Jump to content

Corolla 1332

Iscritti
  • Content Count

    4.306
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Corolla 1332

  1. Ciao, non è che sei vittima di un falso contatto a livello di connessioni centralina sia benzina che GPL? non hai idea di quanto ti possa incasinare la vita un pò di ossido nel posto giusto. Tutto sembra a posto e poi esci di testa cercando errori dovuti a connessioni ballerine. Si tratta di un problema banale se è quello, e vale la pena provar a pulire e proteggere tutte le connessioni elettroniche interessate. Poi puoi pensare a cercare, una volta resettate le centraline, i problemi. Questo per evitare di spender soldi a casaccio.
  2. Che marca e impianto hai fatto installare? Sei sicuro che le componenti siano state installate correttamente e adeguate alla tua macchina? La mappa non deve esser ne troppo grassa ne troppo magra ma giusta ad ogni regime. In che condizioni è l'impianto elettrico della macchina???
  3. concordo con Rollo. L'importante è che alla fine la tua decisione sia ponderata valutando tutto a 360 gradi e possibilmente capendo cosa stai e non stai comprando, con cognizione di causa, sia tu che lo monti, che l'installatore che te lo propone (non hai idea di quanti siano i problemi derivati dall'inadeguatezza e impreparazione di molti che si son inventati un mestiere senza saper di cosa si tratta), prendendo il giusto prodotto e al giusto prezzo. In pratica devi alla fine di tutto pensar con la tua testa e non con la mia o con quella di Rollo ma esser critico con tutti quanti in quan
  4. Con quella cifra da Felice ti monti il top della gamma Emer se ti fidi, e ti rimangono pure soldi.
  5. registrate sempre a 20000??? a meno di camminare sempre a 200 all'ora con la macchina mappata da cani, cioè troppo magra mi sembra molto ma molto improbabile. Sei sicuro che invece non si tratti di semplice controllo giochi???
  6. non ti volevo distogliere dal tuo mondo dorato ed immaginifico, corolla ma guarda che si dice pardon... http://www.google.it...iw=1118&bih=666 vous s'il vous plait éviter de péter Grazie
  7. Romano non fa solamente entry level, ma se si va su un prodotto con centralina AEB di fascia alta siamo sugli stessi livelli e prezzi di Emer o Zavoli. Per la cronaca, anche Emer, Zavoli, Bigas,fanno prodotti entry level. La differenza tra un prodotto entry level e uno di fascia alta? Oltre al prezzo l'impossibilità di avere molte funzioni interessanti, prima fra tutte le extrainiettate di benzina...più tante altre che facilitano tantissimo il lavoro all'installatore e la soddisfazione del cliente. Comunque concordo su Emer per via del fatto che si trova relativamente a due passi e sono
  8. In Emer ti fanno una regolazione di fino degli iniettori per la tua macchina e non per altre. Poi mandano il kit all'impiantista, che deve montarti l'impianto così preimpostato. Una volta installato l'impianto e testato, ti mette un pò di gas e colleca il computer all'impianto per una prima autotaratura. Ora l'impianto Emer può aver centralina Autronic oppure centralina AEB, a seconda del modello e della versione. Una volta fatta l'autotaratura, il tocco dell'artista è riuscire ad apportare le correzioni giuste all'autotaratura, che di massima va bene, ma non è perfetta. Questa taratura d
  9. Se hai lo zavoli Alisei è più probabile che gli iniettori siano gli Zavoli PAN anzichè i Matrix. Per il filtro in fase gassosa, uno vale l'altro, a patto di azzeccar la sezione giusta per i tubi di raccordo (esiston da 12, da 14, da 16). Dato che hai probabilmente caricato in serbatoio porcherie di ogni genere, se mi permetti, ti consiglierei di far verificare dal tuo impiantista di fiducia lo stato del filtro in fase liquida, che deve esser lercio, ancor prima del filtro in fase gassosa, che può essersi otturato ma ha molta capacità di trattenere più di quello in fase liquida. Tieni
