Jump to content

Naybet

Iscritti
  • Content Count

    662
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Naybet

  1. ....il cedimento del raccordo a T...è un classico! Saluti!
  2. .....questa è l'ennesima dimostrazione che dimostra come nel 90 % dei casi vengano tirate giu' le testate senza motivo......molti meccanici o fanno gli indiani o sono eccessivamente zelanti....sarà un caso ma di tutte le auto che ho avuto spesso mi sono trovato con svariati sintomi riconducibili a problemi alla testata ma MAI una volta che ne avessimo tirata giu qualcuno....questo grazie alla mia testardaggine unità a quella del mio amico meccanico veramente encomiabile....sai quante volte per un semplice problema surriscaldamento causato da uno spurgo del circuito raffreddamentofatto male il
  3. ....mi riferisco al contenuto dei posts...ma state scherzando vero??....rileggetevi per cortesia!
  4. ....un post veramente da geni...complimenti..
  5. ....c'e l'ho anchio questo riduttore e ti confermo che non esiste un kit di riparazione...si prende e butta..purtroppo!! Ciao!!
  6. Buonasera a tutti Ok, ho risolto smontando senza particolari difficoltà il coperchio, ho allentato man mano le viti spingendo verso il basso con l'altra mano per non far scattare la molla. In pratica la vite del piattello era arrivata a fine corsa tutta in su (su max portata) restando bloccata alla clip in fondo alla vite, in questo modo girava sciacquando sulla molla......in 15 minuti ho risolto...per la taratura non ho bisogno di sw visto che parliamo di un vecchio impianto a iniezione gassosa multipoint EGI (koltec-necam), quindi mi basterà fare delle prove su strada fino a che non avro'
  7. Ciao..infatti..a gpl va da schifo ed è inguidabile.....se la vite si fosse rotta o sganciata sarebbe riparabile???...che ne dici? intanto grazie..
  8. Ciao a tutti Da oggi ho un problema penso serio con il riduttore tartarini gpl montato sulla mia Bmw 318, in pratica dopo aver effettuato la sostituzione del filtro gpl e di quello montato sulla elettrovalvola, sono passato alla regolazione della brugola sul riduttore ma con mia sorpresa mi sono reso conto che gira praticamente a vuoto...si sentono gli scatti come se la molla all'interno girasse ma in realtà non lo fa...premetto che il regolatore era stato lasciato regolato da un paio d'anni con la brugola praticamente chiusa al minimo...la mia impressione è che si fosse ossidata bloccata al
  9. Naybet

