Jump to content

Fuel25

Iscritti
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Fuel25

  • Rank
    Member
  1. Penso che coi solari puoi risparmiare sull'acqua calda d'estate - niente non è, ma è molto poco confrontato al riscaldamento invernale - coi pannelli solari d'inverno al massimo ci scongeli i bastoncini findus. I fotovoltaici bene o male sono + convenienti. Fra l'altro d'estate molti si fanno la doccia fresca, cioè con acqua calda in minima parte per ovviare alla canicola, quindi il riscaldamento d'estate si accende davvero poco. Si deve lavorare per me sui combustibili solidi, tipo quelle pastiglie di segatura additivata che usano certi tipi di stufe. Per voi che siete esperti, un fuoco di le
  2. Allora ero rimasto indietro sugli ultimi sviluppi della fusione. Però non ho ben capito la percentuale del 65%, cioè alla fine di tutto ha un rendimento energetico positivo? Oppure funziona ma ci vuole più energia per farlo funzionare di quella che effettivamente produce?
  3. inoltre e' gia' partito il progetto della centrale a fusione nucleare, non ricordo bene i particolari, so solo che sara' un impianto alto un centinaio di metri, con una camera al plasma grande come un campo da calcio, e che costera' la bellezza di 15 miliardi di euro in 10 anni di costruzione, tecnologia alla quale l'italia ha rinunciato perche' non avrebbe avuto senso investire in una tecnologia che per legge (stupidissima legge del .....) non sarebbe potuta essere utilizzata... La fusione nucleare non è stata ancora realizzata sulla terra, nemmeno sperimentalmente, ogni tanto c'è qualch
  4. L'autoradio costa 430€? non mi risulta so che bastano 50€ per avere quella con mp3 e comandi al volante, anche perchè la mia ragazza ha proprio quella con mp3 e comandi al volante e costava 50€, quanto la ruota di scorta normale
  5. .. senza vorrai dire! non sono una ONLUS insomma L'esp può servire perchè ormai la Punto pesa come una media di 10anni fa nelle versioni piccole e quanto una E le 1.9. Rispettivamente quanto una Golf III e una Passat
  6. Beh aspetta qui forse non sei correttamente informato, l'ESP implica l'uso di un impianto ABS a 6 sensori e vari sensori disposti in genere nei pressi degli alloggiamenti ruote, oltre che un 2 accelerometri e un inclinometro, quindi è più "esteso" nell'impianto dell'auto di quel che si pensi ed in parte usa la "rete" dell'abs ma non del tutto, senza contare che deve interferire anche con la centralina del motore stesso. Giusto ma la Bosch ha anche un forte debito nei confronti di MB se non fosse salito alla ribalta con la classe A l'ESP sarebbe rimasto molto probabilmente relegato s
  7. Da quel che so io, ancora l'esp non ha quei prezzi intorno ai 30€ che dice vicdani. Sopratutto su quel segmento della Punto si sta diffondendo negli ultimi tempi e avevo letto da qualche parte che fra costo sistema dal produttore (bosch nella fattispecie) e messa in opera costa ancora circa 100€ alla fabbrica.. niente a che vedere coi 600 richiesti, ma , ricordo comunque che dove costa 600€ (ovvero sui motori poco potenti) effettivamente non serve come avete giustamente detto prima (che ci faccio sul 1.2 60cv.. giusto) quindi può agire da disincentivo perchè a loro ovviamente costa meno tenere
  8. Non è così. Costa su tutte 600€ fino all'allestimento dynamic benzina o diesel che siano. Sull'allestimento Emotion (possibile solo sulle versioni + potenti) costa 100€ per la 1.3 mjtd 90cv ed è di serie sulle 1.9. Il fatto è semmai che fin'ora non c'è un benzina acquistabile con l'allestimento massimo cioè Emotion, il 1.4 16v 95cv dovrebbe essere commercializzato anche con questo allestimento. Invece è riprovevole il fatto che il 1.4 16v 95cv era già presente dal lancio sul mercato polacco e non sul nostro.
  9. il sito della fiat contiene errori. Puoi metterlo su tutti gli allestimenti tranne l'active e costa 600€ ad eccezione della 1.3 mjtd 90cv (100€) e le versioni 1.9 mjtd (di serie)
  10. La mia ragazza ha comprato un grande punto 1.3 multijet 90cv cambio 6 marce allestimento emotion e ormai l'ha da oltre un mese e 2500km. Premetto che prima di sostituire la sua vecchia auto aveva preso in considerazione pure la nuova clio, la Polo la Yaris e una hyunday. Tornando solo alla Punto e alla Polo, la prima allestita come quella acquistata è davvero molto carina sia come interni che esterni, la qualità dei sedili in quel tessuto che in fiat chiamano tweed, è sconosciuta ad un'italiana di quella classe, lancia comprese, ed ha anche due cerniere lampo ben nascoste che permettono di sf
×
×
  • Create New...