Jump to content

steve73

Iscritti
  • Content Count

    165
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About steve73

  • Rank
    Advanced Member
  1. Salve a tutti, ho restaurato un vecchio Mercedes 300SE del 1987 ed ora vorrei montare un impianto gpl. Essendo il motore dotato di iniezione meccanica (K-Jetronic) bisogna montare un impianto aspirato, che io non conosco in quanto la mia esperienza è stata finora solo sui moderni 'iniettati'. Andrà bene questo motore con un impianto aspirato? Mi spaventano molto gli eventuali ritorni di fiamma in aspirazione in fase di avviamento, ci sono accorgimenti particolari per evitare che ciò accada? Grazie
  2. steve73

    problemino strano

    ok ti ringrazio se con gli iniettori nuovi il problema non si risolverà comincierò a guardare il 'lato accensione' (cavi, candele ecc..), ma 'a naso' il problema non è lì.
  3. steve73

    problemino strano

    intanto ho provato a cambiare alcuni iniettori, alla prima occasione vedo come si comporta
  4. steve73

    problemino strano

    per l'ultima domanda non ti so rispondere. La diagnosi dell'OBD registra 'mancate accensioni' e ma non ricordo (era stata fatta qualche settimana fa) se indicava la bancata o anche il cilindro. A questo punto potrebbe essere un iniettore secondo me. Ieri ho usato l'auto su percorso cittadino e sembrava perfetta, poi ho percorso un tratto extraurbano pieno di curve e quando ho iniziato a darci un po' dentro mi sono accorto che in uscita di curva, affondando l'acceleratore con una marcia lunga, il motore faceva un leggero sussulto, proprio nel momento della riapertura del gas. Essendo il sus
  5. steve73

    problemino strano

    giuste precisazioni le tue, però considera questi 2 aspetti: 1) il problema si è presentato dopo oltre 50mila km. percorsi a gas, quindi non può essere un problema di impianto come dici te perchè altrimenti sarebbe stato presente fin dall'origine (se il polmone si raffreddasse troppo questo accadrebbe da sempre, visto che nessuna modifica è stata fatta). 2) se a 180 affondo il gas l'auto continua a salire normalmente, quindi a carichi ancora più alti il gas continua ad arrivare a sufficienza. Mentre se mi metto costante, e il carico quindi diminuisce, dopo qualche minuto (e non subit
  6. steve73

    problemino strano

    salve ragazzi, ieri come da copione ho fatto un nuovo viaggio all'estero, ed esattamente come l'altra volta dopo aver marciato x alcuni minuti a 180 fissi l'auto iniziava a sbagliare e accendeva la spia di 'avaria controllo motore'. Stando sotto a quella velocità invece niente, l'auto era perfetta. L'impressione che ho guidandola è che sia un cilindro che viene a mancare. Che faccio, cambio le candele? Ad un esame visivo le 3 candele della bancata davanti (perchè quelle dietro a smontarle ci vuole una vita) sembrano perfette, mi rode quindi cambiarle prima dei 100mila. Anche perchè
  7. steve73

    problemino strano

    non credo sia un problema elettrico in quanto andando a benzina non lo fa...propendo chiaramente per un problema di combustibile. Le candele hanno su oltre 80mila km. e sto cercando di farle arrivare a 100mila, come dovrebbero fare se andasse a benzina. Comunque tra una decina di gg. ho in programma un nuovo viaggio all'estero, e qui potrò riprovarla per benino e vedere se il problema è stato risolto o no. Intanto ieri sera l'ho usata e girando a regimi normali, in extraurbano, va benone. Resta da verificare la marcia costante ad alta velocità. Farò sapere, intanto grazie x i consig
  8. steve73