    Pressione gas

    Se cala la pressione del rubinetto di casa cosa succede : = meno acqua = minor consumo Poi in effetti bisogna vedere se va peggio di prima. Bisogna agire sulla vite posta sopra il riduttore ??? ...minor consumo?...è relativo....la dose giusta è quella che ti permette di avere un funzionamento ottimale...non è detto che togliendo gas consumi di meno in assoluto...
  10. Per verificare questo si potrebbe fare qualche giorno girando a benzina, se il problema scompare allora si può pensare ad una mappa gas sballata. infatti è proprio quello che sto cercando di dire...
  11. ...non ho detto questo...sono solo convinto che prima di dare la colpa alle bobine etc..etc...si deve essere SICURI che l'impianto sia regolato a dovere...parlo per esperienza personale. Ciao!!
  12. è semplicissimo....a macchina molto fredda la centralina ingrassa ulteriormente la miscela che magari è gia al limite del grasso facendo sballare completamente i correttori benzina che per correggere vanno alla deriva ingrassando con valori ben oltre il limite di tolleranza......fidati il problema è quello! Ciao!
  13. scusa ma...è tanto difficile verificare con un tester obd se i valori dei correttori sono nella norma?...perchè partite dal presupposto che la mappa sia perfetta a prescindere?....controllare questo e poi andare per esclusione....ti posso assicurare anche per esperienza personale che la mappa è eccessivamente grassa ti sballa la centralina a benzina alla partenza e puo dare luogo a cattiva carburazione e quindi misfire.....quindi verifichiamo con il tester e poi prosegui per esclusione...ciao!!
  14. Ciao...scusa ma ti debbo contraddire......se si ha una mappa sballata a gpl (miscela troppo grassa o troppo magra) è logico avere dei problemi in fase di accenzione la mattina successiva alla accenzione a benzina in quanto la centralina (benzina) leggerebbe dei parametri sballati e cioè i correttori benzina lenti che dovrebbero essere vicini allo ZERO se li ritrova sballati (o troppo alti e troppo bassi di valore) onde per cui i correttori veloci andrebbero alla deriva ingrassando o dimagrendo troppp dando quindi problemi di alimentazione carburante e da qui i misfires eventuali.....come vedi
  15. E' esattamente quello che mi ha detto il gasista, e che il meccanico "benzina" non intende. La macchina non ha problemi di "avvio lungo", e il problema non si presente sempre sul solito cilindro. Nella mia ignoranza, io già per questo tendo ad escludere che la causa sia il GPL. ....ma hai fatto un controllo con il tester odb per vedere se c'è qualche errore memorizzato?....
  16. ...a questo punto proverei la macchina solo a benzina per un giorno in maniera da far assestare i correttori della centralina benzina...la mattina seguente se all'accenzione il problema non si presenta allora è sicuramente un problema di mappatura della centralina gpl....io la prova la farei!
  17. ....fammi capire mi stai dicendo che la mappa non è modificabile ne tantomento affinabile??...se fosse cosi' è una emerità kazzata visto che a parità di auto ci possono essere dei comportamenti differenti visto che i vari componenti per quanto uguali possano essere si comportano in maniera differente a causa dell'usura. La mappa Vialle che io sappia è ottimizzata dalla casa per il modello specifico, motivo per il quale prima di installare un Vialle devi vedere se il motore in questione è supportato (non è "universale" come gli impianti gassosi) Non è una cazzata, perché quello ch
  18. ....fammi capire mi stai dicendo che la mappa non è modificabile ne tantomento affinabile??...se fosse cosi' è una emerità kazzata visto che a parità di auto ci possono essere dei comportamenti differenti visto che i vari componenti per quanto uguali possano essere si comportano in maniera differente a causa dell'usura.
  19. ...potrebbe essere un problema di taratura dell'impiango a gas, magari hai la mappa gas sballata... Saluti!
  20. .....è logico che abbia sostituito molti pezzi di ricambio.....li fanno apposta per quello...''ricambio'' ...Saluti!!!
  21. ...ormai le vittime delle case che mettono in circolazione auto gasata con metodo usa e getta non si contano piu'.......questo fenomeno lo avevo previsto in tempi non sospetti. Il problema principale deriva dal fatto che con le mega offerte gpl della casa a queste auto si avvicinano i cosiddetti gplisti ''occasionali'' che al primo problema magari di poco conto maledicono il giorno del loro acquisto anche se la colpa è da dare in toto a quei concessionari che di auto a gas non ne capiscono una cippa!!!
  22. Tartarini....... Ormai è diventata una ditta commerciale al ribasso, ha perso importanti quote di mercato...... Le sono riconosciente per le opportunità che mi ha dato in passato......dopo l'addio stendiamo un velo pietoso. sarà ma io sono arrivato a circa 80 mila km da quando ho istallato l'impianto...problemi praticamente ZERO.....ultimamente avevo un problema di carburazione ma dopo alcuni controlli l'impianto non c'entrava nulla, era solo una leggera aspirazione d'aria dal collettore di aspirazione dovuto ad un banalissimo tappo di gomma ''cotto''....quindi mi ritengo piu'
  23. Naybet

    Andamento costo GPL

    .....il cartello che si trova appena arrivati a messina è eloquente..BENVENUTI IN SICILIA......dove il prezzo dei carburanti è il piu' alto rispetto a tutto il resto d'italia...vergognosamente piu' alto....nonostante la presenza di molte raffinerie....come si spiega???
×
×
  • Create New...