Jump to content

alexanca

Iscritti
  • Content Count

    145
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About alexanca

  • Rank
    Advanced Member
  1. L' AEB214 è uno scanner da OBDII. E' uno strumento generico che legge TUTTE le OBD in circolazione, leggendo i codici di errore, i parametri del motore, spegne la spia MIL(quella gialla a forma di motore)etc.. NON modifica la centralina a gas per le quali serve il software e l'interfaccia apposita, diversa da una marca di impianto all'altra. L'installatore usa l'AEB214 per vedere attraverso i correttori se la la vettura è tarata e mappata bene e per spegnere la spia OBD se per caso rimane accesa(causa taratura sbagliata). In pratica se non sai come usarlo non te ne fai niente, anche p
  2. E' un pezzo che non scrivo nel forum per scelte mie, ovvero una gestione attuale del forum nella quale non mi indentifico. Ma non voglio far polemiche su questo. Mi permetto solo di segnalare alcune cose. La "notizia" di questo nuovo impianto viene fornita dalll'utente EOBD che come da sua spontanea ammissione (vedi la discussione "QUALCUNO CONOSCE E-GAS?") risulta essere profondamente legato da interessi commerciali alla E-GAS (Nella suddetta discussione ammette pubblicamente di essere il figlio del titolare della E-GAS). Ora tale discussione appare come un messaggio pubblicitario ver
  3. Ultimamente sono diventato uno stupratore (bonario) di autovetture a gas. Appena incontro una persona che ha l'impianto gli chiedo, senza ritegno, di aprire il cofano e di farmelo vedere. Ho notato che molti impianti sono simili fra loro, altri no. Mi spiego meglio. Tartarini, Landirenzo, Zavoli, BRC hanno in comune alcuni elementi, Stargas, E-gas, Ag hanno altri punti in comune diversi dai primi. Tartarini, Landirenzo, Zavoli, BRC hanno un sensore di temperatura sia sul polmone che sul rail e un sensore di pressione sia sul polmone (o li vicino) e sul rail. Stargas, E-gas, AG non
  4. alexanca

    Extrainiettate

    Ho letto tutta la discussione e tutti gli aspetti tecnici specie quelli di Krikri che sono molto tecnici (chissà perchè ). Io ho solo un dubbio. Quando parliamo di extrainiettate probabilmente ci troviamo di fronte si a delle iniezioni ulteriori di carburante, ma che vengono gestite in maniera diversa da vettura a vettura e da momento a momento in funzione del carico etc. La centralina a gas quando "riceve" l'ordine dalla centralina a benzina di extrainiettare carburante lo fa, ma come la centralina benzina decida di extrainiettare carburante credo sia difficile da studiare perchè par
  5. alexanca

    Extrainiettate

    Per tenermi occupato nel tempo libero (poco) che ho mi sono messo a leggere quel pò di documentazione sulle centraline che si trova sul forum. Spesso si parla di extrainiettate e mi piacerebbe sapere più nei dettagli: 1- cosa sono 2- quando avvengono 3- perchè avvengono Ho cercato in rete, ma non ho trovato nulla di soddisfacente, o meglio non ho trovato nulla. Grazie fin d'ora a chi vorrà trattare l'argomento. Saluti. Alex P.S. Graditissimi i link sull'argomento.
  6. alexanca

    Iniettori Tartarini

    Anzi, non solo i componenti non sono costruiti dalla fabbrica di kit, ma nemmeno dalla casa dalla quale l'industria si serve. Esempio: gli iniettori Valtek che poi sono marcati tartarini sono assemblati e tarati dalla valtek. Le bobine le fa una fabbrica , il corpo di alluminio degli iniettori la fa una altra fabbrica, gli ugelli una altra fabbrica ancora etc. La Valtek li assembla solo. Ma questo succede anche per tante altre case produttrici di kit. Ad esempio dubito che la tartarini fonda i componenti del polmone, probabilmente si rifornisce da una fonderia esterna e poi lavora i pe
  7. alexanca

