponticello da utilizzare in caso di morte dello stesso per evitare di rimanere a piedi e un adesivo da incollare nel vano motore che descrive l'operazione in caso di panne. Evidentemente avendo l'auto usata nessuno ti ha detto niente di tutto ciò, comunque ormai il tuo tipo di variatore è stato sostituito dall'AEB 510n Cobra,fossi in te andrei da un installatore a fartelo montare, tra acquisto e montaggio con 70€ te la dovresti cavare, se vuole di più ringrazia e vanne a cercare un altro. Per gli strappi magari do
  4. Io non posso parlare per altre auto, posso solo fare considerazioni su quello che è successo a me e non è detto che per tutti sia la stessa cosa, riconosco che probabilmente ho messo il motore nelle peggiori condizioni di funzionamento come lunghi tratti a velocità autostradali, magari con altri percorsi il problema si sarebbe sentito meno. Comunque su motori semplici come il nostro non è una gran rogna rifare la testata, oltretutto con componentistica adeguata come sedi in acciaio sinterizzato e valvole prese dalla natural power, con 700€ al max si fa tutto per cui l'economia di gestione n
  5. Posso chiederti quanti km hai fatto a Gpl e quali sono le noie che cominci a sentire? Grazie. Ho fatto 70000km a metano, nessuna noia dipendente dalle valvole per ora in quanto le registro personalmente ogni 20000km e anche meno, ho solo riscontrato un arretramento della sede di scarico di 1/10 di mm e della sede di aspirazione di 5/100 ogni 20000km, un valore piuttosto elevato visto che sono arrivato a montare la penultima misura di piattello disponibile su una punteria, per cui quando anche con questo sarò fuori tolleranza non mi rimarrà che rifare la testa. E 100000km per questa op
  6. Purtroppo io con una punto terza serie sto toccando con mano i problemi di usura valvole, nessuna precauzione adottata tanto ormai per me è tardi, quanto arriverà il momento rifarò la testata con materiali più resistenti all'usura.
  7. L'ho spedito, a partire è partito ma non so se è rimasto incastrato in qualche filtro anti-spam
  8. Brugildo

    Autocarro e GPL

    Un'altra cosa ancora più assurda è che ogni motorizzazione fa repubblica a se (spesso...delle banane) Chi vuole togliere i posti, chi a metano limita il litraggio installabile, chi omologa come monovalenti e CHI NO!!! W L'ITALIA
  9. io di soloto mando e-mail da 20 Mb e oltre dipente la capienza che ha il destinatario Io dicevo quello appunto, mi deve dare una mail con capienza adeguata!
  10. L'ho trovato su emule, come faccio a inviarlo? Non credo che una mail possa contenere 5MB di programma!
  11. Certo che no, ho il Landi Renzo LCS 1 A V 05 LCSE V.1.1.1.3 C, datato 2004. Il software è quello giusto ma non si stabilisce la connessione tra pc e centralina, che sia una questione di driver? Eppure sono quelli originali inviati dalla Viaken! Va a finire che dovrò costruirmela l'interfaccia
  12. Ci ho provato, non funzia! Il mistero si infittisce, sembrava tanto facile quando l'installatore con il palmare connetteva lo spinotto ed era tutto subito funzionante! Boh
  13. In teoria si, ci potrebbe essere un lato del motore più caldo rispetto all'altro ma si tratta di differenze trascurabili anche perché in sede di progettazione si tiene conto di questo e si fa in modo che i flussi di refrigerante si distribuiscano il più possibile uniformemente. Insomma su motori raffreddati ad acqua di moderna concezione con relativamente poca liquido fatto circolare molto velocemente non si pone questo problema.E poi non sul fire che notoriamente anche se di piccola cilindrata risulta molto longevo, a meno che gli ultimi esemplari non li abbiano studiati alla Rover...
  14. Ma allora c'è qualcosa che non va a livello di assemblaggio testata: il cilindro con piattello ormai di 1,90mm è proprio il primo dal lato puleggia distribuzione, seguito dal secondo con piattello 1,98, gli altri due hanno più tolleranza, intorno a 2,22. Questa differenza non è stata data dal consumo maggiore,poiché i consumi sono abbastanza regolari su tutte e quattro le valvole, solamente che di costruzione pare che il primo cilindro e poi il secondo abbiano meno sede da consumare e il limite arriva prima!!! Che razza di storia è???
  15. Hai fatto un foro apposito per il flashlube o hai sfruttato quel comodo cazzillo dove è il più piccolo dei due tubi per i vapori d'olio? Se lo faccio pure io pensavo di attaccarmi a quello anche se forse quello è troppo spostato verso un cilindro.
  16. L'elettrovalvola oppure un falso contatto sull'alimentazione dell'impianto! Lo hai detto questo sintomo all'impiantista? A questo punto aveva fatto prima a toglierlo completamente e poi a rimontarlo! Avrà correttamente seguito le istruzioni della scheda di montaggio? Sara un caso sfigato ma di questi impianti su queste auto ne hanno montati a migliaia e in una circolare ancora la landi ne consigliava il montaggio perché ancora si ottenevano ottimi risultati sia in merito al funzionamento che alla rapidità di montaggio!!! Boh!
  17. Un filo arancione? Non te lo so dire perché aperta la scatola e rovesciata la sede dei fusibili, vedo solo il filo rosso della centralina gas che si innesta nella matassa di cavi completamente avvolta dal nastro telato, senza vedere il cavo al quale è attaccato. Comunque il sottochiave è per forza necessario anche alla centralina gas, il tuo impiantista si sarà collegato da qualche parte, dovrebbe bastare riprendere quel cavo e attaccarsi, come ha fatto il mio senza perdere troppo tempo.
  18. Brugildo

    cerco rail iniettori brc

    Se l'auto come funzionamento è ok e il problema è solo l'imbrattamento, perché non pensare ad un sistema di filtraggio del gas più efficace? Magari filtri con maggiore potere filtrante, più grossi e/o magari due in parallelo? Ma i riduttori/evaporatori dei sequenziali non hanno più quella camera di deposito da svuotare ogni tanto dai residui oleosi del gpl???
  19. Il mio è collegato allo stesso sotto chiave che va alla centralina gas, molto vicino alla scatola fusibili che sta nel vano motore.
  20. L'interfaccia da solo la connessione USB, sembra essa stessa poco più che un cavetto, il circuitino stampato è tutto dentro al connettore, si dovrebbe vedere dalla foto.
  21. L'hai montato alla fine?
  22. L'impianto è un tradizionale aspirato a controllo elettronico sulla sonda lambda LandiRenzo LCS. Ovviamente non permette grandi capacità di settaggio, però per curiosità volevo tentare una qualche personalizzazione o quanto meno per vedere come si compirtavano i parametri durante la guida, tipo appunto il coefficiente lambda e il motorino passo-passo. Ho trovato gli schemi ma visto il costo irrisorio ho acquistato una delle interfacce della Viaken con il cavetto adattatore per la mia centralina. Ho installato i driver, collegato l'interfaccia il tutto senza conflitti, ho installato il so
  23. Riporto su questo perché a suo tempo non avevo letto la risposta di laura, e anche perché ancora il pc e la centralina non comunicano in quanto non vedono la connessione che pure fisicamente...c'è! Cosa si può ancora tentare? Perché su COM3? Posso vedere con il tester se c'è qualcosa che non va a livello hardware (il cavo)? Se si cosa e come devo verificare?
  24. Il gioco valvole l'hai fatto mai controllare? Per esperienza diretta ti posso dire che sugli ultimi fire si puntano con strana facilità....
×
×
  • Create New...