  10. Insisti con sti 1800€? Corolla non dirmi così, è l'impiantista migliore della mia zona (ed il più onesto) 1800€ era la cifra che gli aveva proposto il primo meccanico pseudo-installatore, non quest'ultimo ma comunque dalle mie parti i prezzi purtroppo sono quelli e cercando su internet ne ho la conferma... L'aspirato l'ha proposto un installatore che lui reputa capace, onesto ed affidabile e la cifra richiesta non è quella. Non reputo errato il tuo consiglio sul sequenziale ovviamente sarebbe un'ottima soluzione ma a Metano se le bombole sono nuove il costo arriva a 2000€ (efor
  11. l'impianto in questione non è montato da VW ma è montato da Landi per conto di VW in fase 2. Il problema riscontrato è dovuto al pessimo cablaggio, che andrebbe ripristinato correttamente. Se si ha tempo e voglia lo si può sistemare. Altrimenti semplicemente va sostituito, anche se credo costi parecchio. Corolla
  12. @ Rollo. un consiglio basato sul fatto che 1800 euro per un aspirato su una macchina a benzina semisequenziale sono un furto e vale la pena di far qualche km in più e spender meno per avere un un sequenziale di buona fattura montato da professionisti e settato come Dio comanda a un prezzo decisamente inferiore. @Tascapane. paradossalmente l'installazione di un impianto aspirato a gestione elettronica è più difficile di quanto possa esser quella di un sequenziale fasato, che è vero che risulta più invasivo come hardware, ma molto meno problematico come resa, regolazioni e gestion
  13. Sono tutti uguali. L'importante è prenderli con le giuste sezioni per collegarlo al tubo, ne troppo stretto ne troppo largo. Quindi prima di comprarli online, se vuoi, ti consiglierei di guardar con un calibro il diametro dei raccordi del filtro perchè altrimenti non li puoi usare. Inoltre è un operazione che va fatta se non sei più in garanzia o di questa non te ne frega niente, perchè la fa decadere (da valutare perchè molti installatori anche se sei in garanzia gli iniettori te li fanno pagare comunque in quanto danneggiati dal gpl sporco eccessivo. Ciao
  14. se devi cambiar i filtri sono materiale di consumo. E se hai sgarrato sul tagliando e si è rotto un sensore non rientri nella garanzia.
  15. Scusami un secondo... ma le bobine son state sostituite per caso? Bada che quel tipo di auto ha le mie stesse identiche bobine se non sbaglio, e queste son soggette a morire molto frequentemente, altro che sedi valvole andate! Per la serie che se te ne parte una, niente di strano che a ruota parta un altra, ed ecco spiegato pechè può andar a tre. Quel motore infatti non è molto soggetto a bruciar le valvole e macina km da questo punto di vista, a meno di non aver installato un impianto gpl settandolo magro e andandoci a palla. In ogni caso ogni 50mila km una controllatina precauzionalme
  16. sostituisci d'urgenza gli elementi filtranti e domandati...se metti un tappo in un tubo, l'acqua passa ugualmente in maniera agevole oppure no? Okkio che qui in Sardegna, ho visto addirittura tubi aperti come una banana per filtri tappati. Non penso sia il tuo caso ma queste sostituzioni, ottimisticamente e se il gpl è pulito, in genere si fanno a 20000 km, mentre nella realtà i 15000 km sono un traguardo di tutto rispetto. Dato che ci sei fatti controllare il filtro in fase liquida: non sai infatti se hai una zona con gpl pulito oppure no, e potrebbe esser intasato, quantomeno di residui d
  17. Project, beati voi in Lombardia allora! Ti inviterei a farti un 5000-10000 km in Sardegna e ripeter l'operazione che hai fatto. Ispezionarlo come hai fatto tu è un operazione non faticosissima (te ne sarai reso conto tu stesso se l'elettrovalvola non è messa in posizione assurda), e probabilmente hai semplicemente tolto della polvere ferrosa depositata sul filtro e proveniente dal serbatoio. Qui da noi invece, oltre alla polvere trovi morchie catramose anche nel filtro in fase liquida.
