Jump to content

Corolla 1332

Iscritti
  • Content Count

    4.306
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Corolla 1332

  1. solo uno: la porti da un meccanico prima di portarla dall'installatore, e ti fai pulire il corpo farfallato facendolo smontare e non pasticciando con liquidi che smuovono morchie per farle depositare altrove. Una volta fatta questa operazione (con tanto di pulizia del sensore di pressione) e resettata la centralina a benzina,vai dall'impiantista a benzina, e gli spieghi la situazione, e pretendi una pulizia di: iniettori, riduttore e sostituzione filtro in fase liquida. e quindi, dopo aver fatto queste operazioni (tieni presente che i matrix sono revisionabili, ed è probabile che anche il ridu
  2. Ciao, nessun problema, tranne che ti sto leggendo mentre seguo Crozza. Hai mai sostituito i due filtri, liquido e gassoso? Se vuoi un lavoro fatto bene e ti puoi recare a Verbania vai a colpo sicuro da Autogastwins, sperando che non ti siano partiti gli iniettori (fenomeno diffuso su quella porcheria di impianto montato su quelle panda. Almeno i problemi, se li hai te li risolve e paghi il giusto e non di più. Prova a contattarlo telefonicamente. Torno a seguire Crozza, che fa ridere quasi quanto quei Landi.
  3. solo perchè non lo vedi o non sei abituato a pensarci non è vero che ne hai solo uno, ma ne hai due di filtri, di cui quello in fase liquida che ahimè non c'è la cultura di controllarlo per verificarne lo stato ed eventualmente sostituirlo (se intasato riduce notevolmente la capacità di alimentare il riduttore e quindi il rail degli iniettori falsando molti valori. Che poi sia difficile da raggiungere perchè chi ha montato l'impianto voleva nasconder tutto il più possibile anzichè favorire la manutenzione, questo è un altro paio di maniche.
  4. fossi in te prenderei un usato da battaglia tenuto bene e me lo gaserei...con una spesa di 4000 euro ti fai tutto e hai una buona macchina intorno. Spendere di più secondo me non ha molto senso, specialmente se è la prima auto e se sei in posti dove una macchina più bellina e nuova te la danneggiano facilmente a tua insaputa (urti, sportellate, ecc.). Vivrai sicuramente più sereno e con meno debiti da estinguere. ciao
  5. Ce l'aveva un collega che non ha mai lamentato particolari problemi, superando i 100mila km. Se la macchina ha quel chilometraggio, costa relativamente poco e hai un impiantista come si deve che ti mette un impianto con extrainiettate di buona fattura, stai tranquillo che se la tratti bene, gli appuntamenti per controllare i giochi valvole saranno intorno ai 50mila semplicemente per un controllino e non per regolarle. Okkio però a cambiar le candele entro 40mila km. Mi risulta infatti che non durino tantissimo quelle originali, e se uno le tiene oltre si rompono facilmente gli elettrodi facend
  6. secondo me è un problema di filtri e regolazioni varie non azzeccate. Vai da un installatore e fattela sistemare.
  7. ho appena finito di leggere tutto il topic, e mi son fatto la seguente opinione: dall'anamnesi del mezzo, di ciò che è stato detto, dall'impazienza del proprietario che si fa vivo solamente se ci son problemi, la diagnosi è di accanimento terapeutico, dovuto a "cure" sbagliate date alla paziente, inizialmente sana, le cui patologie son state originate da una cattiva scelta iniziale degl'impianti e sopratutto da una cattiva manutenzione, che ne hanno determinato la prematura usura. In conclusione secondo me ti devi cercar qualche altra macchina, meno catarro bronchiale di quella che hai, e
  8. se la centralina del Landi Omegas è quella vecchia credo proprio di si...perchè li supportava. Però non ti saprei dire.
  9. Il software è A.E.B. studiato per Romano. Devi cercare meglio e lo trovi. Non lo chieder a me perchè non me ne son mai interessato, ma non è difficilissimo da trovare se ti ci metti. Ciao
  10. io ritengo che sia da resettar la centralina benzina in primis, e poi da fare una bella regolazione dell'impianto gpl su strada.
  11. scusa ma perchè dovrebbe far odore di gas l'elettrovalvola se è tappata? semplicemente non passa gas. fine. Possibili cause? filtro in fase liquida intasato, il tubo posto sotto nella scocca pizzicato da qualche pietra (se in rame si può schiacciare), o anche il riduttore di pressione intasato di porcheria. Come vedi possibili cause ce ne sono senza andar ad incriminare gli iniettori ne altre componenti. Dubito che sia la multivalvola nel serbatoio ad esser rotta.
  12. http://www.matrix.to...sp?id=17&id2=21 http://www.matrix.to.it/UserFiles/File/Gas_components.pdf sulla carta sono ottimi se in buono stato. esistono kit di revisione e sono forse fra i più veloci iniettori GPL mai realizzati. Per contro, sono estremamente sensibili a qualsiasi tipo di impurità, e questo, a meno di non aver GPL veramente pulito, o un idoneo filtro alla resina (commercializzato da STAR GAS di Pozzuoli), o quel superfiltro che ho montato sulla Yaris e sulla Clio, li rende una via crucis di iniettori.
  13. Signori!!! per favore, specificate il modello di centralina. Vi posto un link dove potete verificare il modello montato di quelle AEB. Tenete presente che Romano non usa solamente AEB ma anche Autronic, e che cercare di dialogare con cavo e software pensato per una su un altra è come parlare a un russo in arabo. http://www.aeb.it/prodotti/iniezioni Ora, nel Lazio se non sbaglio, vengono commercializzati i RIS NEW con autronic e non quelli AEB (o raramente e nel caso con prodotti entry level). Controllate la vostra centralina prima. Non sono infinite e potete verificarlo visivamente.
  14. Ciao ZioPedro, una domanda semplice semplice: questo Granetto nasce come officina meccanica...da quanto tempo installa impianti GPL??? Che impianti monta? Perchè in un sito così ben fatto rimane sul vago e non mette come altri installatori (oserei definire veri), i loghi delle marche di impianti GPL trattate? Torniamo al discorso del chieder all'oste se il vino è buono...ti dirà sempre di si anche se non conosce i vitigni con cui sono fatti, o la qualità delle botti. In altre parole quella della centralina benzina modificata mi sembra un emerita fesseria che meriterebbe, se detta da u
  15. Corolla 1332

