Jump to content

Frank Zampa

Iscritti
  • Content Count

    57
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Frank Zampa

  • Rank
    Member

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0
  1. posso solo dirti, non avendo avuto una Lybra, ma una bravo del 2001 che dovrebbe avere la stessa componentistica anche nel telecomando che mi era successa la stessa cosa...nel 2003 avrei dovuto spendere 150 euro più iva e montaggio in fiat per cambiare tutto il circuito delle due chiavi e la centralina di ricezione...salvando il solo attuatore...ho preferito usare la sola chiave con il telecomando funzionante...l'altra la usavo per riserva. Purtroppo io ho una sola chiave.il proprietario precedente ha smarrito l’altra. Grazie lo stesso.
  2. Ciao, ho acquistato una Lybra usata, e purtroppo il telecomando non funziona. Ho sostituito la batteria, ma il led presente sul telecomando, a batteria inserita, rimane sempre acceso (dovrebbe accendersi premendo uno dei sue pulsanti - che sembrano a posto). Le saldature sembrano ok (le ho ripassate ma non è cambiato nulla.), e volevo capire cosa è montato sul telecomando. C’è un risuonatore a 433Mhz (Epcos R707), e un integrato a 8 pin con le seguenti sigle: B02AV-S1080-49002 (credo sia Siemens). Una ricerca su internet non ha dato risultati. Avete idea di cosa possa essere? Graz
  3. Ciao a tutti, in procinto di gasare la mia Lybra 1.6 sono andato da un impiantista che installa solo BRC, ed ho avuto i seguenti prezzi (con toroidale da 58 litri): - Sequent 24 MY07: 1700 euro - Sequent24 MY10: 1600 euro - Sequent Plug&Drive: 1800 euro. A questi prezzi bisogna aggiungere 130 euro per collaudo e formalità burocratiche. Innanzitutto cosa ne pensate dei prezzi? Considerando comunque che la mia auto non è nuovissima, cosa montereste voi? Meglio andare su un prodotto più datato (magari con mappe e software più aggiornato) o più recente (forse più prestazio
  4. Frank Zampa

    Borel

    Ciao, la pagina http://www.borel.fr/Asp/Faisabilites.asp sembra non più in linea. Qualcuno ne sa di più? Qualche buon uomo ha la lista salvata da qualche parte? Grazie.
  5. Ti consiglio di andare presso un BRC Service http://www.brcgasservice.it/web/ Se l'impianto è del 2005 o giù di li potrebbe essere un problema dei contatti sulla centralina Ciao, la centralina è proprio del 2005. C'è per caso qualche richiamo ufficiale?
  6. Ciao a tutti, dopo 55.00 km a GPL ecco il primo problema Dati di partenza: - auto: Alfa 145 1.4 TS - impianto: BRC Sequent - candele con non più di 15.000 km, filtro GPL con 10.000 km. Il problema non si presenta a benzina, e fino ad oggi non ho avuto alcun tipo di anomalia. La manifestazione è la seguente: iniziato dapprima con spegnimenti in fase di rilascio (senza passaggio automatico a benzina), oppure dei buchi di alimentazione della durata di qualche secondo. Ora anche in marcia manca l'alimentazione, ovvero l'alimentazione rimane a GPL (il commutatore resta v
  7. Ciao a tutti, l'adattatore per autoradio ISO della Hyundai Atos costa, originale, 15 euro. Da un ricambista (non proprio vicino a casa) ho trovato il cablaggio della Atos del 2005 a 8 euro. Sapete se può andar bene anche per il mio modello? E come posso fare per installare le casse posteriori, senza dover sventrare la macchina per far passare i cavi? Grazie in anticipo.
  8. Ciao, io ho una 145 1.4 TS del 1999 con 180.000 km (a GPL da 55.000 km). Le candele le ho prese su EBAY (mi sembra a 120 euro), mi sono arrivate nuove nelle scatole originali AlfaRomeo, nessun problema. Piccoli problemi di erogazione li ho avuto anch'io nel tempo, e si sono risolti con questi interventi: - sostituzione dei cavi candele a circa 130.000 km: se togli il coperchi di plastica vedi se al buio scaricano; - sostituzione della sonda lambda a circa 160.000 km: prima si sentivano dei buchi durante le accelerazioni e a basse velocità strappava un po'. Il variatore di fase l'
  9. Ciao, questo è la fattura dei lavori effettuati sulla mia auto (del 1999) precisamente a 175.450 km: kit frizione: 245.00 (la prima volta che la cambio) kit distribuzione: 156.00 variatore di fase: 154.00 (è durato 60.000 km) filtro aria: 12.50 filtro olio: 12.00 olio cambio: 20.00 4.5 kg Selenia 20K: 54.00 paraolio albero a cammes: 4.00 manodopera: 280.00 Aggiungo il kit 8 candele NGK originali che mi sono procurato a 125.00 euro. Non mi sembra malaccio...che ne dite? Per la cronaca: a 160.000 km ho cambiato gli ammortizzatori (4 nuovi a gas: 280.00 l
  10. Avevo pagato alla consegna della macchina, prima del collaudo, perchè ero giovane e inesperto....ora pagarei dopo il collaudo Comunque sabato sono andato dal meccanico, e si è dimostrato molto disponibile, non so se sia stata la raccomandata Ovviamenta da lui la macchina era perfetta, abbiamo fatto 15 minuti di prove senza che il difetto si manifestasse ci avrei scommesso... Pensare che venerdì sera avevo verificato che ci fosse ancora... Comunque per ora non si è ancora ripresentato. L'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è che non ha collegato il PC per
  11. http://www.daihatsu.com/news/n2007/07091201/index_f.html Ciao.
  12. Ciao, purtoppo ho un problema sull'impianto della mia Alfa, ovvero quando commuta a GPL (anche dopo parecchi chilometri fatti a benzina) la macchina si spegne. Questo dopo 48.000km a gas fatti senza problemi, con solo la sostituzione del filtro (l'ultima 3.000 km fa). A benzina la macchina va bene. L'impianto è stato collaudato il 13 settembre 2005, e sul libretto della macchina risulta montato il 12 settembre. Il pagamento (con ricevuta) però è stato effettuato prima del collaudo, ossia il 3 settembre 2005. Io ho segnalato il guasto (tramite raccomandata) all'officina il 10 sette
  13. Non è detto, nella mia esperienza costa di più assicurare un 2000 che una cilindrata superiore (Aurora, Zuritel, tanto per non far nomi...). Ciao
  14. Grazie per le informazioni, siete sempre dei grandi... Ora però mi è aumentata l'incertezza: conviene comperare un originale BiFuel con un impianto che sembra essere molto buono, me che per l'assistenza occorre rivolgersi alla rete Volvo, oppure montare un impiano aftermarket (con le solite incognite dell'impiantista)? Mah, dovrò rifletterci un bel po' (anche se l'acquisto non è immediato). Grazie ancora e ciao.
×
×
  • Create New...