  18. guarda...per questa volta non gli fa assolutamente niente. Per la prossima invece fai semplicemente attenzione tu a cosa metti e non sbagliare carburante. La percentuale di benzina su 50 litri di gasolio è talmente bassa che non devi preoccuparti. Ciao
  19. Iniettori che fra l'altro sono keihin, e quindi giapponesi. A prescindere dalla nazionalità comunque, il prezzo non giustifica l'esborso e in italia fanno prodotti equivalenti che costano molto ma molto meno.
  20. una semplicissima domanda...quando il tuo meccanico ha sostituito i dischi, prima di metter quelli nuovi, ha scartavetrato la parte del mozzo ruota su cui doveva inserirli? Se ha semplicemente tolto i vecchi dischi e messo i nuovi, lasciando la superficie piena di ruggine e morchie di ogni genere, per forza di cose la macchina ti vibra, e non è di certo colpa ne delle gomme ne del gommista, ne tantomeno dei dischi freno di cattiva qualità, visto che tanto si tratta comunque di ferraccio. Molti, per non perder tempo, fanno questa sostituzione banale senza nessun tipo di lavoro preparatorio,
  21. il tuo carrozziere o è male informato oppure ignora che si possano ripristinare agevolmente. Il 90% delle persone li abrade solamente, poi trattandoli con pasta abrasiva e polish, senza riverniciarli con l'idoneo trasparente, il quale non ingiallisce affatto. Ci voglion tre orette di lavoro per farlo bene. Mezz'ora per smontar il faro (se lo vuoi perfetto), mezz'ora per pulirli e levigarli a carta vetrata ad acqua prima da 1000 e poi da 2000, 1 ora per verniciarli (quattro passate ogni 15 minuti), mezz'ora per asciugare, mezz'ora per ripiazzare il tutto...e non si rovina il plexiglass in quant
  22. Ivo, considera che l'utente medio nulla ti sa dire sull'impianto e sulle componenti montate. Per la serie che l'utente medio a malapena sa la marca, figuriamoci il modello e i dettagli tecnici. Di conseguenza, molto spesso le case produttrici stesse si limitano, nelle pagine online, a dare dettagli minimi dei propri prodotti, senza entrar nel dettaglio, anche perchè sono pagine che poche persone sarebbero in grado di capire, anche fra molti che si reputano installatori quando in realtà sono braccia sottratte all'agricoltura di sussistenza di una volta. Zavoli ha il vantaggio e il
  23. scusa ma tu stesso avevi detto che un pò ti strappava anche dopo aver fatto gli interventi, e subito ti avevo ribattuto. Oppure ci son sviluppi che non hai riportato nel post???
  24. su questo son d'accordo solo in parte perchè a mio parere l'impianto deve aver anche costi di manutenzione ordinaria, oltre che straordinaria, accessibili. L'installatore conta, ma se ti si rompe, per dire, un iniettore, oppure devi far la revisione a un riduttore, il costo deve esser ragionevole e per quanto possibile le componenti interamente revisionabili. Fai bene a diffidare da chi denigra gli altri per un tornaconto personale (tratto questo impianto anzichè l'altro), ma tieni presente che non tutti gli impianti sono uguali. Comunque richiedi espressamente un impianto con extrain
  25. scusa ma la mappa te l'ha calibrata oppure no??? a me sembra che ha eliminato un problema hardware lasciandoti in balia della sua incapacità a entrar nella mappa e a fartela come DIO COMANDA, da sempre. Contatta autogas per farti dare un recapito come a suo tempo ti aveva detto, se ricordo bene.
×
×
  • Create New...