Jump to content

gino36

Iscritti
  • Content Count

    14
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About gino36

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Bari
  • Auto Posseduta
    porsche carrera 2 coupè
  • Età
    36-45
  1. Il sistema si basa sui tempi d'iniezione benzina... quindi come dici tu li copia, ma attenzione questo non vuol dire che sia un sistema autoadattativo. La carburazione è comunque del tutto gestibile dal tuo installatore che, se ha fatto una vettura del genere, ha le pxxle che gli fumano il giusto!!! si, ma ho cantato vittoria troppo presto, ero tanto affascinato dai risultati che questa notte dei stramaledetti bastardi, perdona il tono ma mi è consentito, l'hanno portata via, mi è rimasto solo un cilindretto a prova dello scasso che l'auto ha subito, e sono a quota due, nel maggio
  2. Certo Faster ma il plug&drive ti consente la regolazione della carburazione del gpl? Mi dicevano che tale sistema segue la mappatura della centralina a benzina o non c'entra nulla? (perdona, ma non capisco un granchè in materia) ciao
  3. Ciao Naybet, a benza senza lasciarsi prendere dai 250 cv, anzi accarezzandoli soltanto, quindi una guida abbastanza rilassante, non ho mai superato i 9,5 km. lt, buon risultato per un 2700 V6 biturbo, poi, naturalmente se ti fai prendere.... Il plug&drive pare sia l'evoluzione, però una forte dose di competenza spetta a chi lo installa. Disponi per altre info e magari dimmi in quale zona risiedi. Ciao
  4. Ciao a tutti, dopo un pò di mesi di attesa sono riuscito a "gasare" la mia A6 2.7 t. e non avendo a riguardo alcuna esperienza, se non tramite quelle racontate nel forum, le mie attese non sono state deluse. L'installatore, molto affidabile, mi ha consigliato e montato il plug&drive brc, ho percorso circa 500 km senza nessun problema, non c'è differenza tra le due alimentazioni, il passaggio tra benza e gas è inavvertibile, le prestazioni mi sembrano inalterate, l'elasticità del motore , specie in sesta, è identica, insomma brc e l'installatore hanno fatto veramente un buon lavoro. Per qua
  5. Ciao a tutti ho bisogno che qualcuno mi illumini, ho fatto gasare la mia auto e sono in fase di ritiro del mezzo, ma alla verifica dello stato dei lavori l'installatore mi ha riferito che il collaudo sarà eseguito tra 20 giorni! Mi domando se è regolare, nel forum ci sono parere divergenti a riguardo, come dovrò comportarmi? Con il collaudo tecnici dovrebbero certificare il buon lavoro eseguito, ma mi chiedo se è giusto pagare tale lavorazione non conoscendo il benestare della motorizzazione, inoltre, non ho ancora capito se mi sarà consentito circolare a gas fino al giorno del collaudo. Gra
  6. Qualcuno mi sa dire se il nuovo sistema plug&drive della BRC ora è anche applicabile al gpl? e con quali performance? Ciao
  7. gino36

    plug&drive gpl

    Grazie enzo per il tuo intervento ma cosa ne pensi in merito, pare che sostituisca il sequent 56 brc. A presto
  8. Qualcuno mi sa dire se il nuovo sistema plug&drive della BRC ora è anche applicabile al gpl? e con quali performance? Ciao
  9. gino36

    Plu&Drive BRC

    Ciao a tutti qualcuno mi da delle info relative al nuovo plug&drive della BRC. Mi hanno proposto questo impianto di nuova tecnologia da montare su 2.7 biturbo audi. Aspetto Vostre in merito. Grazie gm
  10. gino36

    BMW x6 e gpl

    Ho provato il 3.0 V6 TwinTurbo (a benzina) sulla serie 5 ed è un gran motore, sinceramente ti consiglio di contattare direttamente la LandiRenzo o la BRC per informazioni precise al riguardo. In linea generale l'idea di mettere a GPL un 3.0 V6 è buona dato che il risparmio si farà sentire sin da subito ammortando la spesa dell'impianto in breve tempo. Per esperienza personale ti posso dire che il Landi Omegas Plus installato a regola d'arte non ti darà alcun problema e neanche ti renderai conto di andare a GPL, stessa cosa per il BRC sequenziale fasato. Magari puoi chiedere alla Landi o all
  11. Il Tartarini non mi convince. Io punterei su uno Stargas Polaris (ti consente anche di installare un solo riduttore), oppure un Romano Ris, o altri. Consiglio sempre di restare su produttori italiani dato che sull'iniezione gassosa siamo leader mondiali, e poi hai meno problemi di assistenza/ricambi e costi. Ciao. Enzo P.S. Di dove sei? Il consulente installatore mio amico mi suggerisce Tartarini, anche a me non convince, io sono per la iniezione liquida ma mi hanno detto che icom non omologa sul 2.7 (strano!), proverò a sottoporre il tuo consiglio. Sono della Provincia
  12. Ciao trotalessa ma alla fine hai risolto i tuoi problemi? Ho acquistato da poco una a6 2.7 biturbo del 2002, stupenda!, vorrei gasarla ma mi hanno mi hanno detto che l'impianto jtg non è omologabile su quel motore, ti risulta? tu come hai fatto? dammi delle dritte se puoi. grato/
  13. Certo enzo ti confermo che è un 6 cilindri con 250 cv (184kw), mi hanno proposto un tartarini sequenziale gassoso ma ho letto riflessioni non molto positive nel forum anche se l'installatore mi sembra molto preparato in materia. Fammi sapere/grazie
  14. Ciao a tutti sono nuovo del forum ed ho bisogno di aiuto, devo "gasare" una audi a6 2.7 biturbo ma non essendo documentato e addentrato in materia ho paura di prendermi "fregature". La mia idea è il jtg con l'iniezione liquida sequenziale ma mi hanno detto che ci sono problemi di omologazione sulla motorizzazione, che faccio? adotto un impianto ad iniezione gassosa? Mi hanno proposto il Tartarini, ma quanto ho letto in merito non ha rafforzato la scelta, sono molto scettico. Attendo un grande aiuto, magari se ci fosse il super Gabrilele della Icom a darmi delle dritte, mi sentirei più tranquil
×
×
  • Create New...