    problemino strano

    direi che la temperatura non c'entra, me lo faceva sia di giorno col caldo che la notte col fresco. Effettivamente temevo anche io andasse in recovery, invece il motore calava di giri per un attimo per poi ripartire normalmente appena si spegneva la spia (per fortuna, altrimenti rimanevo con la macchina 'a singhiozzo' all'estero e di notte, sai che 2 maroni....)
  9. steve73

    problemino strano

    grazie Grana85 e Bdrt x i consigli, che ho seguito perchè stasera sono stato a fare un check dall'installatore e la diagnosi OBD segnalava dei 'misfiring' su una bancata. In conseguenza di ciò sono stati cambiati i filtri, regolate le pressioni dei 2 polmoni (erano molto 'dispari') e ingrassata un po' la mappatura. Ora devo provarla e vedere come va. x Grana85: capisco che non ritieni normale andare a 180 ma credimi ero in un luogo dove si poteva e in condizioni di traffico nulle.... x Bdrt: la storia che l'SG1 non gestisce i 6 cilindri non la sapevo....all'atto pratico cosa cambia
  10. steve73

    problemino strano

    come già scritto non ho mai detto che ero in Italia e non stavo violando alcuna regola, quindi non scomodiamo la stradale x cortesia. Ma guarda te...la velocità l'ho riportata per descrivere precisamente il problema (visto che si presentava a quella velocità) e chiedere un suggerimento, mentre qui si continua col moralismo Sarai anche una persona matura e responsabile visti i tuoi 23 anni ma continui ad andare off-topic e a cercare la polemica...cosa che non era certo mia intenzione fare.
  11. steve73

    problemino strano

    direi che condivido la tua 'analisi' al 100% Aggiungo che non sono un pazzo scriteriato e so quel che faccio, e regolo sempre la mia velocità in funzione del traffico e del tipo di strada. I 'moralisti' che parlano (scrivono) senza sapere nulla del contesto in cui si svolgono i fatti farebbero meglio ad evitare. Io ho chiesto cortesemente un parere tecnico, nulla più, ogni altro commento mi sembra fuori luogo.
  12. steve73

    problemino strano

    ehila...vedo che qui siete tutti bravi e moralisti, e viaggiate tutti a 130, buon per voi mi fa piacere Vorrei solo ricordare che in Europa ci sono autostrade dove è consentito viaggiare a velocità superiori, ed io non ho assolutamente specificato dove mi trovavo.... Comunque essendo su un forum 'tecnico' avevo posto una domanda tecnica, ed a coloro che gentilmente si sono focalizzati sul problema tecnico rispondo che secondo me non è un problema di 'poca pressione' in quanto l'auto accelera tranquillamente anche a velocità molto superiori a gpl, senza mai passare a benzina. Non ho
  13. Salve, dopo 3 anni di felice utlizzo del mio impianto AG sull'Alfone GT 3.2, mi trovo con un problemino strano: accade che viaggiando in autostrada a 180 costanti (circa 4500giri in 6°), dopo qualche minuto avverto un leggero 'vuoto' al motore (un paio di strappetti) e poi si accende la spia di 'avaria controllo motore'. A quel punto basta mollare l'accelaratore e ritornarlo a dare che la spia si spegne e tutto torna normale. La cosa strana è che nel normale funzionamento l'auto va bene, e anche a viaggiare costanti appena sotto a quella soglia e il problema non si presenta. Ad occhi
  14. chiesto all'installatore: non me lo ritira, anche perchè a smontarlo costerebbe tanto come il valore dell'impianto usato....
  15. se per qualche motivo dovessi cambiare l'auto secondo voi l'impianto GPL sarebbe recuperabile in qualche modo? Siccome è piuttosto nuovo, meno di 50mila km., mi seccherebbe buttarlo alle ortiche, visto che non mi verrebbe riconosciuto nulla, quindi mi chiedevo se vale la pena smontarlo e rivenderlo (impianto completo AG con 6 iniettori e 2 riduttori + bombola da 51lt) o se la lavorata supererebbe il valore.
×
×
  • Create New...