Jump to content

Cosmic

Iscritti
  • Content Count

    129
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Cosmic

  • Rank
    Advanced Member
  1. Con 12milakm/anno e la benzina scontata io sinceramente il GPL non lo metterei. Considerato almeno 3000 euri di impianto, considerato che si e no risparmieresti 900 euro l'anno ci metteresti 4 anni per andare in pari. Non so quanto tu abbia intenzione di tenere l'auto, ma se credi di tenerla 4-5 anni non vale assolutamente la pena. ciao Nico
  2. quella foto non ritrae parte del cablaggio della tua macchina, vero? VERO???
  3. Ciao cdl! che è quella cosa??
  4. dunque.... quando lo switch è spento, l'auto va a benzina (quindi escluderei un malfunzionamento dello switch o del collegamento switch-centralina). Quando lo switch è spento, la pompa non gira. Capita sistematicamente che lo switch, se da segni di vita all'accensione, cessa di darli pochi secondi dopo, ora, l'impianto non l'o montato io ma a naso direi che un problema di contatti imperfetti tra il +12 sotto chiave e la centralina mi pare quantomeno improbabile. Iddee?
  5. Succede da qualche giorno che l'impianto va quando pare a lui! Quando è tutto normale la situazione è questa: - accendo il quadro - le spie dello switch si accendono - accendo il motore - partono i 55 sec di conteggio e si attiva la pompa - switcha a gas e via andare ora invece succede che: - accendo il quadro - lo switch icom resta senza vita - accendo il motore - lo switch icom o si "accende" per un paio di secondi per poi tornare in catalessi oppure non si accende proprio. ogni tanto riprende a funzionare regolarmente per qualche breve periodo (2-3gg) e poi
  6. cazzarolla! brutto regalo di natale! Meglio così che peggio comunque, dai! ma come è andata?
  7. Cosmic

    E' ufficiale

    non credo sia un problema questo. Un inettore non raffreddato nel giro di un paio di minuti di funzionamento del motore si frigge. Se ci sono auto che riescono ad uscire dai cancelli della ditta credo che il problema non si ponga, in quanto avran trovato una soluzione
  8. klimo --> non è che i buchi a velocità costante e (occasionalmente) in accelerazione della mia dipendono dallo stesso motivo per cui l'auto di cdl andava male??? A me due volte è capitato in città che l'auto si mettesse ad andare a strattoni al minimo dopo un po' di traffico intenso (una volta si è pure accesa la spia motore) ma abitando fuori città e facendo solo extraurbano non ho potuto testare a fondo... Però diciamo che due sintomi su due coincidono con quelli di CDL..... e il motore è praticamente identico (stesso collettore, stesso attacco della testata) .....
  9. E' una macchina come altre.... non ha né più storia né altro delle varie sezioni sportive di audi/mercedes/jaguar.. eccetera.. (non che questo eventualmente fosse un buon motivo per non metterla a gas... l'unico potrebbe essere l'interesse storico per l'originalità... ma di storico una M5 E39 credo che in futuro non avrà molto, considerato quante ne sono state prodotte) E' un normale V8 da 80 cv/litro. Tra l'altro l'ho visto gasato, con successo.
  10. ciao cdl! mi spieghi che problemi hai e che lavoro fai fare lunedì in mail per cortesia? cosmic@libero.it grazie! Nico Sai Gabriele, io tutto sommato qualche (...) esame di fluidodinamica l'ho passato..... diciamo che grossomodo so come si muovono i fluidi..... è che puoi comprendere quanto possa essere difficile far fare all'installatore il lavoro come vuoi tu (cioè come dio comanda), specie dopo che hai già pagato....................
  11. si ma in un caso hai un carico applicato, nell'altro no! e i parametri di iniezione ovviamente variano! Ciao!
  12. ovvio! intendevo anche io in effetti che tutto l'impianto fosse efficiente, non solo la candela. Nel mio caso è tutto o nuovo o in condizioni pari al nuovo... per questo, appunto, imho il problema è da ricercarsi altrove!
  13. Ahhh... ma allora c'è il fattore esterno ossia la scintilla non perfetta (in particolare non sufficiente a far accendere completamente la miscela) data dalla candela. In queste condizioni, per carità, è effettivamente vero quanto dici. Però c'è di mezzo il fattore esterno, non è una cosa intrinseca (dal tuo primo messaggio pareva così ) Questo non fa che spostare il problema però: se uno usa le migliori candele attualmente disponibili (che tecnicamente fanno mancare tale fattore esterno) e comunque permangono questi problemi, evidentemente il problema è altrove... Magari durante il riempime
  14. mica si tratta di toni forti... si tratta che hai detto cose che non reputavo vere. tutto li. se uno mi guarda e mi dice "hai la faccia da culo" gli posso solo rispondere che ha ragione.. ma se uno legge i miei post e mi da del maleducato ..ci resto basito. Detto questo è un dato di fatto che l'alluminio utilizzato da certe case per le valvole di certe vetture sia di categoria 6xxx e pertanto non così resistente all'usura. Proprio per questo, in questi casi viene naturale adottare l'iniezione liquida, che permette un abbassamento della temperatura delle valvole e contemporaneamente una lu
  15. uhm, fammici pensare.... io si, e tu? maleducatamente? O io ho perso l'uso della lingua italiana e mi sono sfuggite parolacce o tu hai le traveggole... Ma nemmeno io rompo l'anima... e figurati quanto potrei farlo, dopo aver dato 5milioni per un impianto che se vogliamo essere precisi non ha MAI funzionato bene, e con due avvocati avvoltoi in famiglia.... e invece mi limito a chiedere informazioni su un forum e a fare pellegrinaggi dall'installatore quando c'è l'ennesima cosa che non va.... pensa un po' quanto ho l'indole di rompere l'anima! Sai, tra l'altro con
×
×
  • Create New...