    Incentivi 2012

    Gli incentivi di cui parli erano validi per 4500 trasformazioni di auto, che in 4 mesi sono state abbondantemente fatte. Oltretutto erano su base comunale la maggior parte dei comuni non vi ha aderito. Tieni anche presente che erano vincolati alle tariffe imposte dal consorzio ecogas a livello nazionale, e non erano valide se per esempio un installatore di faceva un prezzo diverso, ovvero sia già minore, rispetto a quel prezzo, mafiosamente imposto per un 4 cilindri standard a 1800 euro. Di conseguenza, come ti ha detto giustamente Pinkus, non me ne preoccuperei troppo e cercherei invece
  16. http://www.mister-au...18302_g479.html purtroppo credo che l'usarla male (ex noleggio) l'abbia invecchiata anzitempo. Mi son permesso di postarti una serie di kit frizione da un noto venditore dove mi son servito con successo. Il costo è minimo rispetto a prenderla marchiata ford. Devi comunque metter in conto anche il costo di 2,5 kg d'olio, e ti consiglio, i paraolii di cambio e motore (dietro al volano), che precauzionalmente sarebbe il caso di sostituire. http://www.castrol.com/castrol/iframe.do?categoryId=9019119&contentId=7034714 Per il lavoro considera che ci vuo
  17. Alla Star gas tutto si può dire tranne che siano scemi. Sanno benissimo i limiti dei filtri in fase liquida e gassosa e dato che le cose le fanno bene da sempre e se le fanno pagare, hanno messo 20000 km giustamente per entrambi i filtri. Per la cronaca, Star gas col suo Polaris fa sequenziali fasati da quando gli altri produttori aspettavano i fulmini per accendere il fuoco... gasando 8 cilidri e con successo quando ancora gli altri avevano difficoltà con i 4 (che infatti andavano malissimo). Tu considera che all'epoca, gli altri produttori cercavano di capire come diavolo fossero fatte le
  18. Ma chi ti ha detto che si può miscelare elettronicamente la benzina al gpl? Bada che se stai parlando di extrainiettate di benzina non funziona così, ma fai conto, a titolo di esempio, che dire che un impianto a GPL è settato per dare un contributo al 3% di benzina significa che su 100 iniettate di carburante, sia esso benzina, GPL o grappa di Bassano, 3 iniettate su 100 sono di benzina e le restanti sono del carburante previsto per l'impianto, che in questo caso è GPL. Per quanto riguarda l'impianto in questione, sappi poi che ormai tutti gli impianti prevedono la possibilità di gestire
  19. che sia una puttanata. Ci vanno i suoi.
  20. più di qualcuno. Come macchina non è particolarmente problematica,a patto che sia a posto di impianto elettrico, di meccanica in generale. Seconda cosa importante: azzeccar l'installatore e montare bene l'impianto scelto, che deve esser di buona qualità, di facile manuntenzione e sopratutto non dispendioso anche durante la vita della macchina.
  21. Alla supercazzola del gommista che ti ha venduto le Firestone non dovevi fare altro, conciliante, di richiedere un ulteriore sconto sulle gomme, dato che non erano quelle pattuite, e se non avesse fatto scendere il prezzo, lo avresti dovuto salutare senza fargli fare il lavoro. Sia chiaro. Non si tratta di gomme malvage, specialmente se hanno un Dot recente e sono una prima scelta, ma certi comportamenti non sono accettabili. Ti doveva quantomeno telefonare dato che avevi preso l'appuntamento e proporti la cosa, come la correttezza impone,e questo a prescindere dal prezzo. Un intoppo può c
  22. Si ma cosa te la fai la chiaccherata se poi decidi di non smuoverti oltre i 10 km per far trasformare bene una macchina che vuoi che a gpl duri e non ti dia noie?
  23. ciao riguardo alla brugola ho capito dove e' situata ma adesso se devo confermarti a che pressione e' impostata,questo non lo so,pero' mi ricordo che quando rimappo' la centralina aveva anche inserito il sensore di pressione,invece come iniettori prima usavo pan-evo che dopo un po' non andavano bene e la brc in garanzia mi ha sostituito con quelli suoi di colore blu. Pan-evo??? Scusami ma i Pan sono iniettori della Zavoli e non BRC. Ora, a me piacciono le soluzioni alternative e provare degli impianti ibridi, ma non mi pare che si tratti di una situazione normale montare un kit
  24. una domanda molto semplice...va bene il discorso correttori e quant'altro, ma a quanto ti ha regolato la pressione al riduttore di pressione prima di intervenire su altri parametri? Bada che sul Genius c'è un dado a brugola e la pressione non deve, su quella macchina, esser inferiore a 1,2-1,3 bar. Inoltre sarei curioso di sapere che iniettori ti ha montato sopra (il colore intendo). Se ha sbagliato l'impostazione della pressione e gli iniettori, impazzirà a farti una mappa come si deve senza mai riuscirci. Ciao
×
×
  • Create New...