Jump to content

krikri

Iscritti
  • Content Count

    921
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by krikri

  1. Ciao, se la temperatura del motore sale normalmente, essendo un poco più freddo al limite leggermente più lentamente, il collegamento del riduttore è sbagliato, se invece la temperatura sale molto lentamente e non si posiziona come questa estate (circa), fai controllare la valvola termostatica. Ciao
  2. Ciao, devi durare ancora molto, abbiamo capito tutti che ti hanno appoggiaO e non ti stai divertendo, lo hai scritto in ogni intervento tanto che penso che sei capace solo di scrivere le stesse cose. L'etagas non fa' parte dei sistemi sequenziali, quindi non mescolare le cose, comportati da uomo grande. Ciao
  3. Ciao, certo che sei stato chiaro, talmente chiaro che sei sterile come un uovo quando dicono che è chiaro. Spero che quello che scrivi non sia farina del tuo sacco, altrimenti sei proprio preparato in meccanica, non ti farei neppure fare rifornimento nella mia vettura. Comprati un libro di fisica, prova di CAPIRE quello che dici, altrimenti rischi di dire solo delle cacchiate come sopra, forse hai preso anche le azioni della Parmalat e adesso cerchi anche di rivenderle con profitto. Sei rimasto solo tu a credere alle favole, domani se leggi biancaneve cosa fai, smetti di mangiare le me
  4. Ciao, la tua vetura effettivamente senza un accorgimento sul collettore eseguito nel modo opportuno ha qualche problema, ti consiglio di contattare in privato Autogastwins, forse riesci a risolvere, anche perchè non so' esattamente di dove sei. Ciao
  5. Ciao, anche se mi sembra fuori luogo, i principiche hai elencato sul funzionamento degli iniettori o elettrovalvole, che sono adottati da tutti, come si può velocizzare con una pressione d'aria un iniettore, l'aria è comprimibile, pressione di 1,2 su quale superfice, 20 metri quadrati? Se provi un iniettore benzina con il liquido all'interno ad una pressione di 3 bar hai un tempo di apertura di 1 ms, con 1 bar, 1ms, senza niente 2ms, con 1,2 di aria 2ms. Prove fatte, 1atm o bar come preferisci o vuoi provare, di liquido spingono perchè il liquido non si comprime, l'aria o il gas in forma
  6. Ciao, se andate a vedere vi è di già una discussione aperta, nome "A proposito di risparmio" e interviene anche chi commeercializza il todo.......................... Per il resto non ho parole, ma qualcuno abbocca. Ciao
  7. Ciao, sono della Prins, provati, non è così facile da montare perchè spostare il reil benzina e rimanere in asse con i fori sul collettore è un'impresa, poi rimane su OR. I benefici che si hanno sono minimi, specialmente su vetture di grossa cilindrata, se si controlla bene il passaggio è molto "strozzato". Ciao
  8. Ciao, sigla motore, prego. Potrei pensare che hai una BMW a iniezione meccanica, del 1960. Grazie
  9. Ciao, intendevo maschera, un foglio con le indicazioni di tipo motore, tipo impianto e via discorrendo. Il discorso che invece hai fatto, non fa una grinza, il problema è che dalla teoria alla pratica cambiano tante cose. Se su un motore di vecchia concezione si avevano determinati iniettori, sistemi di gestione della pressione che permettevano di giocare molto di più, sulle nuove strategie, a volte occorre un riduttore maggiorato per ovviare al calo di pressione anche se minimo per gestire il tutto. Può darsi non sia il caso della vettura in questione, ma per saperlo occorre informars
  10. krikri

    Stargas e magia

    Ciao, il problema non esiste o è un problema del quale la centralina non tiene conto? Il collegare male gli iniettori del gas (possibile anche con i matrix, anche se hanno la spina con posizione fissa, è possibile invertire di 180° la posizione del rail ed avere il cilindro 1 con l'iniettore 4), può comportare grossi problemi nel caso che la centralina della benzina gestisca i tempi di iniezione cilindro per cilindro, quindi la centralina adotta un correttore di carburazione medio, ma in realtà esistono altri correttori nella centralina che determinano se la carburazione è uguale cilindro
  11. Ciao, condivido con Blitz, il discorso della mappa con tutti 0 è per oscurare i coefficenti di moltiplicazione, ma in realtà puoi lavorare come avessi la chiave. Se tu vai nella pagina visualizza, in alto a sinistra dovrebbe esserci la scitta Acquisizioni, vai ad inizia salvataggio e registri quello che vede la centralina gas. Ti consiglio di cominciare dal minimo, poi parti e trovi la posizione del difetto, a quel punto termini l'acquisizione e salvi con un nome a piacere. Il salvataggio viene fatto nella cartella > C:\Programmi\Tartarini\Sequenziale\Acquisition > nome file. P
  12. Ciao, penso che felice possa insegnare alla icom come forare un collettore, quando ha lavorato sulle iniezioni liquide, icom partiva a fare i serbatoi. Se odia il concetto, è perchè ha sofferto a sufficenza prima, quindi errare è umano, perseverare è diabolico. Ciao
  13. Ciao, forse mi sono perso qualche cosa, BMW 320 ?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????? impianto tartarini ??????????????????????????????????????????????????????. E' come dire, questa mattina ho mangiato una pasta ma era cattiva, mentre noi stiamo rispondendoti che la nostra era buona o aveva un ripieno abbondante o insufficente. Per dire se un riduttore è adeguato, si deve conoscere la configurazione dei componenti, il tipo di motore e tante altre cose. Il dire che un altro impianto funziona perfettamen
  14. Ciao, stai attento che in Francia le cose cambiano molto rispetto all'Italia, il carico deve essere forato nella carrozzeria, il fissaggio dedicato, tutte le connesioni devono essere stagne e poi non continuano perchè non interessa a nessuno, però penso che il carico ti interessi, forse non li hai mai visti in Francia? Se non è forato nella scocca, ma su un paraurti, occorre una congiunzione von relativo punto di rottura omologato. Ciao
  15. krikri

