Jump to content

Maestro Yoda72

Iscritti
  • Content Count

    30
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Maestro Yoda72

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Livorno
  • Auto Posseduta
    vectra station wagon CD 1997 GPL
  • Età
    16-20
  1. Il problema è dato sia a gas che a benzina. Se metto a benzina, dopo aver raggiunto i 90°, quando mi fermo a motore acceso, i giri si abbassano fin quasi a zero e poi si ripigliano fino a 900.
  2. Salve! Io possiedo una Lada Niva del 1997 con monoiniettore. Vi descrivo la situazione:Ma tu guarda il comportamento strano. Ho tolto, tempo fa, l'elettrovalvola dell'ingresso del gas e ci ho messo una valvola manuale(quella con la vite) e l'ho regolata a metà. Sia a benzina che a gas ha il solito comportamento: a motore freddo tutto a posto; l'auto parte bene a benzina la scaldo 2 minuti il motorino del minimo compie il suo dovere. Parto e scatta a gas. FINCHE RIMANE SOTTO I 90 GRADI sia a gas che a benzina, quando mi fermo ad uno stop i giri rimangono intorno ai 900 e l'auto va regolarme
  3. Conosci lo schema del tartarini aspirato centralina tau 1 o 2? Se qualcuno lo conosce mi può gentilmente indicare dovo trovarlo e scaricarlo? GRAZIE.
  4. Salve io ho una centralina tartarini Tau 1. Vorrei avere lo schema elettrico dell'impianto aspirato per sapere la centralina da dove prende la massa.Grazie.
  5. Salve! Siccome devo isolare la zona dove risiede il cambio, sia esternamente che internamente, conoscete isolanti termici da incollare con colle apposite? Grazie.
  6. Se quello danneggiato è il fondo della vettura, quello dove appoggi i piedi per intenderci, ti consiglio, per evitare che la corrosione prosegua, di togliere il rivestimento interno, eliminare con una spazzola di ferro (manuale o rotante) la vernice protettiva intorno alla parte danneggiata (questa operazione va fatta sia internamente che esternamente, in modo da arrivare alla lamiera nuda. Poi prendi delle "pezze" di lamiera e le saldi in modo da tappare i buchi. Terminata questa operazione altro colpo di spazzola per eliminare le scorie della saldatura. L'operazione successiva è quella di ve
  7. L'auto è una Lada Niva del 1998. Ho usato dei termini non appropriati. Si tratta del fondo dell'auto che presenta usura per il fatto che il vecchio proprietario ha usato molto l'auto nel fuoristrada. Io volevo sapere cosa usare per tappare dei buchi qua e la prima che si ingrandiscano.Alcuni suggeriscono la resina, altri il sigillante bituminoso, altri la guaina gommata a base di acqua. Volve sapere voi cosa ne dite. Vorrei suggerire a coloro che usano questo post per offendersi di telefonarsi a casa e di lasciare spazio a chi vuole risolvere il problema. Grazie per le risposte fino ad o
  8. Se le falle in questione, come le hai definite tu, sono dovute alla ruggine...ti consiglio vivamente di buttar via la macchina quanto prima. Più evidente di così che sta cadendo a pezzi...non si potrebbe, e costituisce un pericolo sia per te che per gli altri. Se poi la vuoi recuperare, a patto che le saldature siano a filo continuo e non al laser, e a patto di trovare un lamierista veramente in gamba, dovresti sobbarcarti spese elevatissime per metter in sicurezza la macchina. E a quel punto gli interventi sulla carrozzeria devono esser fatti come si deve. Altro che resina...ma
  9. Salve! Devo sigillare dall'interno delle falle che si trovano nel telaio dell'auto. secondo voi : quale potrebbe essere il sigillante più adatto? La resina ipossidica? La vernice ipossidica? La vernice o lo smalto poliuretanico? o altro? Potete aiutarmi?grazie.
  10. Salve! Vi intetrpello perchè mi trovo in una situazione in cui ho bisogno di aiuto. Vi spiego tutto dall'inizio. Io acquisto una lada niva del 1998 a benzina con impianto gpl, l'auto è una 17i iniezione single point. L'auto necessitava della sostituzione del serbatoio gpl per scadenza dei 10 anni. L'impianto esistente era un'accozzaglia di pezzi: evaporatore di una marca, serbatoio di un'altra ecc. Si accendeva e rimaneva accesa la spia ceck engine, ma l'auto andava bene sia a benzina che a gas, cioè non perdeva giri, o sembrava fosse così. Decido di cambiare l'intero impianto da un instal
  11. Hai ragione ma, come rendersi conto che ci sono probleme alla trasmissione, al cambio, al differenziale ,al motore? Se conosci trucchi o indizi da osservare dimmeli pure saranno ben accetti. Grazie.
  12. secondo voi è oppotuno sostiutire qualche pezzo che con gli anni si è usurato e potrebbe dar luogo a ritorni di fiamma? Se si quale? Ed una volta aperto il cofano dove dovrei guardare per rendermi conto se c'è ,qualche pezzo da cambiare? Grazie.
  13. Il lavoro fai da te sulle auto come la lada niva io credo si compia unicamente per passione; passione per la meccanica, peer l'elettronica e per il tipo di auto, ovvero un'auto spartana ma può dare soddisfazioni in condizioni difficili quali neve, fango ecc. Le tue considerazioni sulla reperibilità dei pezzi meccanici e quelli elettronici sono intelligenti e pertinenti; è utile notare che con un buon piccolo tornio in parallelo si riescono a rifare interessanti pezzi di ricambio. Ti ringrazio per avermi reso partecipe dei tuoi ragionamenti, riflettendoci mi aiutano ad essere un po più tra
  14. Botti? In che senso? Un farò mica la fine dei mafiosi nelle auto? BOOOOM!!! Fammi capire.
×
×
  • Create New...