Jump to content

piacerediguidare

Iscritti
  • Content Count

    37
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About piacerediguidare

  • Rank
    Member
  1. Ho visto il depliant sul sito brc. Una curiosità tecnica: dalla foto si vede chiaramente che i tubi rail-collettore sono di lunghezza molto diversa. E' una soluzione di compromesso visto l'esiguo spazio disponibile? Cosa ne pensate?
  2. piacerediguidare

    accise GPL

    <<ROMA — Il nuovo regime delle imposte sulle successioni e le donazioni scatterà immediatamente, non appena il decreto che accompagna la Finanziaria sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale, cosa che potrebbe avvenire oggi stesso. Da subito scatteranno anche le altre misure previste dal provvedimento, tra cui l'aumento dell'1% delle accise sul gasolio auto, accompagnata da una riduzione del 20% di quelle sul gpl per autotrazione, e il nuovo regime dei bolli auto. Per le auto nuove di categoria euro 4 e 5 scatta l'esenzione per due anni, tre se la cilindrata è inferiore ai 1.300 cc, mentre s
  3. Con le tue percorrenze dipende da quanto tempo la vuoi tenere. Per il tipo di impianto direi senz'altro un sequenziale, inoltre pare che su quel tipo di motore il gpl funzioni bene. Ciao
  4. Mirko Bertoldi mirkobertold_nospam_@tiscali.it Marco Borsa borsa.marco_nospam_@alice.it Luca Mariani eiseman742000_nospam_@yahoo Andrea Vanoli - andrea.vanoli_nospam_@tiscali.it Francesco Santoni Santoni75_nospam_@libero.it Davide Strada dmc12it@_nospam_@gmail.com Mario Bertella bertex_nospam_@hotmail.com Giorgio Padovan gio.pado_nospam_@tin.it Vincenzo Noto kappa20v_nospam_@hotmail.it Andrea Odino andre_1979_nospam_@libero.it Marco Aiello marko.aiello_nospam_@tiscli.it Andrea Vico andreavico_nospam_@virgilio.it Federico Traversa fede
  5. Che gradazione di olio usavate? Per quanto ne so io un sintetico con gradazione 5W risulta più fluido a basse temperature rispetto ad un 10W o 15W, questo può causare una maggiore rumorosità delle parti meccaniche nel motore. Ciao
  6. Ho anch'io un tartarini sequenziale. Da freddo mi passa a gas dopo circa 7-8 minuti, ma molto dipende quanto tempo impiega l'auto per raggiungere la temperatura impostata per il passaggio a gas. Per esempio i miei hanno una punto 1.2 8V (non gasata) e guardando la lancetta della temp. acqua, impiega molto più tempo a salire rispetto la mia. Ciao
  7. Ciao a tutti... Le foto le ho scattata nel piazzale della ditta dove lavoro (prov. Milano) (non è la Tartarini ). Bombola toroidale interna esterna non idonea agli impianti iniettati dove come regola si deve installare un modello interno interno, con basso carburante e girando a dx avrai problemi di passaggi a benzina indesiderati e cali di potenza Non ne ho idea... sinceramente non ho avuto ancora nessun problema con la bombola quasi a secco, vedremo.... Per i cavi un po' in vista l'installatore mi ha detto che preferisce non nasconderli troppo per poter operare m
  8. In effetti la posizione dell commutatore mi ha lasciato un po' perplesso sulle prime, tuttavia nell'uso la posione è abbastanza ben visibile. Certo, per quello che serve l'indicatore di livello ... (tra l'altro devo passare per farmelo regolare un po' meglio, dopo 180 Km mi segna già riserva ma mi faccio ancora circa 200 Km!!)
  9. ... Scusate il thread precedente, le foto sono visibili al link sopra. Ciao
  10. Scusate ma mi si è impallato il PC. Ho aperto un nuovo thread con un link alle foto. Scusate ancora. Ciao
  11. Ciao a tutti posto il link con le foto del mio impianto tartarini installato a fine novembre. E' un iniettato sequenziale. http://www.misterup.com/gallery.php?u=valepex&g=impianto-gpl Considerazioni: - Prestazioni: differenze quasi impercettibili rispetto all'utilizzo a benzina --> molto soddisfatto - Consumi: +8-10% circa ma devo fare bene i conti --> abb. soddisfatto - Problemi riscontrati: buchi in accelòerazioni tra i 2000 e i 2800 giri, risolti quasi completamente con rimappatura della centralina, rimane una leggerissima incertezza intorno ai 2000 in
  12. Ciao a tutti posto le foto del mio impianto tartarini installato a fine novembre. E' un iniettato sequenziale. Considerazioni: - Prestazioni: differenze quasi impercettibili rispetto all'utilizzo a benzina --> molto soddisfatto - Consumi: +8-10% circa ma devo fare bene i conti --> abb. soddisfatto - Problemi riscontrati: buchi in accelòerazioni tra i 2000 e i 2800 giri, risolti quasi completamente con rimappatura della centralina, rimane una leggerissima incertezza intorno ai 2000 in ripresa con l'acceleratore premuto in fondo. L'installatopre dice che sono le cnadel
  13. Prova con www.officinaleuzzi.com Mi hanno appena montato un tartarini sequenziale come il tuo e mi è sembrato piuttosto preciso e capace. Appena ho un attimo faccio le foto dell'impianto e le posto. Ciao
  14. Ho riletto il tuo post e visto le foto... impressionanti! Davvero te lìha consegnata in quella maniera? Io non avrei ritirato l'auto e avrei minacciato di adire vie legali .... Cmq non è troppo tardi, fai scrivere all'installatore da un avvocato e in copia alla BRC (devono sapere che mentecatti installano i loro impianti) chiedendo la sistemazione o lo smontaggio dell'impianto e racconta tutti i problemi e i rischi che hai corso. Fossi in te non circolerei con l'auto in quel modo! In bocca al lupo e facci sapere! PS Credo che non sarebbe male dire chi è l'installator
×
×
  • Create New...