Jump to content

BaroneBirra

Iscritti
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

Post postato da BaroneBirra

  1. Comunque barone potresti valutare anche l'acquisto di una alfa 159 wagon dato che si trova a prezzi di saldo.

     

    Eh... non girare il coltello nella piaga... io son un (ex)alfista... le politiche di Marchionne sinceramente non le capisco, lascia scoperti dei segmenti in cui venderebbe come il pane (vedi Giulietta SportWagon) per andarne a presidiarne altri -evidentemente a costo zero potendo attingere da Chrysler, altrimenti non si spiega- con catorci americani ribrandizzati, vedi Thema e Freemont (che quantomeno qualcosa vende, sebbene rimanga un inutile blindato ciucciagasolio a tradimento).

     

    Purtroppo, sebbene col cuore la comprerei subito, la 159 SW la lascio dov'è: non la producono più, quelle che vendono sono fondi di magazzino; inoltre ho avuto la 159 berlina e la conosco bene (il che non va a vantaggio dell'eventuale acquisto della SW)... per non parlare del fatto che pure un quotato capoofficina Alfa che conosco personalmente mi ha sconsigliato di fare la pazzia di prenderla adesso!! :(

  2. Ho usato parecchio la 500 l e la ritengo la peggiore auto che abbia mai usato: Assetto stile barca a vela, consumi elevati e prestazioni ridicole. Inoltre la visibilità anteriore con quei montanti è ridicola. La Skoda col 105 cv e 5 marce è sotto motorizzata, ma è sicuramente meglio della Fiat. La v50 non entra in quel budget? E' un'ottima macchina.

     

    Ullallà che ti ha fatto la 500L per demolirla così?! ;)

    Un po' di assetto "barca a vela" me l'aspetto, in fin dei conti la vettura è alta 167cm... non che lo gradisca, ovviamente, ma proverò entrambe le vetture prima di decidere, per sicurezza... così nel frattempo verificherò anche la questione della visibilità (questione che sinceramente mi era sfuggita di mente, thanks!).

     

    Mi era venuta in mente la Volvo ma alla (nuova) V40 il bagagliaio l'hanno solo disegnato. Le altre sono fuori budget e non prendo in considerazione l'usato.

    EDIT: Pensavo che la V50 non fosse più prodotto, invece controllando meglio il sito Volvo l'ho trovata (ma l'hanno nascosta bene!)... ora controllo bene ma temo sia fuori budget nelle versioni "non base".

    EDIT(2): eh no, ricordavo bene: la V50 non è più commercializzata!

  3. Salve a tutti,

    a Marzo diverrò papà 283a16da79f3aa23fe1025c96295f04f.gif per cui sto valutando la sostituzione della nostra attuale auto con una nuova vettura che, idealmente, possa diventare "l'auto di famiglia" per qualche annetto (con il possibile arrivo di un secondo figlio nel frattempo)!

     

    Le esigenze principali sono tre: sicurezza, spazio e prezzo (al netto di sconti etc...) entro i 25.000 euro.

     

    Dopo lunghe elucubrazioni 2786c5c8e1a8be796fb2f726cca5a0fe.gif ho selezionato due vetture: la nuova Fiat 500L Living "Lounge" e la Skoda Octavia wagon "Ambition", entrambe motorizzate diesel 1.6L da 105cv, con dotazioni e prezzo finale molto simile dopo averle integrate con qualche utile accessorio (intorno ai 25.000 Euro).

     

     

    A questo punto mi son bloccato...

    la Fiat ha al suo arco il fatto di essere una vettura appena uscita ma con meccanica già "rodata" derivando dalla 500L, inoltre il motore ha più coppia (320NM a 1750rpm) di quello della Skoda (250NM a 1500rpm), il cambio è a 6 rapporti vs 5 della Skoda (entrambi manuali, purtroppo, la Fiat prevede il robotizzato -che non mi piace- solo sulla 1.3L mentre il DSG7 costa parecchio ed è poco affidabile essendo quello con frizioni a secco). Lo spazio interno ed il bagagliaio (non mi interessano i 7 posti) sono notevoli, ce n'è più che nel Freemont sebbene la 500 sia più corta di 55cm! Esteticamente è particolare, rende meglio dal vivo che in foto, ci si farà di più l'occhio vedendone un po' su strada.

