Jump to content

marodda

Iscritti
  • Content Count

    77
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About marodda

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Altro
  • Auto Posseduta
    Fiat Uno 45 Fire
  • Età
    46-60

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  1. specchietto retrovisore interno semplice (senza orologio nè luce) per uno prima serie?
  2. può darsi anche che l'accensione sia un pò ritardata
  3. Salve. Ho questi ricambi per il motore 999 cc (alcuni idonei anche per il 1108 cc), tutti SICURAMENTE efficienti perchè comprati/testati per cercare di risolvere un problema tecnico alla mia Uno (risultato alla fine essere la marmitta): pompa carburante (NUOVA) carburatore weber 32 tlf COMPLETO (revisionato ed efficiente) spinterogeno COMPLETO (revisionato) centralina elettronica (testata ok) impulsore magnetico (testato ok) coperchio spinterogeno (usato, funzionante) bobina di accensione (usata, funzionante) Se vi serve qualcosa, chiedete....
  4. ho sostituito la marmitta...il problema si è risolto quasi del tutto!!!! A giudicare dal peso, il silenziatore era pieno di incrostazioni che riducevano il flusso dei gas esausti e conseguentemente affogavano il motore. Credo debba solo rimettere il motore perfettamente in fase, perchè per sopperire a tale inconveniente l'avevo ritardato un pò troppo.
  5. marodda

    scarico

    ti consiglio questo sito: sdscisam.it trovi codici ed immagini di tutte le marmitte di tutte le auto (Uno compresa, ovviamente)
  6. ti ringrazio, la mia auto ha ben 325.00o km e ho sempre cambiato la sola parte terminale, con la marmitta vera e propria. e' opportuno cambiare anche il tratto iniziale dal collettore oppure no?
  7. Allora, sono oltre 20 anni che sostituisco e pulisco da me il carburatore e le sue pari interne, sostituisco distributori d'accensione impulsori magnetici, polmoncini, centraline elettroniche e regolo l'anticipo. Pistole stroboscopiche e vuotometri non possono sostituire l'orecchio esperto che risconosce quando un motore gira rotondo, senza sussulti e senza battere in testa. Sono perciò convinto che carburazione e accensione siano a posto. Ripeto per la terza volta la stessa domanda: può una marmitta "appilata" originare l'annerimento delle candele e l'affogamento del motore in fase di
  8. Alcune semplici domande: 1) l'anticipo del motore è regolato correttamente oppure un pò ritardato? 2) il carburatore è regolato come si deve? 3) Non è che hai sbagliato candele, cavi e magari hai la bobina partita? 4) Non è che hai un motore con alcuni problemi di consumo d'olio, che ti imbratta la candela? da quanto riporti sul colore, sembra che hai delle candele inadeguate (magari troppo fredde) oppure dei problemi di olio che arriva nei cilindri in maniera copiosa e viene bruciato insieme alla benzina.... Corolla 1) l'anticipo è regolato fino al limite di battito in
  9. ritorno dopo parecchio tempo.... noto sempre che le candele diventano subito nerissime, anche con carburazione magra, e non cambio la marmitta da tanto tempo. domanda: l'affogamento quando devo riprendere giri motore, in fase di ripresa, può dipendere dalla marmitta appilata?
  10. Provato a cambiare calotta dopo averne pulito i contatti, interni ed esterni...nessun cambiamento...
  11. NUOVO ok, controllerò anche i contatti della calotta...
  12. allora, la vecchia cinghia era un pò usurata e leggermente fuori fase..ora al minimo il motore è regolare come un orologio svizzero, anche in velocità sembra più fluido, però continuano i sussulti quando voglio riprendere velocità dai medi-bassi regimi....
  13. comprata cinghia distribuzione e relativo cuscinetto, domani li faccio cambiare dal meccanico e ne sapremo di più...
  14. all'epoca fu montata sicuramente bene, perchè è stata cambiata anni fa anni fa e per anni è andata benissimo...magari è avvenuto il salto di un dente qualche settimana fa, possibile?
  15. dal mio punto di vista tendo ad escludere che si tratti di un problema di fasatura dovuto allo slittamento della cinghia, giacché un problema del genere ti comporterebbe l'inefficienza del motore a stadi per più gravi del tuo, ed in ogni caso sarebbe una perdita assolutamente non correggibile nè apprezzabile ad intervalli alternati: una volta che slitta, slitta e si rimane fuori-fase fino all'intervento di sostituzione... ok, allora il difetto a che cosa potrebbe essere imputabile?
×
×
  • Create New...