Jump to content

red

Iscritti
  • Content Count

    80
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About red

  • Rank
    Member
  1. red

    Gasare Mercedes Classe G

    Utilizzando un impianto aspirato andrò in contro ad una riduzione delle prestazione anche a benzina? Oppure essendo un aspirato questo problema non c'è. Mi spiego meglio....a fine anni 90 gasai un volvo 960 con impianto a metano aspirato; trattandosi di un motore turbo, la strozzatura dovuta al venturi per l'iniezione del gas penalizzava molto il funzionamento anche a benzina. Essendo il GE300 non proprio un cavallo da corsa non vorrei trovarmi con un asino Sinceramente non ho mai guidato auto con motore aspirato e impianto gas di vecchia generazione. E per i ritorni di fiamma? Acce
  2. Ciao a tutti gli amici del forum!!! Sono da poco diventato possessore di una splendida GE300 del 1994 con motore 3000 6 cilindri 12 valvole. Visti i non bassissimi consumi (5 km/l) pensavo di installare un impianto. Tutttavia il motore di cui sopra non è ad iniezione elettronica quindi penso di dover scartare tutti gli impianti sequenziali fasati (tipo BRC, Landi, ecc...). Chiedo a voi se qualcuno ha gasato questo motore, per altro montato anche sugli E dell'epoca. Mi dispiacerebbe installare un impianto che poi non funzioni bene VOi cosa ne dite? Grazie a tutti!!!
  3. Perchè? Dove sta scritto? Io ho una V70R da 265 cv gasata e un tahoe da 260 altrettando gasato. Entrambe BRC ed entrambe chiaramente omolgati. La trasformazione è più che fattibile...adesso non ricordo che il 630 è un V6 o V8 ma non fa nessuna differenza se non nel numero di iniettori e sulla portata max dell'evaporatore. Concordo sul fatto che è una cosa molto intelligente prendere un'auto del genere che è già stata svalutata dai primi 3 o 4 anni di vita, e metterla a GPL senza rinunciare a prestazioni e consumando come un 1600 a benzina. Io nel mio piccolo ho preso il mio v70 R
  4. Perchè? Dove sta scritto? Io ho una V70R da 265 cv gasata e un tahoe da 260 altrettando gasato. Entrambe BRC ed entrambe chiaramente omolgati. La trasformazione è più che fattibile...adesso non ricordo che il 630 è un V6 o V8 ma non fa nessuna differenza se non nel numero di iniettori e sulla portata max dell'evaporatore. Concordo sul fatto che è una cosa molto intelligente prendere un'auto del genere che è già stata svalutata dai primi 3 o 4 anni di vita, e metterla a GPL senza rinunciare a prestazioni e consumando come un 1600 a benzina. Io nel mio piccolo ho preso il mio v70 R
  5. Dunque questi contratti non sono fatti dalle case automobilistiche ma da società di noleggio a lungo termine. Quindi tu puoi scegliere l'auto che vuoi di qualsiasi marca con qualsiasi dotazione e loro fanno i loro calcoli e ti propongono il canone. I contratti vanno da 1 a 5 anni solitamente, viene dichiarato un tetto indicatico dei km percorsi (di solito chiedono una precisione di + o - 20%) e alla fine uno può proseguire nel noleggio o magari anche comprare l'auto. Attenzione che non è un leasing, quindi di solito il cliente non riscatta l'auto, ma la riconsegna semplicemente. Su inter
  6. Cavoli che figata!! La fanno anche per le persone fisiche? Cos'altro chiedono in cambio? Beh, per chilometraggi così alti questa cosa sarebbe più che conveniente!!! Penso proprio di si. Io mi era interessato come professionista e non c'erano problemi. Ormai anche le grandi flotte aziendali sono tutte rent a lungo termine. Così uno conosce esattamente le spese che deve sostenere e poi non pensa più a niente. Un amico che ha un Passat CC noleggiata con questa formula (circa 700 euro mensili) a causa del ghiaccio non si è fermato a uno stop e è stato centrato da un SUV. Auto distrutta pe
  7. Per chilometraggi medio alti (come i tuoi 60.000 km) suggerisco una V70 usata motore 2.4 da 170 CV gasata con BRC. Obbligo cambio automatico e magari anche AWD così pioggia neve e tempesta saranno solo un piacevole diversivo. La V50? bella ma scomoda rispetto agli standard Volvo. Non la prenderei nuova perchè dopo 2 anni è già un'auto "vecchia" quindi con un'elevato deprezzamento. Altra soluzione? S80 D5 automatica AWD con noleggio a lungo termine (800 euro mensili) tutto compreso (eccetto carburante). Quindi tutta la muanutenzione, gomme, assicurazione, bollo ecc...è tutto compreso nel
  8. red