     

    Di contro, la Skoda è una vettura dal design più classico, pesa leggermente meno (~50kg) e sulla carta ha prestazioni leggermente migliori. Il bagagliaio è spazioso e ben squadrato, sebbene più basso di quello della 500: il volume in più lo ottiene dalla maggior lunghezza della vettura, 466cm vs 435cm della Fiat.

     

    Un ultimo particolare riguardo l'assistenza: l'officina Fiat a cui mi appoggerei la conosco già e mi son trovato bene, per quanto riguarda cortesia e competenza; sull'officina Skoda non ho alcun riferimento, non conoscendo nessuno che abbia usufruito dei loro servizi.

     

     

    A parità di valutazione del mio usato -che in questo momento non fa testo-, cosa scegliereste e perché?

    Ogni opinione è gradita!

  4. Scrivo questo post per portare chiunque sia interessato a conoscenza dei difetti di conformità delle Peugeot 308 (alcuni dei quali "condivisi" con altri modelli del Gruppo) e, soprattutto, della totale indifferenza di Peugeot Italia alle numerose segnalazioni e reclami in merito.

     

    I suddetti difetti di conformità determinano, a mio avviso, gravi problemi di sicurezza e di comfort della vettura, con specifico riferimento alle forti vibrazioni avvertibili in marcia, in frenata, in entrambe le situazioni, ed alla raffazzonata programmazione del cambio robotizzato.

     

    Di seguito riporto, per opportuna conoscenza, il testo del reclamo inviato. Non riporto le risposte di Peugeot Italia in quanto si possono riassumere in... una pernacchia... peraltro anonima, visto che non sono riuscito ad ottenere il nome di un responsabile a cui fare riferimento (lo otterrò quando passerò alle vie legali, probabilmente). A loro avviso, difatti, "la concezione del [suo] mezzo risulta analoga alle altre vetture del Marchio di pari cilindrata e modello, non risultano criticità tali da richiedere un intervento risolutorio, in fase di diagnosi" sebbene si tratti di gravi problematiche molto diffuse, ampiamente segnalate e, soprattutto, risolte in garanzia su altri modelli del Gruppo ma non sulla 308!

     

     

    [...]

    Invio questo reclamo a seguito dei difetti riscontrati sulla mia vettura, vista l'impossibilità di risolverli definitivamente a causa delle decisioni prese da Peugeot Italia, secondo quanto riferitomi in più occasioni dall'assistenza della concessionaria XXX di Saronno (VA).

     

    La vettura è stata acquistata, nuova, presso la suddetta concessionaria ed immatricolata il 10 Gennaio 2012 a nome di XXX XXX.

     

    In meno di 20.000 km è stato necessario intervenire più volte a causa di forti vibrazioni dello sterzo, prima avvertibili solo in marcia, poi in fase di frenata, poi nuovamente in marcia. Gli interventi effettuati in garanzia, nonostante la sostituzione di pezzi difettosi, si sono dimostrati essere dei palliativi, in quanto dopo nemmeno un migliaio di km il problema delle vibrazioni si ripresenta puntualmente, rendendo pericoloso -oltre che assolutamente poco confortevole- l'uso della vettura, considerata l'entità dei movimenti indotti sul volante dalle vibrazioni stesse.

     

    Ho inoltre riscontrato un fastidiosissimo problema legato al cambio robotizzato, quasi certamente conseguenza di una programmazione raffazzonata dell'elettronica di gestione: per essere concisi, la modalità automatica "classica" (non "sportiva") non è utilizzabile né in modo confortevole né -fatto ben più grave- in sicurezza, in quanto in fase di rallentamento il cambio si impunta in seconda marcia, salvo eseguire la scalata in prima nel momento in cui viene premuto l'acceleratore. Il suddetto comportamento (per il quale non esiste alcuna giustificazione che lo renda accettabile!) implica pericolosissime perdite di accelerazione in momenti molto delicati, quali -solo per fare un esempio- l'ingresso nelle rotonde. Per aggiungere il danno alla beffa, in quei casi la scalata in prima marcia avviene con forti contraccolpi della frizione, facendo sorgere forti timori riguardo la durata nel tempo della stessa. Il suddetto comportamento del cambio non può essere evitato se non utilizzando esclusivamente la modalità "sportiva" (il che non rappresenta certo una soluzione!) o metodiche di guida totalmente al di fuori di ogni logica, quali -ad esempio- accelerare molto lievemente per non causare la scalata in prima marcia, pur trovandosi in situazioni in cui sarebbe necessaria molta più prontezza di movimento. Preciso che, nel verificare le condizioni in cui il sospetto difetto di programmazione genera la situazione di pericolo, ho notato che non è nemmeno possibile intervenire "manualmente" con l'apposito paddle sul volante per anticipare la scalata, sebbene sia possibile farlo con la leva sul tunnel (nemmeno questa è una soluzione accettabile, ovviamente!).