    Emulatore sonda lambda 2

    Ciao, non esistono dei veri e propri emulatori per la seconda sonda, alcune centraline incorporano un dispositivo che non è un emulatore, ma interviene per fare in modo che in certe situazioni transitorie non vi sia un abbassamento della tensione troppo rilevante per la centralina, una specie di fermo. Purtoppo per l'impianto landi non è disponibile. Per dire di più non è disponibile anche per gli installatori, solo per le aziende che eseguono le assistenze su vetture con problemi del genere, in quanto operazione abbastanza delicata per il funzionamento della vettura stessa. Il problem
  16. Ciao, hai pienamente colpito l'obbiettivo. Senza fare discorsi universitari o fantascentifici (sei stato ciarissimo), l'importante è avere un iniettere in grado di essere ripetitivo all 100%, ovvio che le centraline comprendono tutti i paramentri per fare in modo che questo avvenga. La lentezza pone solo dei problemi quando si parla di tempi ciclo, discorso abbastanza semplice per essere nel settore, abbastanza complicato se si affronta per la prima volta. L'osservazione fatta sui Matrix, dopo diversi anni di esperienza si nasconde sempre dietro il gas, dietro alle centraline che non s
  17. Ciao, materiale, iniettori, cavo adattatore. Tutto il resto rimane lo stesso, aggiornamento firmware e ricalibrazione impianto. ciao P.S. Hai pagato tutto. Credimi
  18. Ciao, hai toccato un tasto che, penso sia un poco difficile metere d'accordo diverse persone. Tecnicamente l'iniettore Matrix, veloce fin che vuoi nella versione con due bobine per cilindro, ha sicuramente il pregio di poter copiare i tempi di iniezione della benzina in modo semplice. Perchè dico con due bobine, sono i vecchi Matrix che si sono visti da due o tre anni a questa parte, adesso esiste anche un altro tipo di Matrix, più piccolo, o meglio più corto, con una bobina unica, questo le caratteristiche al banco le ha perse come velocità, assomiglia molto agli altri, di svantaggi ha
  19. Ciao, oltre al bolo si parla di un sostanzioso incentivo, ma mai dire gatto prima di metterlo nel sacco. Ciao
  20. krikri

    New!! New!! New!!

    Ciao, in Italia vi sono dei problemi burocratici, l'uso di due combustibili contemporaneamente è vietato, ma dove è possibile la tecnologia dual fuel è usata da diverso tempo, con kit più o meno spaziali. Non si usa il gpl ma il metano in quanto il potere antidetonante del metano soppota compressioni elevatissime senza detonare, la conversione invece è molto semplice, peccato che le tecnologie provate trenta anni or sono in Italia le usino solo all'estero. Ciao
  21. Ciao, fai controllare la carburazione del gas, gli errori in centralina non devono esserci, il motivo degli errori trovati deriva dalla carburazione. Ciao
  22. Ciao, ti piace scherzare vero. Dimmi potrnza, speed-up e pilotaggio di queste centraline AEB, viste che le sai, prova di dire che resistenza hanno le bobine degli iniettori, poi ti accorgi che quì sul forum ti potrebbe rispondere un ing. laureato da poco o aspirante ingeniere per dirti che non sai niente di elettronica. L'elettronica è come la matematica, non si bara. Anche se forse lo sai il montare due iniettori su una centralina Aeb nel tipo "N" non è autorizzato, adesso si spiegano tutti i resi. Vorrei solo che ti comportassi da tecnico, dati, non si può fare e alle garanzie pens
  23. Ciao, questa vettura ha la pompa della benzina a pressione variabile, il sensore vede la pressione e adegua i giri della pompa per una corretta pressione. Se il segnale che riceve non è giusto, aumenta o diminuisce la portata della pompa. Quando avviene la commutazione a gas, gli iniettori della benzina si fermano, la pressione sul reil cresce, immediatamente la centralina diminuisce la portata, ma non può togliere pressione, automaticamente cala cala la centralina vede che non succede nulla e si arrabbia. Se la pressione rilevata non è quella giusta, ma appena sopra o sotto, la centra
  24. Ciao, chiudo quì perchè non voglio insegnare a nessuno, ma i finali delle centraline aeb non sopportano di tutto, due iniettori non sono uguali ad uno. Io personalmente, adottando la centralina giusta posso pilotare quanti iniettori voglio per finale, però la mia centralina costa 15.000€, non penso che quella aeb faccia quello che pensi, penso che però dei fritti misti verso i clienti non bisogna farne, quando si cambia un carico su un finale si devono adeguare tante cose, il tempo di corrente, il pilotaggio, ma forse basta attaccare i fili. Esistono diversi tipi di installatori, quelli
  25. Ciao, si vede che conosci questa macchina e fai degli esperimenti scentifici da fumo, questo motore ha due bancate indipendenti, prova di staccare il flussometro di una bancata e te ne accorgi, funziona solo l'altra. Per pilotare due iniettori gas assieme in parallelo, quanta corrente ti vuole? Sicuramente "tutti" i costruttori di impianti gas hanno dei finali di potenza talmente potenti che alla centralina arrivano con 2 cavi da 20 mm, o sono più sottili???????? Ma, teorie da forum. Ciao
×
×
  • Create New...