Jump to content

acron_123

Iscritti
  • Content Count

    27
  • Joined

  • Last visited

Post postato da acron_123

  1. Salve ! dopo aver sostituito turbina e alternatore alla mia Bravo 1,9 Mjet ho notato un aumento dei consumi molto significativo,passando dai buoni 19/19.2 ai 16/16.5 autostradali. Potrebbe essere una taratura sbagliata della geometria ? l'auto ha 150 000 km e la turbina l' ho fatta sostituire solamente perchè era aumentato di molto il risucchio ,e per evitare l'inconveniente in viaggio l'ho sostituita. CORE ASSY nuovo con manodopera 300 euro.

    premetto che va una bomba senza un'ombra di fumo,ma sta storia dei consumi mi preoccupa. a 100 km/h il contagiri segna 2000 giri

    130 / 2500 .

    cosa ne pensate? fino ad oggi con la nuova turbina ho percorso 850 km circa.

  2. neanche una goccia consuma.............cambio olio ogni 10000 km , una volta solo olio e un'altra volta olio e filtri.

    da noi si sostituiiscono solo i Coreassy interni sempre Garret ,cioè mi spiego meglio, solo la chiocciola è mia, ma il resto è nuovo, e il costo di questi componenti nuovi è di 220 euro senza manodopera, è la turborail di Bari che produce questi componenti.

  3. effettivamente sento tanto in giro questa storia del recupero dei vapori olio, in effetti stiamo parlando di macchia oleosa e non filtro a bagnomaria, il debimetro era originale,mai cambiato ,quindi secondo me ci poteva stare che era un pò unto .......cmq anche se non ci sono avvisaglie, nel senso che non fischia,non fa fumo e apre bene e non ferraglia soprattutto,  il pallino in testa ormai me lo ha messo e penso di sostituirla lo stesso ........cosa ci vuoi fare ?

    premetto che uso filtri UFI e olio SELENIA.

  4. Salve ! poichè il debimetro è andato a farsi benedire, ho subito fatto sostituire lo stesso , ma il mio mecca in occasione di questa sostituzione si è accorto che era sporco di olio insieme al filtro dell'aria.

    Tengo a precisare che l'auto adesso ha percorso 143000 KM e l'acquistai qualche anno precedente quando ne aveva 117000.

    Secondo il mio mecca dovrebbe essere un problema dovuto alla TURBINA, che secondo lui con il paraolio andato lascia passare l'olio.

    il motore è un classico 1.9 Mjet 8 V, quindi diciamo nemmeno tanta rogna.

    Cosa ne pensate amici del forum?

  5. Salve a tutti!ci sto perdendo il sonno,la mia bravo 1.9 multijet del 2008 con 120 000 km tra i 1800 2000 giri cala per poi riprendersi come una bestia. Sotto i 2000 giri in città non da questi problemi, ma è quando entra in quel range. Egr perfetta,ma il mio meccanico non so perché addita il problema al volano . Perché a freddo si sente un po'di gioco (ma per essere proprio pignoli) perché la frizione stacca bene e parte in modo lineare senza strappi. Cosa ne pensate ? Lui dice che sui multijet non esistono più i sensori di fase è di giri, ma è il volano che accorpa questi sistemi.

  6. Salve a tutti!ci sto perdendo il sonno,la mia bravo 1.9 multijet del 2008 con 120 000 km tra i 1800 2000 giri cala per poi riprendersi come una bestia. Sotto i 2000 giri in città non da questi problemi, ma è quando entra in quel range. Egr perfetta,ma il mio meccanico non so perché addita il problema al volano . Perché a freddo si sente un po'di gioco (ma per essere proprio pignoli) perché la frizione stacca bene e parte in modo lineare senza strappi. Cosa ne pensate ? Lui dice che sui multijet non esistono più i sensori di fase è di giri, ma è il volano che accorpa questi sistemi.

  7. salve a tutti ! possiedo una punto jtd del 2001 con 201000km. tenuta come un orologio svizzero perchè ci sono affezionato e ci cammino solo tra i 2000/3000 giri massimo di regime, ma secondo voi faccio bene a cambiarci l'olio ogni 10 000 km insieme a filtro olio ,aria e filtro gasolio ?

  8. devo acquistare un'auto usata , percorro 25000 km /1anno . ho deciso la scelta tra metano e gasolio, e così ho scelto diesel e sono orientato o su punto classic 1,3 m.jet o grande punto 1,3 m.jet . vorrei sapere se sia giusto il mio ragionamento di lasciar perdere il metano, poichè molti non hanno dimostrato di fare tanti di quei km che invece fanno i diesel.

  9. la macchina ha 192.000 km solo che non ho l'abitudine di schiacciare un pò di più , magari può essere anche questo ? sui consumi è micidiale, nel senso che non mi scende mai meno del 22 20 km /litro .

