Jump to content

krikri

Iscritti
  • Content Count

    921
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by krikri

  1. Ciao, ma cosa ti da la certezza di avere dei matrix, devi avere un impianto più vecchi di un anno, molto più vecchio, altra cosa, di dove sei? Ciao
  2. Ciao, come funziona adesso? il problema carburazione da eseguire a banco potrebbe essere una soluzione, ma non con rapporto 14,7-1, il metano se lo tieni così è troppo ricco, la sonda lineare deve rilevare da 15,5 a 16, mentre il 14,7-1 è valido sia per benzina e per gpl. Ciao
  3. Ciao, sei fuori carburazione, subito in officina, anche perchè la tua vettura quando non è alimentata a dovere disconnette i cilindri che non hanno funzionato a dovere, li riconnette solo dopo avere spento e racceso la macchina. Il fatto che al minimo non e più costante è solo una questione di taratura, quindi fai tu......... Ciao
  4. Ciao, l'incentivo l'installatore non lo riceve, ha uno sgravio fiscale pari all'ammontare della cifra (nel tuo caso 650€ se non sbaglio). Quando pagavi, i 650€ non dovevi pagarli in quanto l'installatore avrebbe usufruito dello sgravio e non vi era un giro di soldi, ma invece di pagare delle imposte tipo iva e cose del genere non li pagava fino a far bilanciare lo sgravio accumulato. Io personalmente chiamerei il consorzio ecogas (che gestiva queste prenotazioni), gli chiederei che strada devi intraprendere per conoscere la tua posizione, perchè se devo darti una opinione personale, sent
  5. Ciao, mi sono forse perso qualcosa?????????? ciao
  6. krikri

    Autocarro e GPL

    Ciao, il discorso di portata è tuo, non suo. Perchè? Tu hai una tara e una portata, ma hai anche un peso complessivo, sei tu che non devi superare il peso, altromenti hai un eccesso e scatta il verbale in caso di controllo. Ricapitoliamo: tara = 1000 KG, COMPLESSIVO 1450 KG. Tu puoi portare 450 KG incluso il conducente. Se metti 350 KG di bombole tu puoi "caricare" passeggeri per 100 KG, altrimenti sei fuori peso, non è che non puoi caricare più le quattro persone, in quattro dovete pesare 100 KG (che la cosa non sia possibile e proprio perchè volevo che si capisse come funziona la legge
  7. krikri

    Mi manda rai tre

    Ciao, l'ammortizzazione del filamento avviene nella lampadina, il fanale non ha ammortizzatori. Provate di confrontare diverse lampade di marche diverse e capireste che vi è una tecnologia diversa su questa ammortizzazione. Monellaccio al solito aveva imboccato la soluzione a tutti. Per la 206, prova ad andare alla Peugeot e prendi una lampada originale, io nella stessa auto con le originali vado bene, con le altre è un calvario. Ciao
  8. Ciao, nel periodo di maggio, gli incentivi stavano finendo, ma se il consorzio accettava la prenotazione e dava il numero dell'incentivo na avevi diritto. L'incentivo veniva non pagato, per intenderci se dovevi all'installatore 1650,00 ne pagavi 1000,00 €. Penso che invece l'installatore doveva dirti che ti metteva in lista di attesa, parole povere, se qualcuno non faceva l'impianto i soldi venivano dirottati su di un altro, che in questo caso potevi essere tu se eri il primo della lista di attesa. Questa carta che ti ha dato l'installatore porta un numere di prenotazione o cosa ha scr
  9. krikri

    flashlube

    Ciao, il tuo installatore, pensa che il vecchi oliatore della selva sia il flashlube. Quello che pensa il tuo installatore su un prodotto senza conoscerlo, dimostra la preparazione che ha sui nuovi prodotti.............Ciao
  10. krikri

    Ormai e' palese

    Ciao, in teoria il cambiare il diametro del foro di passaggio del gas anche di poco, migliora la portata, ma il riduttore riesce ad avere lo scambio termico necessario a gasificare il gas in più? Spiego meglio, se la quantità di gas che passa nel riduttore è maggiore, le superfici del riduttore che servono per la gasificazione non cambiano, come non cambia la superfice di scambio con l'acqua, o la velocità dell'acqua dentro il riduttore. Il non passare a benzina, non implica che la portata del riduttore sia al limite, dentro ad un software vi sono dei parametri che tengono conto dei tempi
  11. krikri

