Jump to content

vittorio.curri

Iscritti
  • Content Count

    46
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About vittorio.curri

  • Rank
    Member
  1. Ho una Skoda Octavia 4x4 col 1.8 T da 150 cv del gruppo VAG. L'ho gasata nell'ottobre del 2005 con BRC sequent gassoso. Serbatoio toroidale da 50 litri nominali. Ho fatto circa 50mila km a gas. Tutto OK. Prestazioni praticamente immutate. Per quanto riguarda il JTG di ICOM.... ti consiglio di leggere con moooooooolta attenzione ciò che emerge dai topic ad esso relativi su questo forum. E magari informati anche sul perchè delle scelte di Subaru Italia. Ciao, Vittorio
  2. Se vai sul forum metano trovi decine di post di problemi del landi su motori turbo. Fatti mettere per scritto dall'installatore che quell'impianto è adatto al tuo motore Se ce ne son di migliori tanto meglio! Me ne sai indicare qualcuno? Sul 1.8 T 20v 150 cv VAG della mia Octavia 4x4 ho installato (1 anno, 45k km percorsi) BRC sequent. Ad oggi, posso affermare che l'impianto opera in armonia col motore: minimo e curva di emissione della potenza sono molto molto simili tra il funzionamento a benzina e quello a GPL (ovviamente, a sensazione, non ho evidenze strumentali). I
  3. Sulla mia skoda octavia 1.8 T 20v 4x4 del 2001 ho un BRC sequent. Se anche la tua è turbocompressa, dovrebbe essere lo stesso motore, almeno meccanicamente. Dopo 40k km tutto OK.
  4. Ciao. Io ho una Skoda Octavia SW 4x4 col motore della tua, gasata con BRC sequent. L'auto è sempre andata bene (45k km in un anno), con qualche dubbio sui consumi che ritengo un pò elevati. Riguardo al difetto da te sperimentato, non saprei che dire, se non che mi succedeva con una lancia Delta gasata con un Landi tradizionale. Non capisco come possa succedere con un impianto ad iniettori. Però non sono certo un esperto... In generale, sarei interessato a sentire le tue impressioni di guida e sul consumo... Ciao, Vittorio
  5. Concordo pienamente. Secondo me questo topic andrebbe posto tra le discussione avanzate. Propongo ai moderatori di inserire tale topic richiedendo a ciascun utente di riempire i seguenti campi. -Modello auto -Tipo motore -Modello impianto -Tipo di guida (lenta, media, veloce) -Percentuale e tipologia di percorsi (urbano, extraurbano, montagna, autostrada). -Consumo mediato su alcune mogliaia di km (specificare se km/l o l/100 km). -Note. Questi dati permetterebbero di (aiutare a) stabilire se il proprio impiantio (e/o motore) funziona correttamente o se è necessario
  6. In quanto generatore del topic intervengo per precisare il perchè della mia domanda (a parte il gran caldo che mi impedisce di dormire ) L'obiettivo di comprendere quanto in + si consuma a GPL mi pare importante per capire se la taratura dell'impianto e a posto e/o se la macchina è OK. Per fare ciò, l'elemento fondamentale è avere un parametro di misura comune. In realtà, per un confronto vero contano anche dei fattori soggettivi difficilemente parametrizzabili, quali il tipo di strade affronate e soprattutto lo stile di guida. Quest'ultimo è molto importante se si considera la diversa eff
  7. Leggo qua e là nel forum le più disparate esperienze relative all'incremento di consumi a GPL ripetto al funzionamento a benzina. Il valore riportato è sempre espresso in percentuale di incremento, e varia tra 5% fino al 30%. Sembra essere comunemente accettato che tale valore debba variare tra il 10% e il 20%. Mi chiedo, ma 'sto valore dev'essere calcolato come percentuale di decremento del numero di km/l (p1) o percentuale di incremento del numero di l/(100 km) (p2) ? Se vi fate due conti, vedete che p2 >= p1 sempre e (se non ho sbagliato i conti) la relazione analitica è p2
  8. vittorio.curri

    Consumi Volvo

    Io non ho una Volvo, ma una skoda octavia 1.8 T 20v 4x4, 150 CV. Anch'io monto un BRC sequent. L'auto va bene, ma i consumi spesso mi deludono. Arrivando a superare del 20-25% (conto fatto sui km/l e non sui l/100 km) quelli a benzina indicati dal computer. Può essere che per i motori turbocompressi il GPL abbia una rendita inferiore? Quale potrebbe essere la motivazione?
  9. vittorio.curri

    costo GPL

    Agliè (TO), indipendente, 0.595 €/l
  10. Grzie. Corro a farmi cambiare il filtro del GPL e poi vediamo che succede
  11. Ritorno sul topic che avevo aperto qualche tempo fa. Dopo parecchi pieni, il problema persiste, e dal notes su cui annoto i consumi si evince chiaramente che l'aumento dei consumi si è verificato a cavallo del primo maggio. Introduzione del gas estivo? Ora andrò dall'installatore, ma prima vorrei ri-sottoporvi il quesito? Secondo voi, si è sballata la mappatura della centralina del BRC seuent? Come sintomi, ultimamente l'auto è (sembra) anche meno pronta a gas, mentre a benzina sembra andare molto bene. Come note aggiuntive, vi dico inoltre che: le candele hanno 15mila km la m
  12. Grazie per i suggerimenti. Le candele hanno 10mila km. Gli iniettori 59mila (come l'auto). Faccio un pieno ogni 3 giorni circa. Anche a me è venuto in mente che i due distributori della provincia da me frequentati stiano ancora usando il gas invernale. Tant'è che l'ultima volta che ho fatto 335 km con un pieno, è successo il 1 maggio in autostrada. Tra l'altro tirando l'auto ben sopra i limiti e su un'autostrada tortuosa (nella prima parte) come la Genova-Gravellona. Proverò a fare il pieno in città, vediamo che succede. Grazie, Vittorio Forse ho scoperto il
  13. Grazie per i suggerimenti. Le candele hanno 10mila km. Gli iniettori 59mila (come l'auto). Faccio un pieno ogni 3 giorni circa. Anche a me è venuto in mente che i due distributori della provincia da me frequentati stiano ancora usando il gas invernale. Tant'è che l'ultima volta che ho fatto 335 km con un pieno, è successo il 1 maggio in autostrada. Tra l'altro tirando l'auto ben sopra i limiti e su un'autostrada tortuosa (nella prima parte) come la Genova-Gravellona. Proverò a fare il pieno in città, vediamo che succede. Grazie, Vittorio
  14. Ciao a tutti. Da circa 2 settimane la mia skoda octavia sw 4x4 turbo con BRC sequent consuma parecchio di + del solito. Fino al mese scorso arrivavo a fare anche 340-350 km (depurati dei km a benzina, ovviamente) con 40 L di GPL. Ora ne faccio al max 310. Non noto malfunzionamenti di alcun tipo, nè sento odori strani, però il comportamnto è strano ed in controtendenza rispetto al fatto che il GPL estivo ha un rendimento maggiore rispetto a quello invernale. Ho provato ad osservare i dati di consumo istantaneo dati dalla centralina e non rilevo variazioni nel passaggio GPL-benzina (e viceve
×
×
  • Create New...