    Iniettori Tartarini

    Spesso i produttori di impianti non producono tutti i componenti (anzi quasi mai). Gli iniettori Tartarini sono fatti dalla Valtek (e non Valtec) che li costruisce e li marca Tartarini. Ma questo succedeva anche per i Matrix che avevano sopra l'etichettina Tartarini. D'altra parte l'elettronica non la fa la tartarini ma la A.E.B. come pure il programma per tarare l'impianto. E le elettrovalvole che si trovano sul polmone sono Valtek. Solo il polmone mi risulta essere Tartarini. (lo so perchè un impianto uguale ce l'ho nella macchina di mia moglie). Saluti. Alex
  8. La mia era stata una domanda retorica. Nel senso che anche io avevo visto che di flashlube ce ne andava veramente poco. Ma se ce ne va così poco come fa a svolgere la sua funzione? Non è che il flashlube sia un liquido speciale con delle cartteristiche uniche? E questo perchè ho visto sul forum gente che cerca di sostiturlo con dell'olio da motore due tempi. Saluti. Alex. P.S. Mi prendo un minuto di libertà e faccio un po' di umorismo. 1 mese fa mi è venuto uno spiacevole e doloroso ascesso ad un dente. Vado dal medico che mi da dell'antibiotico. Ma l' antibiotico distru
  9. Finchè ci siamo volevo informazioni anche su un altro problema. Le centraline moderne a gas abbiamo visto che sono abbastanza permalose, nel senso che adattarle a dialogare bene con quelle a benzina non è sempre facile. Come la prende la centralina a gas il fatto di dover gestire anche il liquido del flashlube? Nel senso che il liquido flaslube in una qualche maniera passa attraverso il motore, può bruciarsi, può finire nelle sonde lambda che si accorgeranno di questo "combustibile" etc. Non credo che basti smagrire la miscela aria/gas per compensare la presenza del liquido flashlube p
  10. Se è questione di brevetti allora il discorso cambia e tutto diventa spiegabile. Saluti. Alex
  11. Però per me il problema rimane. Mi sono letto la documentazione segnalata. Nulla da eccepire. Rimane sempre aperta la questione del perchè un prodotto così valido non si faccia in italia o in europa. Noi italiani siamo leader nella tecnologia dei carburanti gassosi per cui un componente simile mi pareva il giusto coronamento ad una linea di prodotti che onestamente riempie una discreta quota del mercato delle trasformazioni. E poi, e non voglio assolutamente accendere nessuna discussione, i documenti linkati sono della flashlube, ci mancherebbe solo che dicessero che non funziona.
  12. Ogni tanto mi piace scoprire l'acqua calda specie adesso che siamo d'inverno e fa freddo. E' da tempo che vedo spesso sul forum domande, spiegazioni, discussioni etc sul flashlube. Il mio dubbio è solo questo. Perchè esiste solo il flashlube? Perchè in una realtà dove tutti si fanno concorrenza, come è giusto in un campo dinamico come quello motoristico, nessuno si mette a fare un prodotto simile al flashlube? Stargas fu il primo, così mi risulta, a fare i sequenziali. Dopo un po' tutti si sono messi a fare i sequenziali. Insomma quando uno esce con un prodotto innovativo dopo u
  13. Io ho lo scantool "normale" ovvero lo ElmScan ISO 9141-2/14230-4. Comprato da mini-ITX.it a 129 Euro consegnato a domicilio. Pagato caro, ma comodo riceverlo a casa e pagato in contrassegno. Adesso però non lo vendono più, e mi rompe un po' l'idea se avessi bisogno di ricambi. Che dire, il suo lavoro lo fa più che bene ovviamente con gli ISO 9141 etc. I programmi bisogna scaricarseli tutti perchè uno fa bene una cosa, un'altro ne fa bene un'altra etc. Io uso prevalentemente OBD scanmaster che ti permette di vedere bene i freeze frame, OBD spy perchè ha le finestre dei dati reali mo
  14. Sei un pelino controtendenza Mystr. Il mondo dell'auto va dalla parte opposta. Per cui EURO3 - 4 - 5 - 6 etc E la necessità di studiare ciò che passa il mercato. Per conviverci senza angoscia. Saluti. Alex
  15. Ottima ed esaustiva risposta. Aspettavo conferma perchè era quello che avevo ipotizzato io. E questo era il punto sul quale avevo formulato una altra ipotesi. Perchè in certe vetture si accende a volte l'OBD in altre vetture no? E magari sono vetture che nel complesso vanno bene. Mia ipotesi. In certe vetture i parametri di attivazione della spia MIL (ovvero la spia dell'OBD) sono più stretti di altre. Ovvero mentre ci sono vetture che sopportano i fuel trim ballerini, in altre basta che si spostino di poco che subito segnalano l'errore. C'è una vettura che anche se passa in br
×
×
  • Create New...