    Ormai e' palese

    Ciao, le spiegazioni che ti hanno dato sono molto confuse, il mettere aria nel serbatoio è servito solo ad alzare la velocità di passaggio del gas, ma per aumentare la portata è sufficente avere un foro di passaggio di diametro leggermente superiore, quello che hai fatto notare è che il kit che hai non è proporzionato alla richiesta del tuo motore, quindi l'installatore si attacca al gas, auto con potenze superiori riescono a funzionare, stesso gas, impianto gassoso. Il problema portata sicuramente è relativo alla pressione, ma la compensazione in base alle superfici di passaggio è sempre
  12. Ciao, puoi mandarmi un messaggio in privato, se ti interessa la tua pratica, ho la strada. Se poi vuoi puoi rendere pubblico il tutto, solo ad operazione finita. Ciao
  13. Ciao, mi sembra la brazaletta della EOLO, dove sono le prove che effettivamente esegue questa operazione e non lavora come un EOBD? Dato che giro molto per officine, comincio a vederne sempre più spesso venire giù di questi impianti, forse non è tutto oro quello che luccica!!!!! Ciao
  14. Ciao, un fondo di verità su quello che ti hanno detto esiste, questa vettura ha problemi sul catalizzatore, ma si può ovviare in un modo molto semplice, non esistono strategie o altri alambicchi, su questa macchina o sai la soluzione o altrimenti rischi di ridurre il motore in briciole. Ti hanno detto di andare sui forum tedesci, vedrai che adesso qualcuno che sa' il fatto suo le monta senza problemi, ma fino a poco tempo fa' non le prendevano neppure in considerazione per l'impianto, Ciao
  15. Ciao, ma dove vivi, di dove sei? Sono veramente incazzato in questi giorni, opel che arrivano a tre cilindri alla OPEL con la bobina rotta e questi incazzati neri perchè l'impianto non funzia, honda che pagano per il tagliando e hanno le valvole puntate, ma la guarnizione l'hanno pure cambiata, "non funziona bene perchè è a gas e sempre a che fare con delle persone altamente incazzate per l'icompetenza di quattro capo officina che non conoscono neppure il tipo di auto se non leggono la targa, Ma dove siamo!!!!!!!!!!!! Dimmi di dove sei che ti mando da uno che ne capisce, fammi sto favore
  16. Ciao, questa vettura è forse la prima twin port della serie, a differenza delle altre, non è regolare nel condotto da forare, senza smontare non si vede. Per i trucioli, basta dell'aria, basta che sia al posto giusto e con la pressione giusta. Non facciamo di tutti un fascio, ma purtroppo è così. Ciao P.S. Si sbagliano a forare con lo schema, ma ricordatevi che le dritte agli ingenieri la danno gli installatori (forse non tutte, ma moltissime).
  17. Ciao, siccome parliamo di una vettura con una motorizzazione abbastanza particolare, della quale poche case conoscono a fondo, esprimo la mia perplessità, o la conosci o la ditta ti dice un bel "si falla senza problemi", come se fosse la prima vettura che leggiamo quì sul forum. In quanto agli stratagemmi per forare, ripeto che esiste un sistema sicuramente uno stratagemma per forare che non permette a nessun truciolo, sia piccolo che grande di entrare, basta avere quello che serve, mica si tratta di andare sulla luna. Ciao P.S. In quanto a certi installatori, posso essere d'accordo
  18. Ciao, conosco molto bene la tua motorizzazione, non è molto difficile montare l'impianto se si conosce, è un po' come il proverbio "Se la conosci la eviti", non per questo non si trasforma, ma mi sembra un pochino facilone il tuo installatore, con uno schema in mano, anche dettagliato, se non smonta i collettori, per capirne il funzionamento del variabile ............. insomma, non è una risposta adeguata. Per i trucioli, preoccupati meno, vi sono stratagemmi per forare che i trucioli non entrano minimamente, quindi non spaccarti la testa per quello, preoccupati piuttosto dell'altra faccen
  19. Ciao, è proprio il nulla osta il problema, la cosa è semplicissima, o parti per una nuova omologazione con tutte le carte e dopo ti scappa da ridere, o chiedi il nulla osta alla casa, che, se ti rispondono è un miracolo, in quanto non sanno se la loro auto diventa pericolosa senza serbatoio della benzina, devono fare degli studi e la cifra per farli è notevole, mica li fanno per te. Questo argomento è comunque stato discusso ripetutamente, le risposte erano sempre uguali, provare ad usare il tasto di ricerca, solo ogni tanto, un po', almeno provare. Ciao
  20. krikri

    basta gpl

    Ciao, non sono dello stesso parere, se parliamo di auto nuove, sicuramente abbastanza rognose, adottando un sequenziale e un inpiantista in gamba, devo dire che ti sbagli, anche perchè non possiamo certo paragonare le vetture nuove e le vecchie, gli impianti nuovi e i vecchi. Una volta facevi un buco nel carburatore e la vettura funzionava a gas, diciamo bene o più o meno bene, anche perchè avevamo delle vetture a benzina che in confronto a quelle di oggi erano dei cessi, sicuramente con le prime iniezioni gli impianti e gli inpiantisti erano abbastanza nel caos, poi si è perfezionato, con
  21. Ciao, sicuramente se è stata eseguita la taratura con il termostato guasto, la vaporizzazione del riduttore era scarsa, quindi la taratura deve essere rifatta in condizioni ottimali, poi gli adattamenti di quando è fredda vengono fatti dalla centralina (il gruppo AEB lavora in questo sistema). Consiglio, di usare la macchina per un paio di giorni SOLO a benzina, recarsi dall'installatore e correggere la carburazione in strada, in quanto l'errato funzionamento della valvola termostatica ha portato la mappa a dei valori sballati specialmente negli arricchimenti (poi hai una vettura turbo che
  22. Ciao, Sbagiato, in sede di collaudo controllano anche la multivalvola che deve essere 67-01, quindi i segnalatori non funzionano, si poteva provare e sicuramente era montato un indicatore 0-90 sulla vecchia valvola e aeb lo costruisce. Ciao
  23. Ciao, i codici superiori a P1XXX sono a disposizione delle case automobilistiche, quihdi variano molto come si può vedere. Se però escludiamo alcuni errori, controlliamo i dati congelati che sono nella centralina, sulla Punto codice P1171 è un errore di carburazione e nei dati congelati assieme agli altri parametri i correttori della carburazione erano messi in modo da poterlo identificare. Sicuramente è stato usato uno strumento universale o se era uno strumento dedicato tipo examiner della Fiat, vi era anche la spiegazione dell'errore. Ciao
  24. Ciao, http://canobd2.com/support/dtc_lookup.asp e buon divertimento a tutti. Ciao
  25. Ciao, qualche particolare in più?????? Tipo impianto, marca ect. Ciao
×
×
  • Create New...