     

    Per entrambi i difetti summenzionati, l'officina della concessionaria XXX mi ha sempre comunicato di aver inoltrato a Peugeot Italia richiesta di chiarimenti, nonché autorizzazioni ad intervenire ed indicazione sugli interventi da effettuare; poiché non ho motivo di credere che ciò non corrisponda a verità, desidererei appurare le motivazioni per cui la Casa Madre non intende risolvere definitivamente i problemi riscontrati.

     

    Specifico che sul cambio non è stato effettuato addirittura alcun intervento, non venendo riscontrate anomalie a livello di diagnostica, sebbene il malfunzionamento sia estremamente palese nonché sia stato riconosciuto anche dall’officina stessa.

     

    Ci tengo a precisare che è sufficiente una piccola ricerca in Internet per rendersi conto che si tratta in entrambi i casi di problematiche estremamente diffuse, non solo sullo specifico modello da me posseduto ma, spesso, anche su altri la cui componentistica -oggetto di discussione- risulta essere la stessa della 308. Mi preme sottolineare che, spesso, i problemi descritti -con particolare riferimento alle vibrazioni- sono stati definitivamente risolti con l'applicazione di interventi in garanzia originariamente previsti per altri modelli ma perfettamente applicabili anche alla 308, vista la corrispondenza dei componenti da sostituire: purtroppo, secondo quanto riferitomi dalla concessionaria, tale intervento mi è stato negato entrambe le volte da Peugeot Italia, la quale avrebbe sempre preferito intervenire diversamente (con i risultati di cui sopra).

     

    Con riferimento al cambio robotizzato, faccio inoltre presente che la 308 non è la prima vettura automatica che utilizzo ma è l'unica che ha manifestato un tale comportamento: peraltro, tra le varie vetture automatiche con cui ho potuto confrontarla, posso annoverare anche una Peugeot 508 dotata dello stesso motore e cambio, declinato evidentemente in una versione precedente, visto che... funziona senza problemi!!

     

    Mi ritengo decisamente insoddisfatto delle vettura e dell’assistenza ricevuta (in quanto non risolutiva) ma, riponendo ancora fiducia in Peugeot, mi aspetto che questo reclamo venga preso in seria ed immediata considerazione e vengano intraprese tutte le azioni necessarie a chiudere definitivamente la questione.

    [...]

  5.  

    Prova a far una cosa: vai dal ricambista ufficiale e spiegagli che dovresti comprarlo, e vorresti sapere il nome...e per curiosità gli chiedi come si chiama...non avrà difficoltà a dirtelo perchè c'è scritto....però devi specificare per che macchina.

     

    Corolla

     

    Ci ho provato, ma nemmeno il venditore della concessionaria ne conosce il nome... riproverò con il capoofficina di un'altra concessionaria (che probabilmente mi prenderà per scemo, conoscendomi e sapendo che sulla macchina che porto da lui ho il cambio manuale!! :D )

  6. Ciao a tutti, ho bisogno di sapere come si chiama in termini tecnici la "serranda" scorrevole che chiude alla vista il binario della leva del cambio automatico (per quelle leve che non prevedono la cuffia sopra) e soprattutto chi la produce/vende (sapere il nome del componente è propedeutico a capire come acquistarlo).

