Jump to content

nellolo

Iscritti
  • Content Count

    37
  • Joined

  • Last visited

Post postato da nellolo

  1. Ho una Opel Frontera 2.0 Sport, con un impianto Bigas collaudato a Giugno 2001, la bombola riporta data Marzo 2001.

    Quali sono i costi che devo sostenere per essere in regola? <_<

    Immagino che la bombola vada sostituita immediatamente (quanto costa?) ma l'impianto va revisionato o basta cambiare la bombola?

    Grazie :blink:

  2. Giusto per riportare la discussione al tema originario: un conto è una mancata omologazione, un altro conto è una mancata revisione di un impianto regolarmente omologato e collaudato. Credo che il malcostume italico abbia fatto breccia in molte menti, per cui ormai previdentemente si pensa ai danni che possano venire da una infrazione, ma la mancata revisione non è un reato penale, su...

  3. già viviamo in un posto dove è regolamentato anche il rutto, vediamo di non esagerare... se ti pescano è previsto il ritiro del libretto, la multa e la revisione, tutta roba discretamente umana, c'è di peggio

  4. Buongiorno a tutti!

    Ho 2 vetture papabili da acquistare a parità di prezzo:

     

    - Voyager 2.8 LTD Automatico, anno 2005, 58.000 km

    - Grand Voyager 2.5 LTD Manuale, anno 2005, 26.000 km

     

    e sono molto indeciso su quale scegliere...

    Avete qualcosa da dirmi? wink.gif

    Questi veicoli hanno difetti congeniti a cui prestare attenzione?

    Grazie!

  5. Ri-aggiornamento.

     

    Ritirata oggi la macchina dal "gasaro".

     

    Mi ha detto che ha sostituito l'elettrovalvola che (essendo guasta) non passava da benzina a gpl.

     

    Ovvero, io vedevo l'interruttore passare da benzina a gpl, ma ciò non aveva poi effetto sull'effettivo cambio di carburante.

     

    Non mi ha convinto troppo, questa spiegazione, comunque adesso starò in osservazione per vedere quale carburante consuma, e in che quantità.

  6. Non credo che abbiano verificato il funzionamento della sonda lambda (ma ci sarà nella Frontera del 96?).

    Insomma io ne capisco fino a un certo punto.

    Ma possibile che 2 officine mi abbiano ridotto la macchina così?

    Tra l'altro sono entrambe note per la competenza... figuriamoci altrove!!!

    Non so più che fare...

    Domani porto la Frontera al gpl-ista e vediamo che mi dice...

  7. Aggiornamento.

    La storia prosegue qui:

    http://www.omniauto.it/forum/index.php?sho...mp;#entry557092

    In pratica, tra meccanico e installatore, dopo mesi di palleggio di responsabilità, io ho la macchina come prima, e in più consuma sia gpl che benzina (?!?!?) e non so più che fare.

    Probabilmente la cosa migliore è cambiare sia meccanico che installatore.... ma dovrei trovare un'officina UNICA, doe non possono giocare a scarica barile.

    Che stress... sto perfino pensando di permutarla con una utilitaria.

  8. Allora, il malfunzionamento a benzina è descritto qui:

    http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=37784

    dopo vari palleggi tra meccanico e installatore, non sono stati capaci di risolvere, quindi uno dei motivi per cui non è possibile scambiare il funzionamento gpl/benzina è questo: mettendo in moto, parte a benzina di sicuro perchè non riesco ad accelerare, finchè non la passo a gas manualmente.

    Inoltre, lo scappamento puzza di gas.

    Quindi, per quanti casini possano aver fatto in entrambe le officine, escludo che possano aver "invertito i carburanti".

    Ho verificato che non vi siano perdite nel tragitto della benzina.

    Resta il grosso dubbio: come può mai consumare così tanta benzina, e girare bene il motore?

    Boh! ;)

  9. Presumo che il problema non sia dell installatore visto che a gas ti funziona bene ma deve essere un problema riguardante la benzina . Quando hanno guardato con il pc la centralina hanno trovato nulla di anomalo ? ;)

     

    Sì hanno trovato un guasto al debimetro, che infatti è stato sostituito.

    Quello che non capisco è come fa a consumare la benzina se vado sempre a gas, eppure a gas il motore gira bene. Se ci fosse una miscela di benzina e gpl, non dovrebbe andare male?

    Inoltre, come fa a consumare benzina? a quanto ne so io, una volta passata a gpl un'elettrovalvola disattiva la pompa della benzina... o no? ;)

  10. Opel Frontera 2.0i con impianto Bigas tradizionale.

    Premesso che a benzina a freddo la macchina ha problemi (finora diversi meccanici non sono stati capaci di risolverli, sicchè all'avvio metto subito a gpl), e che a gpl funziona benone, da poco (dopo vari controlli e interventi in 2 officine diverse) ho notato un consumo minimo di gpl ed esagerato di benzina.

    I numeri: con un pieno di gpl facevo circa 250 km.

    Adesso sono a 250 km dall'ultimo pieno, e l'indicatore gpl segna ancora 3/4, in compenso ho finito 35 euro di benzina...

    Qualcuno ha idea di cosa devo "suggerire" al caprone dell'installatore, per metterlo sulla buona strada?

    Che palle però....

    Grazie a tutti!

  11. L'auto ha circa 150.000 km, finora è andata bene (io ce l'ho da 1 anno e ho percorso 20.000 km) a parte il consumo da aviogetto :angry:

    Prima di questa ho avuto una Saab 900 con impianto Landi Omegas: non si sentiva la differenza bag/benzina, nè sulle prestazioni né sui consumi.

    Infatti è proprio per questa precedente esperienza che mi viene la tentazione di buttare questi 600 eurozzi...

  12. Ragazzi, ho un problemino.

     

    Opel Frontera 2.0i del 1996 con impianto BIGAS tradizionale montato nel 2001.

     

    Da un po' di tempo mi dà qualche noia, non tiene il minimo, a volte il motore si spegne, mi sembra un po' soffocata, e consuma sempre di più.

     

    Il mio installatore mi ha fatto la proposta di eliminare l'impianto esistente e sostituirlo con un impianto a iniezione gassosa, credo Landi, con una somma che mi sembra molto bassa, circa 700 euro.

     

    C'è da considerare che è un mezzo che vale quasi nulla, ed è la "macchina dello sfizio" perchè in casa ce n'è già altre due.

     

    Pensate che valga la pena di spendere centinaia di euro per rimetterla a nuovo, oppure spendo un centinaio di euro per controlli e manutenzione e lascio l'impianto che ha? :angry:

×
×
  • Create New...