  10. volevo una delucidazione: ho una punto 1,9 JTD del 2001, a volte è impressionante nel senso che in accelerazione spesso è lenta, ma poi altre volte è più fluida nella guida, ma può essere una questione di valvola EGR? poi premetto che altre volte in autostrada camminando a 80/90 di 5 marcia, schiacci il piede sull'acceleratore tutto d'un colpo e spara fumo nero . è normale? manutenzione ordinaria ogni 8/9000 km olio, filtri tutti.

  11. per la fiat multipla NP però mi hanno consigliato di prenderne una dal marzo 2007, perchè le versioni precedenti hanno il cambio con quinta corta. la cosa importante è che le sedi valvole non vadano presto a farsi benedire , ma poi vorrei sapere se quel famosissimo flashlube usato sugli impianti a metano ,veramente abbia l'effetto descritto.

  12. qualcuno sa dopo quanti KM si potrebbe cambiare la cinghia di distribuzione della punto 1.9 JTD del 2001 ? fino ad ora ne ho fatti 40.000.

    cambiare IMMEDIATAMENTE...le fiat con le cinghie non è che siano un granchè e poi sono 10 anni è ingottita...va cabmaite subito insieme a cuscinetti tenditori....

     

     

    quoto.

     

    In questo caso l'usura è data dal tempo anzichè ai km, un pò come avere le gomme della macchina ancora apparentemente nuove ma cristallizzate per via degli anni passati al sole e al freddo.

    Tieni conto che se si strappa la cinghia distribuzione, la macchina va fuori fase e rischi di spaccare il motore, piegando valvole, bucando il cielo dei pistoni, e altre cavolatine del genere che ti costringono a buttarla anche se a 40mila km è ancora validissima.

    Cinghia e cuscinetti tenditori vanno cambiati insieme. Fallo subito

     

     

     

    ma forse non hai capito, l'auto ha 190.000 KM e l'ho cambiata a 148.000, solamente che molti sento che ci fanno quasi 100.000 KM con una cinghia bohhhhhh!!!!

  13. beh certo che la punto jtd 86 cv va bene...è un motore ultrasovradimensionato per erogare quella potenza e su quella macchina poi,...inoltre è sprovvisto di turbo VGT, FAP e si può tappare l'egr senza problmi...insomma se non hai sfighe varie è indistruttibile...

    la 1.2 metano è già piu tirata. ps punta piuttosto sulle rare natural power...e per tanti km in autostrada potrebbe convenire il gasolio, la tua è poi perfetta allo scopo o al limite prendi una punto classic 1.3 jtd senza filtro particolato. se ti garba il metano meglio un motore piu grande per quelle percorrenze a velocità sostenuta

     

    allora il 77 cv metano della grande punto ? o il 1.6 della fiat multipla ? in verità a me non interessa la velocità , interessa la durata in km , e quello che ho capito forse il 60 cv metano della punto non sarebbe proprio indicato per queste percorrenze così lunghe. giusto ?

  14. Acron_123, ma i viaggi di cui parli si svolgono su statale oppure su autostrada?

    Se sono su autostrada ha ragione Corolla, se sono su statale invece la punto da te citata andrebbe bene, pensa che io viaggio giornalmente su una fiat 600 1100mpi a benzina percorrendo più di 135km al giorno su strada statale.

    La migliore scelta sarebbe la multipla dato che ha una elevata autonomia, e se si modifica la 5° marcia addirittura consuma poco nei viaggi.

    ciao dinuovo! allora è un misto tra autostrada e statale, ma ditemi una cosa, la fiat multipla natural power dopo il 2007 ha già il cambio modificato?

  15. mi hanno proposto una punto 1.2 classic a metano, poichè sono un ex metanista e faccio 130 km al giorno, secondo voi la vedete idonea ad affrontare tutti i giorni questi km ?è del 2008 e attualmente viaggio con una punto 2 serie 1.9 jtd perfettamente funzionante ad orologio ,ma ho bisogno delle 5 porte.

     

    130 km al giorno son tanti per una punto 1200. Troppi.

     

    In 10 giorni son 1300. In 100 d 13000 km. Si tratta di oltre 50000 km all'anno. Vai su qualcosa di più grosso. Rischi che la macchina sia da buttare per eccessiva usura entro il quarto anno....sempre che non abbia già percorso decine di migliaia di km. Non che a metano vada male, ma quella macchina ha un motore troppo piccolo per quel carico di lavoro.

     

    Corolla

    effettivamente ci sto pensando su, solo che voglio ritornare al metano perchè neanche il gasolio più si può comprare, cmq ho sondato anche GRANDE PUNTO 77 CV METANO e FIAT MULTIPLA 101 CV metano del 2007 , l'importante è non beccare problemi alle valvole.

×
×
  • Create New...