     

    Allego una foto che sicuramente sarà molto più chiara delle mie raffazzonate spiegazioni! :rolleyes:

     

    PS: me l'ha chiesto mio papà che lavora in una società che produce banchi di controllo per treni e tram, per cui non credo di poter andare dal concessionario a comprarlo in quanto non serve per sostituirne uno rotto (ad esempio): più probabilmente ne serve qualche decina/centinaia per utilizzarlo nelle leve del treno (credo io), per questo mi serve capire il nome tecnico al fine di cercare il produttore!

    post-229-1306395739_thumb.jpg

  7. ciao!! stessa macchina ma...

     

     

    - PRESTAZIONI

     

    0-100 in 11, 80 secondi... e a me più dei 168...non me li vuole fare...

    ma tu come fai?? 

     

    Per la verità pensavo che tutte le sporting toccassero i 180 (di tachimetro); 10 kmh all'ora di meno non sono pochi, non credo che siano dovuti solo a tolleranze di costruzione (più/meno cavalli dei dichiarati) e a scarti tachimetrici, ma non saprei che dirti...

    Tra l'altro i 180 li raggiunge tranquillamente dal primo giorno, fino a 170-175 in un attimo e poi con comodo fino a 180... boh.

     

     

    Mi è venuta in mente una cosa: per caso monti gomme 195/45 su cerchi da 15"?

    Perchè in questo caso la circonferenza di rotolamento è leggermente minore delle mie, pertanto paghi la maggiore tenuta (sull'asciutto) con una velocità massima più bassa...

     

    Può essere?

  8. Ciao a tutti! sono nuovo qui... un consiglio per l'acquisto:

    volevo chiedervi se qualcuno di voi sa quali sono, se ci sono, le differenze sia estetiche che prestazionali tra le diverse punto sporting seconda serie 1.2 16V nel corso degli anni. so hce vanno dal 99 al 2002-3 ma non capisco le differenze che hanno apportato ad ogni uscita.

     

    grazie per l'aiuto!

     

    ciaooo

     

    ps(se qualcuno di voi la vende o conosce qualcuno che la vende contattatemi pure!)

     

    A quanto ne so io...

     

    La sporting 16v seconda serie è stata prodotta in almeno 3 versioni negli anni.

    Meccanicamente però non c'è nessuna differenza, cambiano solo esteticamente o negli equipaggiamenti.

     

    La prima versione, la mia, era equipaggiata di serie con gomme 185/60 14", estetica comune alle punto 3p, autoradio con cassetta integrata.

     

    Poi più avanti l'hanno equipaggiata con navigatore satellitare di serie.

     

    Poi hanno tolto il navigatore e hanno montato di serie il pack sporting (gomme 195/45 15", minigonne, alettoncino).

    In ultimo hanno aggiunto al pack sporting la radio col cd integrata.

  9. ciao!! stessa macchina ma...

     

    - FINITURE

     

    ancora nella mia è tutto ok...i cigolii sono all'ordine del giorno  ....

    e il sedile...è a posto!

     

    Lo svitol non è bastato... pare che cigoli dall'interno, arghh!

    Le fiat da questo punto di vista non si smentiscono!!!

     

    - PRESTAZIONI

     

    0-100 in 11, 80 secondi... e a me più dei 168...non me li vuole fare...

    ma tu come fai?? 

     

    Per la verità pensavo che tutte le sporting toccassero i 180 (di tachimetro); 10 kmh all'ora di meno non sono pochi, non credo che siano dovuti solo a tolleranze di costruzione (più/meno cavalli dei dichiarati) e a scarti tachimetrici, ma non saprei che dirti...

    Tra l'altro i 180 li raggiunge tranquillamente dal primo giorno, fino a 170-175 in un attimo e poi con comodo fino a 180... boh.

     

     

    - AFFIDABILITA'

     

    le lampadine ancora vanno bene...sono ancora a 10000km, i tergicristalli sono ottimi!

     

    Beato te...

     

    - CONFORT

     

    dentro è molto comoda, ma per il rumore...fa un casino pazzesco in autostrada... 

     

    Concordo... anche se non faccio testo perchè gli ho cambiato scarico e filtro (cmq entrambi omologati) quindi il rombo è aumentato un bel po'...

     

    - e infine un voto in generale sull'auto.