    lampeggio strano

    No l'auto va benissimo!!! Ho fatto un centinaio di chilometri e ora ho 3 led accesi non lampeggianti. Quindi tutto a posto, ma sarei curioso di sapere a quale tipo di anomalia corrisponde tale lampeggio
  9. Ciao a tutto il forum!!! Domanda velocissima: sulla mia volvo ho un impianto BRC del 2005 ad iniezione gassosa. Oggi mi è capitato di avere tutte e 4 le luci verdi che indicano il livello del gpl che lampeggiavano contemporaneamente. Ho fatto il pieno nei giorni scorsi con circa -2 °C e oggi qui da me ce ne sono circa +7°C. Penso che potrebbe trattarsi di un segnale di "troppo pieno" nel senso che il gas si è espanso con i circa 10 gradi in più di oggi e il sistema lo ha rilevato. Può essere? L'auto andava benissimo come al solito. Dopo circa 40 km il lampeggio ha smesso. Cosa m
  10. red

    Selezionare vetture GPL

    Io sinceramente non avrei dubbi: prenderei un bel V70 a benzina usato (che di solito hanno pochi km) e metterei un bel BRC e il gioco è fatto!!! Con 15000 euro giri un su bel V70 spendendo come a girare con una panda!!! Le auto nuove costano troppo e dopo un anno, specialmente le piccoline, hanno già perso tutto il loro valore!!! Io 4 anni fa presi il mio V70R AWD automatico da 265 cv a 12.000 euro (quando a fine 99 costava, in lire, 102.000.000!!!) Ora si trovano dei V70 seconda serie con motore da 200cv (più che sufficiente) a 12.000 euro + 2000 euro di impianto + 1000 euro di tagliand
  11. Premetto che il C70 di cui al punto 1 è il 2.3, ma non è l'R. Per quanto riguarda il GPL io personalmente ho un V70R AWD automatico del 1999 con motore 2500 cc da 265 cv e va che è un piacere. Prestazione inalterate e consumi straordinariamente bassi, nonostante la trazione integrale con ben due giunti viscosi e il cambio automatico!!! In famiglia ho anche un 850 T5 2000 allestimento R automatico con 387.000 km (dei quali 280.000 a GPL) che va ancora come un orologio svizzero. QUindi fra i due c70 starei sul 2300. L'unica cosa che ti potrebbe fare optare per la tedesca è la trazione
  12. Molto molto molto interessante!!! Anche perchè la tua auto non risulta fra quelle della lista del sito brc. Ti chiederei di indicarmi dove hai effettuato l'installazione così da poter chiedere la fattibilità sul mio pinin 1.8 GDI (iniezione diretta). Mi sembra comunque che i vantaggi ci siano nonostante il litro ogni 80 km Soprattutto se abiti in una grande città dove se non sei a gas non giri!! A Parma, chi è gasato e residente può girare sempre in tutto il centro storico e parcheggiare gratis per mezz'ora in tutte le righe blu. Non è poco!!! ciao!!! PS: Tienici aggiornati mi r
  13. red

    GPL/Metano su GDI Mitsubishi

    Notizia interessante questa! Ma perchè dici che i GDI hanno funzionamento diverso rispetto agli attuali motori ad iniezione diretta? In che cosa differiscono? ciao!
  14. red

    GPL/Metano su GDI Mitsubishi

    Sei sicuro che Volvo ha montato un 1800 GDI? E come è possibile che anni fa l'abbiano gasato essendo da così poco che sono disponibili i kit x la trasformazione? Mi andrebbe benissimo andare a benza e gpl....mi basta poter girare dove voglio e a qualsiasi ora
  15. Ciao ragazzi!!! Come da titolo sono a chiedere se qualcuno ha notizie sulla possibilità di montare impianti GPL/metano su motori GDI Mitsubishi (i primi a iniezione diretta del panorama automobilistico odierno). Infatti posseggo un Pinin 1.8 GDI automatico di cui sono molto molto contento. Tuttavia, almeno nelle città di una certa dimensione, per girare sempre e senza problemi bisogna essere a gas e quindi pensavo di trasformarlo a GPL. Mi pare che sul sito BRC si parli di possibilità solo su motori alfaromeo e Volkswagen. E per gli altri? Spero che esista qualcosa perchè ormai i mot
×
×
  • Create New...