     

    Da 1 a 10: (sulla media della categoria) 8 pieno, anzi facciamo 8,5. C'è dentro anche una personale valutazione estetica e la considerazione del prezzo pagato

     

    d'accordissimo! 

     

    Oggi la valuterei 8... ho appena speso 200€ perchè i connettori degli airbag laterali sono talmente sottili che si sono sganciati (a dx) disattivando l'impianto e la spia EOBD si è accesa causa sensore pressione rotto (130€ il nuovo)...

    però in 50000 km più o meno ci sta dentro un intervento, dai.

     

     

    PS: all'accensione la spia mi segnala DA SEMPRE che la pila della chiave con telecomando integrato è scarica, ma ovviamente non è vero... ti è mai capitato?

  10. Posto qualche commento sulla mia Fiat Punto Sporting II serie...

     

    Ovviamente i voti sono puramente personali e riferiti alla media del segmento

     

     

    - FINITURE

    Buone, anke se non esenti da pecche. Interni molto belli ma un po' delicati specie nella parte centrale della consolle (rivestita in carbon-look). Qualche cigolio a volte (per lo più con temperatute esterne rigide).

    Il sedile lato guida perde la memoria della posizione se lo si fa arretrare troppo bruscamente. Ultimamente cigola un po' ma penso che il tutto si possa risolvere con una buona spruzzata di svitol...

     

    - QUALITA'

    Vale il discorso fatto per le finiture.

    Qualità dei materiali nella media del segmento.

     

    - PRESTAZIONI

    Ottime.

    Il 1.2 di serie più potente della categoria (80cv), unito al cambio a 6 rapporti ed all'assetto più rigido del normale (ma non troppo), permettono prestazioni vivaci e notevoli velocità di punta.

    0-100 in circa 11sec (12" più realisticamente)

    180 kmh di velocità massima (195 in condizioni particolarmente favorevoli, ovviamente di tachimetro)

     

    - RIPRESA

    Vale il discorso fatto per le prestazioni.

    Cmq ripresa buona grazie al cambio a 6 rapporti (la 6 è circa uguale alla 5 della punto normale, gli altri rapporti sono più corti)

    Un po' fiacca sotto i 3000 giri, meglio scalare in caso di ripresa da 2000 giri.

    Questi dati sono influenzati dal tipo di gomme montate:

    le 185-14" (ke ho io), hanno una circonferenza leggermente più ampia delle 195-15", quindi garantiscono una più alta velocità massima, ma riprese leggermente più lente (è come montare un rapporto del cambio più lungo, anche se di pochissimo).

    In ogni caso i valori sono molto soddisfacenti. In particolare, in ripresa, scalando un paio di marce si ottengono dei bei spunti!

     

     

    - CONSUMI

    Ottimi!

    14-15 km/l fuori città sono alla portata di tutti anche con una guida non attenta.

    Con attenzione si fanno anche i 17-18 km/l ma dipende molto anche dal traffico (e dal piede...)

     

    - AFFIDABILITA'

    A parte i tergicristalli (x un difetto vanno a scatti nell'intermittenza pulendo poco e male) e le lampadine (un po' cagionevoli di salute), niente da segnalare in 40000 km.

     

    - CONFORT

    Rispetto alla punto I c'è un abisso: la mk2 è ben insonorizzata e confortevole sulle asperità (nonostante sulla sporting l'assetto sia più rigido ke sulle normali). Oltre ai 120 gli specchietti generano un po' di rumore aerodinamico, ma non si può pretendere tutto (anke se rompe 1po!)

     

     

    - e infine un voto in generale sull'auto.

    Da 1 a 10: (sulla media della categoria) 8 pieno, anzi facciamo 8,5. C'è dentro anche una personale valutazione estetica e la considerazione del prezzo pagato.

     

     

     

    Una piccola precisazione per quanto riguarda le lampadine: in 35000 km ho bruciato 1posizione e sia l'anabagliante dx che il sx, a 10000 km l'uno dall'altro: le anabaglianti costano 13€ l'una, mentre la posizione circa 0,40€, però montarle è un po' paccoso, perchè le coperture dei fari sono scomodissime da rimuovere e rimettere a posto!!

     

     

    Ciao a tutti!

    Valerio

×
×
  • Create New...